Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Data - Ora inizio 25/03/17 - 10:00

Data - Ora fine 25/03/17 - 22:00

Tipologia Arte e Cultura

Dove Csac

Località Parma

Str. Viazza di Pizzolese , 1 , 43122 Parma PR , Italia

CSAC

Massimo Zamboni si racconta attraverso la scrittura, la musica e la fotografia

Massimo Zamboni si racconta attraverso la scrittura, la musica e la fotografia
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/evento/cultura/421052/massimo-zamboni-si-racconta-attraverso-la-scrittura-la-musica-e-la-fotografia.html 17/02/2018 22:47:27 17/02/2018 22:47:27 40 Massimo Zamboni si racconta attraverso la scrittura, la musica e la fotografia Str. Viazza di Pizzolese, 1, 43122 Parma PR, Italia false DD/MM/YYYY 0

Sabato 25 marzo alle 11,30, nella Sala delle Colonne dell’Archivio-Museo CSAC, Paolo Barbaro, curatore della sezione fotografia dello CSAC, dialogherà con il musicista e scrittore Massimo Zamboni.

Massimo Zamboni è uno dei nomi storici della musica italiana: dopo l’incontro a Berlino con il cantante Giovanni Lindo Ferretti, i due fondano i CCCP (1982) e poi i CSI (1992), gruppi dei quali Zamboni è il chitarrista.
Alla fine degli anni Ottanta la band, che si ritrova suonare in un casale di campagna a Fellegara (Scandiano), stringe contatto con il fotografo Luigi Ghirri, nativo proprio di Fellegara.
Questa vicinanza si rivelerà preziosa: l’interdisciplinarietà tra le arti, quali la musica, la scrittura di canzoni e la fotografia, raggiunge in tale occasione un valore di estrema importanza.
Nel 1990, infatti, Ghirri realizza per l’album “Epica Etica Etnica Pathos” la copertina del disco e le immagini interne del libretto: un incontro, quello con il fotografo, che coinvolgerà profondamente Zamboni anche nelle sue fasi successive di scrittore.
Negli anni precedenti Ghirri scatta numerose immagini per copertine di album musicali, segno di un’attenzione costante verso quest’arte. La conversazione sarà anche l’occasione di ricordare l’importante fondo delle donazioni del fotografo reggiano, conservato presso la sezione fotografia dello CSAC.

Il sodalizio artistico tra Zamboni e Ferretti si interrompe nel 2000.
Zamboni continua la sua attività musicale e intensifica la sua attività di scrittore: tra il 2000 e il 2003 pubblica per NDA Press In Mongolia in retromarcia, diario del viaggio da cui nascerà l’album "Tabula rasa elettrificata" dei CSI.
Nel 2002 esce per Fandango Emilia parabolica: qua una volta era tutto mare, a cui seguirà nel 2005, per Mondadori, Il mio primo dopoguerra: cronache sulle macerie, libro che racconta le vicende tragiche di alcune città (Berlino-ovest, Beirut, Mostar) devastate dai conflitti negli ultimi decenni del Novecento.
Nel 2011 Zamboni pubblica per Donzelli la raccolta poetica Prove tecniche di resurrezione, mentre nel 2015 per Einaudi L’eco di uno sparo, in cui affronta la storia più dolorosa e rimossa della sua famiglia, ritrovandosi tra le mani il volto sfinito di un intero paese, dopo il secondo conflitto mondiale, col suo eterno ripetersi di soprusi e vendette: un memoir, un’indagine, ma soprattutto un canto appassionato in nome di tutte le creature.
Nel 2016, insieme a Vasco Brondi e al fotografo Piergiorgio Casotti, esce per La Nave di Teseo, Anime Galleggianti: il libro descrive il viaggiare lento, compiuto dai tre sopra una zattera, attraverso un canale del fiume Po, che li ha condotti da Mantova fino al mare.
La profondità e l’ampiezza dei temi affrontati nei libri di Massimo Zamboni, (il viaggio, la lotta partigiana, l’amore per la famiglia e per la propria terra, le cicatrici e le rovine di recenti scontri bellici), renderanno la conversazione particolarmente ricca di suggestioni e riflessioni.
Zamboni scrive anche frequentemente per La Lettura, inserto domenicale del Corriere della Sera.
È inoltre autore di numerose colonne sonore per lungometraggi, corti sperimentali, documentari e spettacoli teatrali. Continua con passione inesausta la propria personale ricerca artistica tra musica e scrittura.

Sabato 25 marzo, ore 11.30
Sala delle Colonne
Durata della conversazione: un’ora circa

Per tutta la mattina, dalle ore 10 alle ore 13, il biglietto d’ingresso al’Archivio-Museo CSAC, compresa la partecipazione alla conversazione, avrà un costo ridotto da 10 a 5 euro a persona,
(studenti Unipr 3 euro).
Posti a sedere limitati.
È gradita la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni
servizimuseali@csacparma.it
+39 0521 607791

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

4commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Tennis

Federer riscrive la storia: a 36 anni torna numero uno

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto