19°

29°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Data - Ora inizio 28/05/17 - 23:00

Data - Ora fine 28/05/17 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

agenda weekend
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/evento/eventi/436867/street-food-bancarelle-e-vino-l-agenda-della-domenica.html 20/08/2017 10:19:05 20/08/2017 10:19:05 40 Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica false DD/MM/YYYY 0

IN CINQUE AZIENDE DELLA PROVINCIA
«CANTINE APERTE», DUE GIORNI DA DEGUSTARE
Due giorni per conoscere meglio il nostro vino, visitando cinque cantine: questo è «Cantine Aperte» in provincia di Parma. Un week-end però che può essere vissuto in tutta Italia.
Due giornate di approfondimento
Sono infatti oltre un milione gli enoturisti attesi in circa 800 cantine socie del Movimento Turismo del Vino, circa 2mila le iniziative speciali pensate in tutte le aree enologiche d’Italia e già quasi 50mila bicchieri «solidali» distribuiti: sono i numeri della 25ª edizione di «Cantine Aperte», nata nel 1993. E per le sue nozze d’argento saranno centinaia le feste del vino organizzate in tutta Italia e abbinate allo sport, alla cultura, al cibo, ai giochi, alla musica e soprattutto alla solidarietà, con il progetto «Bottiglia Solidale» in favore dei territori marchigiani colpiti dal terremoto, o con la vendita dei calici griffati Cantine Aperte 25, i cui proventi andranno all’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc).
Cantina Dall'Asta, Il Cortile
Una visita alle storiche cantine del '500 dell'azienda Il Cortile (via della Nave 14, a Casatico di Torrechiara) oppure (solo domenica) il fritto di terra e di mare (curato dalla Trattoria Partenope), con lo sfondo del castello di Torrechiara: anche in questo caso, non solo vino.
Lamoretti
La cantina Lamoretti (Via della Nave 6, Langhirano) vuole «far vedere cosa bevete, spiegarvi i nostro metodo di lavoro, degustare il nostro vino, e vivere una giornata tra cultura e relax», come spiega nel sito ufficiale. Programma delle giornate: visite guidate alla cantina alle 10; 11; 16; 17. Visita vigna con fuoristrada 9 posti. Agriturismo Lamoretti aperto anche domenica a pranzo (prenotazioni al numero 342.7433775).
Monte delle Vigne
Appuntamento a MdV per domenica, dalle 10 alle 20, quando sarà possibile ripercorrere la storia dei vini della cantina di Ozzano Taro (Via Monticello 22) ed effettuare visite guidate ai vigneti. Gli orari: al mattino ore 11 e 12; al pomeriggio ore 15, 16, 17 e 18.
La domenica di Oinoe
Alla cantina OINOE (Strada dei Ronconi, 23 Guardasone Traversetolo) domenica, dalle 9 alle 19, sarà aperta ai visitatori. Durante l’evento sarà possibile visitare gli interni della cantina dove verranno spiegate le tecniche di lavorazione utilizzate per la produzione del vino. Alla fine del percorso i visitatori verranno accompagnati al tavolo assaggi per la degustazione dei vini dei Colli di Parma. Il costo è di 8 euro e comprende quattro degustazioni, un calice con tracolla porta bicchiere omaggio e uno sconto su acquisto vino. Operativo anche un servizio cucina con ristorazione e menù a base di prodotti tipici e musica.
Vigna Cunial
Molti gli appuntamenti previsti anche domenica a Vigna Cunial (via Valtermina, 52 Traversetolo) per un lungo week-end. Domenica, oltre alle visite guidate e al pranzo in cantina (alle 12,30) ci sarà anche il Vespa raduno. 
__________________________

BARDI-TERENZO
IN CAMMINO SULLE TRACCE DELLA STORIA
Un intenso weekend all’insegna della storia e del passato è pronto a partire grazie alle guide ambientali escursionistiche Valtaro e Valceno.
Domenica un nuovo itinerario che comprenderà due anelli. Il primo circuito porterà a conoscere il paese degli scalpellini, località Le Chiastre di Ravarano - ove ancora sono visibili i resti di un passato ancora importante -, esattamente sotto le pendici del Dente del Gigante, facente parte del gruppo Salti del Diavolo. Il secondo anello condurrà poi da Piovolo, antico podere del XII secolo, fino alla cima del Monte Scarabello, magnifico anfiteatro di un panorama che si apre sulla Val Baganza.
Appuntamento alle ore 10 presso il Bar Ristò La Baita di Chiastre, via Chiastre di Ravarano 69; partenza ore 10,30 (info e prenotazioni: 329.4571154; maria.molinari@trekkingtaroceno.it)


BORGOTARO
PESCA BENEFICA A SAN ROCCO
Domenica, nei locali dell’antico convento Agostiniano, posto proprio a fianco della Chiesa di San Rocco, nell’omonimo quartiere di Borgotaro, sarà di nuovo aperta la tradizionale pesca benefica, con ricchi premi per tutti. L’intero ricavato dell’iniziativa andrà, come sempre, in beneficenza. Orari: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. 

TORNA LA «STRABURGU» LA GARA PER TUTTI I PODISTI
Domenica si terrà a Borgotaro, una nuova edizione della ormai famosa camminata popolare, a passo libero, sia competitiva che non.  Si tratta della 14ª edizione della «StraBurgu» (9° Memorial Savino Acquistapace), a cura della locale sezione Avis, col patrocinio dell’amministrazione comunale (assessorati allo Sport, Turismo ed Attività Produttive) ed in collaborazione con le scuole del territorio (elementari, medie e superiori).
Verrà infatti disputato anche il 5° Trofeo Avis-Scuola. Vi prenderanno parte studenti, bambini con genitori, giovani e meno giovani. Dai 6 agli 80 anni. La manifestazione riproporrà dunque un modo diverso e piacevole, di riscoprire (attraverso percorsi di varia lunghezza; quello principale sarà di 13,5 km.) le bellezze dell’hinterland borgotarese e per trascorrere soprattutto (tempo permettendo) un momento di ristoro e di serenità, sia per il corpo che per lo spirito.
La partenza è prevista per le 9, di fronte al Municipio e poi, scaglionate, tutte le varie categorie e scuole.
Lungo i percorsi, funzioneranno punti di ristoro per tutti i partecipanti. Verrà pure assegnato il «Premio Gianfranco Camiti» al più giovane donatore dello scorso anno 2016. Le premiazioni, si terranno alle 12,30 circa, dopo l’estrazione della lotteria, sempre in Piazza Manara, di fronte al Municipio. Si parla, comprese le scuole, di circa mille partecipanti.

BUSSETO
STREET FOOD IN PIAZZA VERDI  CON SPECIALITÀ DAL MONDO
Gusto e divertimento saranno protagonisti in piazza Verdi, per il quarto ed ultimo weekend di maggio. Fino a domenica l’associazione M.A.S., in collaborazione con Alfredo Orofino Produzioni e Level Up Events, organizza Il Salotto del Gusto, una tre giorni con 25 truck e stand con cucine a cielo aperto italiane e internazionali. L’evento si arricchisce di un programma di intrattenimento pensato per i giovani e le famiglie, ospitato direttamente nel centro della Città, Nel centro della storica piazza sarà posizionato un pianoforte che sarà a disposizione dell’estro e della passione musicale dei partecipanti all’evento. Il Salotto del Gusto sarà aperto domenica da mezzogiorno a mezzanotte con ingresso gratuito.
Due i punti forti del programma: cucine a cielo aperto e birrifici. Truck food, stand e cucine di strada animeranno lo spazio di piazza Verdi con una selezione di cibo per tutti i gusti. Si potranno gustare specialità tipicamente regionali e le birre artigianali. In via Roma ci sarà anche un mercatino dei dolci (per tutti e tre i giorni) con marmellate, caramelle, fritte e e bomboloni di Calabria, Sardegna e Sicilia. Per info: 3475792556; 3339536377; 3454289359.

LO SPETTACOLO TEATRALE CON IL FIGLIO DI FACCHETTI
Domenica sera, alle 21, nel Teatro Verdi di Busseto, nell’ambito della rassegna «Sportivamente – la cultura fatta con i muscoli» promossa dall’Asd Full Monty Fc va in scena la pièce teatrale «Eravamo quasi in cielo» con Gianfelice Facchetti (figlio dell’indimenticato Giacinto) e «Octavio Richter Trio». Per info e prenotazione biglietti è possibile contattare lo Iat allo 052492487.

COLLECCHIO
LABORATORI GRATUITI E FATTORIE APERTE
Laboratorio gratuito per famiglie domenica al vivaio Scodogna di Collecchio, nell’ambito delle iniziative legate all’edizione 2017 di «Fattorie aperte». Appuntamento alle 15, con riprese alle 16 ed alle 17, con «Orti in cassetta». Info e prenotazioni (obbligatorie): Soc. Esperta 347-4018157. Intanto continua per altre tre domeniche, dal 28 maggio all'11 giugno, la 19ª edizione di «Fattorie aperte ai consumatori». Sono 150 le aziende agricole in tutta la regione, di cui 17 nel Parmense.

VISITE GUIDATE ALLE CHIESUOLE
Apertura speciale, domenica , dalle 8 alle 12, dall’area naturalistica delle Chiesuole, ex area di cava trasformata in un grande bacino d’acqua all’interno del parco del Taro. Si potranno fare mini visite guidate gratuite, accompagnati da guide esperte dei Parchi del Ducato, alla scoperta della flora e della ricca avi fauna presente: sono diversi e anche rari gli uccelli che si possono vedere nell’area. Alla mattina ingresso dalle 8 alle 12, con visite guidate in tre turni, alle 9, alle 10 e alle 11. L’area sarà aperta anche il pomeriggio, dalle 15 alle 19, ingresso al costo di 1 euro.

COLORNO
I LUOGHI RACCONTATI MOSTRA FOTOGRAFICA
E’ visitabile fino al 7 giugno negli orari di apertura del Comune la mostra fotografica «I luoghi raccontati, percorso di documenti e immagini sui principali monumenti di Colorno».

VISITE AL MUPAC  DENTRO L'ARANCIAIA
Il Mupac, museo dei paesaggi di terra e fiume, allestito al primo piano dell’Aranciaia di Piazzale Vittorio Veneto, è aperto domenica e festivi dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17,30. Visita guidata alle 11 e alle 16. Il Museo aderisce all’iniziativa ministeriale che prevede la gratuità di tutti i musei e delle areearcheologiche nella prima domenica del mese. Info: Pro Loco tel. 0521 816936 (martedì e venerdì) - mail proloco-colorno@libero.it. 

GLI ORARI DELLE VISITE IN REGGIA
Nel mese di giugno le visite alla Reggia si svolgono da martedì a venerdì alle 11 e alle 16; sabato, domenica e festivi alle 10, 11 / 15, 16 e 17. La visita comprende il piano nobile, la cappella ducale di San Liborio, l’appartamento nuovo del duca don Ferdinando di Borbone. L’itinerario non comprende il giardino storico, aperto dall’alba al tramonto. Per informazioni telefonare allo 0521312545 –reggiadicolorno@provincia.parma.it.r.t.

CORNIGLIO
MOSTRA: LA MONTAGNA E LA DUCHESSA
Continua la mostra storico-documentale «La Montagna e la Duchessa, l’Alta Val Parma fra percorsi storico-geografici ed escursioni nella prima metà dell’Ottocento». Dopo l’esposizione all’Archivio di Stato di Parma, la mostra si sposta quindi a Corniglio, dove diverrà esposizione permanente negli spazi dell’Ex Colonia Montana. Per informazioni sulle modalità di visita della mostra: 0521-880363. 

FELINO
TRAIL DEL SALAME, CORSA CON L'ACQUOLINA IN BOCCA
Una corsa con l’acquolina in bocca, fra i panorami delle colline parmensi: questa domenica arriva a Felino il classico «Trail del salame», la gara podistica in mezzo alla natura che unisce sport e buon cibo. Attorno ai castelli di Torrechiara e Felino, si snoderanno tre percorsi per gli appassionati di corsa, di 10, 23 e 36 chilometri, e in ci saranno una camminata non agonistica aperta a tutti e una “baby trail”, una corsa per i bambini e ragazzi fino a 14 anni. Arrivata alla settima edizione, la «Trail del salame» è organizzata dall’Atletica Casone di Noceto e fa parte del calendario Trail Uisp Emilia Romagna 2017. La partenza è dal campo sportivo del circolo sociale di via Pertini a San Michele Tiorre. Chi vuole partecipare alla gara può iscriversi domenica 28 maggio alle 7.30, portando con sé il certificato medico per l’atletica leggera. Il costo della partecipazione (compreso il pacco gara in omaggio) è di 16 euro per la gara di 10 chilometri, di 21 euro per quella di 23 chilometri, e di 26 euro per il circuito più lungo, di 36 chilometri. L’esercito di corridori fuori dai soliti sentieri passerà di fianco a vigneti e boschi, passerà oltre San Michele e poi salirà nel passaggio spettacolare dal Castello di Felino, dove si potrà fare un salto nell’ambiente medievale durante il ristoro all’interno delle mura. Chi sceglie la via più lunga e impegnativa proseguirà per Barbiano e Strognano, arrivando a Casatico, con la splendida vista sul Castello di Torrechiara prima di tornare alla base.Per tutti ci sarà il “terzo tempo”, la festa in compagnia nella patria del Salame di Felino, all’arrivo, per chiudere in bellezza la giornata, ci saranno le premiazioni e un pranzo speciale per tutti. Il circolo sociale San Michele, come ogni anno, offre il servizio bar, e un pranzo al costo di 8 euro. Per la camminata ludico motoria aperta a tutti l’iscrizione è di soli 5 euro. La baby trail è invece gratuita.
Quest’utima corsa, riservata ai bambini e ai ragazzi e alle ragazze fino a 14 anni, partirà alle 9, per avvicinare i giovanissimi al mondo della corsa in mezzo alla natura, accompagnati dai loro genitori o anche da soli, fra gli scorci e le bellezze delle colline parmensi.

FIDENZA
SCAMPAGNATA SULLE COLLINE
Le farmacie Malchiodi, nell’ambito degli eventi organizzati per festeggiare i 50 anni di attività, organizzano domenica mattina una scampagnata sulle colline fidentine. Il ritrovo è fissato per le 9,45 davanti alla farmacia di via XXIV Maggio. 

VIA GRAMSCI  IN FESTA
Via Gramsci in festa con degustazioni e sfilate di moda, in occasione di alcune iniziative legate al Centro commerciale naturale, per ravvivare il centro storico cittadino.

FONTANELLATO
CONCERTO  A DUE BANDE
Concerto a due bande domenica alle 16,30 in via Costa a Fontanellato. Un appuntamento che è diventato ormai una tradizione: nell’ultima domenica di maggio una banda del territorio si affianca al Corpo bandistico «Luigi Pini» per un duetto musicale del tutto originale. Questa volta l’ospite sarà la banda «Giuseppe Verdi» di Parma. Nel repertorio musiche verdiane e colonne cinematografichec.

ALLA SALA DEI MERLI LA MOSTRA SU ALBERTINA
Albertina Montenuovo, prima figlia di Maria Luigia e di Adam Albrecth Neipperg che andò in sposa al Conte Luigi Sanvitale, tornerà a Fontanellato in occasione del suo duecentesimo compleanno grazie alla mostra a lei dedicata nella Sala dei Merli della Rocca a Fontanellato. Ingresso gratuito, fino a domenica 11 giugno dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18.

FONTANELLE E RONCOLE VERDI
LIBRI E CONFERENZE NEL SEGNO DI GIOVANNINO GUARESCHI
Nell’ambito dell’iniziativa «Dove abitano le parole», voluta dall’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia Romagna, lungo weekend all’insegna di Giovannino Guareschi. Domenica, alle 16, nella saletta «Tedeschi» a Roncole Verdi, la professoressa Daniela Negri, con il suo laboratorio di lettura e scrittura, parlerà dell’umorismo di Giovannino Guareschi, al confronto con quello degli autori di oggi. Ingresso gratuito. Info: www.ibc.regione.emilia-romagna.it oppure 051/5276621. Il programma nella Bassa su www.giovanninoguareschi.com.

LESIGNANO
TUFFO NEL MEDIOEVO ALLA BADIA CAVANA
«Tuffo nel medioevo», domenica, per tutto il giorno sarà possibile visitare il complesso benedettino di Badia Cavana, nel territorio di Lesignano, grazie alle guide dell’associazione culturale Melusine. Visite guidate ogni ora dalle 10 alle 19, con inizio dell’ultima visita alle 18 e pausa tra le 13 e le 15. Per informazioni è possibile contattare i numeri 338 4336671 oppure 338 6310900, o scrivere a associazione.melusine@gmail.com

MARZOLARA
IL LIBRO DI ALLODI SULLA STORIA DEL PAESE
Domenica alle 17 nella sede del nuovo circolo Ancescao «La Vigna», a Marzolara (ex scuole), Emilio Allodi presenterà il suo libro «Marzolara, un’autobiografia del paese nel cuore della Val Baganza», 200 pagine a colori di foto e storie dai primi del ‘900 ad oggi; dialogherà con lui Chiara Cacciani. 

MEZZANI
LA RISERVA NATURALE SUI PEDALI
Visita guidata gratuita in bici domenica nella Riserva Parma Morta di Mezzani. Appuntamento alle 15.30 per chi è interessato alla sola visita guidata in bicicletta. Solo su prenotazione sarà possibile noleggiare gratuitamente alcune biciclette in loco, fino ad esaurimento scorte (informazioni al numero 347-4018157).

OZZANO TARO
UNA DOMENICA PER FAR SISTEMA
«Cantine aperte» non è solo l'occasione per degustare questo o quel vino. E' anche l'occasione per conoscere un territorio nella sua massima espressione enogastronomica. A Monte delle Vigne domenica sarà possibile fare un percorso attraverso quattro isole del gusto a cui saranno abbinati i vini più importanti della cantina di Ozzano Taro, Silvano Romani, anima dell’omonima azienda di food, presenterà una selezione di formaggi di fossa di latte vaccino e caprino che verrà abbinata a Callas 2014, malvasia di grande spessore aromatico e minerale; Claudio Cerati farà degustare il suo famoso Salmone Upstream che verrà abbinato allo spumante Rubina, un intenso rosè da uve barbera; Nautilus Seafood presenterà un’ostrica d’eccellenza, la “Special Huitre Marennes Oleron”, abbinata a Sogni 2013; Luca Farinotti presenta due classici dei suoi locali (Bread e Mentana 104) abbinati a Nabucco 2012: il panino Gourmet al Roast beef & Foie Gras, chiamato «Imperatore Augusto» e il «Sushi» di Fassona. 

_____________________________________

PARMA
MASCHERE A PARMA 
Continua la manifestazione «Maschere italiane a Parma». Quest’anno oltre a Parma, città protagonista della manifestazione, sarà Fontevivo, con la sua abbazia punta di diamante del complesso cistercense, ad accogliere le sempre più numerose maschere da tutt’Italia. Domenica mattina la manifestazione sarà dedicata allo storico sito della Corte di Giarola a Collecchio,  con la visita dei musei del cibo. Opportunità fornita grazie alla collaborazione dell’Ente dei Parchi del Ducato e dal presidente, Agostino Maggiali che accoglierà personalmente le Maschere. La partecipazione delle Maschere Italiane è giunta a rappresentare ben 13 regioni. La maschera coniuga la piacevolezza di uno storico spettacolo e l’utile fine di valorizzare il patrimonio culturale e sociale di un territorio.
L’idea di lanciare una manifestazione che raccogliesse in un’unica sede i soggetti rappresentativi delle Maschere Italiane è venuta alcuni anni fa a Maurizio Trapelli, noto Dsèvod, la maschera allegorica di Parma. L’obiettivo era di far conoscere alla collettività questo importante patrimonio fatto di cultura e tradizione veicolato con garbo ed umorismo, approccio favorevole alla massima divulgazione del messaggio, tant’è che Parma è diventata nel 2016 sede del Centro Coordinamento Nazionale delle Maschere Italiane, con l’obiettivo di creare il primo albo nazionale di maschere tradizionali, allegoriche e della Commedia dell’Arte e di promuovere la loro cultura. Info: www.maschereitalianeaparma.it. Per info cena dopo le 18 si può contattare il numero 3428252769.

PARCO DUCALE - IN BICI PER UNA CITTÀ A MISURA DI BAMBINI
Domenica l’appuntamento è con «Sicuri in Bici per una Città a Misura di Bambino e senza Smog» al Parco Ducale, lato Ponte Verdi. Dalle 14,45 alle 15.15 si potrà fare la registrazione, a seguito ci sarà il saluto del Sindaco e per le 15.30 è fissata la partenza del grande serpentone su due ruote. Il percorso sarà di 12 km: via Farnese, borgo Tanzi, borgo Sospirato, vicolo Grossardi, via Kennedy, Piazzale Santa Croce, via Gramsci, via Abbeveratoia, via Volturno, via Bixio, via Benassi, Piazzale Rondani, Ponte Caprazucca, via Farini, Stradone lato sud, Passo Buole, un giro per la Cittadella con uscita in passo Buole per poi arrivare sul lato sud dello Stradone e proseguire per il Petitot, viale San Michele, Barriera Repubblica, via Repubblica, Piazza Garibaldi, via Mazzini, il Ponte di Mezzo, via d’Azeglio e piazzale Santa Croce, via Pasini. L’arrivo è fissato alle 16.30, al Parco Ducale, con un grande rinfresco e le premiazioni delle classi e degli studenti che hanno partecipato al progetto «BiciSicure/BiciAntiSmog» che è stato finanziato dal Provveditorato con la collaborazione di Infomobility.

PARMA RETAIL - ACADEMY YOUNG CUP 2017 CON IL PARMA CALCIO 1913
A Parma Retail l’evento Academy Young Cup 2017 in collaborazione con Parma Calcio 1913. Domenica, a partire dalle 10 a Parma Retail le squadre che fanno parte del circuito delle Academy del Parma Calcio si sfideranno in emozionanti tornei.
Durante questa divertente giornata di sport i giovani atleti e tutte le persone presenti al parco commerciale potranno inoltre dilettarsi tra tiri e palleggi nell’apposita area game attrezzata.
Parma Retail si conferma luogo dove vivere una giornata rilassante e divertente per tutta la famiglia grazie alla presenza di negozi adatti a soddisfare esigenze di ogni tipo. Tra i bar e ristoranti presenti all’interno del parco commerciale Mishi Mishi, Old Wild West, America Graffiti, La Piadineria, Bar Millennium, Lino's Coffee, Zumo Fruit Bar. Il parco commerciale, dal design unico ed inconfondibile, si conferma inoltre una realtà adatta anche ai più piccoli grazie alla zona leisure più grande d’Italia: il parco divertimenti Youngo (circa 9.000 mq) con sale compleanno tematizzate, videogiochi e laser game. Pagina Facebook. Info: www.parmaretail.it.

BARILLA CENTER - DANZA E GIOCOLERIA
Domenica alle 16,30 continuano i Circus Days, la rassegna di animazioni, letture creative e laboratori gratuiti a cura di Circolarmente. Per il sesto appuntamento il trio Monkeys Circus allestirà uno spettacolo esilarante adatto a tutte le età. Tra coni, cerchi, giubbotti fluorescenti, clave, cartellonistica e simpatiche gag gli artisti faranno di tutto per mettere il pubblico…«in sicurezza» infondendo ilarità e buonumore. Divertimento assicurato per tutto il pubblico dagli 0 ai 99 anni.

VIA ZAROTTO - GRANDE FESTA CON 50 STAND
Domenica torna la festa di zia Zarotto. Dalle 8 alle 20, più di cinquanta stand - selezionati con merce d’alta qualità - occuperanno via Zarotto, da via Emilia Est a Strada Casa Bianca.
La festa di via Zarotto è una manifestazione molto attesa per il quartiere.
In questa occasione infatti, oltre agli stand dedicati: all’abbigliamento, calzature, arredamento, oggettistica, articoli sportivi e accessori; saranno coinvolti anche le attività che in via Zarotto, per l’appunto, hanno sede fissa.
Saranno anche organizzate grigliate, apertivi speciali e degustazioni particolari.
Come ogni anno una zona sarà dedicata ai più piccoli dove potranno divertirsi e giocare in sicurezza.
L’evento in via Zarotto è organizzato dal Consorzio «La Qualità dei Mercati», promosso da Ascom, in collaborazione con il gruppo mercatale «Terre dei Gonzaga».  

PARCO FALCONE E BORSELLINO - PARCHI IN GIOCO
Domenica, dalle 10.30 alle 12.30, al parco Falcone e Borsellino è in programma il quarto appuntamento della rassegna «Parchi in gioco».

CORPUS DOMINI - TORNEO IN MEMORIA  DEL PICCOLO MARCO
Marco Caramaschi - morto a 9 anni per un tumore - verrà ricordato domenica, a partire dalle 10, con il torneo amichevole «Guerriero K» che al Corpus Domini di via De Giovanni.
_____________________________________

PELLEGRINO
DOMENICA GIORNATA SU NATURA & PSICHE
Quarta edizione delle «Giornate di Natura & Psiche», il consueto evento culturale interdisciplinare e internazionale, che si svolgerà domenica, all’interno dell’ auditorium comunale di Pellegrino Parmense.
Quest’anno, l’appuntamento affronterà il tema della sincronicità, con ospiti di eccezione, tra cui Jean Luc Maxence (già direttore del Centre Didro di Parigi per il recupero dei tossicomani, psicoanalista, poeta, editore e scrittore di fama internazionale), Lorenza Menegoni (antropologa e sciamana, allieva del Prof. Michael Harner e docente della sezione italiana della Foundation for Shamanic studies), Letizia Bonomi (docente di Fisica e Matematica all’IISS Paciolo D’Annunzio di Fidenza e autrice di una tesi su C.G.Jung e W.Pauli) ed Antoine Fratini (psicoanalista, psicoanimista e onirologo), presidente del gruppo che organizza la speciale giornata. Per info su orari, programma e iscrizione : http://naturaepsiche.jimdo.com/ - natura-psiche@libero.it - 333/4862950- 0525/79663.

SAN SECONDO
ANTEPRIMA DEL PALIO, SI SVELA IL DRAPPO
La 28esima edizione del Palio delle contrade di San Secondo, in programma dall’1 al 4 giugno, si apre ufficialmente con la speciale anteprima di domenica. C’è come sempre grande attesa, nel borgo rossiano, per l’evento capace di richiamare ogni anno migliaia di persone. Il programma della giornata di domenica prevede, alle 15,30, nelle scuderie della Rocca l’inaugurazione della mostra personale di Stefano «Brio» Brianti (autore del Drappo del Palio 2017) dal titolo «I tarocchi di Matilde e i tarocchi senesi» accompagnata dalla presentazione dell’omonimo libro. Poi, dalle 17,30 per le vie del borgo, il grande corteo dei gruppi musici e sbandieratori che si dirigeranno, al ritmo di tamburi e chiarine, verso la piazza della Rocca. Qui si svolgerà l’attesissima gara, anticipata dalla «Svelatura del Drappo del Palio 2017» dipinto, come anticipato, da Stefano «Brio» Brianti. Seguiranno il sorteggio delle Carriere di Giostra, l’investitura del Provveditore di Campo e la presentazione dei Capitani di Contrada. I primi due gruppi musici/sbandieratori classificati, si esibiranno di diritto all’Arena Delgrosso domenica 4 giugno prima dell’inizio del Gioco della Quintana (che decreterà la contrada vincitrice). L’Associazione Palio ha tenuto anche a ricordare che sono ancora aperte le prevendite dei biglietti per l’ingresso al campo. La prevendita chiuderà il 31 maggio. Ecco dove poterli acquistare: Tabaccheria Bozetti Lucia, Tabaccheria Mille Idee di Pedretti Fabrizio, Edicola Repetti Ivano di piazza Corridoni e all’Ufficio turistico di via Cavallotti. Il Palio, organizzato dall’associazione Palio delle contrade con il patrocinio di Comune, provincia, Regione e Aerrs ed il sostegno di numerosi sponsor, entrerà poi nel vivo dall’1 al 4 giugno. Tutto il programma sul sito paliodellecontrade.com.

SISSA
CICLOPASSEGGIATA SUL TARO E SUL PO
Ciclopasseggiata non competitiva del Taro e del Po domenica a Sissa. Ritrovo alle 9.30 al campo sportivo di Sissa e partenza alle 10.

TORRILE
STREET FOOD E SPETTACOLI AL GOMBIA
Street food con golosità da tutto il mondo, spettacoli, sport, musica e animazioni per bambini: tutto questo al parco Gombia che sabato e domenica si trasformerà nel «Giardino dei golosi». Un appuntamento che sarà dedicato a buongustai e amanti del rock, ai bambini e agli sportivi. Con un momento dedicato alle esibizioni nel campo degli spettacoli della giocoleria.
Domenica sera ancora un tuffo indietro nel tempo alle 18 con lo «Swing in the garden» organizzato da Parma Lindy Hoppers e a chiudere l’evento sarà la musica di Alan Scaffardi, protagonista della settima edizione di X Factor.
Sarà possibile tentare la sorte con la pesca di beneficenza allestita in parrocchia, visitare la mostra fotografica e conoscere le attività delle associazioni del territorio, a cui si affiancheranno gli stand di Libera e di Terre des Hommes, e la domenica il tratto di Asolana che attraversa il centro diventerà un’isola pedonale per ospitare il mercato.

TRAVERSETOLO
FIERA DI PRIMAVERA  CON DEGUSTAZIONI E VISITE
Fiera di Primavera a Traversetolo, visita alla mostra allestita nel Centro Civico «La Corte» con gli elaborati dalla sorprendente creatività, realizzati dai ragazzi delle Scuole del territorio. La Fiera raggiunge il clou domenica 28 maggio con il tradizionale mercatone. In piazza Garibaldi Mostra di Bonsai a cura del Club Parma Bonsai mentre alle 10,15 sfileranno per le vie del centro le Vespe di «Vespettolo». Alle 11 Flash Mob dell’associazione Asd «Baila con migo». Per le famiglie con bambini imperdibile l’appuntamento con “Divertilandia al Centro Civico la Corte dalle 9 alle 19. Percorsi enogastronomici allestiti in Corte Agresti. Gli appassionati di vino potranno anche partecipare alle visite guidate e alle degustazioni nelle vicine aziende vitivinicole “Oinoe La Città Del Vino”, a Vignale, e Vigna Cunial, in località Gabbiola, per info: www.movimentoturismovino.it.

VARANO MELEGARI
VIA ALLA TRE GIORNI  ALL'INSEGNA  DI MOTORI E GITE
Weekend all'insegna dei motori, enogastronomia d’eccellenza, musica e tour guidati alla scoperta del territorio. Fino a domenica nell’autodromo «Riccardo Paletti» di Varano de’ Melegari e nella natura circostante, si svolgerà la prima edizione dei «Wild Days-the craziest 72 hours». Sarà un vero e proprio festival che andrà in scena su un’area di 50mila metri quadrati di cui 18 mila espositivi, interamente allestiti per esaltare e condividere la passione per la moto, con tutto ciò che comporta: amore per la libertà, per la musica, per l’ottimo cibo, per la natura e per l’inizio di nuove avventure. E ancora: una «life experience», con le case costruttrici di motociclette e customizer nazionali e internazionali, che vuole coinvolgere tutto il pubblico in una tre giorni che celebri il gusto di stare insieme senza limiti. «Wildays», infatti, non ha confini: è un evento adatto a tutti, perché il divertimento non conosce differenze di età. «Wildays» nasce dalla volontà di Phonz e San Marco (the Anvils), Gian Maria Montacchini e Anastasia Fontanesi di creare nel cuore della Food Valley e della Motor Valley un evento che unisce la passione per i motori, la musica, il food e la natura con lo scopo di rendere ogni partecipante il vero protagonista. Folk, vintage ed esperienze concrete sono gli elementi che meglio descrivono Wildays, il cui obiettivo è organizzare una 72 ore che prende spunto dai festival internazionali dove tanto l’appassionato estremo delle due ruote quanto le famiglie o gli amanti della natura possano trovare la loro dimensione. Immerso in un contesto naturalistico di grande interesse - a metà strada tra la pianura e l’Appennino, circondato da colline verdi, boschi e fiumi -, Wildays è, oltre alle moto e ai suoi contest, un luogo di incontro in cui i visitatori saranno coinvolti attivamente tra concerti, street food, track experience, area campeggio libero e quella glamping e tour guidati alla scoperta del territorio. Oltre ai motori e al cibo di strada, la musica è la vera anima di Wildays. Sul palco principale si alterneranno band e dj che faranno ballare il pubblico dal pomeriggio fino alle 3 di notte. La music area sarà movimentata da diverse band di Parma e da artisti che hanno lavorato a livello internazionale, alternando musica country alternative rock ed electro.


Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti