12°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Data - Ora inizio 10/09/16 - 23:00

Data - Ora fine 10/09/16 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

weekend

Tra prosciutto, porcini e Reggia in fiamme: l'agenda

Weekend, l'agenda degli appuntamenti
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/evento/eventi-pgn/376908/weekend-l-agenda-degli-appuntamenti.html 15/12/2017 01:53:46 15/12/2017 01:53:46 40 Tra prosciutto, porcini e Reggia in fiamme: l'agenda false DD/MM/YYYY 0

ALBARETO
INCORONA IL PORCINO RE DELLA VALLE
Inaugurata venerdì la 21ª edizione della Fiera nazionale del fungo porcino di Albareto che prosegue sabato e domenica.
La manifestazione più importante della vallata è nel vivo: per questo weekend il capoluogo della nostra montagna diventerà il paese delle meraviglie, 50 ore tra sapori e saperi con al centro il fungo porcino che verrà cucinato in mille modi e con intingoli del tutto speciali. Spettacoli, convegni, mostre, sport, musica e gastronomia; per gli amanti della natura passeggiate, escursioni e trekking in mountain bike o a cavallo.
GEMELLAGGI
Il tutto dedicato al re dei boschi della Valgotra, il porcino più rinomato e apprezzato non sarà presente in tavola ma alcuni esemplari di fungo doc fresco saranno raccolti negli umidi canaloni del monte Gottero e verranno portati a valle per essere esposti al Palafungo.  Il lungo ed articolato programma avrà come ospiti d’onore direttamente dalle Langhe e del Roero i vini pregiati ed tartufi di Alba che saranno abbinati alla saporita cucina valligiana.
Non mancheranno accenni alla cultura e alle tradizioni che legano ormai da parecchi anni la comunità di Albareto con quella di Gatteo Mare in nome della famosa cantante lirica Lina Pagliughi di origini albaretesi. Grandi novità anche nel mega-ristorante, gestito dal comitato della fiera. In alta valle già da qualche ora salgono profumi invitanti ed inconfondibili: il fungo porcino è già in concia e verrà abbinato con prosciutto crudo di Parma, con formaggio Parmigiano, rosolato ai ferri, con polenta, con formaggi e poi sott’olio e trifolato.


BARDI
NEI MISTERI DEL CASTELLO
 Un nuovo imperdibile appuntamento con il mistero attende i più coraggiosi al castello di Bardi. Sabato, dalle 21 alle 23, un nuovo gruppo di ghosthunter si cimenterà nella ricerca di Moroello e della bella Soleste. Info e visita guidata (obbligatoria la prenotazione): 0525.733066 - 380.088315-349.4101448.

BERCETO 
MADONNA DELLE GRAZIE: DOMENICA LA FESTA
Domenica si celebra la festa della Madonna delle Grazie: le messe, tutte celebrate nell'omonimo Santuario, saranno alle 8, 9, 10.30 (seguita dalla processione) e 17.

PRANZO SOLIDALE PER I TERREMOTATI
«Solidarietà» sarà la parola d’ordine domenica al camping « I pianelli» di Berceto: la struttura ha organizzato un pranzo per raccogliere fondi da devolvere ad Amatrice e alle altre zone colpite dal sisma che ha devastato il Centro Italia. Il prezzo del pranzo, il cui inizio è previsto alle 13, è di 17 euro. Il 20% dell’incasso sarà devoluto a favore delle zone terremotate e la donazione sarà effettuata proprio a favore della «Gazzetta di Parma»: sarà il nostro giornale, infatti, a occuparsi di far arrivare la somma raccolta nelle aree marchigiane e laziali da ricostruire. Chi intende partecipare, al camping «I pianelli» auspicano che siano tante le persone interessate all'iniziativa, deve prenotare entro sabato contattando i numeri 347.3845371 e 338.2319761.

BORE
SABATO SERA BALLO LISCIO
Nel salone del centro accoglienza di Bore, grande serata di ballo liscio, sabato, a partire dalle 21, con la musica folkloristica di Giovanna Martini.

BORGOTARO
IN MOSTRA LE FOTO DI LOREDANO LEONARDI
Fino al 12 settembre, sarà visitabile a Borgotaro, negli spazi espositivi del «Museo delle Mura», la mostra fotografica di Loredano Leonardi, dal titolo «Immagini». Orari: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Info: Ufficio Turistico Borgotaro, tel. 0525.96796.

NEL MONDO DELLA PASTORIZIA
Alla Riserva dei Ghirardi full immersion nel mondo della pastorizia. Domenica, alle 9, appuntamento al centro visite, alla scoperta della natura, dei pascoli, della vita delle pecore, del lavoro dei cani, e dei sapori di una volta con una guida della riserva e i pastori. Si potrà assistere al lavoro di difesa del gregge dei cani maremmani e di quello di conduzione del border collie. Si potranno osservare i piccoli animali del prato e il volo del falco pecchiaiolo. Al termine si potranno assaggiare i prodotti caseari locali. Non solo: si parlerà anche di lupi, di piccoli produttori agricoli e della lana della Valtaro. Con Elena Gabbi e Roby Mangia, pastori e agricoltori. L’iniziativa si protrarrà dalle 9 alle 12.30, con partenza dal centro visite della riserva. Necessari scarponi da escursionismo e scorta d’acqua. Adulti: 12 euro; bambini (da 7 a 14 anni): 6 euro. Prenotazione obbligatoria: 349-7736093; info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it

BUSSETO
VENDITA DI TORTE PER BENEFICENZA
Domenica, dalle 9, sul sagrato della chiesa di Santa Maria degli Angeli in Busseto, vendita benefica di torte per adozioni a distanza delle Missioni Identes in Perù e Bolivia.

CONCERTO IN ONORE DEL GIAPPONE
Nell’ambito delle celebrazioni ufficiali per il 150° anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia, domenica, alle 18, al teatro Verdi di Busseto, concerto del Chor Traube e Mibella dal Giappone. Alla direzione, Akiko Mibe. Gli ospiti saranno accolti dalla corale Città di Fiorenzuola, diretta dal maestro Fabrizio Cassi. Info allo 0524.92487.

CANGELASIO
SABATO FESTA DELLA VENDEMMIA
Sabato, dalle 10, nella Cantina Il Poggio di Cagelasio, Festa della vedemmia con passeggiata tra le vigne, simulazione di raccolta dell'uva, aperitivo, visita in cantina e spiegazione delle tecniche di vinificazione, degustando i vini della cantina; per pranzo salumi tipici, bruschette con olio extravergine, carne alla griglia e vini della cantina. Prezzo: 15 euro a persona, i bambini non pagano. Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: info@tenutailpoggio.it; tel. 0524.574200.

COLLECCHIO
MONDO DI «NOVECENTO» CON ETTORE GUATELLI
Sono passati sedici anni, dal quel 21 settembre del 2000, quando il maestro Ettore Gautelli se ne è andato dal suo museo. L’Associazione Amici di Ettore Guatelli e del Museo, con il sostegno di Elantas Italia srl, ha programmato anche per quest’anno un momento per ricordare l’inventore del «Bosco delle Cose» e lo farà domenica con una giornata speciale in cui si ripercorre il rapporto tra Ettore Guatelli e il capolavoro di Bernardo Bertolucci, «Novecento», nel quarantesimo dell’uscita nelle sale cinematografiche del film. La «XVI Festa Ricordando Ettore» si articola dalle 10 alle 18 e prevede diverse iniziative legate al capolavoro di Bernardo Bertolucci: Ettore collaborò in modo determinante alla sua realizzazione. Fornì a Bertolucci consulenze, suggerimenti e materiali, assieme al fratello Dismo, detto «Mimmi», che fece da controfigura a Depardieu nelle scene che lo mostrano al lavoro come norcino.
MERCATINO DELLO SCAMBIO
La giornata di domenica inizia alle 10 con il «Mercatino dello Scambio», intitolato «Strass e strasär», dove una ventina di partecipanti offrirano diverse curiosità, fra le loro bancarelle sarà scelta e premiata simbolicamente la più guatelliana. Dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18 visite guidate a a tema, ogni 30 minuti, legate a «Novecento». Dalle 15 alle 17 laboratorio per i bambini condotto dal volontario dell’associazione Luigi Vecchi dal titolo: «Costruiamo con la fantasia». Dalle 15 alle 17 il video di Andrea Canepari «Il tempo lungo», imperniato sulla figura di Demesio Lusardi, contadino che ha vissuto a lungo alle «Piacentine», la cascina dove è stato girato il film, e che ha impersonato una delle figure principali, Censo Dalcò. Il gruppo «Enerbia», Maddalena Scagnelli e Franco Guglielmetti, hanno curato una scelta particolarmente interessante di brani musicali legati direttamente o indirettamente al tema del film che presenteranno per l’occasione. Dalle 17 alle 18, ci sarà poi il gradito ritorno di Giuseppe Bellosi che ripresenterà «La fondazione» di Raffaello Baldini. Giuseppe Bellosi aveva già interpretato questo monologo alcuni anni fa e lo rifarà domenica, il testo è stato scritto proprio per Ettore, o almeno ispirandosi a lui. Alle 18 intervista a Demesio Lusardi, interprete di Censo Dalcò, peRsonaggio chiave di «Novecento». I volontari del Circolo Rondine gestiranno il servizio ristoro. Per info. www.amiciguatelli.it.

IL VESPA CLUB RICORDA BERNINI
Il Vespa Club di Collecchio organizza domenica il 14° raduno ufficiale. Per la speciale occasione, i soci ricorderanno, grazie al 5° memorial, un caro amico deceduto diversi anni fa in un incidente in moto, Giulio Bernini. Sono già ben 350 gli iscritti ed oltre 500 i partecipanti al tour su due ruote. Grazie al raduno anche quest’anno verranno raccolti fondi per un contributo all’Assistenza volontaria di Collecchio. Ecco il ritrovo dalle 8.30 alle 10.30 nel piazzale della stazione a Collecchio: poi si partirà per il giro turistico che toccherà Sala Baganza, San Vitale Baganza, Marzolara, Calestano, Cozzano e Langhirano. Alla Fasenda si terranno l’aperitivo e le premiazioni. Info: 3384031327.

COLORNO
PIROTECNICO INCENDIO DELLA REGGIA DI COLORNO
Una danza di luci, colori e fuochi d’artificio per un pirotecnico incendio della Reggia. Sarà un finale spettacolare quello della fiera settembrina a Colorno che sabato alle 22.30 regalerà uno show di grande impatto visivo con la Reggia, nella facciata sul giardino ducale, che sarà illuminata da un gioco di luci, fiamme e fuochi artificiali. Il palazzo che fu residenza dei Farnese, dei Borbone e di Maria Luigia - di cui quest’anno ricorre il bicentenario dell’arrivo nel Ducato di Parma - sarà lo sfondo di uno spettacolo che illuminerà il cielo in un crescendo di coreografie luminose sincronizzate a celebri composizioni musicali, facendo rivivere per una notte i fasti del passato, quando ancora re, regine, duchi e cortigiani animavano le sale, i cortili e il magnifico giardino alla francese. A fare da quinta d’eccezione sarà proprio la facciata verso il giardino settecentesco con il grandioso scalone, luogo ideale per rivivere lo sfarzo di un tempo proprio come avrebbe voluto la figlia di Luigi XV Re di Francia, Luisa Elisabetta, detta Babet, che fece del palazzo di Colorno la «Versailles dei Duchi di Parma». In attesa dello spettacolo, che avrà inizio alle 22.30, piazza Garibaldi ospiterà la Festa dello sport con le società sportive colornesi che, dalle 18, si presenteranno alla cittadinanza nell’ambito di una serie di iniziative - patrocinate dal Comune di Colorno e sostenute dai commercianti locali - tra musica, solidarietà e street food: il tutto per una nobile causa, ossia quella di contribuire alla raccolta fondi per l’acquisto di una nuova ambulanza per la Pubblica Assistenza di Colorno che, per ottemperare alle normative, ha la necessità di acquistare un nuovo mezzo del costo di circa 80mila euro entro la fine del 2016. Sul palco sfileranno gli atleti di Rugby Colorno, Colorno calcio, Polisportiva Lanzi (judo, boxe, ginnastica artistica e aikido), Asd Samardanza, i tennisti del Circolo dell’Amicizia e il Volley Colorno. Sarà anche l’occasione per Sostegno Ovale Onlus, l’associazione nata in seno al Rugby Colorno, per nominare i vincitori delle borse di studio 2016 targate «Il Sorriso che non si dimentica», il progetto pensato in ricordo del giovane rugbista colornese Filippo Cantoni che mira a premiare ed incentivare le doti umane, sportive e scolastiche dei giovani. Dopo la presentazione ufficiale delle società, alle 20 musica live in compagnia di ManìBlù e Lowlanders, alle 21 le esibizioni di danza e ginnastica artistica. Dopo l’incendio della Reggia - che in caso di maltempo sarà rinviato a data da destinarsi - il divertimento continuerà con il deejay set anni ‘90 in compagnia di Area 90. Nel corso di tutta la serata ci si potrà divertire anche nell’area attrezzata con giochi gonfiabili.

IL TORNEO FORNARO AL CENTRO SPORTIVO
Calcio solidale per sensibilizzare alla donazione del sangue sabato al centro sportivo di via IV Novembre a Colorno per la decima edizione del Memorial cavalier Arcangelo Fornaro, storico presidente dell’Adas Schiaffino. Due le partite in programma alle 18 la finale per il terzo posto e alle 19.15 quella per il primo posto.

UNA MOSTRA DEDICATA A MARIA LUIGIA
 Duecento anni di storia e prestigio. Questo il titolo della mostra d’arte, tra obiettivi e pennelli, dedicata a Maria Luigia ed allestita dallo Studio d’arte Magnani e dal gruppo di fotografia Obiettivamente. Inaugurazione sabato, alle 17, nell’appartamento piccolo del Principe nella Reggia di Colorno. Viste anche domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.

COLTARO
SETTEMBRE, TEMPO DI SAGRA
Sport, musica e risate con la commedia. Fiera settembrina di Coltaro di Sissa Trecasali da sabato a lunedì. sabato alle 14 settimo Memorial Juri Rossi, torneo di calcio a cinque seguito alle 20.30 dalla cena benefica con piano bar in piazza Gramsci (prenotazione obbligatoria al numero 338.3069761). Sabato alle 9 quarta mostra di moto d’epoca al circolo La Duchessa, alle 17 aperitivo in musica con Eugenio Martani e Corrado Medioli (nella foto) e gli allievi di quest'ultimo al circolo La Duchessa; alle 21 tombola nel cinema teatro parrocchiale. Lunedì alle 21 il gran finale con la commedia Quota 90 della Compagnia Dialettale Sissese nel cinema teatro parrocchiale.

FIDENZA

PAROLA: TORTA FRITTA PER LA PARROCCHIA
Ritorna domenica nella parrocchia di Parola la consueta distribuzione della torta fritta da asporto. Dalle 15.30 i volontari della comunità saranno pronti col pastone e con i «pizzi» da friggere e sfornarli per i buongustai. Il ricavato devoluto alla parrocchia di Parola.

FONTANELLATO
DOMENICA APERITIVO NELLA ROCCA SANVITALE
Aperitivo nella Rocca Sanvitale domenica dalle 18. L’ultima visita guidata si chiuderà con un aperitivo con passeggiata in Museo durante il tour completo al maniero nel percorso agli ambienti ancora arredati. Essendo i posti limitati, consigliata la prenotazione allo Iat Rocca Sanvitale (0521.829055).

OMAGGIO A MARIA LUIGIA
«Il gusto della cultura» omaggia sabato, alle 20.30, il legame che intercorre tra la Duchessa Maria Luigia d’Austria e la storia del castello di Fontanellato. Partecipando all’evento si scoprirà perché. L’iniziativa abbina il percorso nelle sale del maniero, ancora arredate con suppellettili e mobili d’epoca, all’animazione tematica in costume con tanto momento conviviale finale. La prenotazione è obbligatoria. Costo: 25 euro. Info: Iat Rocca Sanvitale, tel. 0521.829055; rocca@fontanellato.org - www.fontanellato.org.

FONTEVIVO
FESTA DI FINE ESTATE CON IL CIRCOLO ANZIANI
Il Circolo anziani di Fontevivo organizza la festa di fine estate sabato, alle 15, sotto il tendone allestito nel cortile della Casa del donatore dove Roberto, accompagnato dalla fisarmonica di Celso, farà ballare tutti gli ospiti. Durante il pomeriggio non mancherà un goloso spuntino a base di torta fritta, salumi e dolci.

FORNOVO
MINI ENDURO: DOMENICA IL TROFEO FERRERO
Domenica, in Piazza del Mercato, si terrà il campionato regionale mini enduro, Trofeo Mario Ferrero: gara organizzata dal Motoclub Fornovo. Prova speciale crosstest con otto giri previsti e servizio bar. La gara inizierà alle 10.

LAGDEI
L'ALTRA FACCIA DELL'ORSARO
Sarà ancora un weekend alla scoperta della magica natura del nostro Appennino quello organizzato dalle guide ambientali escursionistiche di Terre Emerse. Domenica mattina si potrà partire per scoprire «L’altra faccia dell’Orsaro», con un’escursione sul versante toscano del crinale, dall’Orsaro al Tavola. In compagnia della guida Gae Nadia Piscina si potrò affrontare un percorso di difficoltà medio alta, della durata di circa 6 ore, soste escluse. Info e prenotazioni obbligatorie entro sabato mattina 3493251489, nadjapiscina@gmail.com oppure www.terre-emerse.it.
Domenica pomeriggio, invece, la guida Gae Antonio Rinaldi accompagnerà gli escursionisti alla scoperta di uno dei tramonti più belli del Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano: l’aria fresca della sera, il Ventasso che si specchia nel lago Calamone. Dopo il ritrovo a Ventasso Laghi, ci si incamminerà sulla strada sterrata che conduce in breve al Lago Calamone per poi salire velocemente a guadagnare la piccola cresta di prato che si stacca a ovest della cima, mentre con un ultimo sforzo si raggiungerà la vetta, eccezionale balconata su tutto l’Appennino Reggiano e su buona parte di quello Parmense. Ritrovo alle 17,30 a Ventasso Laghi. Info e prenotazioni obbligatorie: 3288116651, antonio.rinaldi.76@gmail.com . Rinviata a data da destinarsi l’osservazione delle stelle.

LANGHIRANO
TRA SAPERI E SAPORI CON IL PROSCIUTTO
Prosegue anche questo weekend il programma del Festival del Prosciutto. Tanti gli appuntamenti in programma, a partire da «Finestre aperte», l’attesissimo appuntamento coi sapori, i saperi e la tradizione che anche questo fine settimana porterà tanti curiosi alla scoperta dei prosciuttifici della zona di produzione. Sabato, dalle 9 alle 18, (e domenica alla stessa ora) si potrà inoltre visitare la mostra «Pig Art 2016» nelle sale dell’Azienda Cav. Ilari di via Tomasicchio, 7, mentre alle 17 il Museo del Prosciutto organizza una visita guidata (che si ripeterà domenica alle 11 e alle 17). Alle 17.30 in piazza Ferrari andrà in scena una dimostrazione di karate tradizionale Shotokan a cura della Scuola Nakayama Langhirano mentre alle 19.30 appuntamento con il gusto con l’apertura delle Prosciutterie e dei punti degustazione nelle piazze e per le vie del centro. Alle 21, in piazza Ferrari, concerto del musicista Paolo Schianchi, mentre alle 22.30 nella piazzetta retrostante il municipio andrà in scena «La Nuit», spettacolo di intrattenimento col comico di Zelig e Colorado Giancarlo Barbara. A seguire «Taverna Ponte Disco in Tour».
RADUNO DI MOTO - Domenica si parte di prima mattina, con il raduno motociclistico fuoristrada «Cavalcata del Prosciutto», mentre dalle 9 alle 15 si potrà partecipare ad un’ escursione guidata a piedi dal castello di Felino al castello di Torrechiara con visita al Museo del Salame e degustazione di prodotti tipici. Alle 16 in piazza Ferrari si terrà la premiazione dei vincitori del concorso «Il Prosciutto in un click», mentre alle 17,30 al Museo del Prosciutto appuntamento con «Prosciutto (di)vino», una conversazione con Andrea Baroni e lettura di Chiara Cosentino a cui seguirà una degustazione sempre al Museo del Prosciutto. Alle 18.30, in piazzale Corridoni, si potrà assistere ad una spettacolare esibizione di hip hop, parkour e ju-jitsu e alle 21,30 grande spettacolo nella piazzetta dietro al municipio con Pikap Pop Live.
MERCATINI - Durante il weekend per le vie del centro saranno allestiti i banchi di «Le vie del gusto, terra ed arte» e il mercatino dell’artigianato e dell’ingegno ma sarà anche possibile partecipare a «Prosciutto in vigna» con visita alle cantine e degustazione di Prosciutto di Parma dop abbinato a vini doc.
Inoltre: laboratorio di pittura su tela per bambini, torneo di biliardo a boccette «Gara del prosciutto», collettiva di pitture «Nuove scoperte in Arte» e torta fritta e salumi al chiosco Unità cinofile Sos Langhirano con raccolta fondi per aiutare le popolazioni terremotate (via Tanara).

LESIGNANO
LAVORAZIONE DEL MAIALE: UNA MOSTRA DI FOTO
Doppio appuntamento, nell’ambito del Festival del Prosciutto di Parma, a Lesignano: nella sede della collezione etnografica di monsignor Enrico Dall’Olio, nell’area parrocchiale del paese, attività per i più piccoli sabato. In aggiunta alla collezione etnografica, che raccoglie strumenti e oggetti di lavoro e domestici del secolo scorso legati alle tradizioni contadine di questa zona, sarà esposta sempre sabato la mostra di scatti di Vittorio Delsante, che ritraggono le varie fasi della lavorazione del maiale svolta da Dismo Guatelli, controfigura di Gerard Depardieu nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci.

MOTOGIRO BENEFICO PER AIUTARE «GIOCAMICO»
Si rinnova sabato l’appuntamento per tutti gli appassionati delle due ruote parmigiani con la solidarietà: è arrivata alla settima edizione «Beer and bike», motocavalcata sulla collina del Parmense con un importante scopo benefico.
Nata da un’idea di alcuni appassionati di moto di Lesignano, obiettivo dell’iniziativa è quello di riunire bikers da tutta la provincia per un pomeriggio in strada che è anche un’occasione per fare beneficenza: il ricavato del motogiro viene donato, ogni anno, ad un’attività o associazione benefica del territorio parmense. Negli anni scorsi sono stati raccolti fondi per la Lega italiana fibrosi cistica e si sono fatte donazioni al centro diurno di Lesignano. Quest’anno, il ricavato dell’iniziativa andrà all’associazione parmigiana «Giocamico», che garantisce ai giovani e giovanissimi ricoverati all’Ospedale dei bambini del Maggiore di Parma attività di gioco, studio e un’atmosfera quanto più piacevole possibile.
RITROVO A PARMA - Il ritrovo per tutti i centauri partecipanti sarà sabato, alle 14.30, al bar «Amici del motore» di via Chiavari, a Parma: da qui si partirà alle 15.30 circa, per una lunga motocavalcata attraverso le colline parmensi della Val Parma e delle vallate vicine. Alla sera, la giornata di festa proseguirà al pub «Vecchia Volpe» di Santa Maria del Piano, con cena a prezzo convenzionato, musica, divertimento e premi per tutti i partecipanti. Per maggiori informazioni su orari, ritrovo e raccolta fondi è possibile contattare Alessandra al numero 392.5933609 o Simone al 389.6266927.

MEZZANI
WEEKEND MUSICALE AL PORTO
Weekend musicale a 360 gradi al porto fluviale di Mezzani con il Beer Po. Sabato, dalle 22, doppio concerto live con Xplosivecakes e Overedge, due coverband parmensi emergenti. Gli Xplosivecakes propongono musica hardrock, mentre gli Overedge (nella foto) propongono pop rock. Ricordiamo che sarà attivo in entrambe le serate il servizio ristoro.

MEZZANO INFERIORE
LA FIERA SI TINGE DI ROSSO FERRARI
Tanto sport, momenti di fede, musica e l’affascinante sfilata delle Ferrari. Prevede tutto questo la fiera di Mezzano Inferiore.
Ieri le finali del torneo di calcio giovanile al centro sportivo. Sabato dalle 14 al circolo Arci La Capanna verde torneo di calcetto saponato, alle 17.30 alla chiesa evangelica metodista di via Mosconi 2 intitolazione della sala parrocchiale a maestro Mauri e alle 19.15 cori gospel ghanesi mentre alle 21.30 in piazza Belli concerto con musica dal vivo. Nella serata di sabato, alle 21, alla Capanna verde di Mezzani, concerto dei «Monaci». Infine, a mezzanotte, sempre alla Capanna verde, la tradizionale maxi-spaghettata.
TORNEO DI GREEN VOLLEY
Domenica giornata densa di appuntamenti: alle 9 Mezzani in color e gara di selfie, corsa non competitiva di 5 km con polveri colorate con partenza dal circolo Arci La Capanna verde (per informazioni Davide, 348.3432281); dalle 9.30 torneo di green volley al campo multifunzionale dell’oratorio don Bernini, dalle 10.30 in piazza Cantarana festa delle chiese metodiste e valdesi di Emilia Romagna e bassa Lombardia con culto pubblico; dalle 14.30 alle 17.30 in piazza Belli stand e attività dell’Ente parchi dell’Emilia Romagna, dalle 15 nel tendone dell’oratorio cani in passerella e dalle 15.30 torneo di calcetto saponato alla Capanna verde. A seguire dalle 16.30 lungo le vie del paese il 17° raduno Ferrari del Ducato con la musica di Radio Circuito 29 e dalle 17.30 spazio truccabimbi sotto il tendone dell’oratorio. In serata alle 18 aperitivo con i ferraristi al porto fluviale di Mezzani. Alle 20 cena Ferrari aperta a tutti, mentre alle 21.30 si terrà la 4ª edizione della Corrida, il tutto sempre all’oratorio don Bernini. Per tutta la durata della fiera ci sarà anche la pesca di beneficenza a favore dell’asilo del paese.

MONCHIO
TUTTI A CAVALLO ALLA FIERA DI PIANADETTO
Comincerà sabato mattina, a Pianadetto, la 41ª edizione della Fiera equina, organizzata dall’associazione Monte Navert e con il patrocinio di Comune di Monchio, Parchi del Ducato, Provincia e Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano.
CENA DEL CAVALIERE - I festeggiamenti prenderanno il via sabato, alle 10, quando si potrà partire per un’escursione a cavallo alla scoperta della natura incontaminata della zona, mentre alle 12, al campo fiera di Pianadetto, apriranno gli stand gastronomici. A partire dalle 19, invece, saranno aperti gli stand gastronomici per la tradizionale cena del cavaliere e una serata al ritmo di musica.
Domenica, poi, la fiera entrerà nel vivo e le vie di Pianadetto saranno invase dalle bancarelle, mentre i più piccoli, per tutta la giornata, potranno provare l’emozione del «battesimo della sella».
Già dalle 9 sarà aperta la mostra mercato del bestiame, mentre alle 12 si potranno gustare i deliziosi piatti serviti agli stand gastronomici. Alle 14.30 animazione per bambini, mentre alle 15 sono in programma lo spettacolo equestre di Valentino Orengo, che si esibirà con i suoi cavalli barbagianni, e quello di Jessica Pambianchi che andrà in scena in sella ai suoi cavalli arabi.  Alle 17.30 sarà il momento della dea bendata, con l’estrazione del biglietto vincente della lotteria. Per tutta la giornata sarà attivo un bus navetta che farà la spola da Monchio a Pianadetto.

MONTECHIARUGOLO
DUE PERSONALI AL PALAZZO CIVICO
Sabato, alle 18, al palazzo civico di Montechiarugolo si terrà l’inaugurazione delle mostre «Silenzi» e «Ritratti», curate dal Comune di Montechiarugolo, che vedranno in esposizione rispettivamente le fotografie di Riccardo Varini e i quadri di Simona Mori.

UN POMERIGGIO AL TROTTO
Una giornata di sport, spettacolo e divertimento è in programma domenica, dalle 15, all’ippodromo del Castello di Montechiarugolo. Il trotto sarà protagonista di sei sfide in pista, tutte senza frusta, con nomi importanti alle redini: dal sindaco di Montecatini Beppe Bellandi all’assessore cesenate Stefano Spinelli, dai giornalisti Alberto Foà e Paolo Morelli, dall’amazzone Caterina Dami al suo boy friend Jacopo Barbini, dal proprietario allevatore di galoppo Carlo Soria a Davide Zanetti. Il ristorante Trotter funzionerà a pranzo e cena.

IL BORGO DIVENTA GALLERIA D'ARTE
Oltre cinquanta artisti esporranno le loro opere nel centro di Montechiarugolo domenica, dalle 10 alle 19, nell’ambito di «Mont’Art - arte nel borgo», organizzata dal circolo Anspi «Don Lazzero», con il patrocinio del Comune. L’evento rappresenterà una vetrina in cui i pittori, i fotografi e gli scultori iscritti, potranno mostrare i loro «lavori» al di fuori degli spazi classici. Le opere, alla fine, verranno valutate da due giurie: una tecnica e l’altra popolare.

MONTICELLI TERME
DOMENICA A «QUATTRO ZAMPE»
Nell’area verde del Punto Blu di Monticelli Terme si terranno l’8° Mobility Dog, aperta alle «coppie» cane-padrone e l’11ª esposizione cinofila «Punto Blu» del meticcio e del cane di razza. Il duplice appuntamento andrà in scena domenica. L’organizzazione è curata dal locale Circolo Punto Blu. L’8° Mobility dog si svolgerà nella mattinata, per terminare alle 17, vedrà in azione le «coppie» cane-padrone, impegnate in un percorso a ostacoli. Nella 11ª esposizione cinofila, dalle 16 alle 18, la valutazione dei cani meticci e di razza, sarà fatta da una giuria formata da bambini e ragazzi. Gli esemplari verranno suddivisi in categorie, in base all’età e alla taglia. Info e iscrizioni al 340.6253909.

NEVIANO
AUTUNNO IN PENTOLA A SCURANO
Sarà l'«Autunno in pentola», anche quest’anno, a chiudere la rassegna di feste estive a cura dell’associazione Pro Scurano: domenica dalle 12, nell’area feste di Scurano si terrà il pranzo con menu tipico autunnale, con tortelli d’erbetta o di patate e piatti a base di tartufo e funghi. Il pomeriggio proseguirà in musica, insieme alla band «I Monelli».

NOCETO
DOMENICA IL MERCATO DELLO STOCK
Nuova edizione del Mercato dello Stock domenica a Noceto. Per tutto il giorno nelle vie del centro una straordinaria occasione di shopping in cui si potranno acquistare capi griffati a prezzi sbalorditivi. Le bancarelle con proposte di abbigliamento, calzature, pelletteria, biancheria per la casa e oggettistica, saranno posizionate in piazza Repubblica, via Vittorio Veneto, via Reduci, Piazza Garibaldi, via Mazzini e anche in via Gramsci, chiusa al traffico.

______________________

PARMA

PIAZZA GHIAIA - DOMENICA ARRIVA IL LEGO TOUR
Tutti ci abbiamo giocato da piccoli e anche da grandi, se ci ritroviamo in mano qualche mattoncino colorato, la tentazione di unirli e comporre è irrefrenabile. Il Lego Tour 2016 sbarca anche a Parma, per la sua terza tappa, domenica dalle 11 alle 20 in piazza Ghiaia. Duecentocinquanta metri quadrati saranno invasi dai famosissimi mattoncini colorati pronti per giocare con bambini di tutte l’età. La piazza sarà divisa in quattro sezioni: l’area gioco libero, con tavoli pieni di mattoncini di ogni genere dove ci si potrà lasciar trasportare dalla fantasia e dall’immaginazione all’insegna del divertimento, ci saranno due schermi che trasmetteranno i cartoni animati di Friends e Nexo Knights. E ci sarà anche l’area Nexo Knights in stile medievale.

CARIPARMA RUNNING - DI CORSA PER LE VIE DELLA CITTÀ
Torna sabato e domenica la Cariparma Running. Il programma dell’edizione 2016 è ricco e pensato per coinvolgere tutta la città. Come sempre la «due giorni» inizierà nella giornata di sabato. Al mattino Palazzo Soragna ospiterà il convegno «Il cuore dell’atleta 2016 - L’atleta donna». In piazza Garibaldi, intanto, sarà allestito l’Expo, con gli stand dei 20 sponsor e tante novità, tra cui l’aperitivo «a misura di podista», a partire dalle 17.30.
CARIPARMA KIDS - Sempre sabato, ma in Cittadella, è in programma uno degli appuntamenti più attesi: la Cariparma Kids, riservata ai piccoli podisti da 5 a 12 anni. Ritrovo dalle 16, partenza alle 17.30. Iscrizioni: 2 euro.
Domenica la gara, che prevede tre percorsi competitivi (10 km del Ducato, Cariparma mezza maratona e 30 km della Duchessa) e due non competitivi («Corri per la vita» da 5 km, «Corri per la vita Special» da 10 km). Partenza fissata alle 9.30.
ISCRIZIONI - E’ possibile iscriversi alla Cariparma Running anche sabato, dalle 10 alle 19, e domenica dalle 7 alle 8.30, alla segreteria operativa in via Università. Per informazioni: www.cusparma.it.

BAGANZOLA - CAMPER CHE PASSIONE UN SALONE RICCO DI NOVITÀ
Gli amanti del turismo «en plein air» si preparano ad invadere nuovamente la nostra città che a partire da sabato, nel quartiere fieristico di Baganzola, ospiterà il Salone del Camper. La prestigiosa kermesse internazionale, giunta ormai alla settima edizione e che ogni anno non manca di registrare un sempre crescente consenso tra visitatori e addetti ai lavori, è organizzata da Fiere di Parma e da Apc - Associazione produttori caravan e camper.
ASSORTIMENTO
Fino a domenica prossima, nei 138mila metri quadrati di superficie espositiva, la rassegna proporrà il meglio dei veicoli ricreazionali presenti sul mercato, oltre naturalmente ad un vasto assortimento di componentistica, accessori ed attrezzatura da campeggio, espressione delle 300 aziende italiane ed estere leader nel settore, molte delle quali presenti per la prima volta a Parma ed assolute protagoniste dell’atteso evento.
All’interno dei padiglioni gli appassionati del «camper style», ma anche tutti gli altri che guardano con curiosità a questa forma di turismo, avranno l’opportunità di cogliere notevoli spunti di interesse per le proprie vacanze future, di conoscere mete ideali e luoghi da sogno da esplorare, lasciandosi travolgere dalla vitalità di un settore che, numeri alla mano, mostra segnali assai incoraggianti.  Alle Fiere di Parma, il Salone del camper si farà certamente apprezzare pure per gli eventi collaterali e per gli ospiti illustri che, come da tradizione, non mancheranno di far capolino nei diversi padiglioni. Madrina d’eccezione dell’evento sarà un volto noto della televisione: Maddalena Corvaglia.  Nella giornata di sabato, la bellissima showgirl capitanerà, infatti, la «Sfida dei mariti»: si tratta di una singolare competizione culinaria che metterà alla prova alcuni camperisti chiamati a sottoporre le proprie ricette al giudizio di Alberto Rossetti, chef stellato del ristorante «Al Tramezzo» di Parma.
OPPORTUNITA'
Tante saranno, quindi, le opportunità di divertimento, in particolare all’interno dell’area «Family and Fun»: uno spazio interamente dedicato all’intrattenimento di grandi e piccini, con molteplici proposte dedicate allo sport in natura ed alle altre attività da svolgere all’aria aperta. All’esterno del padiglione 3, ci sarà anche un’area dedicata agli amici a quattro zampe. Alle Fiere di Parma sarà possibile infine acquistare il voucher per il noleggio di un camper durante un weekend ad un prezzo assai vantaggioso.

BAGANZOLA - UNA BICICLETTATA PER I TERREMOTATI
Torna a battere, nel nome della solidarietà, il cuore della comunità di Baganzola. Dopo il grande successo della spaghettata all’amatriciana - che ha permesso di raccogliere 3.700 euro -, domenica un’altra iniziativa benefica a favore della popolazione del Centro Italia, «in ginocchio» a seguito del terremoto dello scorso 24 agosto: l’appuntamento è alle 15 nel piazzale Sacco e Vanzetti di Baganzola dove prenderà il via «Pedalando… in bicicletta», una biciclettata aperta a tutti che permetterà ai partecipanti di toccare con mano le bellezze del nostro territorio. Prevista una visita guidata ai Fontanili di Viarolo e al Molino delle Asse di Vicomero; il rientro è previsto al campo sportivo «Mordacci» dove, dalle 18, tutti, anche chi non ha partecipato alla biciclettata, potrà gustare torta fritta e salume. La manifestazione è promossa dall’Avis-Aido di Baganzola in collaborazione con il circolo Arci Golese e con il patrocinio del Comune. Il ricavato della pedalata e del servizio cucina servirà a sostenere concretamente i terremotati. Per informazioni, contattare Adriano (339.6016041).

SABATO MATTINA VISITA GUIDATA AL MUSEO LOMBARDI
Sabato appuntamento al Museo Glauco Lombardi alle 10.30 per la partenza del percorso di visita guidata alla mostra «Parma 1816 dal ministro Magawly alla duchessa Maria Luigia». Per l’occasione il biglietto d’ingresso sarà ridotto a soli 3 euro e permetterà anche l’accesso alle collezioni permanenti del museo.

VICOFERTILE SABATO SERA SAGRA DELLO STINCO
Sabato, a partire dalle 19, il nuovo centro sportivo di via Varesi 9/a a Vicofertile ospiterà la sagra dello stinco con la possibilità di gustare anche patatine fritte, fagioli e birra. Special guest della serata sarà Enrico «Frambo» Frambati che si esibirà alla consolle fino a tarda notte.

PARCO DI VIA TIEPOLO - LA FESTA DI FINE ESTATE
Si rinnova l’appuntamento con la «Festa di fine estate» - organizzata dal comitato di quartiere «Via Toscana svegliati» con il patrocinio del Comune - in programma al parco di via Tiepolo (tra via Portilia e via Toscana). Sabato sera tutti i tavola con la serata «Orto e mare». Fino a tarda notte tutti in pista a ballare grazie alla musica del dj Masso Prince. Spazio al divertimento per i bambini con i giochi e l’animazione dei volontari del baby club «Il Brucomela». Info: contattare Francesco (348.2623960) oppure Matteo (370.3083340).

VIGATTO - BENESSERE A VILLA MELI LUPI
Domenica, dalle 10 alle 19, Villa Meli Lupi di Vigatto ospiterà la 4ª edizione di «Benessere in Villa», un evento ideato e organizzato da Lena Tritto e Claudia Politi dell’associazione culturale Le Monadi di Parma. La manifestazione si pone l’obiettivo di creare un luogo di incontro e di scambio fra chi vuole prendersi cura di sé e chi di questo ha fatto una professione. L’invito è rivolto a tutte le persone che desiderano conoscere o approfondire discipline, metodiche naturali, pratiche per la salute e il benessere come, per esempio, la naturopatia, la meditazione, il feng shui, la psicoterapia, l’arteterapia, la riflessologia plantare, i massaggi e lo yoga della risata. La giornata offrirà anche la possibilità di incontrare operatori del benessere che proporranno trattamenti nel proprio stand allestito all’esterno della villa. Per i più piccoli sarà messa a disposizione un’area apposita. Info: www.benessereinvilla.it

SAN PROSPERO - CINQUE GIORNATE TRA MUSICA E GIOCHI
Torna la sagra settembrina di San Prospero: fino a giovedì 15 settembre, nel centro della frazione sarà festa grande. Si rinnova, l’appuntamento con la sagra, organizzata da ormai dodici anni grazie ai soci e volontari del circolo ricreativo «Frontiera 70», Avis e Parrocchia di San Prospero e il circolo «Il Castello». Sabato si replicherà con un’altra serata danzante al circolo Il Castello. Domenica, invece, spazio al divertimento per i più piccoli sin dalla mattina: alle 9, con partenza da via Aldo Capra davanti al circolo Il Castello, prenderà il via la biciclettata per bambini e genitori che terminerà con un gustoso nutella party al parco di San Donato dedicato a Tommy; alle 15.30, davanti alla sede dell’Avis, ci si potrà divertire con i gonfiabili di Gommaland, trucca-bimbi e un gustoso spuntino; alle 20 tutti a tavola al circolo Il Castello dove, con la collaborazione del circolo Frontiera 70 e Avis, si potrà degustare una cena a base di cotiche e fagioli e polenta al ragù o formaggi. Allieterà la serata il coro Cai Mariotti. Lunedì, a partire dalle 20.15, torta fritta e salume al circolo Frontiera 70 e, a seguire, cabaret con la «Famija Pramzana». Giovedì 15 settembre, alle 21, la conclusione in grande stile della sagra con l’orchestra Luca Bergamini. Per tre serate (sabato, domenica e lunedì) sarà aperta la pesca di beneficenza nelle sale della Parrocchia. «E’ sempre bello ritrovarsi tutti insieme - commenta il presidente del circolo Frontiera 70, Flavio Azzi - per festeggiare questo storico appuntamento per San Prospero e per ricordare, inoltre, gli aneddoti delle edizioni passate». Info: contattare Flavio Azzi (335.446584) oppure Loris Carri (333.5051923).

________________

PALANZANO
PELLEGRINAGGIO PER IL BEATO FERRARI
Si partirà da Lalatta del Cardinale, ma anche da Schia, da Capriglio, da Casagalvana e da Caneto. La meta è una sola: la Croce del Beato Cardinale Andrea Carlo Ferrari posta sul crinale del monte Caio. Un pellegrinaggio a piedi - quello che si terrà domenica - che avrà il suo momento clou con la messa in memoria del beato, allietata dalle voci del coro Due Valli e del coro parrocchiale di Palanzano. Al termine della liturgia sarà offerto ai partecipanti un «agape fraterna», ovvero un ristoro a buffet, preparato con le prelibatezze che ognuno dei partecipanti - se vorrà - potrà portare. Info: 3282776268.

POLESINE
UNA MOSTRA SULLO STORIONE
Sabato e domenica, all’Antica Corte Pallavicina di Polesine è visitabile la mostra «Lo storione torna in Po?», curata da Stefano Barborini e Sante Asferri.

VIVERE PIENAMENTE IL GRANDE FIUME
Da Polesine sino a Viadana per vivere pienamente il Po percorrendo il Grande fiume e i suoi argini in barca, in canoa e in bicicletta. Propone tutto questo domenica la sesta edizione della Discesa del Po, iniziativa ambientalista appoggiata da «Un Po di sport» che spinge a vivere le zone rivierasche e a riflettere sulla loro tutela e valorizzazione. Una barca turistica partirà da Polesine alle 8 per poi far tappa a Isola Pescaroli alle 8.30, a Stagno di Roccabianca alle 9, a Torricella di Sissa Trecasali alle 9.15 e a Sacca di Colorno alle 9.45 per poi raggiungere Viadana. In contemporanea partirà anche il gruppo di ciclisti alle 9.45 da Sacca, sempre per raggiungere Viadana, con tappa-rinfresco a Mezzani alle 11. Nel corso della stessa mattinata - nell’ambito di un’iniziativa che coinvolge le Regioni Emilia-Romagna e Lombardia, le Province di Parma, Cremona, Reggio e Mantova e 18 Comuni - ci saranno altri spostamenti in bici e in canoa con ritrovo finale alle 12.30 a Viadana dove è in programma una giornata all’insegna del «River street food» con i prodotti tipici locali, musica con Bandragola Orkestar e riflessioni sull’ambiente. Alle 15 Gianni Tamino e Mao Valpiana presenteranno il loro libro «Una buona politica per riparare il mondo». Ed inoltre saranno illustrati i primi dati sulla campionatura delle acque del Po con monitoraggi che hanno riguardato anche il tratto parmense e i suoi affluenti. Prenotazione posti barca turistica al numero 333.7622768. Dettagli sul sito www.persona-ambiente.it.

ROCCABIANCA
SETTE GIOCHI PER SETTE CANTONI
Sabato, alle 16, seconda edizione di «7 Giochi per 7 Cantoni» a Roccabianca in piazza Minozzi, per l’occasione trasformata in campo stile «Giochi senza Frontiere» che vedrà in gioco le squadre rappresentative dei quartieri di Roccabianca, Fontanelle e Ragazzola, cioè il Canton Dal Vial, il Canton Dal Mulen, il Canton Ad la Roca e il Canton Ad L’Acquedot di Roccabianca, il Ra Fury di Ragazzola che si era aggiudicata la vittoria nella prima edizione, e la Dinamo e la Gagliarda di Fontanelle dai nomi delle squadre di calcio di Don Camillo e Peppone. Giochi di velocità e abilità che quest’anno avranno come tema conduttore il giro del mondo con l’evocazione di tradizioni, usanze e abitudini di ogni angolo del pianeta, con i continenti attorno ad una grande piscina in piazza per i giochi d’acqua e non solo. Disponibile un servizio di ristoro bar e cucina.

ROCCHETTE DI PIANTONIA
«GEOCURIOSITÀ» SUL MONTE PRINZERA
Spazio alla curiosità alla Riserva del monte Prinzera, o meglio, alla «geocuriosità». Domenica, alle 15.30, è infatti in programma un laboratorio gratuito per bambini dai 7 anni con tanti esperimenti ed esplorazioni giocose su un’«isola di terraferma». Il rilievo nero e lucente del monte ha origine vulcanica: è formato da frammenti di rocce oceaniche inglobate nella montagna durante la formazione dell’Appennino. Grazie a questo laboratorio si potrà scoprire di camminare su un antico fondo oceanico. L’appuntamento è al centro visite in località Rocchette di Piantonia (Fornovo) alle 15.30. Prenotazione obbligatoria: Esperta srl 347.4018157.

SALA BAGANZA
UNA SERATA SULL'AFRICA
Un serata per parlare di Africa, animali e salvaguardia della fauna: sabato, alle 21, in Rocca Sanvitale andrà in scena «Salviamo la natura africana». Davide Bomben, il più famoso ranger italiano, presidente dell'Associazione italiana esperti d’Africa) ed istruttore capo della PPA (Poaching Prevention Accademy), racconterà la sua esperienza di ranger e conservazionista in Africa. Saranno proiettate immagini naturalistiche dell’Africa sub-sahariana con un focus sul problema del bracconaggio delle specie in estinzione.

I PASSATEMPI DELLA DUCHESSA
Alla scoperta dei passatempi della Duchessa. Nel bicentenario dell’arrivo a Parma di Maria Luigia d’Austria, i Parchi del Ducato propongono un calendario di sei appuntamenti gratuiti aperti al pubblico in settembre e ottobre. Si inizia sabato, alle 17.30 nella sala convegni della Rocca di Sala Baganza, con la serata introduttiva «I passatempi della Duchessa», ovvero presentazione a cura della professoressa Eles Iotti dedicata agli aspetti più personali e riservati della vita di Maria Luigia e in particolare al suo rapporto con le residenze estive dei Boschi di Sala Baganza e alle attività che animavano le sue giornate in compagnia dei figli. Sarà anche presentato il ciclo di appuntamenti (laboratori, mostre, visite guidate) in programma nel Parco dei Boschi e al centro parco Casinetto di Sala Baganza. Ingresso libero e gratuito.

SALSOMAGGIORE
MERCATINO DI ANTIQUARIATO
Riprende, dopo l’estate, l’appuntamento con «La seconda domenica», il mercatino di antiquariato, vintage e artigianato artistico organizzato da Bi&BiEventi - con il patrocinio del Comune – nel centro storico di Salsomaggiore. Domenica, dalle 9 al tramonto, in viale Romagnosi sarà possibile passeggiare lungo un’ampia selezione di banchi di antiquariato e vintage: spazio quindi a bigiotteria e accessori anni '60 e '70, vecchie macchine da cucire o da scrivere, mobili e oggetti d’arredamento ma anche a bambole, giocattoli antichi e vecchi fumetti. In viale Berenini il mercatino darà spazio a una serie di bancarelle dedicate all’artigianato artistico.

DEBUTTA IL PRIMO FESTIVAL FU*TURISTA
Debutta la prima edizione del «Festival del manifesto di Salsomaggiore Terme», in programma sabato e domenica. L’evento è ideato dai Fu*turisti Alessandro D’Aquila, Lele Picà e Giammatteo Rona in arte L’Avvocato Fu*turista, ed è realizzato con la collaborazione dell’associazione D’Altrocanto di Salso e col patrocinio dell’assessorato al Turismo e cultura. Vede la partecipazione di artisti chiamati a realizzare un manifesto (sul modello pubblicitario caro alla tradizione novecentesca) che valorizzi il principale vanto della città, ossia le Terme, esprimendo un concetto di «purezza», «salute» e «bellezza». Sabato e domenica verranno esposte alla Galleria Warowland le opere di artisti quali Marco Lodola, Franco Summa, Graziano Perotti, Gianni Cella e Giovanna Fra e contemporaneamente al Teatro Nuovo opere degli artisti partecipanti che sono già state selezionate dagli organizzatori. La domenica in scena «en plein air» i performers, artisti che realizzeranno la rispettiva opera in loco. Prevista la performance live anche del Gruppo Fu*turista. Il Fu*turismo promuove la valorizzazione delle tradizioni vere e l’approccio Fu*turista con Salso è stato in linea con tale vocazione: Salsomaggiore è le sue... «terme» prima di essere «altro»

SCHIA
GARA IN SALITA CON AUTO D'EPOCA
Sarà aperta alle auto d’epoca ante 1982 la seconda edizione della Salita Lagrimone - Schia, la manifestazione organizzata dalla scuderia Piloti del Ducato, in collaborazione l’associazione «Valentino Calori» ufficiali di gara e con il patrocinio di Provincia, Comune di Tizzano e Pro Schia Monte Caio. Il percorso di gara si articolerà - sabato e domenica - su strada chiusa al traffico e a velocità limitata e prevede quattro manches - due sabato pomeriggio e due domenica mattina - per 30 chilometri di percorso. La strada che collega Lagrimone a Schia sarà chiusa sabato pomeriggio e domenica mattina. Info: 3394086681.

SORBOLO
ARCI IN FESTA CON MUSICA E CUCINA
  Arci Quadrifoglio in festa in via Venezia 10 a Sorbolo. Sabato dalle 19.30 specialità locali e pesce di mare e dalle 21 ballo liscio con l’orchestra Claudio Sax. Domenica dalle 19.30 ancora specialità locali e pesce di mare e dalle 21 ballo liscio con l’orchestra Loris Gilioli.

TERENZO
SABATO LA FESTA DEL CACCIATORE
Sabato, con inizio alle 9, le associazioni Enalcaccia di Terenzo e Arcicaccia di Calestano, organizzano a Terenzo la terza edizione della «festa del cacciatore e non». La competizione consiste nel tiro al piattello su un percorso di caccia. Alle 21 la chiusura con la consegna dei premi.

IL FASCINO DELL'ANTICA SAGRA CONTADINA
Sabato e domenica sarà riproposta l’Antica sagra contadina di Terenzo, organizzata dall’associazione Comunità. Sabato, dalle 19, torta fritta e alle 21 si balla con l’orchestra Conti e Battaini.
Domenica, alle 11, la festa entrerà nel vivo con la benedizione e la sfilata dei trattori lungo le strade del paese e, alle 13 nei pressi della sede municipale sarà servito il pranzo a cura dei volontari dell’associazione Comunità di Terenzo. La festa proseguirà nel pomeriggio, alle 15.30, con le spettacolari prove di tractor pulling, giochi per bambini e l’esposizione di prodotti locali. Alle 15 avrà luogo la prima gara di torte salate da forno fatte in casa, organizzata dal Comitato Bontà dell’Appennino. Nella competizione saranno premiati i primi quindici concorrenti classificati. Alle 15 è previsto il ritiro delle torte e alle 16.15 la presentazione della giuria e l’inizio delle valutazioni. Alle 19 sarà possibile degustare la pizza cotta nel forno a legna e alle 21 seguirà il piano bar e la voce di Monia Savi allieteranno la serata. Nel corso della serata saranno effettuate le premiazioni dei concorsi e della gara di torte salate.

TORRECHIARA
I CAMPERISTI AL CASTELLO
Sabato e domenica Torrechiara spalanca le porte ai visitatori, con un’accoglienza speciale per i camperisti in arrivo dal Salone di Parma. Ci sarà un infopoint in piazza Leoni. La visita «Bianca vi guida» partirà sabato alle 15 e alle 17, e domenica alle 10.30, 12, 15.30 e 17. L’iniziativa costa 3 euro a persona (l’ingresso in castello 4 euro). Alle 11 di domenica, una novità: ci sarà la visita guidata di Bianca in lingua inglese. Info: 328.2250714.

TORRILE
COSÌ IL LAMBRUSCO SPOSA I RIGATONI PER SOLIDARIETÀ
Saranno i Disco Inferno ad «aprire le danze» della Festa del lambrusco che fino domenica, aprirà i suoi stand nella grande area compresa tra il circolo Il Portico, la parrocchia di San Biagio e gli impianti sportivi. Tre giorni all’insegna del «donare con gusto» che vedranno i volontari degli «Amici di Torrile» in maglietta gialla impegnati nel servizio che ormai da 12 anni rende speciale la festa e che fino ad oggi ha permesso di devolvere oltre 120mila euro alle realtà associative che operano sul territorio. Cuore della sagra le cucine, anche per questa edizione gestite in collaborazione con lo staff del Ristorante Romani di Vicomero: un menu di piatti della tradizione e un’area speciale dove gli chef dell’Associazione italiana celiachia e della gastronomia Lame da Cucina prepareranno piatti gluten free e vegani. Ma ci saranno anche i rigatoni all’amatriciana, buoni due volte: la prima perché cucinati con la maestria che distingue la brigata degli Amici di Torrile, la seconda perché ogni piatto venduto destinerà 2 euro al sostegno delle zone terremotate. Ma la Festa del lambrusco saprà ancora una volta unire alla solidarietà il divertimento con le tante iniziative in programma. Sabato e domenica per appassionati, come riconoscere un buon prodotto e quali sono le caratteristiche di questo vino. Per tutto il weekend, dalle 20 a tarda notte, ci sarà inoltre la possibilità di partecipare a degustazioni guidate allo stand dell’Osservatorio scegliendo tra gli oltre 90 lambruschi che compongono la carta dei vini della festa. E dopo cena non mancherà la musica tutta da ballare. Sabato sarà la volta di Ringo e Samuel e domenica arriverà l’orchestra di Castellina Pasi mentre la pista accanto al circolo Il Portico sarà animata sabato dai ballerini del gruppo Country Roads e domenica dagli allievi delle scuole di danza della provincia.


POMERIGGIO NELLA RISERVA
Un pomeriggio per grandi e piccini per scoprire le peculiarità del territorio torrilese è l’appuntamento che l’associazione Tasc propone per domenica. Il ritrovo è fissato per le 15 al circolo Il Portico e da lì si partirà per la Riserva naturale dove si potrà partecipare ad un viaggio interattivo con giochi a gruppi alla scoperta della migrazione degli uccelli. A seguire si terrà una visita guidata all’azienda agricola Graiani Sergio. Al termine del percorso sarà possibile fare acquisti al «mercato della buona terra» direttamente dai dei produttori della zona. Per partecipare come espositori contattare l’associazione via email all’indirizzo associazionetasc@virgilio.it oppure chiamando il 328.6914389.

TRAVERSETOLO
TRA SHOW COOKING E STREET FOOD TRUCK
Non solo mercatone: questo weekend Traversetolo entra nel clou della Sagra di settembre e tra show cooking, street food, cene a tema, concerti, cinema, appuntamenti culturali e benefici si prepara a dare spettacolo. Il luna park in piazza degli Alpini resterà aperto tutti i giorni fino a lunedì, giornata in cui i giostrai hanno deciso di donare una quota del ricavato ai terremotati.

STREET FOOD - Sabato l’inaugurazione della mostra «Italia Pop - L’Italia negli anni del boom» alla Villa Magnani Rocca a Mamiano; nel pomeriggio alle 16 in Corte Agresti la cerimonia di adesione del Comune di Traversetolo al Circuito dei camperisti e, per le vie del centro dalle 17 ancora street food, questa volta accanto al ritrovo di Ferrari. La serata di domani è ancora all’insegna della cultura: alle 18.30 in Corte Agresti sarà presentato il libro su Traversetolo «Un paese tra impero e nazione - Traversetolo 1806-1870» di Sonia Moroni e Marcello Orzenini; a seguire alle 21.30 ancora il cinema all’aperto con «Il condominio dei cuori infranti».
Domenica, per tutto il giorno, il mercatone al gran completo invaderà le strade del centro, insieme a mercatini tematici, mercato contadino e street food.  I più piccoli potranno divertirsi per tutto il giorno con il «GiocaCorte» in Corte Agresti. Grande novità di questa edizione lo showcooking alle 11 e alle 17 in piazza Garibaldi: i ristoratori del paese proporranno sfiziose ricette preparate dal vivo con i prodotti tipici dei paesi gemellati di Oraison (Provenza) e Majano (Friuli) alla presenza di uno chef stellato. Alle 19, in piazza Mazzini, festa spagnola con musica, paella e sangria. Martedì 13 degna conclusione al Lido Valtermina con le barzellette di Gianpaolo Cantoni e la cena della Croce Azzurra a sostegno delle famiglie terremotate in Centro Italia.

VARANO MELEGARI
BIKE SUMMER FESTIVAL TUTTO IL MONDO DELLA BICI
A Varano Melegari, nello scenario dell’autodromo Riccardo Paletti, Bike Summer Festival, dedicato alla bicicletta e allo sport a due ruote. Un evento assolutamente innovativo e unico in Italia, nato sul format statunitense della Otter Classic di Laguna Seca, la pista californiana nota per la Moto GP. Questa manifestazione nasce in seno a Fiere di Parma, con la supervisione dell’agenzia Twinkode, guidata da Marco Santojanni. L’idea è semplice, ma di ampia portata. Non più una fiera statica di biciclette e accessori, ma un concetto dinamico mediante il quale il pubblico potrà non solo ammirare o sfiorare biciclette e accessori delle più grandi marche italiane ed internazionali, ma cimentarsi su percorsi prestabiliti e cronometrati con le varie specialissime da corsa o mountain bike (anche elettriche) confrontandole fra loro per valutarne caratteristiche e pregi.
Come fare? Basta portare con sé casco, scarpe e pedali, sia che si arrivi con la propria bici, che verrà custodita e sorvegliata, o in auto. E il tutto senza nessun impegno economico, se non il prezzo del biglietto d’ingresso. Quest’ultimo sarà gratuito per chi ha già il ticket per il Salone del camper. Stand, musica, street food saranno il corredo che il pubblico troverà all’interno del festival. Particolare attenzione verrà dedicata ai bambini che potranno testarsi su mini percorsi ad hoc e passare una bella giornata di sport e divertimento con le proprie famiglie.
E per gli agonisti? Claudio Torelli, indimenticato ex professionista parmense con un palmarès di tutto rispetto - tra cui una tappa al Giro d’Italia 1981, una al Giro di Puglia e a quello del Trentino dello stesso anno, il Trofeo Laigueglia 1983, oltre alla partecipazione con la maglia azzurra a due edizioni dei campionati del mondo -, è il vero e proprio mentore della manifestazione, che ha ideato una serie di gare, sia su strada che off road, di alto spessore in cui si cimenteranno atleti provenienti da tutta Italia. Inaugurazione ufficiale alle 14.30 alla presenza delle autorità e di un parterre imponente di addetti ai lavori, sia del settore ciclistico che di quello mediatico specializzato. Alle 15.30 l’apertura dei cancelli al pubblico. In serata, dopo un concerto dei «Mister Pink», vi sarà l’attesissima gara delle fixed (bici da pista a scatto fisso) che vedrà protagonista, tra gli altri, anche Ignazio Moser, figlio dell'indimenticato Francesco, con ottimi trascorsi fra gli Under 23.
Sabato mattina, oltre all’esposizione e ai test gratuiti delle bici, alle 10.30 si terrà la crono-scalata «Re Fosio» su un tracciato di 9,5 chilometri e 450 metri da arrampicare. A «dettare» il tempo di riferimento, alcuni professionisti del team parmense Bardiani Cfs. Alle 16 sarà la volta della prova di cross-country mtb sulla distanza di 27 chilometri con un dislivello di 1000 metri. Alle 18.30 crono-squadre a tre da 20 chilometri sull’asfalto dell’autodromo. In serata, musica con «Boogie Airlines» e «Funk It!» e alle 22 la premiazione dei cronoman.
Domenica, oltre alle prove di «pump track» su una pista artificiale con salti e paraboliche, alle 10 gara di enduro, specialità del gravity per mountain bike da discesa.  Clou della giornata e forse dell’intero evento, la gran fondo «Green Team» che scatterà alle 10.30 su un tracciato da 120 chilometri col Passo del Pellizzone e il valico di Sant’Antonio da scalare. Atteso al via anche il professionista della Lampre, Sacha Modolo.  Alle 14.30 i giovanissimi (ne sono attesi quattrocento) si sfideranno, invece, sulla pista dell'autodromo Paletti a corollario di una tre giorni che si rivolge a tutte le fasce di età.
Le premiazioni concluderanno una giornata che vedrà la propria chiusura alle 20. Per chi volesse saperne di più o prescriversi c’è il sito bikesummerfestival.com.

LA FORTEZZA INESPUGNABILE
La fortezza inespugnabile: tattiche di assedio e strategie difensive. L’evento, organizzato dall’associazione «Oltre lo Specchio», si terrà domenica, nel castello Pallavicino di Varano Melegari, dalle 11 alle 18. L’iniziativa si propone di fare scoprire ai visitatori le funzioni militari della Fortezza, le tattiche d’assedio e le corrispettive strategie difensive. Si tratta di un intrigante tuffo nel passato. Le visite, della durata di circa cinquanta minuti, saranno effettuate alle 11, 12, 14, 15, 16, 17 e 18. Info: 327.3797253.

AL PARCO LA FESTA DELLA SOLIDARIETA'
Sabato, con inizio alle 19, nel parco Cordani, avrà luogo la «Festa della solidarietà», promossa ogni anno da tutte le associazioni di volontariato di Varano Melegari, con il coordinamento della Pro loco. La serata sarà allietata dall’Orchestra Rossella e Marco.

VARSI
DOMANI SI DISPUTERA' IL TROFEO VALCENO
Domani, alle 16.30, a Varsi, il primo «Trofeo Valceno», quadrangolare di calcio ad 11, con i paesi dell’alta Valceno: Bore, Bardi e Varsi. In campo: Polisportiva Varsi, Amatori Bardi A, Amatori Bardi B, e la Polisportiva Varsi, organizzatrice del torneo. Sarà attivo un servizio bar e ristoro. Al termine della finalissima maxi-grigliata all’aperto, preparata dalla Polisportiva. Per info e prenotazioni: Leonardo (334.9254771); Giorgio (346.1608534); Paolo (347.0421010); Andrea (340.7121043).

BICINGHIALISSIMA, TUTTI IN SELLA
Domenica, a Varsi, si terrà la «Bicinghialissima», l’appassionante escursione guidata in mountain bike sul monte Barigazzo, organizzata dall’Asd Varsibike. Ai partecipanti verranno proposti due percorsi suggestivi, rispettivamente di 21 e 25 km, con un dislivello di 1000 metri, ricavato tra castagni e faggi secolari, all’interno di un teatro naturale davvero strabiliante. La giornata prevede il ritrovo alle 8.30 al ristorante «Città D’Umbrìa» di Tosca di Varsi; la partenza alle 9.30. Dopo una lunga avventura, caratterizzata dalla celebre salita «rampante» del Barigazzo, dalle 12 sarà possibile pranzare al ristorante di Tosca con i piatti tipici settembrini. Info ed iscrizioni: 328.9298027- 349.5399364.

ZIBELLO
IL SALOTTO DEL CULATELLO
Buona tavola e bellezza in «passerella» a Zibello. Domenica, nel chiostro dell’ex convento dei Padri Domenicani, dalle 18 , su iniziativa della Pro loco, tornerà l’appuntamento con il «Salotto del culatello» che permetterà a tutti di gustare le tipicità del territorio. Poi, alle 21, con la sesta edizione del concorso Miss e Lady Culatello promosso dalla Pro loco con Arte Moda.

CIRQUE BIDON PER TRE SERATE
L’antica tradizione dell’arte circense «sbarca» sulle rive del Grande fiume, nella terra del Culatello. Sabato e domenica, il «Cirque Bidon» chiude a Zibello, nel suggestivo scenario di piazza Giovannino Guareschi, la sua tournée italiana, prodotta dal «Festival Tutti Matti per Colorno». Tutte e tre le sere, alle 21.30, François Bidon e il suo oniricom circo, a bordo di carovane trainate da cavalli, presenteranno il nuovo spettacolo «La bulle de Rève», rappresentazione che vedrà in scena storie e acrobazie con artisti che volteggeranno fino a toccare il cielo in una scena senza tendone. La biglietteria in piazza Guareschi aprirà alle 20.30, quindi un’ora prima dello spettacolo.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS