Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Un paese nella Grande Guerra
Sant'Ilario d'Enza

Un paese nella Grande Guerra

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Data - Ora inizio 18/07/17 - 21:00

Data - Ora fine 18/07/17 - 22:00

Tipologia Convegni

Dove Correggio (Reggio Emilia)

Località Fuori Provincia

LIBRI

Media, populismo e politica: ecco perché Trump ha vinto ed è popolare

Il nuovo libro di Gabriele Cosentino: la prima presentazione a Correggio, modera Andrea Violi (Gazzetta di Parma)

I media e il populismo nell'era della "post-verità": ecco il nuovo libro di Gabriele Cosentino
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/evento/eventi/446406/i-media-e-il-populismo-nell-era-della-post-verita-ecco-il-nuovo-libro-di-gabriele-cosentino.html 21/02/2018 22:25:29 21/02/2018 22:25:29 40 Media, populismo e politica: ecco perché Trump ha vinto ed è popolare false DD/MM/YYYY 0

"L'era della post-verità. Media e populismi dalla Brexit a Trump". Il tema è di forte attualità ed è il titolo del libro di Gabriele Cosentino, docente e ricercatore in comunicazione politica che vive e lavora negli Stati Uniti. Martedì 18 luglio Cosentino sarà a Correggio (Reggio Emilia) per la prima presentazione del suo libro, negli spazi della Libreria Macondo di "Festa Correggio" (zona piscine). Modera Andrea Violi, redattore del sito web della Gazzetta di Parma. Il libro è uscito giovedì 13 luglio. 

Il "lancio": 

È vero che Papa Francesco ha fatto un pubblico endorsement a favore di Donald Trump? E Obama, è nato alle Hawaii, in Kenya o in Indonesia? E quanti crimini ha sulla coscienza Hillary Clinton, nota frequentatrice di pizzerie dotate di segreti tunnel per la tratta di bambini? E i famosi trecento milioni di sterline a settimana che il Regno Unito risparmierà uscendo dalla UE? Ma soprattutto, la crisi dei rifugiati è stata creata apposta per indebolire l’Italia? Se queste domande vi sembrano assurde, è perché ancora non vi siete resi conto che state vivendo nell’era della postverità, un periodo storico in cui la distinzione fra fatti e opinioni, fra informazione e spettacolo e fra verità e menzogna è diventata sempre più impercettibile, e che ha portato a sconvolgimenti politici come la Brexit e alla fulminante ascesa di Trump alla Casa Bianca. Proprio a suggello dell’insorgere di una fase politica dagli effetti dirompenti e dai connotati inediti, gli Oxford Dictionaries hanno assegnato all’aggettivo “postverità” il titolo di parola dell’anno 2016. Dalle infondate statistiche in sostegno della campagna per la Brexit alle innumerevoli false notizie fatte circolare dai seguaci di Trump, il sistema dei media, trainato da migliaia di invenzioni, speculazioni e teorie del complotto su Facebook e Twitter, sembra essersi trasformato in una gigantesca macchina di disinformazione. 
Questo breve saggio si propone di investigare il sistema di cause economiche, meccanismi culturali e strumenti tecnologici che sottendono all’emergere dell’era della postverità, tracciando una mappa per orientarsi fra i moderni populismi e la complessa rete di relazioni che li lega al sistema dei media. In questo periodo di cambiamenti di portata epocale sembra infatti aver preso vita un inedito rapporto fra media e politica, causato dalla crisi di legittimità del giornalismo e dei partiti tradizionali, e in parallelo dall’imporsi di una sfera di informazione e dibattito centrata sui social media, che ha portato alla divisione dell’opinione pubblica in fronti ideologici chiusi e bellicosi e alla diffusione di un’informazione sensazionalista, faziosa e spesso palesemente falsa. 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra