13°

23°

concerto speciale

Vincenzo e Ugo, 50 anni dopo...

Vincenzo e Ugo, 50 anni dopo...
Ricevi gratis le news
0

Suonano affiancati, affiatatissimi e diversissimi: oggi come allora.

Arci Zerbini, ore 22. Un concerto: uno dei tanti dell'agenda dei locali parmigiani, ma non per me. Quei due sono Vincenzo Mingiardi e Ugo Maria Manfredi: nelle loro note c'è un bel pezzo di bella musica parmigiana e non solo. C'è soprattutto una pagina, quella dei Vidya nati insieme a Pampa Pavesi e all'indimenticato Otello Gorreri, che erano avanti anni luce nel panorama dei gruppi di Parma e non solo. Quando due anni fa una reunion, con Oscar Abelli alla batteria, ha consentito di riascoltarli, è apparso ancora più chiaro quanto quella musica fosse una ricerca di vera e raffinata avanguardia.

Questa volta sono in tre: i Mingadelix, nei quali Vincenzo e Ugo si completano con un interessantissimo Davide Bussoleni a batteria e percussioni. La sala del circolo di Oltretorrente, dove una volta pulsava il cuore della Pubblica assistenza, consente di vedere da vicino. E io mi gusto da vicino questi due strumentisti: le chitarre di Vincenzo, ora velocissime ed ora lentissime e alla ricerca di echi e suoni dal profondo, e il basso di Ugo, sempre generosamente dedicato al servizio della chitarra salvo prendersi ogni tanto momenti che pur dall'ombra e dal secondo piano della scena dicono dell'abilità e della personalità con cui si può dialogare con le quattro corde.

Ma non voglio azzardare, e non ne sarei neppure capace, una recensione musicale. Mi limito però ad annotare che nel locale ci sono almeno due generazioni ammutolite, coinvolte, attentissime per tutto il concerto. Guardo gli sguardi ammirati dei teenager, quelli altrettanto ammirati di chi vive più vicino a Vincenzo e Ugo: questione di talento, sicuramente, ma anche di quel qualcosa in più che vien fuori dagli strumenti e dall'anima.

E torno a guardare quei due, diversissimi e  sincronizzatissimi. Oggi come 50 anni fa. Mi diverto a ricordarmeli con il grembiule nero della prima elementare alla Pietro Giordani, o più tardi nei pomeriggi di studio ma col religioso ascolto di "Per voi giovani" (professor Renzo Arbore), di dischi, di assoli da "tirar giù" alla chitarra (Here comes the sun, Badge, Oye como va...). I primi loro concerti nel teatrino dello Spirito Santo in via Eurosia...

Poi inevitabilmente ci si perde un po' di vista. Senza perdersi del tutto (che straordinario cd il "Sat" del Neji trio di Vincenzo!). Ci si ritrova quasi per caso ospiti a Radio Parma di Andrea Gatti: e un'ora di chiacchierata sulla musica diventa un fiume radiofonico di due ore a parlare di tutto. Ma soprattutto si parla di come, in quella musica, sia chi la suona sia chi l'ascolta trovano qualcosa che aiuta a meditare, interrogarsi, crescere.

Ed è buffo scoprire che, se allora Vincenzo e Ugo erano avanti quando io mi "accontentavo" di bearmi coi Beatles, ora che io cerco anche altro sono loro a tornare, proprio qui allo Zerbini, alle note dei Beatles, ma messe insieme e rivisitate dopo tutta la strada percorsa dai Vidya in avanti. E "My sweet Lord", che a un ascolto banale può sembrare anche una canzonetta da orecchio facile, diventa un'ispiratissima e toccante sequenza più lenta e davvero coinvolgente. Per tutti i presenti. (video)

Si sa: a volte gli anni che si aggiungono portano nostalgie e ricordi retorici o stravolti. Ma questa volta, come continuo a verificare nella partecipazione e negli applausi di chi sta "semplicemente" assistendo a un concerto, è una musica che regala emozioni speciali a tutti. E io, in più, mi gusto la possibilità di ascoltare e vedere dentro quella musica anche una storia e una amicizia lunghe più di 50 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

serie B

A Venezia il Parma deve dare segni di vita

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

3commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

droga

San Paolo, arrestato il pusher dei giardinetti

1commento

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

lettere al direttore

Come sardine sul Fornovo-Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

tg parma

La Pilotta svela i suoi spazi segreti Video

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery