21°

36°

Weekend

Cibo di strada, grigliate e cultura: l'agenda

Weekend a Parma e in provincia
Ricevi gratis le news
0

ALBARETO
FESTA SULL'AIA A GOTRA: TORTA FRITTA E GRIGLIATE
Festa all’aperto a Gotra: sabato alle 19 cena con Asado, grigliate e torta fritta e a seguire animazioni e musica del gruppo di Mario Zecca. 

BASILICANOVA
FULL IMMERSION NEL ROCK AL CIRCOLO RUGANTINO
Sabato e domenica, alle 20.30, al Circolo Rugantino si terrà «Rugantino in festa». Sabato sarà la volta dell’appuntamento dedicato al rock, con l’esibizione dei gruppi Easy Riders e Mister of sound e la presenza della guest star, Nicolò Bossini, cantautore e chitarrista di Ligabue. Domenica avrà luogo la cena, nella quale degustare anche le rane fritte, accompagnata dal liscio dell’Orchestra Valerio Frati.

BARDI
CIBO DA STRADA MA... A CHILOMETRO ZERO
Cibo, musica, show e tanto divertimento per tutti i gusti, rigorosamente “on the street”. Esordisce sabato a Bardi lo “Street Food Sound festival”, che trasformerà il centro storico in un’autentica tavola imbandita. Cibo da strada e format straniero rivisitato e adattato, puntando sulle eccellenze del territorio: è il connubio perfetto che hanno voluto proporre l’amministrazione comunale, in sinergia con il club di prodotto “Principato Landi” ed i commercianti, con un nuovissimo Street Food a chilometri zero.
A partire da sabato, numerosi produttori locali, unitamente a gastronomie e alimentari, proporranno piatti tipici del territorio in versione “festival”: finger food al Parmigiano Reggiano e al Prosciutto di Parma, torta fritta, assaggi a base di tartufo e fungo, gelato artigianale e molto altro. A fare da corollario alla manifestazione, vi sarà un programma ricchissimo di eventi che accontenteranno grandi e piccini. Al Groppo di San Giovanni, dalle ore 15, sarà allestita la “baby Street”, con numerose attrazioni gratuite (trucca-bimbi, laboratori creativi di street-art, artisti di strada e giocolieri, etc). Dalle ore 16, poi, via Cella si cimenterà in un appassionante “Ape street music Food”, che ospiterà giovani band quali “I Masa”, “Andrea Grassi” e i “Locals Only”, le cui note faranno da sfondo alle ore dedicate all’aperitivo. Tra gli animatori del pomeriggio anche “Vito Garofalo”, artista poliedrico che, dopo aver mosso i primi passi con il maestro per eccellenza, Marcel Marceau, ha partecipato ad alcune trasmissioni televisive quali “Zelig Off”, “Tu si che Vales” e “Saturday Night Live”. Piazza Vittoria, dalle 21, diverrà un’arena per accogliere altre importanti band a concerto, tra cui i “Joe Dibrutto”, che faranno ballare e cantare tutti i partecipanti con un sound anni ‘70. Infine, in Piazza Mercato, la nottata si concluderà con lo spettacolo mozzafiato di animazione con trampoli, tessuti aerei e fuoco, a cui seguiranno le note del “dj street”. Nel corso della giornata sarà inoltre organizzato un “Writer Contest”, al quale sono invitati a partecipare graffitari di tutta Italia .
Anche il castello di Bardi parteciperà all’evento. La band musicale scozzese, composta da violino, fisarmonica a bottoni, banjo, pianoforte, flauto e tamburi, proporrà inoltre, per l’intera giornata di sabato, un vivace mix di musica tradizionale celtica.
Lungo tutto il corso della giornata di sabato, un servizio navetta gratuito (prenotazione obbligatoria all’Ufficio del Turismo di Parma tel. 0521.218889) sarà istituito con partenza alle ore 15.30 da Piazza Garibaldi, con rientro da Bardi alle ore 00.30. Info 3278337292.

BEDONIA
FESTA DELLO SPORT AL CENTRO ATLANTIDE
Sabato dalle 10 fino a tarda sera al centro polivalente dell’impianto sportivo comunale Atlantide del Colle di San Marco, “Festa dello sport”. Una festa organizzata dai tanti amici di Thomas Brigati, il piccolo bedoniese colpito da una rara malattia che lo costringe da qualche anno a cure intensive e interventi molto delicati. Proprio a lui verrà dedicata la festa: calcetto, tennis, pallavolo, giochi nell’acqua e poi altri sport, il tutto impreziosito dalla gastronomia e dai drink. il ricavato verrà devoluto all’associazione “Insieme per Thomas”

ESCURSIONE CON VISTA MARE SULL'ALTA VIA DEI MONTI LIGURI
Camminate nella natura, con le guide ambientali escursionistiche Valtaro e Valceno, alla ricerca del fresco e del relax. Domenica toccherà all’imperdibile camminata della serie Alta Via dei Monti Liguri: un percorso emozionante, con vista mare, su uno dei crinali più panoramici dell’Appennino. I partecipanti procederanno come sospesi sul mar Ligure, dominando il golfo del Tigullio, i paesi di Chiavari e Portofino. Eventuale degustazione di prodotti tipici a 10 euro. Ritrovo puntuale ore 9.15 presso piazza Centinaro a Bedonia, vicino al Bar Lucia (info e prenotazioni: 333.4555208; emanuele.mazzadi@trekkingtaroceno.it). Sempre domenica, ma nel Bardigiano, si terrà, poi, un “anello” in quota non impegnativo, adatto a bambini e famiglie, attorno ai 1000 metri, a cavallo tra Val Nure e Val Ceno. I camminatori raggiungeranno la “Roccia delle Cinque Dita” e saliranno in cima, attraverso il sentiero che la divide dal Groppo Sidoli. Rientro attraverso i sentieri boschivi che partono dal Monte Cappello e il Monte della Madonna. Ritrovo puntuale ore 9 presso Piazza Vittoria a Bardi (info: 388.1059331 o 334.6506029; e-mail: davide.galli@trekkingtaroceno.it).

FESTA HAWAIANA ALL'UNDERWORLD PUB
Sabato sera dalle 22 nei locali del Underworld Pub di Piazza Senator Micheli musica giochi e divertimento con la tanto attesa festa Hawaiana. Una manifestazione di allegria spensierata per annunciare l’arrivo della bella stagione e del caldo anche in montagna che come negli anni passati coinvolgerà tanti giovani in una articolata e divertente kermesse. Quindi dalle 22 tutti in pista trascinati dai balli frenetici animati dalla musica di alcuni dj e dai costumi indossati da giovani goliardici e festosi come non mai per rappresentare fedelmente il popolo Hawaiano e le sue tradizioni.

BERCETO
VIA ALLA RASSEGNA «MELAGODO… AI PIANELLI»
Sabato al camping «I pianelli» comincia la rassegna artistica «MeLaGodo… ai Pianelli». Alle ore 21 la «Soul busters band» con i suoi 12 elementi animerà il palcoscenico con musica rock blues in perfetto stile anni ‘60 e ‘70. Inizio del concerto alle 21

GARA DI TIRO ALLE SAGOME DI CINGHIALE
L’Atc Pr 5 unitamente alla Federcaccia di Berceto hanno organizzato per domenica la sesta edizione del trofeo di primavera alla memoria di Vincenzo Romano, Simone Maraffi, William Pietrantoni e Alberto Maraffi. Si tratta di una gara di tiro alle sagome del cinghiale corrente (individuale o a squadre) e di tiro ai piattelli fermi con carabina o fucile a palla che si svolgerà come sempre a Falpis di Roccaprebalza. L’apertura del tiro sarà alle 9 e la chiusura alle 18. Il ricavato delle iscrizioni verrà devoluto totalmente in beneficenza. Per info su costi e requisiti di partecipazione contattare Daniele Tessoni al 328.0910673.

BORE
GRAN CENA DEL CUORE PER LA PUBBLICA
Sabato sera si terrà a Bore la «Grande cena del cuore», organizzata della Pro loco a favore della Pubblica assistenza. L’evento si svolgerà all’interno del Centro Accoglienza a partire dalle 19.30, con un ricchissimo e gustoso menù tipico, a cui farà seguito una lunga notte di balli grazie alla musica della “Cerry Band”. La festa avrà, in particolare, lo scopo di raccogliere fondi a sostegno del servizio dialisi della Pubblica.

BORGOTARO
"BORGOBEERFEST", LA CARICA DELLE "BIONDE" E DELLE "ROSSE"
Migliaia di «bionde» stanno per invadere Borgotaro. Sabato, il centro storico sarà, di nuovo, a portata «di boccale». Si trasformerà in una piccola Monaco di Baviera, con la seconda «Borgobeerfest», una grande festa della birra, che coinvolgerà, in serata, tutto il paese, organizzata dal gruppo baristi Borgotaro «L’unione fa la forza». Protagonista sarà di nuovo la solidarietà: per ogni boccale acquistato, parte del ricavato verrà donato all’associazione Onlus «Vigili del Fuoco Volontari» di Borgotaro. La cosa funzionerà così: di bar in bar, dalle 18 in poi, verranno proposte tantissime birre, per lo più di Monaco. Non mancheranno angoli con «street-food» di vario tipo, dal più classico al più «bavarese»“, fra wurstel e «bretzel». Ci sarà tanta musica dal vivo e con vari «dj set», che animeranno la serata. Questi i locali aderenti, con indicato, tra parentesi, il tipo di birra proposto: Dietro le Mura (Pilsner Urquell), Bar Firenze (Forst – Vip), Happy Coffee (Paulaner), Il Capriccio (Hacker-Pschorr), Luca Cantina Caffè (Lowenbrau e Harp), Cafetteria Magri (Spaten), Mata Cafè (Hofbrauhaus Freising), Stile Di Vino (Hirter), Bar Odissea (Fustenberg Schwarzwald Pils), Piccolo Bar (Krombacher). Il tutto con un cento per cento di puro divertimento…

TORNEO DI VOLLEY
Si concluderà domenica a Borgotaro l'appuntamento con il «Memorial Capitelli», il torneo di basket «tre contro tre», nella centralissima Piazza Verdi di Borgotaro, di fronte al Teatro Farnese. Un’edizione particolare questa, in quanto si tratta del decimo anno consecutivo del torneo, divenuto un appuntamento fisso dell’estate valtarese. Anche quest’anno quindi, la palla a spicchi sarà la protagonista, ogni sera, dalle 18 alle 23. Tredici squadre, provenienti dalla Valtaro, ma anche da Parma, Salsomaggiore, Fidenza e dalla provincia di Reggio Emilia, si daranno battaglia. L’ingresso, per tutte le serate, è libero.

A TIEDOLI SAGRA DELLA BEATA VERGINE
Domenica a Tiedoli di Borgotaro, si terrà la Sagra della Beata Vergine del Rosario, una delle più importanti dell’estate. Allle 11,15, verrà officiata dal parroco Don Lelio Costa, la santa messa; alle 16, verranno cantati i Vespri, cui seguiranno la tradizionale processione e la benedizione degli automezzi; alle 17, si terrà la presentazione della 13ª edizione della rivista locale «Si scrive Tiedoli». A seguire, verrà inugurata, presso il Circolo Acli (Sala Mons. Bertagna), una mostra di dipinti, foto e disegni, eseguiti dai bambini e dedicati alla caratteristica chiesa di Tiedoli.

PESCE FRITTO E MUSICA: FESTA AL BAR GRISU'
Grande festa domenica, al «Bar Grisù» di Via De Gasperi, a Borgotaro (Centro Santa Barbara dei Vigili del Fuoco) con fritto misto di pesce fresco, in collaborazione con la pescheria «La Chela». E dopo cena, si apriranno le danze, allietata dall’orchestra-spettacolo di Marco Battaini e Davide Conti, due musicisti di grande talento.

BRANZONE
A CENA CON LA PORCHETTA DELL'ALLEGRA BRIGATA
Sabato, secondo una tradizione consolidata, si svolgerà il tradizionale appuntamento con «la porchetta della Brigata» in località Galla, nei pressi di Branzone di Valmozzola.
La festa all’aperto inizierà dal primo pomeriggio di sabato con salumi, pane fatto in casa e a cena porchetta, contorni, dolci e tanta musica sino alle ore piccole.

BUSSETO
ESTATE IN CAMPO: TUTTI IN FESTA ALLO STADIO
Prosegue l’evento «E… state al campo sportivo 2016» promosso dal Gsd Busseto calcio con la collaborazione degli Amici della Cartapesta e il patrocinio del Comune. Sabato alle 22, serata disco anni 70-80 con Jumbo Story e domenica, alle 21.30, «Provolesque» con l’ultimo grande successo dei Provoloni. Ogni sera, dalle 19, stand gastronomici nel piazzale dello stadio.

LE VIBRAZIONI ARMONICHE DEL «LA» VERDIANO
«432 Hz Un mistero da svelare. Le vibrazioni armoniche del La verdiano»: questo il titolo dell’incontro in programma al teatro Verdi di Busseto. A promuoverlo è il Circolo culturale «Alberto Pasini» con il patrocinio del Comune.
Info: al 3396718960

CANOSSA
Aperitivo al castello e iniziative per bimbi

CASAROLA
UNA GIORNATA DEDICATA AD ATTILIO BERTOLUCCI
Domenica alle 10.30, nella Casa Bertolucci a Casarola, si svolgerà la 16° edizione di «Una terra per viverci», giornata di studio e riflessione dedicata al poeta Attilio Bertolucci.

CERESETO
DALLA SCOZIA SBARCA IL FESTIVAL CELTICO
Sabato sera dalle 19 a Cereseto di Compiano torna il festival Celtico: dalla Scozia arriveranno per un singolare concerto 10 musicisti della Banna-Ceilidh Band Traditional Music coordinati dal maestro Keith Easdale: Per inf. 0525824895.

COLLECCHIO
GRAN FINALE ALLA FESTA DEI SAPORI DAL MONDO
Ultimo fine settimana fino a domenica con gli eventi della 20° edizione della Festa Multiculturale in programma al Parco Nevicati. Nel fine settimana sarà attivo il workshop “Vedere” con Giovanni Cioni, Monika Bulaj e Maria Nadotti e lo stand del Pozzo di Sicar con “Abbattere le barriere per creare legami”. Sabato 2 luglio alle 20 giochi con ludobus nello stand Terra dei Colori e attività ludiche per bambini nello stand delle associazioni del dono 4kids; alle 20.30, laboratori di manualità. Si prosegue, alle 21, con il concerto di musica araba del ” Quartetto Galilea”; alle 21.30 presentazione del libro: “La città dei gatti: Antropologia animalista di Essaouira” con Annamaria Rivera e poi concerto, alle 22, musica dal Gambia, Nigeria, Libano e Afghanistan . Alle 22.30, conversazione: “Vedere” con Giovanni Cioni, Monika Bulaj e Maria Nadotti. Domenica 3 luglio , alle 19.30, sfilata di moda togolese; alle 20.30 balli tradizionali serbi; sempre alle 20.30 laboratori di manualità e, poi, alle 21.30 musica da Ghana e Nigeria. Alle 21.30, presentazione del libro: “Il generale nero” di e con Mauro Valeri; alle 22.30, presentazione del libro: “Le relazioni amorose” di e con Daniela Federici e Sara Fallini; alle 22.30, balli tradizionali etiopi. Il programma culturale completo è sul sito www.multiculturale.org.

COMPIANO
TORNA IL RITO DELLA BENEDIZIONE DELL'ACQUA
Domenica le comunità di Compiano e di Isola si ritroveranno a mezzogiorno sulle rive del Taro per celebrare un rito religioso importantissimo: la benedizione delle acque del fiume. I fedeli di tutta la valle scenderanno sulle rive dove scorrono le acque per partecipare al singolare quanto unico rito che risale al 1630. La secolare cerimonia è da sempre molto sentita e partecipata. Questa manifestazione di fede ricorderà per l’ennesima volta quando la peste del XVII secolo aveva mietuto moltissime vittime in tutti i paesi dell’Alta Valtaro e Valceno. Domenica messa solenne delle 10,30 nella chiesa parrocchiale di Isola e poi i sacerdoti guideranno la processione come sempre guidata dal volano della manifestazione mons. Domenico Ponzini e dall’altra parte della valle e alla stessa ora celebrazione e poi dalla chiesa parrocchiale di Compiano dedicata a San Giovanni Battista saranno i fedeli a scendere in processione con le reliquie del Santo eremita francese guidati dal loro parroco don Amedeo Mantovani. I componenti della confraternita di San Rocco porteranno a spalla la statua del loro Santo e i secolari stendardi Sacri. A mezzogiorno quando le due processioni: quella della parrocchia di Compiano scenderà sulla sinistra del letto del fiume e quella di Isola farà altrettanto alla destra i fedeli si disporranno sulle rive del Taro, reciteranno le preghiere accompagnate dai canti e dalle invocazioni per chiedere altre grazie come la liberazione da certi attuali flagelli forse più subdoli della peste. Dopo la celebrazione a cura della confraternita di San Rocco presieduta dal priore Ermanno Scagliola saranno distribuiti i panini benedetti. Nel pomeriggio sia a Isola che a Compiano la recita dei Vespri seguita dalla benedizioni delle auto e dei bambini e infine rinfresco e festa comunitaria per tutti.

CORNIGLIO
MARATONA DI SAPERE TRA LE MURA DEL CASTELLO
Le maratone non sono solo di corsa, per le strade o per i boschi, in salita o discesa, ma possono essere anche tra parole, lettere, pagine e frasi, racchiuse in un libro o appoggiate su una copertina. Sabato si potrà «correre» all’Ostello di Corniglio, grazie alla Cooperativa 100 Laghi che lo gestisce, e che organizza la prima Maratona Culturale. Tra le mura del castello una ghiotta ed interessante occasione con esperienze sul campo tra profumi, segreti del bosco, storia, atmosfere stellari e divertimento per i bambini. Silvia Tofani, socia della Cooperativa che si occupa del servizio Biblioteche, racconta: «L’idea di Maratona culturale mi venne in mente mentre stavo leggendo un libro per un laboratorio con le scuole. Spesso mi capita di inventare giochi legati alla lettura di un libro che ho eseguito in biblioteca. Mi piace giocare con le parole e, per esempio, cercando di usare solo le lettere della parola bibliotecaria, che è il mestiere che svolgo, ne viene fuori la frase: «o cara, beata tra i libri»». Pensando e cercando di creare giochi «iniziò a formarsi nella mia mente l’idea di una maratona culturale ovvero una corsa all’interno della cultura». E così è nata l’iniziativa. Una giornata intera, con pause per riempire anche lo stomaco e non solo il cervello, di conferenze. Gli argomenti saranno molteplici per dare l’opportunità alle persone, ed anche ai bambini, di poter partecipare a ciò che più gli interessa: si tratterà di micologia, erbe, chimica, alambicchi e distillazione, letture animate, fisica e meditazione, ed ogni intervento sarà breve ma intenso. Il via sarà alle 14, quando con Giorgia Albertelli, Silvia Tofani e la musicista Chiara Agosti si vivrà l’accostamento all’atmosfera della poesia elegiaca greca, con musica e ritmi nelle Odi di Saffo. Alle 15 le meraviglie del bosco: introduzione all’osservazione dello stupefacente mondo dei funghi, con consigli e suggerimenti dell’esperto Alberto Nardini. Il Chimico Nello Lombardi dalle 16 metterà alla prova i nasi per scoprire cosa sono, come si ottengono e come vengono usati gli oli essenziali, mentre alle 17 il micologo Luciano Tòfani accompagnerà in un veloce viaggio dall’antichità all’era contemporanea tra filosofi, papi ed uomini di scienza, per parlare di come i veleni dei funghi sono entrati nella storia umana modificandone il decorso. Alle 18 sarà proprio Silvia Tofani a proporre letture animate per bambini, mentre dalla 19 alle 22 osservazione della volta celeste: introduzione alla scoperta del manto stellare ed un’esperienza pratica indimenticabile da non perdere con l’ausilio di strumenti tecnici, il tutto con il fisico Giuseppe Lombardi.L’evento è pubblico e gratuito. Per info: 371 1519966 e cooperativ100laghi@gmail.com.

COZZANO
MUSICA ANNI SESSANTA AL CAMPO SPORTIVO
L’Aps Cozzano Group organizza al campo sportivo «Ercole Delsante» l’ottava edizione della manifestazione musicale «60 allora». Nel corso della serata verranno riproposte canzoni tipiche degli anni sessanta e settanta interpretate dalle band Jordy, Mojo, Pop 71 e The Rangers. Non mancherà il servizio di cucina, oltre ad un maxischermo per vedere la partita dell'Italia.

FIDENZA
UNA «PICCOLA» TRAVIATA AL PARCO DEGLI OLMI
Domenica alle 21 il Parco degli Olmi, in via Magellano, ospiterà una serata dedicata alla lirica. Verrà proposta una trascrizione per piccola orchestra della Traviata di Verdi con solisti e coro. L’evento, ad ingresso libero, è organizzato da Edilfidenza Due.

LA NOTTE BIANCA DEI SALDI: PARATA CIRCENSE E BOLLE GIGANTI
Sabato al Fidenza Shopping Park arriva la Notte bianca dei saldi. Dalle 19 alle 24 una serata di grandi emozioni con eventi gratuiti che vede protagonisti l’energia della parata circense, la magia dello spettacolo di bolle giganti e i colori delle animazioni per i bambini e le bambine, con l’apertura dei negozi fino alle 24. La magia felliniana del circo in uno spettacolo itinerante con trampoleria, clownerie, giocoleria e musica: è Stramparata, la parata circense lungo la galleria del Centro, in programma dalle ore 19 alle 24 a cura di Duetti & ½. Dalle 19 alle 20 e dalle 22.30 alle 23.30, un’animatrice dell’Associazione Orso Blu di Parma colorerà la piazzetta di fianco Satur con tanti palloncini che modellerà sul momento con le forme più gioiose e che regalerà, insieme ai suoi sorrisi, a tutti i bambini e le bambine. La serata sarà ancora più magica alle 21.30 e in replica alle 23, in piazza centrale, con le performance di un grandioso artista, Simone Melissano, che presenterà uno strabiliante spettacolo di mimo e giocoleria con bolle di sapone giganti e che, sul finale, vedrà il coinvolgimento e l’interazione con il pubblico. E a coronare tutta la serata, una romantica giostra antica, davanti la piazza centrale, con cavallucci e carrozze di zucca, su cui sarà possibile fare un giro d’altri tempi.

FORNOVO
MAXISCHERMO IN PIAZZA PER TIFARE L'ITALIA
Sabato in occasione della partita Italia Germania in programma alle 21, la Pra loco organizza al Foro 2000 una serata con maxischermo, per assistere all’incontro. A partire dalle 20,30, possibilità di cena e bar.

LAGONI
LA LUNGA MARCIA DEI CENTO LAGHI: TUTTI DI CORSA SULLE MONTAGNE
Si corre domenica la Lunga marcia dei Cento Laghi. Giunta alla XIV edizione, sempre organizzata dal Rifugio Lagoni, la corsa è la pioniera delle marce in montagne del Parmense, oggi numerose molto seguite da un numero sempre maggiore di appassionati.
Il percorso, tracciato nel cuore del Parco Nazionale, è di 16 km e tocca gli scorci più suggestivi del crinale e la zona dei laghi della foresta della Foresta Val Parma; la marcia è non competitiva ed è aperta a tutti: comitive, famiglie, camminatori con i loro amici a 4 zampe... anche se non mancano mai i super allenati che coprono tutto il tracciato di corsa e concludono in tempi record l'anello che da Lagdei sale al Lago Santo, al Mamagna, raggiunge il P.sso delle Guadine, le Capanne di Badignana , il P.sso del Fugicchia e il Lago Scuro per poi scendere ai Lagoni.

LANGHIRANO
FESTA CON GLI ALPINI MUSICA E CUCINA ALLA BAITA
Continua la Festa con gli alpini di Langhirano, nella baita di via Nenni. Sabato risuoneranno le note di Rosella e Marco, accompagnate dall’esibizione di Parmadanza. Si chiude domenica con l’orchestra Radar Folk. Oltre alla musica e ai balli, c’è la cucina. Questo il menu della festa: tortelli d’erbetta, lasagne, spalla cotta calda, salamini alla griglia, scaloppe al limone, salumi misti, patatine fritte e fagioli, crostate miste e vini dei colli.

MARZOLARA
TUTTI A TAVOLA CON LA PORCHETTA
È arrivato anche il gran caldo e come in ogni estate Marzolara sabato e domenica è pronta ad accogliere nel grande spazio del campo sportivo «E. Amoretti», la prima festa dell’estate: quella della Porchetta.
Il campo sportivo che nel 2014 fu invaso dall’acqua del Baganza, costringendo fuori sede per mesi la squadra di calcio (quest’anno promossa in promozione), ora è perfetto e il suo morbido manto verde è pronto per ospitare una delle più belle e affollate feste tradizionali all’aperto dell’estate.
Si tratta addirittura della 45esima edizione di questa manifestazione, che ebbe inizio quando il presidente dell’Asd Fabrizio Bottazzi decise di andare a prendere la porchetta romana D.o.p. in una rosticceria di Ariccia e creare questa festa.
Nel menu però non ci sarà solo porchetta, ma in ossequio alla tradizione locale, anche tortelli, spaghetti all’amatriciana, prosciutto e melone accompagnati dai migliori vini dei colli di Parma e Valdobbiadene.
Accompagnerà la cena della buona musica, proposta da famose orchestre: l’orchestra spettacolo «Grande evento» sabato sera, mentre domenica sera chiuderanno la festa «Rosella e Marco».
E’ assicurato anche per il divertimento dei più piccini, saranno infatti allestiti alcuni giochi gonfiabili.
Un comodo accesso alla festa sarà garantito come sempre da un grande parcheggio gratuito proprio a fianco del campo sportivo. In più, dato che l’Italia prosegue il suo cammino negli Europei di calcio, sabato alle 21 si potrà guardare la partita su un maxischermo allestito nel campo della festa.

MAZZARETO
ANTICHI FORNI IN FESTA NEL BORGO
La Proloco di Solignano in collaborazione con la comunità di Mazzareto e il comitato Bontà dell’Appennino, organizza sabato, a partire dalle 19, la rassegna «Antichi forni in festa». Nell’antico borgo che si affaccia sulla Val Pessola si potranno gustare torte di patate e pane casereccio cotti nei forni a legna, salumi formaggi e torte dolci. La serata sarà allietata dai comici Fabio Boccoli e Ruben Spezzati. A seguire, nella piazzetta del paese, avrà luogo un intrattenimento musicale con karaoke con Matteo Mazzoli. Nel corso della festa saranno esposti i lavori dei ragazzi del Liceo Artistico Paolo Toschi di Parma per la realizzazione del logo ufficiale «Bontà dell’Appennino». Seguirà la premiazione dei 10 loghi più belli realizzati dagli alunni del Liceo Toschi, la premiazione delle tesine degli studenti della scuola media di Solignano e la premiazione degli alunni della scuola primaria di Solignano per l’adesione e la collaborazione alla riuscita del progetto di valorizzazione territoriale promosso dal Comitato Bontà dell’Appennino. Nel corso della festa sarà allestito un maxischermo per seguire la partita di calcio Italia - Germania.

MEZZANI
BEER PO SUMMER ROCK LIVE CON CAMPANI
Beer Po summer pub anche dalle 17 alle 2 al porto fluviale di Mezzani. Sabato maxischermo per Italia Germania. Info al numero 320 6933630.

SI BALLA AL CASALE CON LA FESTA DELL'UNITA'
Doppia serata musicale al centro sportivo di Casale di Mezzani per la Festa de l’Unità del Partito Democratico. Sabato si balla con Sonia B. Sarà attivo servizio ristoro con specialità della Bassa con cucina in funzione anche in caso di maltempo. Gli spettacoli musicali inizieranno alle 21. 

MONTECCHIO
Musica di strada con "Montecchio Unplugged"

MOSSALE
IL CANTO POPOLARE TIENE BANCO A MOSSALE
Un anno importante per il Festival di Mossale di Bosco, nel comune di Corniglio, che domenica festeggia, nel 2016, la sua 50° edizione. Lo spirito che accompagna l’appuntamento di quest’anno, fissato per le 15 di domenica, è quello di partire dal territorio e di dedicare ampio spazio all’esibizione dei cori. Il programma: Coro “Cantafabula” di Felino, diretto da Marina Gatti, “Cantori di Santa Margherita” di Fidenza, diretto da Germano Boschesi e del Coro “Monte Cusna” di Reggio Emilia, diretto da Alessandro Marzani, che si succederanno a partire dalle 15 sul palco allestito per l’occasione. Presentatore dell’evento sarà Enzo Petrolini, che in qualità di vice presidente dell’associazione Cori parmensi ne ha curato la direzione artistica. 

NEVIANO
RISATE CON PIZZOCCHI IN SCENA A SCURANO
Domenica sera, appuntamento con la risata ed il cabaret a Scurano: la piscina di Scurano ospiterà infatti Duilio Pizzocchi, comico romagnolo conosciuto in tutta Italia per aver partecipato a programmi tv quali Zelig e a diverse trasmissioni radiofoniche. Duilio Pizzocchi, nome d’arte di Maurizio Pagliari, si è specializzato negli anni nella creazione di diversi personaggi tipici, proposti a Zelig; insieme al comico, a sua volta romagnolo, Giuseppe Giacobazzi L’appuntamento è per domenica alle 21, nella piscina del paese: il costo del biglietto d’ingresso è di 10 euro.


TORNA A BAZZANO LA NIGHT BEER FEST
La “Night Beer Fest” di Bazzano arriva a quota quattro: la festa della birra artigianale e della buona musica organizzata a Bazzano dalla Pro Loco e dal Junior Team del paese promette di dare ancora il meglio di sé sabato sera. La festa sarà concomitanza con la partita Italia – Germania per gli Europei, che avrà inizio alle 21: tutti gli ospiti di Bazzano potranno assistere alla partita sul megaschermo gustando l’ottima cucina a cura della Pro Loco con tigelle, salumi e formaggi o grigliata mista, patatine e dolci. Il tutto, ovviamente, abbondantemente accompagnato dalle migliori birre artigianali della Konig Ludwig. Dopo cena, la festa continuerà in musica insieme agli ospiti dell’edizione 2016, i “Musicanti di Grema”, seguiti dal dj set.

NOCETO
BEER PARTY FEST E GREEN VOLLEY A BRACCETTO
Si rinnova l’appuntamento con «Beer party fest». Il tradizionale evento, inserito nell’undicesima edizione di «Green volley Noceto 2016», è in programma sabato, a partire dalle 18, in via dello Sport (zona aree feste Avis). Non c’è edizione del «Green Volley Noceto» che si rispetti, senza il party serale aperto ai giocatori, amici e simpatizzanti del torneo. Dopo il primo pomeriggio di gare, alle 18.30 ci si potrà dissetare con l’aperitivo del rinnovato Scimmia Bar con Giada e le Sister’s girls e, a seguire, serata musicale con il live dei «Bb Tones» mentre alla consolle si esibirà il deejay Francesco Roma fino a notte fonda. Servizio cucina con panini alla salsiccia e il noto panino nocetano «Stràs ed polàstar». A partire dalle 20 cena su prenotazione con menù parmigiano.

OZZANO TARO
"FASHION SATURDAY NIGHT"
Prima edizione di “Fashion saturday night”, ad Ozzano Taro, sabato. L’iniziativa è promossa dai commercianti e dagli artigiani della frazione collecchiese che si sono uniti per dare vita ad una proposta innovativa che coinvolga l’intera comunità.
Si parte alle 19.30 nella zona della piazza del paese, dove si trovano tabaccheria, parrucchiera e bar, e dove prenderà vita uno spettacolo proposto dalla scuola di danza Flexpoint Studio Danza Asd.
Seguiranno la sfilata con le creazioni by Ivana ed è in programma anche un simpatico concorso “Angolo Selfie”, con la possibilità di fotografarsi ed inviare la propria foto sulla pagina Facebook dei commercianti #FSNOZZANO. A conclusione della serata è previsto un rinfresco realizzato dai promotori per i partecipanti. In caso di pioggia l’evento verrà rinviato. “In nostro obiettivo – spiega una delle commercianti coinvolte – è creare momenti di aggregazione, per farci conoscere in una piccola realtà. Vogliamo creare un momento di festa che ci veda tutti uniti e partecipi”.

PALANZANO
ASADO IN COMPAGNIA E CANTI DA OSTERIA
Sabato, alle 20, il circolo Anspi di Isola organizza la «Festa Asado e Canti di Osteria», una cena in compagnia a base di carne di bovino cotta alla brace nel tipico stile Argentino accompagnata da contorni, birra (chiara e rossa) vini bianchi e rossi (fermi e mossi). A seguire canti d’osteria. Per prenotazioni 3479791398.

PARMA
RISCOPRIRE LA CITTA' CON LA FESTA DEI MUSEI
Sarà un fine settimana all’insegna dell’arte e della cultura, per festeggiare – sabato e domenica- la prima edizione della Festa dei musei, in concomitanza con la XXIV Conferenza generale dell’ICOM (International Council of Museum) per la prima volta organizzata a Milano. Anche Parma parteciperà all’iniziativa proponendo per le giornate di sabato e domenica interessanti appuntamenti. Nella giornata di sabato, dalle 15 alle 19, si potrà visitare con ingresso gratuito – grazie all’apertura straordinaria- il cortile del Guazzatoio e l’ala sud del Palazzo della Pilotta. Saranno poi possibili visite esclusive agli uffici e alla biblioteca della Galleria Nazionale. Dalle 19 alle 22 si potranno visitare il Teatro Farnese, la Galleria Nazionale e il Museo Archeologico con prezzo d’ingresso a 1 euro. Alle 19 inizieranno le visite guidate dal Teatro Farnese, alle sale della Rocchetta, dove sono custodite le opere del Correggio e del Parmigianino e nei saloni dell’800 dove sono esposti i ritratti della famiglia Borbone e dei Maria Luigia d’Austria. Dalle 20 alle 23 si potranno visitare anche, grazie all’apertura straordinaria la Camera di San Paolo e l’Antica Spezieria di San Giovanni Evangelista (ingresso a 1 euro). Nella giornata di domenica dedicata ai ” Musei e paesaggi culturali. Il patrimonio per tutti e di tutti”. Il Comune di Parma , dalle 9 alle 14, propone una visita guidata gratuita di venti minuti circa all’ex complesso conventuale di San Paolo. La visita inizierà dagli spazi della Pinacoteca Stuard e da lì ci si sposterà verso la torre per visionare, a circa 30 metri d’altezza, i lavori di restauro che si stanno attuando dalla Soprintendenza e dai progettisti. Per questa indimenticabile esperienza è obbligatoria la prenotazione chiamando il numero 0521218889, e anche la disdetta.

NOTTE BIANCA DEI SALDI: SHOPPING DI MEZZANOTTE
Sabato iniziano i saldi estivi e il centro storico è pronto ad accogliere la quinta edizione della “Notte dei Saldi”. I negozi rimarranno aperti fino a mezzanotte, un’apertura straordinaria per prolungare la prima giornata ufficiale degli sconti. Durante la “Notte dei Saldi“- un’iniziativa promossa da Consorzio Parma Centro, Federmoda Parma (gruppo di qualificati operatori del settore moda, calzature e articoli sportivi aderente ad Ascom) con il patrocinio del Comune di Parma-, Ascom ha voluto inoltre realizzare un evento speciale in collaborazione con Federmoda Parma e con il contributo di Intesa Sanpaolo: “I love shopping a Parma”. Con “I love Shopping a Parma” i parmigiani potranno essere accompagnati durante lo shopping da due eccellenti esperte di stile e moda: la fashion journalist Nicole Fouquè e la fashion blogger Gloria Bombarda che accompagnate dai make up artist Marco di profumeria Gianfranca e Michael di Chioma Parrucchieri, saranno presenti, dalle 19 alle 23, nei negozi che avranno aderito, per dare consigli utili di moda e make up alle clienti che si saranno registrate per partecipare alla serata.

BORGOSOUND FESTIVAL QUATTRO BAND IN GARA
In piazzale Salvo D’Acquisto continua il “Borgosound Festival”, il concorso musicale organizzato dall’associazione “I Nostri Borghi” e patrocinato dal Comune di Parma. Sabato sera le prime band ad esibirsi saranno: Easy K-Time, Easy Riders, Gelati Massimiliano e i Vimana, i Clanz e i Megawatt. 

CONOSCERE MARIA LUIGIA AL GLAUCO LOMBARDI
Al museo Lombardi prosegue la mostra "Parma 1816" dedicata al bicentenario dell'ingresso di Maria Luigia a Parma. Sabato alle 10.30, partecipazione: biglietto ridotto (3 euro), che permette accesso libero alle collezioni permanenti del Museo.

BEER & FARM CONFERMA IL MOTTO: "LASAGNA, BIRRA E ROCK'N ROLL"
L’estate bussa alla porta e Carignano, come da tredici anni a questa parte, risponde all’appello. Sabato la scena sarà tutta dei Taro Taro Story, ospiti fissi della nottata prefestiva di «Beer & Farm», che con la loro disco anni Settanta e Ottanta garantiscono sempre il tutto esaurito alla festa. Domenica, serata di chiusura, sarà la volta di Jack Trivella and the Brandinas.
Il menù della festa, inoltre, si conferma una sicurezza: l’ottima cucina, accessibile dalle 19, proporrà gastronomia tipica (il motto di Beer & Farm, d’altra parte, la dice lunga: «Lasagna, birra e rock’n roll»), salumi, formaggi, patatine, salsicce e tanto altro. Ad innaffiare il tutto, ovviamente, tanta buona birra. I concerti inizieranno alle 22 e quest’anno i calciofili potranno godere di un maxischermo per tifare in compagnia la nazionale azzurra a pieni polmoni. Come ogni anno per questo weekend tutta Carignano farà cerchio intorno alla festa. Sono più o meno una settantina gli addetti ai lavori, dai bambini che sparecchiano i tavoli alle massaie che si danno da fare ai fornelli, passando per un folto gruppo di giovani e giovanissimi che dall’inizio di questa avventura ha sempre prestato tempo e impegno per la riuscita dell’evento. «Oramai la nostra festa è una tradizione consolidata, per la zona e non solo – spiegano gli organizzatori -, rappresenta l’occasione per stare insieme e fare qualcosa di utile per la frazione: i proventi andranno infatti a finanziare opere utili alla collettività». L’evento, anche quest’anno, porta la firma del circolo Anspi di Carignano e della società di calcio U.s. Carignano. Per informazioni, su Facebook: «Beer&Farm – Festa della birra Carignano»; tel: 340 560 2269.

TEATRO, CIRCO E ROJO ACOUSTIC TRIO
In occasione dell’inizio dei saldi estivi sabato al Barilla Center, per E/state bene se potete, la rassegna musicale curata da Robi Bonardi, alle 18.30 il live di Rosa Stirparo in arte Rosita, Jonathan Gasparini e Diego Scaffidi che insieme formano i Rojo Acoustic Trio. Ma il sabato di eventi e shopping si apre prima con i Circus days: spazio al teatrino giapponese del kamishibai, con lo spettacolo La zuppa di sasso, nuova produzione di Circolarmente in programma alle 16.30 e in replica alle 17.30.

ECCO LA PAROLA: TRE GIORNI DI MOSTRE E DI DIBATTITI
Fino a domenica la villa Meli Lupi di Vigatto ospita la terza edizione del Festival della Parola. Un Festival dedicato alla Parola dove per tre giorni si susseguiranno incontri per parlare di web-solidarietà-memoria-libri-parole e silenzi, concerti, spettacoli teatrali, osservazioni notturne.
Il tema di questa edizione è: Potrà tornare a essere il Paese delle opportunità? Riuscirà a esaltare le sue eccellenze e a trattenere i propri migliori talenti?
Sabato
Nella giornata di sabato alle 19 ci sarà l’incontro “Il web reale “con : Gabriele Carboni, esperto di marketing online e social media e coofondatore di Weevo, Alberto Maestri esperto di content marketing e Paolo Schianchi esperto di visual marketing e visual communication web che saranno moderati dal sociologo- giornalista Giorgio Triani.
E alle 2130 in scena lo spettacolo “Free the Opera” dove si potranno ascoltare le più famose arie d’opera rivisitate in chiave jazz da: Fabrizio Mocata al piano, Gianmarco Scaglia al contrabbasso, Paul Wertico drums e con il super ospite Claudio Fasoli.
Domenica
Nella giornata conclusiva di domenica alle 19 è in programma l’incontro “Sfumature di colore” con: Angelo Foletto giornalista e critico musicale de La Repubblica, Gian Paolo Montali dirigente sportivo ed ex commissario tecnico della Nazionale di pallavolo, Irene Rizzoli product development manager di Delicius e Luca Ponzi giornalista di RAI3 che insieme parleranno sia delle eccellenze italiane che degli aspetti negativi della nostra Nazione.
Alle 21 30 inizierà lo spettacolo “Il battito del suono” con i percussionisti del Teatro della Scala che condurranno gli spettatori alla scoperta del ruolo della pulsazione nella musica del ‘900.
Al termine degli spettacoli, per tutti i tre giorni di Festival, ci sarà l’opportunità di una descrizione notturna e dell’osservazione del pianeta più bello: Saturno; grazie all’astrofilo Marco Bastoni che svelerà il cielo con l’appuntamento “Verso Saturno”.
Il Festival della Parola quest’anno è arricchito e preceduto da un’imperdibile prima assoluta, la mostra di Alda Merini: Nell’assoluto demone azzurro» (che terminerà nella giornata di domenica). La mostra fotografica è a cura di Enzo Eric Toccaceli, allestita sotto il Portico della Corte Meli Lupi, accanto alla Chiesa di Vigatto.
L’ingresso agli incontri alle 19 è gratuito, così come la mostra su Alda Merini che rimarrà sempre aperta; gli spettacoli e i concerti, che iniziano alle 21,30, sono invece a pagamento (biglietto singolo 10 euro). C’è anche la possibilità di abbonarsi.

PELLEGRINO
SI RIDE COL DIALETTO DELLA COMPAGNIA SALESE
Sarà di scena il dialetto parmigiano sabato sera alle 21 all’interno dell’auditorium Costerbosa. La compagnia dialettale salese interpreterà “Sta volta an la bev miga” commedia brillante in tre atti con la regia di Paolo Ghiretti. Il ricavato della serata sarà devoluto all’Assistenza pubblica di Pellegrino. Il biglietto sarà di 5 euro per i giovani tra i 13 e i 18 anni, 8 euro per gli adulti. Per i bambini fino a 12 anni l’ingresso sarà gratuito.

PILASTRO
TORTELLI E GRIGLIATA E POI TUTTI IN PISTA
Sabato è l’ultima serata della festa di Pilastro, nell’ex parco Zileri. Suonerà l’orchestra spettacolo di Marianna Lanteri. Il menù prevede tortelli di erbetta gramigna al salamino grigliata di maiale torta fritta e spalla cotta calda. Sarà installato maxi schermo per chi vorrà seguire la partita dell’Italia. Possibilità di prenotare tavoli ai n. 340/0681084 - 335/8029090.

PONTE DI LUGAGNANO
LA FIERA STORICA: CORI ANTICHI E BANCARELLE
Sabato Lugagnano tornerà indietro nel tempo con la tradizionale «Fiera storica di Ponte di Lugagnano», organizzata come ogni anno dall’associazione turistica culturale «Al Pont». Ci si potrà tuffare in una rivisitazione, in chiave moderna, dell’antica fiera autorizzata già da Maria Luigia nel 1822, che negli anni ha poi acquisito una forte valenza agricola, richiamando contadini e agricoltori da tutta la vallata del Cedra ma anche dalla Val d’Enza e dalla Val Bratica. Il mercato interessava soprattutto l’acquisto di utensili e gli attrezzi necessari allo svolgimento del lavoro agricolo, ma anche di vacche e buoi per il traino di mezzi di trasporto del fieno.
La versione moderna, invece, è ben più attuale, con buon cibo, musica e bancarelle.
A partire dalle 13,30 le vie del paese saranno invase dalle bancarelle, con occasioni di shopping per tutti i gusti e contemporaneamente aprirà anche il servizio bar. Dalle 15, invece, protagonista sarà la musica e le bellissime voci del Coro Due Valli di Monchio e Palanzano, che si esibiranno in canti popolari e della tradizione montanara.
Alle 16 merenda con torta fritta e salume, mentre dalle 19,30 tutti a tavola per una gustosa cena «Monti e Mare» con un menù a base di carne alla griglia, frittura di pesce, salumi e torte, il tutto accompagnato dal sottofondo musicale di Amos Mattioli. Il ricavato, come ogni anno, sarà utilizzato dall’associazione Al Pont per l’organizzazione delle feste alla Casa Protetta val Cedra di Monchio e per piccoli interventi sul territorio come il recupero di maestà e fontane.

PONTETARO
NONNI E NIPOTI INSIEME: L'ESERCITO DELLA GRIGLIA
Continuano i tre giorni della “Festa della Griglia” a Pontetaro, l’evento che da 41 anni unisce la comunità del paese a cavallo della via Emilia.
Giovani e meno giovani, nonni e nipoti, oltre 150 volontari, che si daranno il cambio sul campo parrocchiale, come in una staffetta, tutti insieme a lavorare nell’organizzazione, ai tavoli, in cucina, alle griglie o dietro le quinte. Il format è collaudato: musica, buona cucina, solidarietà.
Sabato e domenica i protagonisti saranno i grigliatori e il menù di carne si completerà con primi piatti, bruschette, polenta fritta, spalla cotta calda, culatello, dolci, crepes, sapori antichi di una cucina semplice e genuina.
Sull’ampia pista d’acciaio si ballerà il liscio, come da tradizione. Sabato le danze seguiranno il ritmo delle note dell’orchestra Nicola Marchese, a partire dalle 21; la serata prevede anche l’esibizione dei maestri e degli allievi della scuola di ballo “Holly Dance” di Parma. Per gli appassionati di calcio è prevista l’installazione del maxischermo sintonizzato sugli Europei di Parigi.
Domenica gran finale con l’orchestra spettacolo Luca Canali.
Gli incassi della festa saranno devoluti per aiutare la scuola materna parrocchiale Santa Teresa del Bambin Gesù.

SALA BAGANZA
IL BORGO INVASO DAI SAPORI DELLA CALABRIA
Nell’area feste di via di Vittorio da giorni si lavora per l’Estate Calabrese, la grande della festa dell’’enogastronomia e della cultura calabrese che si svolge a Sala anche sabato. Per due giorni si potranno gustare i manicaretti calabresi preparati con cura da una numerosa schiera di esperte dei fornelli con prodotti tutti provenienti dalla terra di Calabria. Le cucine apriranno i battenti alle 19, così come lo stand della birra e lo spazio giochi per i bambini e le serate saranno animate dalla musica dal vivo: sabato con la Kathmandu Band, che propone un tributo a Rino Gaetano. La festa è organizzata dall’associazione di promozione sociale «Calabria &friends» con la finalità di raccogliere fondi per progetti di utilità sociale.

SALSOMAGGIORE
LA MUSICA FA SESSANTA CON IL FESTIVAL BEAT
Entra nel vivo la 24^ edizione del Festival Beat, la kermesse dedicata al mondo del beat organizzata a Salso dall’associazione Bus1. La serata di sabato all’area live di Ponteghiara propone un cartellone di grande qualità con un presentatore d’eccezione: lo speaker di Virgin Radio Dr. Feelgood.
Sabato il Festival Beat cala il tris d’assi con gli italiani Sick Rose, che celebrano il trentennale dell’album di esordio «Faces», Kid Congo, che in passato ha suonato anche con i Bad Seeds di Nick Cave, e gli svedesi Nomads, considerati autentiche leggende dagli appassionati di garage punk.
Oltre ai concerti principali ci sarà, però, tanto altro in varie location di Salso. Venerdì il via sarà alle 14.30 con la festa alla piscina Leoni, mentre alle 17.30 al caffè Desiree di largo Roma verranno presentati il nuovo numero della «rockzine» Sottoterra e il libro «Andare in cascetta» di Manuel Graziani. A seguire, alle 18 doppio appuntamento: al caffè del Teatro, in viale Romagnosi, è in programma The fog surfers dj set, mentre, allo stesso orario, al pub Devil’s Den, in viale Patriori, suoneranno i Cut. Dalle 21.30 inizieranno i concerti all’area live di Ponteghiara (ingresso 15 euro): si esibiranno Rolando Bruno, Los Retrovisores, the Strollers e Allah-Las. Sabato, invece, si ricomincia dalle 14.30 con la festa alla piscina Leoni. A seguire, alle 17.30 al Desiree sarà presentato il libro «Italian nightclubbing» di Alessandra Izzo e Tiziano Tarli e alle 18 ci sarà il dj set di Jack Garage al caffè del Teatro, mentre al Devil’s Den suonerà Tall Juan.
Alle 21.30, infine, il via ai concerti a Ponte Ghiara (ingresso 15 euro) con Elli De Mon, Sick Rose, Kid Congo and the Pink Monkey Birds e the Nomads.
Il Festival Beat si concluderà domenica con il pool party alla piscina Leoni dalle 14.30 e, alle 21, gli ultimi due concerti in piazzale Brugnola con Sextress e Radio Days.
Oltre ai concerti, ai dj set, gli aperitivi letterari ed alle feste in piscina sono previsti eventi collaterali come la mostra «Hat Passion - Cappelli che passione» alla Sala Mainardi del Palazzo dei Congressi.
Il pubblico potrà vedere circa 100 cappelli ed accessori da donna: si tratta di pezzi unici, di artigianato milanese, prodotti dagli anni ‘30 agli ‘80. Una collezione completata anche di attrezzi da lavoro, teste in legno ed accessori, introvabili oggi. Domenica, inoltre, ci sarà il Ford Meeting 2016, nato dalla collaborazione tra il Festival ed il Taunus devil drivers club.

SAN SECONDO
TRE NOTTI PER SOGNARE: SALDI, TIFO E LUNA PARK
Fino a domenica a San Secondo, appuntamento con la tradizionale Fiera di Luglio. In programma una tre giorni ricca di iniziative e appuntamenti.
Sabato, la Notte dei saldi inizierà con un evento dedicato ai più piccoli: Il torneo di carte di Yu Gi Oh organizzato dalla Giocatelleria. La serata proseguirà con Flash Mob a cura del Teatro del Piccolo Circo, esibizioni di danza e zumba della scuola Chango, dj set e maxi schermo, in piazza Mazzini (davanti alla Rocca dei Rossi) per la proiezione della partita degli Europei tra Italia e Germania. Per l’occasione i negozi chiuderanno alle 23. In Piazza Mazzini la contrada Prevostura organizzerà l’ormai consueto appuntamento con «Tutti pazzi per la torta fritta» con servizio di ristorazione e dj a cura di Radio Malvisi e, in contemporanea, anche «Tutti pazzi per l’Italia in Piazza!!» con la possibilità quindi ti tifare, tutti insieme, per gli azzurri di mister Antonio Conte (che nei quarti di finale dell’Europeo affronteranno, come noto, la Germania campione del mondo in carica) assaporando torta fritta, salumi e carni alla griglia.
Domenica, la fiera proseguirà con un mercato di qualità che sarà allestito, dalle 10 alle 20 in Via Garibaldi e Via Roma. Il mercato sarà allietato dalle improvvisazioni degli attori del Teatro del Piccolo Circo che coloreranno la manifestazione con simpatici Flash Mob. In serata, su iniziativa della contrada Prevostura, in piazza Mazzini, appuntamento con il concerto della cover band Generazione Liga (Ligabue Tribute Band). Durante i tre giorni della manifestazione sarà presente, per la gioia dei più giovani, il luna park dei fratelli Barbera. Per gli amanti di storia e cultura, invece, sarà possibile andare alla scoperta della Rocca dei Rossi, con visite guidate, sabato ogni ora dalle 15 alle 18 e domenica alle 10, 11 e dalle 15 alle 18 (informazioni al numero 0521873214). Per chi desidera infine un po’ di frescura ecco la possibilità di un «tuffo» alla piscina comunale «Acquablu» di via Raffaello. 

SANTA MARIA DEL PIANO
DUE WEEKEND DI MUSICA E BUONA CUCINA
Anche quest’anno, il mese di luglio a Lesignano e Santa Maria del Piano di aprirà con due intensi fine settimane di buona cucina, musica tradizionale e ballo per tutti: “Il Quadrifoglio” si prepara a festeggiare insieme a tutti gli amici e visitatori del territorio la propria festa sociale annuale. ”Il Quadrifoglio” è un vasto gruppo di volontari lesignanesi, che riunisce i rappresentanti dell’Avis di Lesignano, del Gruppo Alpini di Lesignano e Santa Maria del Piano, degli Amici di Santa Maria e dell’Usd Lesignano: ogni estate, l’associazione organizza due settimane di festa. A fare da cornice sarà l’area attrezzata appositamente nel campo sportivo parrocchiale di Santa Maria del Piano, che ospita cucine, pista da ballo ed un’ampia tensotruttura per mangiare al coperto. Sabato, domenica e lunedì, e poi di nuovo venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 luglio si potrà mangiare a Santa Maria con servizio al tavolo e menu tradizionale: ad ogni cena seguirà, per tutte e sei le serate della festa sociale, la serata danzante con importanti orchestre o gruppi. Sabato sera si ballerà con l’orchestra Daniele Cordani; domenica si esibirà Diego Zamboni, mentre lunedì saranno ospiti musicali Luca Canali e Eugenio Martani. Si riprende in musica venerdì 8 con la discoteca dei Taro Taro Story; si tornerà al liscio sabato 9 insieme all’orchestra Grande evento, e chiuderà la festa nella serata di domenica 10, la musica di Bagutti.

SCHIA
"CAVALLO RADUNO" SUL MONTE CAIO
Dopo il successo delle passate edizioni torna, sabato e domenica a Schia, il «Cavallo Raduno» sul Monte Caio. La manifestazione, organizzata dal Rifugio Bonfanti, è rivolta a tutti gli appassionati cavalieri, ma non solo. Potrà partecipare chiunque voglia vivere una giornata nella natura incontaminata del Monte Caio, mentre per i più piccoli - che potranno provare l’emozione del battesimo della sella - sarà a disposizione il parco divertimenti «Skialand» con parco giochi e gonfiabili Gommaland. La grande festa inizierà sabato, alle 17, con il ritrovo dei cavalieri e il tour a cavallo sull’antica Via del Sale. Al rientro tutti a cena e poi canti e balli country con «The West Girls». Domenica la festa entrerà nel vivo: alle 9 si partirà per una passeggiata a cavallo sui sentieri del Monte Caio, mentre alle 13 si farà rientro a Schia per un pranzo in compagnia al rifugio e per un pomeriggio all’insegna di musica e giochi per grandi e piccini. Per tutto il giorno, inoltre, si potranno fare acquisti alla mostra mercato del cavallo oppure al mercatino tipico western, ma anche cimentarsi sul toro meccanico e nei balli country. Tutti i partecipanti con il loro cavallo dovranno essere in possesso del passaporto «Cogging test» dell’anno in corso, oltre che del «Modello 4». Per info: 0521868181.

SISSA
FESTA PER LA VITA ALLA MONTAGNOLA
Festa per la vita con il gruppo di volontariato Adriana Pasini sabato sera nel parco della Montagnola di Sissa. In programma serata gastronomica con la musica dell’orchestra Mario Ginelli ed intermezzo con esibizione della scuola Feeling Dance. Sarà allestito maxischermo per assistere alla partita degli Europei di calcio tra Italia e Germania. Il ricavato sarà devoluto, attraverso l’acquisto di attrezzature, al centro oncologico di Parma. E domenica nel centro di Sissa torna il Mercatino del riuso. In tutta l’area di piazza Roma, in occasione della giornata del riciclo, si potrà tentare di fare affari. Info 348 3983290.

SORAGNA
"SAPERI&SAPORI", RASSEGNA DI EVENTI E GOLOSITA'
Soragna ospiterà, tra domenica e lunedì, la prima edizione di «Saperi & Sapori», rassegna di eventi destinata a far risaltare le varie eccellenze del paese e della Bassa, in particolare legate alla cultura musicale e a quella gastronomica.
La rassegna è promossa dall’amministrazione comunale di Soragna e dalla sezione locale della Pro Loco, supportate da un gruppo di imprenditori del settore alimentare, appassionati ed associazioni locali. Ad aprire «Saperi & Sapori» saranno, domenica sera, i «Carmina Burana» di Carl Orff, in piazza Garibaldi – ad ingresso libero - con la corale «Giuseppe Verdi» di Ostiglia diretta dal maestro Danilo Grassi, ad accompagnare le voci del soprano Aoi Yonamine, del tenore Paolo Arziliero e del baritono Wellington Moura. Due gli eventi in programma lunedì 4, a partire dalle 19.15, quando nel giardino di palazzo Braibanti (in piazzetta Riccio da Parma) il giornalista Rai Luca Ponzi modererà una conversazione di carattere enogastronomico, sul tema «Non c’è innovazione senza tradizione», con protagonisti il patron di Eataly Oscar Farinetti, il critico Andrea Grignaffini e il giornalista della Gazzetta Sandro Piovani. A seguire, in piazzale Meli Lupi – davanti all’omonima rocca - le eccellenze scenderanno «a tavola», per una cena che sarà preparata da Giorgio Chiesa, executive chef piemontese di Eataly, e Giampaolo Ghilardotti, imprenditore locale con trascorsi da chef. Nella cena saranno protagonisti i prodotti delle più importanti aziende e imprese del territorio, dai salumi di Antica Ardenga al parmigiano-reggiano Parma 2064 della cooperativa Agrinascente, sino alle birre del Birrificio del Ducato, all’olio di Coppini Arte Olearia e ai liquori della Faled. Il tutto accompagnato dalla musica di Stefano Calzolari, Stefano Senni, Paolo Mozzoni ed Elisa Aramonte.

SORBOLO
LA CORRIDA DEI DILETTANTI
Corrida dei dilettanti a Sorbolo domenica alle 21.15 in piazza La Sovrana a Sorbolo in occasione della festa del socio Coop. Dodici i concorrenti in gara tra cantanti, musicisti e imitatori che si esibiranno sottoponendosi al giudizio del pubblico il quale, munito di fischietti, potrà esprimere la propria valutazione delle singole performance al verde del semaforo. Durante la serata saranno presenti i talent scout di Italiàs got talent che visioneranno le varie esibizioni. Sono ancora aperte le iscrizioni. I concorrenti possono chiamare il numero 340 3523803. L’ingresso allo spettacolo è libero.

FESTA DELL'AIDO AL PARCO DON BOSCO
 Trentesima festa dell’Aido Sorbolo sabato sera al parco parrocchiale Don Bosco di via IV Novembre a Sorbolo. Dalle 19 servizio ristoro con stand gastronomici, torta fritta da asporto e discomusic dagli anni ‘70 e ‘80 sino ad oggi con il dj set di Manuel ed Achille.

TRAVERSETOLO
CENA, PARTITA E LISCIO CON L'AVOPRORIT
Cena ricca, partita sul maxitelevisore e ballo liscio: tutto è pronto per la grande festa estiva dell’Avoprorit in programma sabato e domenica al Lido Valtermina. Si parte sabato alle 19 con cena dal menu tradizionale o grigliata. Alle 21 si potrà seguire Italia-Germania sul maxi televisore, mentre la pista da ballo si animerà con il liscio di Daniela Bassi. Anche domenica si replica la cena e la serata danzante con il liscio romagnolo di Gianfranco Azzalli. L’ingresso è a offerta.

TORNA IL TROVATUTTO MERCATINO DELLO SCAMBIO
Sabato dalle 8 alle 18 torna il “Trovatutto sotto i portici di Traversetolo“, il mercato mensile di scambio Eco-economico e ri-vendita di oggetti vintage, da collezione, d’arte, d’antiquariato, libri, accessori ed altro ancora.

VALCEDRA
TREKKING CAMPO: LA MONTAGNA PER RAGAZZI
Un percorso esperienziale di crescita pratica ed emotiva per imparare a muoversi, in montagna e nell’adolescenza, in tutta sicurezza. Comincia domenica il divertente “trekking campo” organizzato, per ragazzi dai 14 ai 17 anni, dal gruppo guide ambientali escursionistiche Valtaro e Valceno, nell’area del Parco regionale dei Cento Laghi e del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, sulle storiche vie dei briganti e dei contrabbandieri di confine tra le corti della Val Cedra e la Lunigiana (Ms). Si partirà domenica con l’iniziale preparazione del campo tende base, fissato nella zona di Piana dei Giunchi, dove i giovani partecipanti saranno direttamente coinvolti nell’allestimento e nella gestione dei pasti. Le escursioni saranno, rispettivamente, al lago Verdarolo, lago Scuro, Prato Spilla, Capanna Cagnin, Lago Verde, lago Ballano, lago Paduli, Monte Acuto, Lagdei, Lago Santo,e Marmagna. Nel corso dell’incredibile esperienza, le esperte guide abilitate (Davide Galli e Benedetta Pasquali) proporranno interessanti lezioni “sul campo”, quindi, pratiche, di didattica ambientale e tecnica sull’escursionismo di base (non mancherà, inoltre, la dattica su osservazione stelle e astronomia). Vi saranno poi avvincenti arrampicate sugli alberi con imbragature, temi da analizzare e discutere in gruppo, ed approfondimenti sulla cultura e l’antropologia dell’Appennino Tosco-Emiliano. Per info e prenotazioni: cell. 388.1059331 - 334.6506029; e-mail: davide.galli@trekkingtaroceno.it. Sito: www.trekkingtaroceno.it 

VARANO
FESTA BRASILIANA CON LA CROCE VERDE
Torna sabato e domenica, al Parco Cordani, la «succulenta» Festa Brasiliana organizzata come sempre dall’Assistenza Pubblica Croce Verde Fornovese. Specialità carne alla griglia per tutti i gusti e cocktail: come sempre l’organizzazione delle serate a tavola prevede infatti che gli avventori, serviti ai tavoli, possano decidere di continuare a mangiare o fermarsi a seconda del bollino che esporranno. Sabato sarà di scena lo spettacolo Sambapercussion con danzatrici brasiliane; dalle 22 Afro Brasil Story e a seguire dj Ale. Domenica, intrattenimento musicale con Giacomo. Disponibile il maxi schermo.

CON FESTIVAL VALCENOARTE MUSICA TRA LE VALLI
Tre giorni di musica e festa per il secondo weekend del Festival ValcenoArte, che apre al pubblico le porte del Castello Pallavicino di Varano de’ Melegari, con gli artisti della Carovana Balacaval e i Musicisti del Corso estivo di Musica da Camera tenuto da Trio Amadei sabato il Festival si sposta a Vianino con una giornata di festa: dalle 16 sino a notte. “Vianino SoTToSopra” proporrà tanti concerti, degustazioni di cibi e vini. Alle 16, con l’arrivo delle carrozze dei Balacaval, aprirà il “Marchè d’na volta”, mercato Solidale GAS Val Ceno. Alle 17, nell’Oratorio di San Rocco, seguirà il concerto del Quartetto d’archi Galilea, che interpretano musica classica e araba. Alle 18.30 il Sestetto Revensch proporrà il suo jazz balcanico, mentre alle 21 concerto dei Paz Gitana (progetto itinerante della cantautrice cilena Paz Quintana) e del polistrumentista e compositore Vincenzo Vasi. Dalle 22.30, nell’area feste del paese, la serata continuerà a cura dell’Associazione Amici di Vianino. Domenicadoppio appuntamento: alle 9.30, ritrovo a Contile (Varsi) per una passeggiata naturalistica sino al Lago di Tradosso, dove i camminatori saranno allietati da un concerto dell’Ensemble de la Paix. Alle 21, nell’Oratorio di S. Rocco di Vianino, si terrà il concerto di Andrea Bacchetti (ospite fisso della trasmissione "Chiambretti Night") e Liliana Amadei (violinista del Trio Amadei). Per info: utinam.organizza@gmail.com.

VIANINO
FESTA POPOLARE: MADREGA IN CONCERTO
Sabato sera a partire dalle 23 si terrà a “Vianino sottosopra”, la tradizionale festa popolare della piccola frazione della Valceno posta tra Pellegrino Parmense e Varano Melegari, il concerto della band pellegrinese dei Madrèga. I componenti porteranno sul palco brani rock che hanno fatto la storia della musica e canzoni da loro stessi scritte e musicate tra le quali l’ultimo singolo uscito dal titolo “58”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Bamboo Jam
FONTANELLATO

Bamboo Jam

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti