12°

22°

blog

Lindt islamizza il Natale? Ma perfavore...

 Lindt islamizza il Natale? Ma perfavore...
Ricevi gratis le news
2

Come se non bastassero politici di tutti i colori in quotidiane manifestazioni di protesta (???) ora nemmeno una tradizione decennale di una multinazionale può essere mantenuta perchè "ricorda" il mondo dell'islam...

In realtà il calendario della Lindt è ispirato al tema di "mille e una notte" e non è stato fatto per inserire una mosche nel tema natalizio...ma chi glielo spiega (con le buone) agli arroganti social moderni? 
Centinaia di commenti con insulti e promesse di non comprare più il cioccolato della multinazionale, la stessa che in modo molto politicamente corretto risponde:
«Vorremmo preparare sempre gioia e non solo con cioccolato della migliore qualità, ma anche con un packaging accattivante. E’ lungi da noi urtare la sensibilità dei consumatori con i nostri prodotti, e ci dispiace molto, se è successo. Rispetto e tolleranza, indipendentemente da sesso, religione, opinione politica o altre convinzioni sono alla base di ogni azione della Lindt & Sprüngli. Naturalmente – continua la multinazionale – rispettiamo il background culturale del Natale. Il calendario dell’avvento Mille e una notte è da 10 anni un classico natalizio. La scatola rappresenta una visualizzazione delle condizioni di vita locali in quell’epoca. Ad essa appartengono l’architettura e la cultura, che rappresentano come sarebbe potuto essere il mondo al tempo della nascita di Cristo».

Una risposta che naturalmente non placa gli animi di chi, come diceva un comico americano, 20 anni fa avrebbe polemizzato persino con il fax per aver 10 minuti di notorietà...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianni Cesari

    11 Dicembre @ 19.53

    giannicesari

    Ai tempi della nascita di Cristo, col cavolo che c'erano le moschee (la prima fu edificata 7 secoli dopo -Cristo). Pure pinocchi i cioccolatai! Mentono sapendo (o ignorando) di mentire! I palazzi, le case, al tempo di Gesù, non avevano quelle fattezze, che invece richiamano un mondo e una cultura aliena al Natale. Ma a me la loro confezione non da fastidio, tanto compro poi quelle che piacciono a me!

    Rispondi

  • Biffo

    11 Dicembre @ 19.37

    Vorrei comunque far notare che simili strutture, ai tempi di Cristo, erano inesistenti, in Palestina, hanno cominciato a sorgere quasi 7 secoli dopo. Ed inoltre, la mezzaluna che inscrive una stella è chiaramente riferibile alle bandiere di parecchi Stati islamici, in primis la Turchia. La Lindt ha voluto strizzare un occhiolino a questo Paese, forse per creare un'alleanza con la locale ditta di cioccolato, la Yildiz, in vista di sgominare la nostra Ferrero, che in Turchia ha aperto parecchie filiali.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»