Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Data - Ora inizio 25/11/17 - 15:00

Data - Ora fine 25/11/17 - 17:30

Tipologia Arte e Cultura

Dove Chiesa Collegiata di San Bartolomeo

Località Busseto

Via Pietro Balestra , 20 , 43011 Busseto PR , Italia

Busseto

Presentazione del restauro della Chiesa della Trinità

Presentazione del restauro della Chiesa della Trinità
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/evento/eventi/476294/presentazione-del-restauro-della-chiesa-della-trinita.html 13/12/2017 08:46:43 13/12/2017 08:46:43 40 Presentazione del restauro della Chiesa della Trinità Via Pietro Balestra, 20, 43011 Busseto PR, Italia false DD/MM/YYYY 0

Busseto – Chiesa Collegiata di San Bartolomeo Apostolo Sabato 25 novembre 2017 ore 15-17 "AH! SI', BEN MIO..." PRESENTAZIONE RESTAURO - VISITA GUIDATA – CONCERTO "Ah! sì, ben mio, coll'essere io tuo, tu mia consorte, (G. Verdi, Il trovatore, atto III) I versi di Manrico dall’opera “Il trovatore” per annunciare il restauro di un importante Luogo Verdiano. Con Visite Guidate di Elena Bonilauri e Alessandra Mordacci ed il Concerto di Luca Antoniotti e Alessandra Vavasori. Musiche di Tarquinio Merula, Johann Sebastian Bach, Max Reger. Sabato 25 Novembre 2017 a Busseto! La Parrocchia San Bartolomeo Busseto, con la collaborazione dell’Associazione Culturale Artistica "Amici di Verdi" - Busseto e il patrocinio del Comune di Busseto, organizza Sabato 25 novembre l’evento “Ah! Sì, ben mio, coll’essere io tuo, tu mia consorte - La chiesa della Trinità di Busseto Luogo Verdiano - Presentazione del Progetto di Restauro”. Il piccolo oratorio, cui accede dalla navata destra della Collegiata di San Bartolomeo, è annoverato tra i luoghi verdiani perché qui, il 4 maggio 1836, il musicista si unì in matrimonio con Margherita Barezzi. L'abside racchiude un capolavoro di Vincenzo Campi: La SS. Trinità con le Sante Apollonia e Lucia (1579). Il programma prevede alle 15.00 l’introduzione del parroco mons. Stefano Bolzoni che annuncerà i prossimi lavori di restauro con fondi dell’8x1000 (progetto strutturale ing. Maurizio Ghizzoni; progetto architettonico arch. Giovanni e Simona Rossi) e la campagna di crowdfunding che si intende avviare, tramite una piattaforma Internet, a sostegno del progetto. A seguire, la visita guidata da Elena Bonilauri e Alessandra Mordacci all’altare del matrimonio verdiano e al dipinto del Campi. Alle 16.00 si svolge il concerto “Musica est lumen tuum” con il mezzosoprano Alessandra Vavasori e, all’organo “Serassi/Tamburini”, Luca Antoniotti, specialista di Bach (nel 1992 ha vinto, unico italiano nella storia del concorso, il Premio Bach al Concorso Internazionale di Lipsia) e uno degli organisti italiani più premiati nei concorsi. In programma musiche di Tarquinio Merula, Johann Sebastian Bach e Max Reger. Di Bach saranno eseguiti alcuni inni di derivazione luterana, per ricordare che cinquecento anni fa, il 31 ottobre 1517, Martin Lutero espose sue celebri tesi: primo passo di quella Riforma che apriva il solco dello spirito europeo e che modificò la storia del mondo. Il concerto vuole anche celebrare il grande compositore e organista Tarquinio Merula (1595 –1665), una delle figure piú importanti del primo Seicento musicale lombardo, di sicuro la piú rappresentativa e autorevole dopo quella del sommo Claudio Monteverdi. Merula nacque il 25 novembre 1595 a Busseto, come documenta l’atto di battesimo conservato nell’Archivio della Parrocchia di San Bartolomeo. La cittadina, che duecento anni dopo diede i natali a Giuseppe Verdi, faceva allora parte della diocesi di Cremona. Istruito nelle lettere e nella musica dallo zio Pellegrino Merula, parroco della Chiesa di S. Nicolò in Cremona, a vent’anni Tarquinio era già famoso. Nel 1615 furono stampati a Venezia i suoi primi lavori e da allora, nell'arco di trentacinque anni, pubblicò ben diciassette raccolte tra musica vocale sacra, profana e strumentale. Ebbe prestigiosi incarichi professionali a Cremona, a Lodi, nel 1624 fu nominato a Varsavia organista di chiesa e di corte del re di Polonia e di Svezia, ma due anni più tardi rientrò a Cremona; poi fu a Bergamo, Venezia e infine ancora a Cremona fino alla morte che avvenne il 10 Dicembre del 1665 e fu sepolto nella chiesa di S. Lucia all'altare del SS. Crocifisso. Di Merula sarà eseguita la stupenda “Hor ch’è tempo di dormire”, nella quale Maria intona un’ipnotica e angosciante Ninnananna a Gesù Bambino, prefigurandogli il terribile destino che lo aspetta.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS