10°

22°

parma alla moviola

Tre anni di solitudini

Tre anni di solitudini
Ricevi gratis le news
0

Tre anni di solitudini. Ma senza altre assonanze con le atmosfere favolistiche del capolavoro di Garcia Marquez.
I tre anni sono quelli trascorsi dal 21 maggio 2012, il giorno più rivoluzionario della storia politica di Parma dopo la Liberazione. E della favola, in effetti, qualcosa c'era in quel giorno: l'onda travolgente ed entusiasta di Cinque Stelle nate dal niente e improvvisamente approdate al governo di un capoluogo di provincia, peraltro non nuovo come laboratorio di politica dopo il clamoroso schiaffo del 1998 di Ubaldi alla sinistra.
Cinque stelle col volto nazionale di Beppe Grillo e con l'aspetto parmigiano rassicurante del sindaco della porta accanto: Federico Pizzarotti, 39enne project manager in un istituto reggiano. Che da giovane voleva "cambiare il mondo", come avrebbe ricordato di lì a poco in un discorso in Piazza di forte emotività, nella festa del movimento quasi ancor incredulo.

Come sempre, lascio ai colleghi politologi la valutazione tecnico-politica di questi 3/5 del cammino. Quello che invece volevo sottolineare, da cronista parmigiano forse ancora un po' ingenuo, è appunto l'impressione di tre anni di solitudini.
Solitudini: al plurale perché questa mi sembra la cifra (ed il limite) di una legislatura e di un consiglio comunale in cui neppure dopo 1000 giorni riesco a vedere una maggioranza ed una opposizione capaci di crearsi o ricrearsi una identità chiara, dopo lo tsunami politico di quel 21 maggio.

Una solitudine evidente, da una parte, per gli stessi M5s: primo monocolore della storia comunale cittadina, quando forse proprio a loro sarebbero stati utili il confronto e l'esperienza di un'altra forza (si pensi al ruolo, a volte conflittuale ma spesso di pungolo, che ebbe nelle giunte di sinistra il Psi con il monolitico Pci parmigiano e spesso allineato con le direttive di Bologna). Ma si sa che l'avventura pentastellata non può che essere solitaria, con i pro e i contro che ciò comporta a Parma come a Roma, dove la loro opposizione è orgogliosa e coerente (no a Bersani e al centrodestra e oggi no a Renzi) ma a rischio di sterilità.

Ma altrettanto evidente appare la solitudine di chi da 3 anni sta dall'altra parte del Consiglio comunale.

Dalla solitudine anche umana che ha accompagnato gli ultimi mesi della parabola politica, e comunale, di Elvio Ubaldi. A quella di chi, con il coraggio di metterci la faccia ma anche con inevitabili spazi per le accuse in contropiede della maggioranza, rappresenta il passato che finì con pentole e inchieste/accuse su colleghi di giunta (Buzzi, portavoce di una Forza Italia a sua volta in attesa di inventarsi il dopo-Berlusconi). A quella degli eredi di un civismo finito in divorzio (Guarnieri) o ancora alla ricerca di una dimensione nuova ma che erediti gli slanci del vecchio senza riproporne gli errori (Ghiretti).

E infine la solitudine del Pd, che continua a muoversi, e a pensare, come il naturale inquilino di quel Palazzo che ha abitato per 50 anni ma che adesso lo respinge da ormai quasi 20.... La contrarietà alle scelte M5s è chiara, ma anche scontata e facile: il progetto e le persone per il ritorno alla guida del Comune sembrano invece ancora difficili da individuare. E se molti nel centrosinistra sono ancora fermi all'analisi su Bernazzoli candidato "sbagliato" o "antipatico", c'è già il rischio di prepararsi allo stesso errore che venne fatto attribuendo le varie sconfitte via via a Lavagetto, Soliani e Peri. E alla possibilità (cui si lega l'ultima grande intuizione politica di Ubaldi) di un nuovo rigore sbagliato a porta vuota: anche perché in realtà, e ricordando una frase di Bernazzoli nel ballottaggio, a volte in porta può bastare un portiere di serie B…

Morale: se non è successo in tre anni (forse con la sola eccezione della votazione sui servizi per disabili), è difficile prevedere che il muro contro muro si trasformi proprio adesso e nei restanti due anni in un lavoro vero e complementare per far crescere Parma, in attesa del "vinca il migliore" nel 2017. Ma il rischio, per tutti, è che i disegni di gruppo e personali si trasformino in una ulteriore "solitudine", che fra due anni e in una città che voglia tornare a crescere dopo la crisi potrebbe rendere deboli e poco attrattive le proposte e le candidature dei protagonisti nel Municipio di oggi.​ Ma forse questa è solo mia ingenuità parmigiana...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

4commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

F1 GP USA

Prime libere, Hamilton davanti a Vettel

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro