BLOG

Che "bel" weekend senza buonismo...

Che "bel" weekend senza buonismo...
Ricevi gratis le news
11

Nel dialogo quotidiano di ormai 8 anni con i lettori della Gazzetta web, mi ha sempre colpito l'utilizzo di una parola in costante senso negativo: buonismo. “E' colpa del buonismo” se non si risolve il problema immigrazione, “E' colpa del buonismo” se ci sono tanti furti. “E' colpa del buonismo” per mille altre cose...

E a forza di condannare il “buonismo”, e di invocare atteggiamenti più “decisi”, ecco allora la cronaca di un bel weekend senza buonismo:

- furgone di turisti tedeschi attaccato e devastato da idioti, con la “giustificazione” che pensavano fosse legato alla manifestazione di Casapound (come se in quel caso fosse lecito l'assalto, pur con tutto il male che si può pensare delle idee di CP)

- finale di calcio di Coppa Italia “festeggiata” con raid di ultras del Milan e con doppio accoltellamento di tifosi juventini

- e infine, per venire alle cose di casa nostra, una molotov (!) in via Venezia e un'esplosione in borgo Onorato, come racconta oggi la Gazzetta di Parma in edicola e sul nostro sito .

Non che i segnali fossero mancati anche in precedenza: oggi la Gazzetta pubblica anche lo sfogo di Alberto Boschi per le continue aggressioni agli arbitri, in un contesto (il calcio, compreso quello amatoriale o giovanile) che dovrebbe essere un simbolo dei momenti ricreativi e di divertimento. Così come il dialogo politico dovrebbe essere sì intenso, ma a suon di idee...

Viene un sommesso dubbio: e se cominciassimo invece a prendercela con il “cattivismo”? O è troppo banale e fa più moda essere contro il dilagare del buono...?
Ieri, se non altro, una nota differente è venuta dallo striscione esposto in curva nord per un giovanissimo tifoso della Reggiana strappato alla vita a soli 11 anni. Ecco: un esempio di “buonismo” che dimostra come il calcio possa a volte dare lezione. Purchè, ovviamente, contemporaneamente non si guardi al prossimo derby come a un'occasione per qualche “bella” scazzottata. Sarà anche vero che il buonismo dilaga, ma a me – banalmente – sembra invece che dilaghino cattiveria, egoismo e prepotenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    24 Maggio @ 04.31

    la rivolta di atlante

    BUONISMO E' NON CAPIRE CHE PER OTTENERE LA CIVILIZZAZIONE DEI RAPPORTI TRA OPPOSTE IDEE BISOGNA ESSERE "CATTIVI" NEL PRETENDERE IL RISPETTO DI LEGGI E PERSONE , CIO' PORTA AD UN NESSUNO TOCCHI CAINO ... IN CUI TUTTI I CAINI TOCCANI GLI ABELI E GLI ABELI STANNO LI' A PRENDERLE SENZA REAGIRE PURE AVENDO DALLA LORO PARTE LE LEGGI NATURALI DELL'ESSERE UMANO ... IN PRIMIS, LA LIBERTA' LIMITATA SOLO DALLA LIBERTA' DEGLI ALTRI IN UN CONTINUO EQUILIBRIO A CUI LA LEGGE E LA SOCIETA' DEVE ANELARE.

    Rispondi

    • 24 Maggio @ 06.34

      G.B. - S', ma occhio a non passare dal Nessuno tocchi Caino al Tutti Caino...

      Rispondi

  • Remo

    23 Maggio @ 20.57

    Come specificato da altri,un conto è essere buono(altruista amorevole fraterno solidale caritatevole ecc), un altro conto è essere "buonista"(nessuno tocchi Caino, bisogna perdonare tutto, non sapevano quello che facevano, bisogna accogliere tutti, è stata una ragazzata ecc).Repetita iuvant:aumentare la prevenzione e le pene, e "certezza della pena"!

    Rispondi

  • Biffo

    23 Maggio @ 17.35

    Ma la molotov non è stata scagliata contro un gruppo di pusher? Non mi sento di biasimare fino in fondo chi l'ha gettata; forse, se lo si facesse più spesso, sarebbe l'unico metodo per smarrire certi subumani antropoidi dalle strade e dalle piazze di Parma.

    Rispondi

    • 23 Maggio @ 17.37

      G.B. - Giusto, perbacco. E se la molotov non bastasse, via di mitragliatrice. Ovviamente da parte del primo che capita: perchè cavillare se si tratta di forze dell'ordine o di giustizieri della notte? E se per caso nel frattempo passa di lì Biffo per caso? Cari lettori, siamo seri. Grazie

      Rispondi

      • Vercingetorige

        23 Maggio @ 18.18

        INNANZITUTTO , E' UN SOLLIEVO RISENTIRE IL NOSTRO "DOTTOR REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT" . Ci dirà mai cosa succede ? E non ci dica "nulla" , perché , in questi ultimi giorni , abbiamo temuto che il "sito" fosse sul punto di una sostanziale chiusura. VABBE' , COMUNQUE , io sono d' accordo con la Redazione , ma non possiamo neanche nasconderci che la gente è esasperata , come ho detto nel mio messaggio delle 14,57. In assenza di interventi risolutivi da parte delle Autorità dello Stato , reazioni inconsulte sono possibili , se non addirittura probabili , il che non significa che si condividano.

        Rispondi

  • xxl

    23 Maggio @ 15.31

    nilus75

    Quando si condanna il buonismo non si condannano certo le azioni benefiche o di solidarietà, ma quelle volte a "chiudere un occhio" su reati e illegalità cercando di giustificare la cosa con frasi del tipo: "fa parte della loro cultura" o "ma qualcosa per campare devono pur farlo" "spacco tutto perché combatto i fascisti" "occupo perché esigo una casa" ecc.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    23 Maggio @ 14.57

    La Questura dice che i tre giovani che hanno lanciato la bottiglia Molotov in via Venezia non sono stati spinti da ragioni politiche o di intolleranza razziale. I genietti , tra l' altro , sono andati a fare l' attentato con la loro automobile e la targa in bella vista ! Rispettiamo le conclusioni della Questura , anche se non ci è ben chiaro il movente del gesto . Però non possiamo non considerare che , nelle stesse ore , un altro ordigno rudimentale è stato lanciato contro la Casa d' Accoglienza per migranti di borgo Onorato . Solo una coincidenza ? Qualcuno potrebbe pensare che due indizi fanno una prova. La gente è stufa ! E' stufa di vedere le nostre città infestate da parassiti che bighellonano per le strade , molestano , mendicano , a volte rubacchiano , talvolta aggrediscono e rapinano , usufruiscono a man bassa dei nostri servizi , pretendono vitto e alloggio pagati da noi , che già facciamo fatica ad arrivare alla fine del mese , e protestano pure perché il cibo non è di loro gradimento. Pensano di campare alle nostre spalle tutta la vita ? E , vista la "pacchia" , altri ne arrivano a frotte ! La gente è stufa , e non vorrei che questi episodi , pur deprecabili , fossero l' inizio di una reazione più estesa.“

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno, tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza"

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

1commento

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS