moviola

Dignità

Dignità
Ricevi gratis le news
5

Dilettanti, dramma e delinquenti (entrambi in senso ovviamente limitato allo sport), disastro, domani....

Ci sarà da sbizzarrirsi a lungo, con i titoli incentrati sulla D. Dato atto ai cugini reggiani di avere ieri imbroccato una felice ironia (il D-day del Parma), ora si tratta di affrontare con grande serenità questo ritorno a un passato lontano ormai 45 anni. Ovvero da quel 24 maggio 1970 nel quale il Parma, vincendo 1-0 sul campo dello Snia Varedo (rete di Casini), vinse il campionato di serie D nel quale era piombato dopo il fallimento del Parma A.S. e la successiva fusione con la Parmense. 

Era impensabile, allora, il sogno che si sarebbe realizzato esattamente 20 anni dopo, raggiungendo una serie A che - cosa ancor più impensabile - ci saremmo poi goduto per un quarto di secolo, con la sola eccezione di un anno nel purgatorio della B.

Le foto e gli articoli delle raccolte della Gazzetta ci dicono quanta festa possa esserci intorno al calcio anche in serie D. Ci dicono quanto entusiasmo ci fosse in quella squadra crociata guidata in panchina da Stefano Angeleri. Ci raccontano la squadra dei "Barducci; Grulla, Piaser...", che era allora il nostro incipit quando le formazioni si imparavano ancora a memoria (Sarti, Burgnich, Facchetti.......Cudicini, Anquilletti, Schnellinger......).

Una squadra non priva di nobiltà, da Orazio Rancati (l'Orazio da Morbegno de' nobili Rancati negli articoli di colore di Corrado Corti) al libero Caleffi, elegante perfino negli sgambetti da ultimo uomo, al più grande e sfortunato campione del nostro calcio: quel Bruno Mora che dopo il gravissimo infortunio che lo tolse al Milan e alla Nazionale, quando era una delle ali destre più forti al mondo, ebbe l'umiltà di ripartire proprio dalla sua Parma per aiutare la squadra crociata in quella risalita di quarta serie.

Ma più di ogni altra, l'immagine che racconta quel Parma e la sua genuina dignità è la foto all'uscita dal campo, con il pallone della vittoria-promozione, di Ideo Bertozzi. E nel volto in bianconero del "fornaretto di San Lazzaro", c'è tutto l'orgoglio della missione compiuta da un artigiano del football che però in campo dava tutto.

Ecco: dopo gli anni dei colori scintillanti, delle coppe, delle trasferte europee, non ci dispiacerebbe se il nuovo Parma ripartisse ispirandosi a quella foto in bianconero......

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    24 Giugno @ 17.48

    Gabriele, anche se forse un poco fuori tema, io mi ricordo che, tra il '60 ed il '63, quando frequentavo il Romagnosi, prima dei rientri pomeridiani, andavo a pranzare ad un albergo ristorante, il Fontana, gestito da un salsese, come me,il signor Viro Gragnani, nei pressi del Button. Qui avevano vito ed alloggio i calciatori del Parma di allora, mi pare in serie C. Alcuni, poi, passavano, con noi, qualche tempo al Bar Colombo, in Via Farini, quello che ora si chiama Bar delle Malve. Io ricordo in particolare il portiere, un romano, che ronzava parecchio intorno alle studentesse. Tu ti ricordi chi fosse?

    Rispondi

    • 24 Giugno @ 18.47

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Tra '60 e '63 avevo 2/5 anni, quindi ancora seguivo i crociati....da lontano. Ma un nome che ricordo nelle figurine degli anni successivi è Recchia, che credo fosse romano. Ovviamente, a quell'età, non sapevo se ronzasse intorno alle studentesse.....

      Rispondi

      • Biffo

        25 Giugno @ 03.22

        Caspiterina, Balestrazzi, ma sei un ragazzino, al mio confronto, hai l'età dei miei primi alunni a S. Polo d'Enza, anno scolastico '68-'69. Mi sarebbe piaciuto averti in un banco , mentre spiegavo qualche faccenduola di letteratura o di storia. Magari, poi, avresti potuto scrivere un pezzo di ricordi di scuola con il prof. Biffo, come Giovanni Mosca? Ti sei perso un pezzo della Parma vera, stupenda, calorosa, dai primi anni '50 fino ai 70. Quella fatta , abbellita e gelosamente conservata dai parmigiani indigeni, non quella odierna, sconciata e demolita da innesti parassitari esogeni.

        Rispondi

  • fernand

    24 Giugno @ 08.50

    questi sono i momenti migliori che servono come allora per crescere umilta' e sacrificio serenita' e voglia di fare pochi soldi ma tanto da dare, credo comunque che il contorno non sara' lo stesso, le generazioni cambiano le pretese sono diverse purtroppo e' il periodo del tutto ad ogni costo con arroganza e maleducazione. speriamo e mi auguro che non sia cosi'

    Rispondi

  • gulliver

    23 Giugno @ 19.49

    SE E' LA "D" CHE CI AVETE DATO, NOI LA FAREMO DIVENTARE LA PIU' BELLA "D" DEL MONDO!!!!!!!!! DIGNITA' AD OGNI COSTO SEMPRE E COMUNQUE!!!!!! SIAM PARMIGIANI!!!!!!!! GRAZIE GABRIELE ARTICOLO COME SEMPRE TOCCANTE E DEGNO DI PARMA. ABBONAMENTO SUBITO!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260