Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Data - Ora inizio 13/01/18 - 23:00

Data - Ora fine 13/01/18 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

weekend

Un sabato di escursioni by night, teatro e golosità: l'agenda

Gli appuntamenti del weekend a Parma e in provincia
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/evento/eventi/486895/un-sabato-di-escursioni-by-night-teatro-e-golosita-l-agenda.html 20/01/2018 08:28:44 20/01/2018 08:28:44 40 Un sabato di escursioni by night, teatro e golosità: l'agenda false DD/MM/YYYY 0

BEDONIA
IL NATALE RITROVATO AL SEMINARIO
Ultimo weekend per visitare “Il Natale ritrovato”. La rassegna ospitata da più di un mese nelle sale del seminario vescovile di Bedonia sarà ancora aperta al pubblico fino a domenica sera quando calerà il sipario sull’evento molto apprezzato e visitato da tanti curiosi. Il Natale Ritrovato, una mostra di opere d’arte, fotografie, poesie e sculture realizzata da hobbisti e da appassionati di tutta la valle, ospita anche oltre 50 presepi e numerose opere grafiche e d’arte inedite. Ultima possibilità per non perdersi questa unica mostra ed ammirare l’estro di artisti poco conosciuti ma ricchi di inventiva. L’ingresso è libero. Per inf. 0525-824420 (segreteria seminario).

BERCETO

ALLA SCOPERTA DI BERCETO LUNGO LA VIA FRANCIGENA NELLA MAGIA DEL TRAMONTO
Sabato si terrà un’importante ed interessante escursione alla scoperta di Berceto, tappa fondamentale della via Francigena e quindi, anticamente, uno dei borghi più importanti d’Appennino.
Verrà percorso un tratto dell’antica via di pellegrinaggio verso Roma, ricostruendo l’organizzazione del territorio rurale e dei paesi medievali: materiali, edifici, piazze.
Si partirà dallo splendido borgo medievale di Castellonchio, incamminandosi poi verso sud, su una via parallela alla “strada imperiale della Cisa“, una delle vie più panoramiche d’Italia, considerata asse strategico da Napoleone Bonaparte e per questa dotata di splendide “case cantoniere” ottocentesche.
Con la luce che nel frattempo scomparirà, si avvisteranno le rovine del castello della famiglia Rossi.
I pellegrini entravano da qui, dalla “porta di tramontana”, per trovare riparo nel villaggio, prima di affrontare il difficile valico dell’Appennino, che li avrebbe condotti in Toscana.
Attraverso la “via Romea” si farà quindi tappa al duomo romanico, uno dei gioielli nascosti del nostro Appennino, che apparirà ancora più suggestivo nella cupa atmosfera delle prime tenebre, edificio che custodisce una storia millenaria.
Per concludere, si avrà la possibilità di scoprire una torre nascosta delle antiche mura di Berceto, di proprietà privata, che verrà aperta in occasione della visita.
Ritrovo puntuale per la partenza: ore 14:30 a Castellonchio di Berceto (nei pressi del ristorante Cà del Brass). Info: 333.4555208. Alla fine dell’escursione possibilità di aperitivo e cena per le vie del paese.

BUSSETO
I SABATI DELLE STORIE LETTURE AD ALTA VOCE
Sabato alle 16 appuntamento con «I sabati delle storie – letture ad alta voce» a cura del gruppo Tusitala, nella biblioteca di Busseto della Fondazione Cariparma. Ingresso gratuito. Info allo 052492224. 

LIBRI D'AUTORE NEL SALONE BAREZZI
Sabato alle 16.30, nel salone Barezzi, si terrà la presentazione del libro «Mio zio Don Camillo, Mio nonno Peppone... la storia continua» di Donato Ungaro. Sarà il primo di quattro appuntamenti culturali messi in programma dall’Amministrazione comunale di Busseto.
La rassegna, che ha la collaborazione dell’associazione Amici di Verdi, è denominata «Sabato con l’Autore» con appuntamenti fissati per il 13 e il 20 gennaio e il 3 e il 17 febbraio, nel Salone Barezzi.
«E’ il primo anno – esordisce il capogruppo di maggioranza in consiglio comunale Nicolas Brigati - che organizziamo una rassegna culturale che prevede la presentazione di libri. L’obiettivo che ci poniamo è quello di coinvolgere la cittadinanza in eventi culturali che prevedano anche un dibattito ed un coinvolgimento diretto dei partecipanti».
Nei quattro incontri gli autori Donato Ungaro, Daniela Conversi, Sara Rattaro e Guido Conti –saranno intervistati dai giornalisti Luca Galvani e Chiara Corradi. Gli altri incontri prevedono gli interventi di Daniela Conversi, con il libro «La Luna dei Desideri», Sara Rattaro con «Il Cacciatore di Sogni» e infine Guido Conti con «La Profezia di Cittastella».

«SCUOLA APERTA» ALLA PRIMARIA
«Scuola Aperta» Sabato dalle 10 alle 12, alla primaria di Busseto. Insegnanti e alunni saranno a disposizione per visitare la scuola e partecipare ai laboratori. 

VISITABILE LA MOSTRA «TOSCANINI A BUSSETO»
Nell’accademia del teatro Verdi di Busseto, Sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18 sarà aperta al pubblico la mostra «Arturo Toscanini a Busseto». L’esposizione è composta da documenti, immagini e manifesti originali della collezione privata di Possidio Artoni, ed è organizzata dal circolo culturale «Alberto Pasini» con il patrocinio del Comune e delle associazioni Amici di Verdi, Verdi fra Noi e Amici di Roncole Verdi. E’ stata voluta in occasione del 150esimo della nascita e del 60esimo della morte di Arturo Toscanini. 

CALESTANO
BALLI E GARE DI CARTE AL CIRCOLO RICREATIVO
Con l’anno nuovo ripartono le serate danzanti e le gare di carte organizzate dal Circolo ricreativo Calestanese Val Baganza. Sabato alle 21,15 nella Sala Borri della ex casa del popolo, si parte con il veglione di apertura con la musica del complesso «Battaini e Conti». Domenica alle 15 invece nella sede del circolo in via Maschi si terrà una gara di briscola in compagnia.

COLLECCHIO
TEATRO ALLA CORTE DI GIAROLA
Sabato al Teatro alla Corte di Giarola, UOT presenta il primo appuntamento della rassegna di teatro di narrazione “Sei. Seincontri. Ogni serata prevede la presentazione di due spettacoli a cura del Collettivo Teatrale Informale, un gruppo di artisti – selezionati dai drammaturghi Francesco Niccolini e Roberto Aldorasi per il Festival di Narrazione “Montagne Racconta 2017” (Trento) – che si sono uniti convinti che sarebbe stato bello continuare a raccontare storie diverse in modo diverso rimanendo insieme, certi che la bellezza sia nella differenza, sempre e comunque, ad ogni costo. Domani alle 19.30 saranno in scena Francesca Grisenti e Eva Martucci con lo spettacolo “Le Sorelle Prosciutti”, scritto in collaborazione con lo scrittore e regista Massimo Donati. A seguire, alle 21.15, Fabio Marceddu del Teatro dell’Armadio presenta il suo testo “Alfonsina Panciavuota”, con la regia di Antonella Murgia. Fra i due spettacoli, aperitivo a prezzo speciale presso il Ristorante alla Corte presentando il biglietto degli spettacoli. Ingresso biglietto unico per due spettacoli 18 euro; ridotto 14. info e prenotazioni: www.associazioneuot.it; 346 6716151; info@associazioneuot.it

COLORNO
BALLO LISCIO AL CRAL FARNESE
Si ballerà il liscio Sabato a partire dalle 21,30, al Cral Farnese di via Roma 28, con l’orchestra di Mirko Bellutti. Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero: 0521815468. 

GLI ORARI DELLE VISITE GUIDATE ALLA REGGIA
Nel mese di gennaio le visite guidate alla Reggia si effettuano da martedì a venerdì per gruppi su prenotazione, sabato, domenica e festivi alle 10 e 11 / 15, 16 e 17. La visita dura circa 70 minuti e comprende il piano nobile, la cappella ducale di San Liborio, l’appartamento nuovo del duca don Ferdinando di Borbone. L’itinerario non comprende il giardino storico, aperto dall’alba al tramonto. Per informazioni telefonare allo 0521312545 –reggiadicolorno@provincia.parma.it 

FELINO
TEATRO DIALETTALE CON «LA DUCHESSA»
Al via Sabato la quarta rassegna del teatro dialettale a Felino, con il primo dei 4 spettacoli in programma. Alle 21, sul palco del Cinema Teatro Comunale, la compagnia «La Duchessa» che porterà in scena un’esilarante recita ispirata alla famosa commedia di De Filippo «Natale in casa Cupiello», che in parmigiano è tradotta in «Al presepi ad Virginio». Il costo di ingresso è di 7 euro e i biglietti sono in vendita al teatro Comunale, in via Verdi 2, prima dello spettacolo. 

FONTANELLATO

ANCORA VISITABILE LA MOSTRA SUI PRESEPI
Anche questo fine settimana, e fino alla fine del mese, sarà possibile visitare la bella mostra di presepi allestita nella chiesa di San Benedetto e nella canonica attigua con tantissime scene della natività realizzate in diversi stili e ambientazioni. La mostra è aperta al pubblico sabato pomeriggio dalle 15 alle 18,30. Per informazioni o visitare l’intero complesso è possibile contattare gli Amici di Priorato al numero 347/8079154 oppure via email all’indirizzo amicidipriorato@gmail.com. 

LAGDEI
DI NOTTE CON LE CIASPOLE TRA LE FORESTE IMBIANCATE
Sarà un altro fine settimana all’insegna della neve e delle ciaspole quello che gli amanti della montagna invernale potranno trascorrere al Rifugio Lagdei.
Si parte Sabato alle 16, per una ciaspolata al tramonto in compagnia della guida Gae Gemma Bonardi, che accompagnerà i ciaspolatori in una suggestiva escursione notturna sulla neve, adatta a tutti, tra foreste imbiancate e il fascino del tramonto invernale.
Durante le brevi soste, per i più curiosi, si parlerà di natura invernale, ciaspole, nordic walking, esperienze outdoor e tanto altro. Il percorso, di difficoltà medio-facile, ha una durata di circa 2 ore e mezzo, soste escluse. Al rientro, previsto per le 19.30 circa, ci sarà la possibilità di cenare insieme ed eventualmente pernottare al Rifugio Lagdei per partecipare anche all’escursione della domenica, che prenderà il via alle 10 e porterà gli escursionisti alla volta del Lago Santo.
 Info e prenotazione obbligatorie contattando la guida al numero 3475267602 oppure via mail a gemma@liberispazi.it.

MONTICELLI TERME
RITMI LATINI AL SALOTTO DEL LALLO
Sabato a partire dalle 22, il «Salotto del Lallo» di via Marconi 1 ospiterà la serata latina denominata «Remember salsa de los ‘90-parte terza». Alla consolle Lele Milano dj che sarà da Loris dj. Dopo la mezzanotte andrà in scena un gustosa pizzata. Ampio parcheggio interno e nelle vicinanze del locale. La prenotazione dei tavoli è gratuita. Per informazioni, contattare Lallo Contardi (338/8779347). 

PARMA
CONCERTO DI SANT'ILARIO E "VERDI D'ORO" A SALSI
Un appuntamento musicale consolidato che, ad ogni edizione, mette in risalto la parmigianità, quella più bella e autentica.
Sabato a partire dalle 15, nella chiesa dell’Annunziata, nel cuore dell’Oltretorrente, andrà infatti in scena il tradizionale «Concerto di Sant’Ilario nella Casa di Padre Lino».
L’evento benefico, giunto quest’anno alla diciottesima edizione, è organizzato dalla Corale Verdi e dall’associazione «Amici di Padre Lino» con il patrocinio del Comune, l'apporto delle famiglie Barilla, Binacchi e Paolo Chiesi, il contributo dell’associazione «Servire Lourdes» e del gruppo «Gazzetta e Radio e Tv Parma».
Protagonisti sul palco saranno la Corale Verdi, diretta dal maestro Andrea Chinaglia, il soprano Renata Campanella, il basso Massimiliano Catellani accompagnati al pianoforte dal maestro Milo Martani, all’organo dal maestro Alberto Givera e all’arpa da Carla They; è in programma anche l’esibizione del coro di Voci Bianche della Corale Verdi, diretto da Beniamina Carretta.
Il direttore artistico dell’evento è Claudio Mendogni, da sempre «anima» dell’iniziativa.
Durante il concerto, sarà assegnato, come da tradizione, il «Verdi d’oro» al baritono parmigiano Luca Salsi, «quale ringraziamento per aver diffuso l’arte del melodramma e del canto lirico nel mondo».
Questa prestigiosa onorificenza assegnata dalla Corale Verdi - premio che a Parma ha il significato della cittadinanza onoraria -, in passato è andata a «mostri sacri» della lirica del calibro di Luciano Pavarotti, Josè Carreras, Leo Nucci, Renata Tebaldi, Katia Ricciarelli, Michele Pertusi, solo per citarne alcuni.
L’ingresso sarà libero e le offerte raccolte saranno devolute in beneficenza.
Il concerto sarà presentato dalla giornalista Mara Pedrabissi mentre  Enrico Maletti - memoria storica del dialetto parmigiano, declamerà alcune poesie dialettali.

"CORPI ESTRANEI" NELL'ANTICA FARMACIA SAN FILIPPO NERI
Prende il via Sabato, all’Antica Farmacia San Filippo Neri, la rassegna fotografica «Corpi estranei», che fino ad aprile ospiterà negli spazi espositivi di vicolo San Tiburzio cinque fotografi il cui lavoro ruota attorno al corpo.
Si parte con il cubano Alexander Gonzalez Delgado, che con «Passato Prossimo», domani alle 18.30 taglierà il nastro della prima delle mostre in programma.
«Corpi estranei» - che coinvolgerà anche i fotografi Silvia Mazzella, Sofia Bucci, Sitri e la coppia Fausto Serafini e Alessandra Pace (selezionati dalla coppia creativa Erresullaluna e Chuli Paquin) - vuole essere una finestra sulla fotografia contemporanea, in cui si delinea una forte componente underground che vanta artisti di spessore. Dopo le nuove esperienze legate alle tecnologie digitali, sembra che la fotografia oggi cerchi una sua diversa identità, e che la stia trovando in una dimensione che avvicina il fotografo alla sua condizione antica, quella di artigiano, e a un genere classico che trova ora nuove declinazioni: il ritratto.
Nativo di L’Avana, Alexander Gonzalez Delgado, esporrà 35 fra ritratti e paesaggi.
«Prima di tutto c’è il dialogo – spiega l’artista - è così che mi rapporto alla fotografia. Sono straniero, arrivo dall’altra parte dell’oceano e il fatto di dover imparare la lingua un po’ alla volta, ha creato in me la necessità di raccontare con immagini quello che non riuscivo a dire con le parole. E questo è il risultato di tutti questi incontri e dialoghi, avvenuti in un passato più o meno lontano, che vengono percepiti, restituiti e concretizzati nel presente attraverso immagini che hanno per me un grande valore emotivo. È un diario intimo, scritto a inchiostro su foglio bianco, che dalla calligrafia lascia percepire il mio stato d’animo. Credo che in ogni lingua le coniugazioni verbali siano la cosa più difficile da imparare, e nella lingua italiana il passato prossimo è il tempo più usato nel parlato, e quello meno controllato nello scritto. Ed eccomi qua. Senza veli, imperfetto, crudo, a mostrarvi ciò che in me è rimasto, le tracce dei miei dialoghi con gli altri e dei luoghi che ho visitato, restituisco quel che resta».
Durante la serata si esibiranno i Mangaboo, nuovo progetto musicale di Giulietta Passera (The Sweet Life Society) e Francesco Pistoi (Motel Connection). House music e jazz, techno e soul, sono solo alcuni dei generi che confluiscono nel sound dei Mangaboo. La mostra è visitabile sabato e domenica dalle 17 alle 19 e negli altri giorni su appuntamento.

EUROPA TEATRI: LA FAVOLA DI "ALICE" RIVISITATA
Si chiama «Improvvisamente Alice» lo spettacolo liberamente ispirato a «Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie» di Lewis Carroll che verrà rappresentato Sabato alle 21.15, all’Europa Teatri in via Oradour. Lo spettacolo - co-produzione Europa Teatri - di e con Giulia Canali, vedrà la collaborazione alla regia di Franca Tragni e di Caterina Marino, Lucia Manghi, Patrizia Mattioli e «Caffettino Area»; voci di Leonardi Bianconi, Aurelia Cipollini e Leo Ventura. Info: 0521/243377 o www.europateatri.it.

ALLA FATTORIA DI VIGHEFFIO UNA SERATA PER PARLARE DI "CANI ANZIANI"
Tornano gli appuntamenti promossi dal canile «Lilli e il Vagabondo» con la Cooperativa Avalon e con il patrocinio del Comune di Parma e dell'Ordine dei Medici Veterinari di Parma.
Nel primo evento del 2018 la dottoressa Maria Chiara Catalani proporrà una serata su “Il Cane Anziano” Sabato alle 21, alla Fattoria di Vigheffio in via Vigheffio 17.

ALLA GIOVANE ITALIA ANOLINO PARTY DI SANT'ILARIO
Una serata all’insegna della buona tavola. Sabato al circolo «Giovane Italia« in via Kennedy 7 è in programma l’«Anolino party di Sant’Ilario». A partire dalle 20, possibilità di degustare a cena gli anolini e i bolliti e poi musica live, dalle 23, con il duo «Rumba Pesa». Informazioni: 391/3656397. 

CAMPUS INDUSTRY: FUNKILARIO 2018 E TARO TARO STORY
 Sabato, a partire dalle 22, divertimento assicurato con il Taro Taro story con la disco anni ‘70 e ‘80 mentre alle 2 prenderà il via «’90 to dance generation» con le sonorità dance anni ‘90; alla consolle si esibiranno i deejay Paolo Alfieri e Mario Trivey. Informazioni: 0521/645146 oppure 370/3046420. 

PONTREMOLI
ESCURSIONE SULLA VIA FRANCIGENA E FALO' AL CASTELLO DEL PIAGNARO
I parmigiani e i devoti di Sant’Ilario potranno festeggiare il patrono godendosi un bel falò a Pontremoli Sabato preceduto da una suggestiva escursione guidata nei boschi dei dintorni. La partenza è prevista da Parma alle 11.30 al parcheggio del Palasport di via Pellico, dove i partecipanti si incontreranno con la guida Antonio Rinaldi e partiranno alla volta di Pontremoli con mezzi propri: ma prima di raggiungere la cittadina lunigianese si andrà a camminare lungo un tratto della Via Francigena ufficiale, dal borgo di Arzengio fino al Passo della Crocetta, da dove godersi la suggestiva visione panoramica della Lunigiana.
Tornati ad Arzengio tra i boschi e la campagna, con un breve spostamento in macchina si raggiungerà Pontremoli dove ci si apposterà nei pressi del Castello del Piagnaro, e lì, fuori dalle mura, quando il sole tramonterà, verrà incendiato il falò dedicato a Sant’Ilario. E quando la pira sarà bruciata, Antonio Rinaldi guiderà tutti verso una trattoria tipica dove degustare i famosi testaroli della Lunigiana. Prenotazione obbligatoria al 328.8116651 oppure scrivendo antonio.rinaldi.76@gmail. com. Costo dell’escursione: 13 euro.

RAGAZZOLA
L'«URLANDO FURIOSA» A TEATRO
Rita Pelusio porta in scena al teatro di Ragazzola, Sabato alle 21,15, il nuovo spettacolo “Urlando Furiosa” giocando con l’immaginario dell’epica con Urlando, un’eroina al contrario, piena di dubbi, in crisi e perennemente bastonata dalla realtà. Intollerante al senno è inadatta a vivere sulla terra e per questo viene esiliata sulla Luna, il luogo di ariostesca memoria dove finiscono le cose perdute. Attraverso le sue riflessioni e il racconto delle sue battaglie perse Urlando si interroga sulle contraddizioni del presente e si chiede se ha ancora senso credere nell’incredibile, sfidare il cinismo e la disillusione, immaginare il futuro con più incanto. Lo spettacolo, scritto con Domenico Ferrari, Riccardo Piferi e Riccardo Pippa, nasce dalla fantasia di Rita Pelusio ispirato all’Orlando Furioso di Ariosto. I biglietti al costo di 15 euro si possono acquistare in prevendita all’edicola di Ragazzola, l’Ortofrutta di Roccabianca e il Parma Point di strada Garibaldi, 18 a Parma. Per info e prenotazioni 339/5612798 oppure www.teatrodiragazzola.it. 

RONCAGLIA
ANCORA VISITABILE IL PRESEPIO MECCANICO
Nel salone parrocchiale di Roncaglia (Piacenza),  dalle 11 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19, è visitabile il grande presepio meccanico elettronico. 

SALSOMAGGIORE
STAGE DI "LINDY HOP"
Una serata all’insegna delle sonorità swing. Sabato alle 22, «Le Chat Qui Rit» in piazza Del Popolo 3 ospiterà un’esibizione e uno stage di Lindy hop: protagoniste sul palco saranno le maestre Barbara Lodesani ed Elisa Bonon, artiste diplomate all’associazione nazionale Maestri di ballo (Anmb). Il Lindy hop è un ballo swing afroamericano nato ad Harlem, New York, negli anni ‘20 e ‘30 del secolo scorso, in un’epoca immediatamente precedente al periodo della Grande Depressione, la crisi economica e sociale di enormi dimensioni scoppiata con il crollo di Wall Street del 24 ottobre 1929; si balla quasi esclusivamente in coppia e le sue caratteristiche sono da sempre l’allegria, la velocità e l’armonia delle figure composte dalle coppie. Barbara Lodesani, nota artista parmigiana, negli ultimi anni si è esibita in tutta Italia con simpatici ed ammiccanti show di burlesque, vintage burlesque e danza aerea sul cerchio. Elisa Bonon, di origini venete, fa parte della scuola «Parmadanza» asd da quasi sei anni e possiede un diploma in Ballo liscio sociale e lindy hop; ha intrapreso il percorso delle danze jazz e swing proprio insieme alla maestra Barbara Lodesani. A seguire, serata latina a 360 gradi con Carlos dj e Movida. Informazioni: 338/9193332.

SAN POLO DI TORRILE
IN MOSTRA I DIPINTI DI FERRARINI DEDICATI AL BARITONO LEO NUCCI
Ricco vernissage a San Polo di Torrile per l’inaugurazione della mostra di quadri di Vittorio Ferrarini, in programma per Sabato alle 16,30 nella sede municipale. Ancora una volta il Municipio di via I maggio si trasformerà in una sala espositiva.
Anche questa volta, come già era stato per la rassegna «Espressioni Verdiane», il tema della mostra legherà pittura e musica: i dipinti scelti da Ferrarini per l’allestimento, che rimarrà visitabile gratuitamente fino al 29 febbraio, sono infatti ispirati al baritono Leo Nucci che proprio la sera precedente (oggi) inaugurerà la stagione lirica del Teatro Regio di Parma. E proprio Nucci, amico di vecchia data dell’artista, sarà il superospite dell’inaugurazione.
La rassegna comprenderà anche 4 appuntamenti serali d’eccezione. Mercoledì 24 e 31 gennaio e il 7 febbraio, alle 18,30 nella Sala del Consiglio Comunale, il Falstaff del «Club dei 27» Paolo Zoppi guiderà tre incontri sul tema «Breve storia dell’opera lirica» mentre domenica 25 febbraio alle 18, nella sala civica di piazza Pertini, andrà in scena il concerto de «I mandolinisti di Parma» diretti da Maria Cleofe Miotti. Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

SAN SECONDO
TORNA  IL MERCATO CONTADINO
Sabato primo appuntamento del 2018, a San Secondo, con il mercato contadino. Dalle 7.30 alle 12.30, in piazza Martiri della Libertà a San Secondo si potranno trovare tutti i prodotti di stagione grazie all’iniziativa che vedrà protagonisti gli agricoltori delle Terre Rossiane. Ci saranno l’ Azienda Agricola Rizzi con il Parmigiano Reggiano; l’ Azienda agricola Terre di San Secondo con la verdura antica; «Buono e bio» con farina e passata (che partecipa al mercato ogni 15 giorni); la Società agricola «Alla curva del fiume» con verdura di stagione; il Podere Villargine con frutta e succhi; l’ Azienda agricola Bonardi Antonietta con kiwi e legumi e la Fattoria Amelia con formaggi freschi e yogurt.

SCHIA
CIASPOLATA SOTTO LE STELLE E SCIATE AL CAMPO SCUOLA
Una ciaspolata notturna a caccia di stelle, una diurna alla volta della Croce de La Latta e tante discese sulle nevi del Campo Scuola, dove per tutto il weekend rimarrà in funzione il Tapis Roulant. E’ questo il programma del weekend targato Schia, dove la copertura nevosa, che va dai 5 ai 15 centimetri, permette per ora di mettere in moto solamente il tapis roulant, valido aiuto per le discese degli sciatori alle prime armi.
Per vedere invece in funzione il resto del carosello sciistico sarà necessario attendere ulteriori nevicate, oppure che le condizioni meteo consentano di mettere in funzione l’impianto di innevamento artificiale.
Il manto bianco che ricopre le pendici del Monte Caio dovrebbe essere invece sufficiente per indossare le ciaspole e partire  per un’affascinante e inconsueta ciaspolata notturna organizzata dalle Guide Gae del Monte Caio, in compagnia di Marco Bastoni, trentenne membro del Gruppo Astrofili di Parma, che guiderà i partecipanti alla scoperta del cielo notturno invernale. Proprio nelle fredde notti d’inverno si nascondono infatti alcune fra le costellazioni e le stelle più belle di tutto il cielo, fra cui il grande cacciatore Orione, il Toro e la principessa Andromeda.
Utilizzando un binocolo, vivamente consigliato per l’osservazione, si potranno scorgere gli oggetti del cielo profondo come la Grande Nebulosa di Orione, il pianeta Giove con i suoi satelliti e, con un pizzico di fortuna, anche qualche stella cadente.
E’ previsto un itinerario interessante, adatto a tutti, della durata di circa 3 ore, soste comprese e con un dislivello di circa 200-250 metri.
Le ciaspole, per l’occasione, saranno fornite dalla guida ambientale escursionistica Gabriel Rossi, che fornirà a tutti i partecipanti anche le nozioni tecniche di base per muoversi in sicurezza e facilità con le ciaspole ai piedi. E’ indispensabile essere attrezzati da escursione invernale in montagna: scarponi o scarponcini da trekking impermeabili, se in possesso eventualmente ghette, guanti e cuffia, giacca a vento, zainetto, consigliato termos con bevanda calda, pila frontale o lampada notturna.
Al termine della ciaspolata possibilità di cena all’Osteria del Campeggio di Schia. Il ritrovo è fissato per le 17.30 davanti alla Scuola di Sci Schia Monte Caio, in Piazza Noè Bocchi.
Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie) 3404171870, 0521860115 oppure www.campingschia.it. Per info dell’ultimo minuto sull’apertura degli impianti sciistici www.schiamontecaio.it oppure 0521868555.

SORAGNA
SERATA DI BALLO LISCIO AL CIRCOLO ANZIANI
Serata all’insegna del ballo liscio, Sabato al circolo anziani di Soragna: nella struttura di via Matteotti, dalle 21 sarà infatti di scena la musica di dj Beppe. L’ingresso al circolo è riservato ai soci muniti di tessera. 

INAUGURAZIONE DEL NUOVO CAMPO DA CALCIO
Nel pomeriggio di Sabato verrà inaugurato a Soragna, all’interno del centro sportivo comunale di via Veneto, il nuovo campo da calcio in erba sintetica, opera realizzata negli scorsi mesi dalla locale amministrazione comunale. Il programma dell’evento prevede, alle 14.30, il saluto dell’assessore allo sport del comune di Soragna, Ivonne Alinovi, a cui seguiranno gli interventi di Franco Varoli, presidente della sezione di Parma della Figc; Giuseppe Quarantelli, presidente del Soragna Calcio, e Salvatore Iaconi Farina, sindaco di Soragna. La struttura sarà quindi benedetta dall’arciprete della parrocchia soragnese, don Sincero Mantelli, prima del consueto rituale del taglio del nastro: il campo sarà quindi inaugurato ufficialmente con due partite amichevoli, che vedranno coinvolte due squadre giovanili della locale società calcistica Fc Soragna 1921 – rispettivamente Esordienti, con fischio d’inizio alle 15, e Giovanissimi alle 16.15 - contro altrettante formazioni dei Pulcini del Parma Calcio. Al termine dei match, merenda per ragazzi e genitori all’oratorio parrocchiale Giovanni XXIII. 

SORBOLO
NORCINI A SORBOLO TRA GASTRONOMIA SPORT E SOLIDARIETA'
La tradizione della lavorazione delle carni di maiale, l’incontro tra iniziative sportive e legate alla buona tavola e poi un pensiero ai cittadini alluvionati ai quali sarà devoluto parte del ricavato.
C’è tutto questo ad impreziosire la 14ª edizione de Al gir ‘dla cova dal gozén, manifestazione enogastronomica che si terrà a Sorbolo da Sabato grazie ad una preziosa collaborazione tra i norcini del territorio, le associazioni di volontariato di Sorbolo e Mezzani e l’Unione Bassa Est Parmense.
Si parte alle 14 con la manifestazione podistica a passo libero non competitiva valevole per i concorsi internazionali Ivv e nazionali Fiasp, Piede alato, Pe d’argent Valenti studio sport su iniziativa del gruppo podistico Avis Cri Aido di Sorbolo. Partenza, con qualsiasi condizione meteo, dalla palestra di via Fratelli Bandiera con percorsi di 6 o 10 km asfaltati (informazioni al 339 3817279).
Alle 16 altra iniziativa sportiva con l’amichevole Under 14 di rugby tra Colorno e Viadana sul campo comunale Filippo Cantoni in ricordo del giovane rugbista del Rugby Colorno scomparso quattro anni fa cresciuto a Sorbolo e che sarà poi ricordato anche alle 18.30 durante la messa che sarà celebrata nella chiesa parrocchiale dei santi Faustino e Giovita nell’ambito dell’iniziativa Un sorriso di solidarietà promossa da Rugby Colorno, Rugby Sorbolo Mezzani e Sostegno Ovale Onlus.
Dalle 20 cena sotto al tendone in piazza Libertà, a cura del circolo Arci Quadrifoglio, seguita dalla musica con Dago Acoustic Guitars: gradita la prenotazione ai numeri 0521 694661 (Macelleria Corradi); 0521 698785 (Blu bar); 0521 660133 (rosticceria Mauro e Maurizio); 338 7074037 (Family bar), 0521 697027 (Arci Quadrifoglio) e 338 9126838 (Silvano). Il menu fisso prevede cicciolata, salame e culaccia come antipasti; risotto del norcino e cotiche con fagioli come primi; cotechino con purè o salcrao e guanciale con polenta come secondi; acqua e vino. Costo 22 euro per gli adulti e 10 euro per il menu bambini sino a 13 anni (cicciolata, salame e culaccia come antipasti; risotto del norcino; medaglione alla piastra con patatine; acqua o bibita).

TANETO
IL RAPPER «LAZZA» AL FUORI ORARIO
Sabato all’una, sul palco del circolo Arci Fuori Orario si esibirà il rapper e produttore milanese «Lazza», al secolo Jacopo Lazzarini. La serata è organizzata nell’ambito del progetto denominato «Flex» che, dalle 22.30, vedrà alternarsi anche gli «High Afferent», «Game L» (Antonio Tirziu), Mike Lennon e i «Why Not». Tessera Arci obbligatoria. Disco bus da Parma gratuito. Informazioni: www.arcifuori.it oppure 0522/671970. d.f.

TORRECHIARA

VISITE GUIDATE IN ABITI MEDIEVALI

Torrechiara aperta e pronta ad accogliere i visitatori. Sabato tornano le visite guidate in abiti medievali organizzate da Assapora Appennino, i visitatori saranno accompagnati a scoprire il castello da Bianca Pellegrini. La visita si terrà alle 11:00 e avrà un costo di tre euro per la guida e quattro euro per l'ingresso in castello.

VIGOLENO
ANCORA VISITABILE IL PRESEPIO MECCANICO
Ddalle 9 alle 18, nel centro di Vigoleno è possibile visitare il presepio meccanico elettronico. Info allo 0523895146. 

ZIBELLO
APERTA LA MOSTRA «IL CINEMATOGRAFO»
Nell’ex convento dei padri domenicani di Zibello,  è possibile visitare «Il Cinematografo», l’interessante museo del cinema con i pezzi (molti dei quali rarissimi) della grande collezione Narducci. Sarà aperto dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Per informazioni è possibile contattare il numero 3474065078. 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"