10°

20°

parma alla moviola

Parma: i dribbling migliori dai dirigenti

Parma: i dribbling migliori dai dirigenti
Ricevi gratis le news
8

Parma, sempre più squadra dei record.  

Più presidenti che punti in classifica, come si è già detto. E ormai siamo anche l'unica squadra dove i dirigenti dribblano meglio dei calciatori.

Dopo il via vai di proprietari di queste settimane, domani conosceremo l'esito delle "veroniche" di Manenti e del più complicato bonifico degli ultimi anni (ma almeno fino a domani è giusto aspettare a giudicare). Taci ha riposto sull'attaccapanni la sciarpa gialloblù e se ne è andato (?) . E intanto si è rivisto Pietro Leonardi, che ha fatto capire come la colpa delle traversie crociate sia forse soprattutto dei "traditori" che si è ritrovato vicino. E forse anche lontano (diciamo nel Bresciano, visto che l'ex presidente per ora si è fatto notare soprattutto per la foto dei brindisi al Pineta)...?

Nel mezzo, presidenti che si dimettono a notte fonda dopo pochi giorni, società presunte miliardarie che fai fatica a trovarle su Google (e poi dicono che i presidenti di calcio sono esibizionisti...), ecc. ecc,.

Oddio, un calcio affidato a gente come Lotito e Tavecchio, in cui quella del Carpi non è un'impresa sportiva da applaudire ma un incubo da evitare (e pensare che noi ci illudevamo anni fa che Parma potesse vincere lo scudetto...), sicuramente non patirà troppo la nostra mancanza. Ma forse, a pensarci bene bene, neppure loro mancheranno troppo a noi: e poi, almeno chi ha i capelli grigi può ricordare che per gioire, per far sbocciare un Melli o un Ancelotti, e per godersi un bomber che ti attraverso tutto uin campo per esultare sotto la sua curva, basta anche la Lega Pro.....

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    16 Febbraio @ 12.14

    Guardate la foto. Ci siete tutti caduti come piti. Quello è Manenti ma l'hanno fotografato in costume. Essendo Carnevale s'è vestito da clichard.

    Rispondi

  • killer

    16 Febbraio @ 08.45

    Su questo ti do ragione,Franco !!

    Rispondi

  • Franco

    15 Febbraio @ 23.52

    Non era questo il senso del mio commento, intendevo dire che sono stanco di vedere arrivare a Parma Presidenti con manie di grandezza, che pensano di poter fare chissà che cosa e che poi scappano via di fronte alle difficoltà. Anche Manenti ha cominciato a dire che vuole fare arrivare degli investori, che gli interessa anche la gastonomia di Parma, insomma tutti pensano di venire qua e fare dei gran soldi, ma alla lunga il giochino non funziona, perchè siamo una piazza piccola. Io vedrei bene un modello tipo Empoli, Atalanta, Udinese, puntare sul vivaio e smettere di prendere vecchi campioni sul viale del tramonto. E soprattutto basta con gli squali della finanza creativa !!

    Rispondi

  • killer

    15 Febbraio @ 20.56

    Quindi "FRANCO" la pensi come Lotito il Sassuolo , Atalanta , Cagliari ,Chievo , Verona, Udinese, Empoli,Cesena,devono andare in serie minori,perché' hanno 10 15 mila spettatori, giusto?

    Rispondi

  • Franco

    15 Febbraio @ 19.11

    Ebbene si, ormai non preoccupa tanto la retrocessione, ma la figura barbina che il Parma calcio sta facendo. Finiremo la stagione con il record di meno punti fatti nella storia dei campionati di A... e anche quello del maggior numero di Presidenti. Raramente una squadra ha avuto tante sfortune come quest'anno, infortuni pesantissimi, cambi di società.. peggio di così non poteva andare. Io non vedo l'ora che finisca tutto e che si ricominci facendo una programmazione seria e onesta, senza voli pindarici, perchè negli ultimi anni (20 anni) è evidente che il Parma Calcio ha vissuto al di sopra delle sue reali possibilità (vedi Parmalat, vedi Ghirardi). La piazza di Parma non può stare al di sopra di una certa fascia, allo stadio ci vanno non più di 10-15.000 persone, troppo poche per stare in alto, poche per la Tv, poche per i giornali nazionali, poche per possibili investitori e sponsor. E' inutile nasconderlo. Meglio ripartire dal basso ma con dignità.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: