Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Un paese nella Grande Guerra
Sant'Ilario d'Enza

Un paese nella Grande Guerra

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Data - Ora inizio 21/01/18 - 23:00

Data - Ora fine 21/01/18 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Foto d'archivio: la benedizione degli animali a Bannone nel 2017

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/evento/eventi/488482/bancarelle-musica-e-benedizioni-degli-animali-l-agenda-della-domenica.html 21/02/2018 00:45:59 21/02/2018 00:45:59 40 Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica false DD/MM/YYYY 0

BARDI
BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI DOMESTICI
Quello che sta per prendere il via sarà un weekend interamente dedicato alle famiglie ed al loro amore per i propri cari animali. La parrocchia di Bardi si prepara, infatti, ad una speciale giornata di celebrazioni e festeggiamenti in occasione della sentitissima festa di Sant’Antonio Abate. Secondo antiche leggende, durante la notte di Sant’Antonio Abate agli animali è data la facoltà di parlare. Le celebrazioni avranno luogo domenica: protagonista la benedizione dei mezzi agricoli e soprattutto degli animali che saranno accompagnati dai propri affezionati padroni. Il ritrovo sarà alle 10 con l’arrivo degli animali, che saranno collocati in via Devota Margherita Antoniazzi. Alle 11 si terrà, come di consueto, la santa messa, mentre alle 11,45 sarà il momento della benedizione, a cui farà seguito un piccolo rinfresco per tutti.

BEDONIA
ASSEMBLEA ANNUALE DEL TARO TARO TARO
Domenica al ristorante da Cecchino a Piane di Carniglia assemblea annuale e pranzo sociale del moto club Taro Taro Taro presieduto da Cipriano Toma. Alle 13 pranzo aperto a tutti i prenotati, a seguire relazione del presidente e del tesoriere ed infine tesseramento per il 2018. 

BORGOTARO
CIRCO MARTIN FINO A LUNEDI'
L’emozione del circo continua ad attirare un numero consistente di persone. E’ infatti uno spettacolo dal sapore antico, ma evidentemente ancora molto attuale. Uno show coinvolgente ed emozionante, per grandi e piccini. A Borgotaro, fino al 22 gennaio, resterà allestito, in via Primo Brindani (Area Conad), il «Circo Martin». Domenica altra rappresentazione, alle 16 e alle 18; infine, lunedì, un solo appuntamento, alle 17,30. Per informazioni: tel. 340.6116612. 

DOMENICA L'OTTAVA WINTER TRAIL
Domenica mattina tutti ai ranghi di partenza a Borgotaro per l’ottava edizione del Winter Trail, la corsa invernale sui sentieri della Valtaro per agonisti ed appassionati. La manifestazione podistica, che sin dalla sua istituzione ha sempre riscosso grande successo, sarà suddivisa fra un percorso di 20 chilometri con un dislivello positivo di circa 1000 metri, valido per il circuito provinciale Trail running di Parma ed il Trail UISP Emilia-Romagna, ed una camminata di 8 chilometri aperta a chiunque voglia, in maniera amatoriale, percorrere i sentieri immersi in uno spettacolare scenario naturale. Il ritrovo per i partecipanti è previsto tra le 8 e le 9.30 in piazza Verdi, davanti al cinema Farnese, dove sarà possibile iscriversi alla gara e dove avrà luogo la consegna dei pettorali. Alle 9.30 briefing prima della partenza prevista per le 10 dal piazzale. Il tracciato, che parte ed arriva nel centro storico di Borgotaro, si svilupperà lungo i crinali dell’Appennino che circondano il paese e sarà caratterizzato da impegnative salite, guadi, veloci discese su strade sterrate. Allestita dall’associazione 3T Valtaro, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale ed il contributo delle organizzazioni di volontariato, la manifestazione sportiva si concluderà alle 14 con le premiazioni ufficiali in loco.

GITA AL PRESEPE DI MANAROLA
Il gruppo guide ambientali escursionistiche “Valtaro e Valceno” organizza, domenica un’appassionante camminata nella zona delle Cinque Terre. Da Vernazza a Manarola, passando per Corniglia, con una meta finale suggestiva: il famosissimo presepe di Manarola. L’escursione non presenta particolari difficoltà ed è adatta a tutti. Il primo tratto, da Vernazza a Corniglia, è molto semplice, mentre la seconda parte presenta tratti in salita leggermente impegnativi; chi volesse potrà raggiungere il gruppo utilizzando il treno. L’accensione del presepe è prevista per le ore 18. Durata dell’escursione: 4,5 ore escluse le soste (distanza di 10 km e dislivello in salita di circa 500 m), più la passeggiata per Manarola in attesa dell’accensione del presepe. Partenza con treno alle ore 8.46 da Borgotaro (ore 7:48 da Parma) e arrivo a Vernazza alle ore 10:23; ritorno col treno da Manarola alle ore 18:32 con sosta a La Spezia e passeggiata sul corso pedonale, dove sarà possibile gustare focaccia o minestrone, e arrivo a Borgotaro alle ore 21:13 (a Parma alle ore 22:06). Info e prenotazioni: 339.7843072; antonio.mortali@trekkingtaroceno.it.

PORCIGATONE FESTEGGIA SANT'ANTONIO
Con una grande manifestazione, ritornerà, alle 15 di domenica (con alcuni giorni di ritardo quindi sulla scadenza ufficiale), il fascino di un antico rito. Nella frazione borgotarese di Porcigatone, è infatti in programma la festa liturgica di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali, un appuntamento riscoperto di recente e divenuto uno dei più importanti di tutta la vallata. Lo ha annunciato il parroco, Monsignor Angelo Busi.
Le origini di questa festa risalgono molto indietro nel tempo, ad una civiltà contadina, dalle profonde radici cristiane. La devozione al «Santo del deserto», Antonio Abate, è sempre stata associata alla cura degli animali, un tempo necessari nel lavoro dei campi e base dell’alimentazione quotidiana.
Dopo la messa, animata dai canti del «Coro Parrocchiale di Brunelli», seguirà la benedizione del sale (elemento essenziale per la preparazione e la conservazione dei cibi) e degli animali, da sempre fedeli alleati dell’uomo. Grazie all’impegno dei volontari della comunità, verrà quindi offerta una ricca merenda a tutti i partecipanti, attesi, non solo dal capoluogo valtarese, ma anche da tutta la vallata od oltre.
La festa sarà pure l’occasione per ammirare la famosa opera pittorica di Giovanni Lanfranco, collocata, in chiesa, dietro l’altare maggiore. L’autore, di origine parmense ma apprezzato anche a Roma e a Napoli nei primi decenni del 1.500, ha lasciato, in questa chiesa frazionale, un vero e proprio capolavoro d’arte, che rappresenta la «Crocifissione di Cristo».
Si narra che, con questo gesto, il Lanfranco ha voluto ricambiare la straordinaria ospitalità, ricevuta dalla gente di Porcigatone. Pagandola quindi con moneta eterna…

TORNANO LE GIORNATE DI STODIO DEDICATE AL LUPO NELLA VALTARO
Dopo il tutto esaurito del 6 e 7 gennaio, per rispondere alle numerose richieste di partecipazione, l’associazione “Io non ho paura del lupo”, in collaborazione con i Parchi del Ducato e il WWF Parma, ripropone le due giornate di corso per formare un gruppo di volontari che sappiano distinguere le diverse orme dei predatori sulla neve e tentare così nel tempo di effettuare un censimento sul lupo in Valtaro.
Domenica, dalle 9.30 alle 16.30, è invece prevista per i partecipanti al corso un’escursione sulle tracce del lupo, per mettere in pratica le nozioni apprese: l’itinerario dipenderà dalla presenza di copertura nevosa in quota, con partenza da Pontestrambo, sulla strada del Passo del Bocco; in assenza di neve l’uscita sarà dedicata al rilievo degli altri segni di presenza del lupo. Il corso è gratuito ed a numero chiuso: per partecipare è necessario iscriversi inviando una mail a campi@iononhopauradellupo indicando il proprio nome, cognome, indirizzo e numero di telefono. Per informazioni rivolgersi al 3497736093.

BUSSETO
CONVEGNO DIOCESANO DOMENICA AL PALASPORT
Domenica, al palazzetto dello sport di via Mozart, alle 15, si terrà il convegno diocesano dei ragazzi (dalla prima alla quarta superiore) con il vescovo diocesano monsignor Ovidio Vezzoli. 

APERTA LA MOSTRA «TOSCANINI A BUSSETO»
Nell’accademia del teatro Verdi, domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18 sarà aperta al pubblico la mostra «Arturo Toscanini» a Busseto. L’esposizione è composta da documenti, immagini e manifesti originali della collezione privata di Possidio Artoni, ed è organizzata dal circolo culturale «Alberto Pasini» con il patrocinio del Comune e delle associazioni Amici di Verdi, Verdi fra Noi e Amici di Roncole Verdi. E’ stata voluta in occasione del 150esimo della nascita e del 60esimo della morte di Arturo Toscanini. 

CALESTANO
DOMENICA GARE DI SCALA 40
Il Circolo ricreativo calestanese Val Baganza organizza domenica (alle 15) si terrà una gara di scala 40 «in amicizia».
L'iniziativa si terrà nella sede di va Maschi ed è rivolta ai Soci Ancescao.

COLORNO
DOMENICA L'ANTICO MERCATO CONTADINO
All’Antico Mercato contadino, in programma domenica, sotto i portici del Comune, si potranno acquistare a prezzi congrui prodotti locali di stagione (parmigiano, salumi, miele, frutta marmellate, vini e dolci). 

FAVOLE A MERENDA NELLA BIBLIOTECA
Domenica alla Biblioteca comunale per il programma “Favole a Merenda”, a cura dell’Associazione Controsenso, lettura di storie di animali strani. Al termine sarà offerta una merenda golosa a tutti i partecipanti. Ingresso gratuito. E’ obbligatoria la prenotazione. Informazioni e prenotazioni: 0521313477. 

FESTA DI SANT'ANTONIO AL CIRCOLO MARIA LUIGIA
Festa di Sant’Antonio al Circolo Maria Luigia Centro sociale Venaria domenica alle 12,30 con pranzo per tesserati, famigliari e amici. Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 0521814628. 

FELEGARA
"FELEGARA OFF ROAD" PER SANT'AGNESE
E' tempo di sagra a Felegara dove, questo weekend si festeggia Sant’Agnese. Come sempre, oltre alle iniziative legate alla fiera, un vero evento nell’evento è rappresentato dal «Felegara Off Road», tra i principali raduni di fuoristrada nazionali. Ogni anno durante la fiera l’iniziativa porta in paese migliaia d appassionati da tutta la nazione.
Domenica, dalle 10 alle 18 per le vie del paese arriveranno le bancarelle del mercato di qualità made in Italy del Consorzio delle 5 Terre e Golfo dei Poeti. Sempre la domenica di festa, dalle 10 alle 19, è in programma la giornata aperta nella palestra comunale organizzata dalla polisportiva «La Felce». Alle 11 in chiesa si celebrerà la messa del Patrono Sant’Agnese, mentre nel pomeriggio, nella sala polivalente «Corradi» apriranno le mostre dedicate al paese e ai suoi artisti.
In parrocchia, dalle 14,30, inizieranno la musica dal vivo con il gruppo «HotTanta», animazione, giochi e scommesse per i piccoli e non solo con i giovani di ACR, gli scout, pionieri della CRI e Pro loco Felegara e Medesano. Non mancheranno la pesca di beneficenza (alla casa colonica), vin brulè, cioccolata calda e punch. Alle 18,30 sono in programma le premiazioni dei concorsi culinari dedicati al tortello dolce e al vino fatto in casa. Il weekend di fiera si chiuderà alle 19 con il lancio delle lanterne luminose nel cortile parrocchiale.

FONTANELLATO
GITA DELL'ORATORIO AL MUSEO D'ARTE CINESE
E’ una «gita» a Parma, al museo d’arte cinese ed etnografico, la proposta che gli animatori dell’oratorio di Fontanellato lanciano a tutti i bimbi e alle loro famiglie per domenica pomeriggio. La partenza è alle 15,30 e per partecipare basta rivolgersi agli educatori al termine della messa della mattina per organizzare al meglio i trasporti.

TORNA IL MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO
Primo appuntamento dell’anno con il mercatino dell’antiquariato di Fontanellato. La Rocca Sanvitale, i portici e le strette vie del centro storico sono lo scenario attorno a cui, per tutta la giornata di domenica saranno allestiti stand e bancarelle di espositori provenienti da tutta Italia per partecipare al tradizionale appuntamento della terza domenica del mese, imperdibile per appassionati e collezionisti che arrivano anche da fuori regione alla ricerca dell’affare. 

GRAMIGNAZZO
FÉRA AD SANT’ANTONÏ CON IL TRADIZIONALE FALO'
Tradizionale Féra ad Sant’Antonï a Gramignazzo di Sissa Trecasali. Il programma, domenica, prevede alle 9 la disputa della gara di corsa campestre, prova unica del campionato provinciale Fidal, nell’area del parco della Fornace. Nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 19, spazio invece a due iniziative tradizionali legate alla storia della fiera: prima la preparazione e distribuzione dei ceci caldi e di altre leccornie e poi l’accensione del grande falò, detto Fuoco di Sant’Antonio. 

LAGDEI
CIASPOLATE PER TUTTI SIA DI GIORNO CHE DI NOTTE
Il gruppo Gae Macigno Vivo organizza diverse escursioni a Lagdei per questo fine settimana, durante il quale la guida ambientale escursionistica Marcello Cantarelli accompagnerà i camminatori.
Domenica mattina largo al divertimento, con «Ciaspole divertenti nel Parco», una ciaspolata divertente e di medio impegno dedicata a tutti (anche ai ragazzi indicativamente dai 9/10 anni) coloro che abbiano voglia di camminare: un po’ di fatica in salita, ma non tanta, ma in discesa il divertimento è assicurato. L’ultima escursione del weekend prenderà il via alle 15, sempre da Lagdei, con «Ciaspole divertentissime per tutti», dedicata in particolare alle famiglie e ai bambini, per vivere le prime emozioni sulla neve. Per info e prenotazioni (obbligatorie) contattare la guida al 3384406874 oppure via mail a marcellocantarelli@virgilio.it. Durante il weekend delle escursioni (se la guida non risponde) chiamare il Rifugio Lagdei al numero 0521889353.

MEDESANO
L'ORCHESTRA BERTOLI AL CIRCOLO «LE TRE TORRI»
Domenica dalle15,30, al centro sociale «Le tre torri» di Medesano, si balla in compagnia dell’orchestra «Paolo Bertoli».

MEZZANO SUPERIORE
BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI E «MOBILITY DOG»
Pranzo, mobility dog e benedizione degli animali domenica al circolo Anspi San Michele di Mezzano Superiore. Alle 12.30 il pranzo, con menu per adulti a 18 euro (bruschette fantasia, tagliatelle salamino e funghi, lonza con crudo e parmigiano, patate al forno, torte miste ed acqua) e menu per bambini a 12 euro (bruschette fantasia, penne al pomodoro, cordon bleu, patate al forno, torte miste e bibita). Alle 14.30 ci sarà quindi il «mobility dog» a cura dell’associazione Animalmente Asd, un'iniziativa aperta a tutte le coppie cane-proprietario che desiderino cimentarsi in un percorso ad ostacoli in cui per la buona riuscita dell'esercizio conta solo la relazione. Infine alle 15 benedizione degli animali presenti. 

NOCETO
CON "HUMANITAS: STATI DELL'ANIMO" RIPARTE LA STAGIONE DELLE MOSTRE
Con «Humanitas: stati dell’animo», riparte la stagione delle mostre alla Sala Milli del Castello della Musica. Fino al 28 gennaio sarà possibile visitare l’esposizione fotografica frutto della collaborazione fra Rossana Grossi, Barbara Anselmi e Martina Passarello che lavorano all’Hospice Piccole Figlie di Parma. «Come narrare la fiducia nella vita che accogliendo le tempeste dell’esistere celebra il sublime?» è la domanda che accoglie il visitatore nel pannello introduttivo.
Ventiquattro le immagini naturalistiche suddivise in cinque pannelli sorretti da cavalletti, che rappresentano cinque possibili stati d’animo dell’essere umano: smarrimento, silenzio, ascolto, rinascita, speranza. Le originali frasi evocative presenti in ciascuna unità invitano chi osserva ad immergersi in quel peculiare stato dell’esistenza, rappresentato anche da un colore distintivo. Il pubblico è invitato a scrivere un commento, se lo desidera, sul quaderno dedicato alla fine della visita.
«Scopo della mostra è invitare al riconoscimento e alla condivisione di un sentire che appartiene ad ognuno di noi. Il termine Humanitas richiama la dignità e il valore dell’uomo ed è proposto come definizione di appartenenza comune a tutte le persone in ogni momento dell’esistenza, compreso quello della terminalità – spiegano le autrici - Il passaggio dallo smarrimento alla speranza vuole mostrare la possibilità di dare significato all’esistere e anche a fare proprio il mistero del domani».

LA QUESTIONE SIRIANA AL CIRCOLO ANZIANI
L'attualissima «questione siriana» è il tema di cui si parlerà domenica al circolo del comitato anziani di via Tonarelli a Noceto. Alle 18 verrà infatti presentato il libro “Siria. La guerra segreta dell’intelligence”, ultimo lavoro di Andrea Foffano. L’iniziativa, aperta a tutti, è organizzata da Matteo Impagnatiello, coordinatore locale di Fratelli d’Italia. «La guerra civile siriana occupa quotidianamente le cronache di tv e giornali – precisa Impagnatiello che sarà anche moderatore dell’evento – con questo contributo di Andrea Foffano, docente di sicurezza e intelligence presso l’ASCE, la Scuola di Competizione Internazionale di Venezia, si cercherà di squarciare il velo dei segreti che avvolgono uno dei conflitti civili più devastanti degli ultimi anni e che rischia di incendiare ancora di più il Medio Oriente». Sarà quindi lo stesso autore del libro a guidare il pubblico nel complesso intreccio dei Paesi e degli attori coinvolti nella tragedia del popolo siriano.

PARMA
TEATRO FERRARI: COMMEDIA DIALETTALE «AL MÒRT IN CA'»
Una commedia dialettale brillante, non solo per fare propaganda alla donazione del sangue e all’auto-finanziamento del gruppo Avis Cortile San Martino, ma anche, sopratutto, per tenere viva la tradizione del nostro dialetto. L’appuntamento è per domenica alle 16, nel teatro parrocchiale del Beato Cardinal Ferrari con la compagnia dialettale «Pissolèz e la Zònta» che porterà in scena una simpatica commedia in due atti intitolata «Al mòrt in cà»: uno spettacolo ricco di risate e tradizione, presentato da una compagnia attiva nel territorio da tempo. Lo spettacolo è aperto a tutti. Ingresso libero. Informazioni: Massimo Popoli (347/2430015).

PARMA LIRICA: DOMENICA INCONTRO CON IL PITTORE DONDI
Domenica alle 16 torna a Parma Lirica Lorenzo Dondi. Il pittore parmense esporrà nella sala del circolo alcuni dei suoi dipinti e ne illustrerà il significato e la motivazione che li ha ispirati. 

AL TEATRO DI SANT'EVASIO LA FAMIJA PRAMZANA E I GUITTI DI VENERI
Domenica alle 16 riprende al teatro della Chiesa di S. Evasio, in via E. Colli la rassegna dialettale con le compagnie della Famija Pramzana e quella dei Guitti di Veneri che reciteranno divertenti scenette in dialetto, per un pomeriggio divertente e «parmigiano.

ALL'OSTERIA SALAMINI TRE SERATE IN MUSICA FINO A DOMENICA
All'Osteria Salamini di via Mezza 33/a (ex Salamini) domenica sera spazio alle sonorità latine con l’esibizione, durante la cena, del quartetto «Son latin group». Informazioni: 337/595682 oppure 329/4081912. 

SHAKESPEARE LIVE: PRIMO APPUNTAMENTO CON ON STAGE LIVE
Una serata con la possibilità di ascoltare della buona musica, di degustare una buona cena o qualche cocktail. Domenica a partire dalle 20, allo Shakespare live di piazza Goito 1 è in programma il primo appuntamento del 2018 di «On stage live», un progetto acustico che vede coinvolti gli allievi di canto di Valentina Broglia e di pianoforte di Salvatore Bazzarelli; ci sarà anche Leonardo Cavalca che si esibirà alle percussioni. Per informazioni chiamare 0521 237969.

RONCAGLIA
ANCORA VISITABILE IL PRESEPIO MECCANICO
Nel salone parrocchiale di Roncaglia (Piacenza), domenica dalle 11 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19, è visitabile il presepio meccanico elettronico. 

SCHIA
CAMMINATE SUI SENTIERI DEL MONTE CAIO
La pioggia e il vento tiepido dei giorni scorsi hanno quasi completamente sciolto la coltre bianca che - seppur molto sottile - ricopriva Schia. Impianti chiusi, quindi, questo fine settimana, ma le guide ambientali escursionistiche del Monte Caio organizzano, in compenso, due camminate in stile nordic trekking sui sentieri del massiccio montuoso.
Domenica l’accoppiata escursione e buon cibo sarà ancora vincente, con la seconda camminata in programma a Schia questo weekend, la «Camminata con cinghiale e polenta». L’escursione in compagnia della guida ambientale escursionistica Diadorim Saviola partirà alle 10 dal Camping Schia, per dirigersi alla volta dei suggestivi sentieri del Monte Caio. Al rientro, tutti con le gambe sotto il tavolo al Camping, per un goloso pranzo a base di cinghiale e polenta. Prenotazioni obbligatorie contattando le guide Gabriel al 3404171870 e Diadorim al 3491613984. Per maggiori info www.campingschia.it. Per info dell’ultimo minuto sull’apertura degli impianti sciistici 0521868555 oppure www.schiamontecaio.it.

SISSA
I BURATTINI DEI FERRARI «INCONTRANO» ROSSINI
I burattini dei Ferrari incontrano la musica di Gioacchino Rossini domenica al teatro comunale Giordano Ferrari burattinaio di via Italo Ferrari a Sissa. Alle 16 sarà portato in scena «Il castello degli spaventi», spettacolo dedicato alle musiche di Gioacchino Rossini in due atti. Fasolino dovrà passare una notte nel castello pieno di fantasmi. 

TORRECHIARA
APPUNTAMENTI AL CASTELLO (NONOSTANTE LA CHIUSURA) 
Domenica Torrechiara sarà pronta ad accogliere i visitatori. Alle 11 di domenica si terrà la visita gratuita dei borghi storici e della chiesa di San Lorenzo organizzata dall’associazione Pro Val Parma, la visita partirà da Piazza Leoni e intende essere un abbraccio collettivo al Castello nella terza domenica della sua chiusura. Per completare l’accoglienza, durante la giornata di domenica presso «La Tavola del Contado» in Piazza Leoni, nell’ambito dell’iniziativa «Sapori d’Inverno» si potranno gustare pane di montagna, cotechino, salse tradizionali, sidro di mele e lambrusco prodotti da piccoli produttori del nostro Appennino per conoscere il buon cibo contadino. Inoltre, su prenotazione, i visitatori potranno partecipare a coinvolgenti visite guidate ai produttori locali di Prosciutto di Parma, Parmigiano Reggiano, Cantine dei Colli di Parma e Aceto Balsamico Tradizionale. Per informazioni su tutte le attività e prenotazioni telefonare al 328.2250714.

TRAVERSETOLO
FESTA DI SANT'ANTONIO DOMENICA A BANNONE
Domenica alle 10,15 a Bannone don Andrea Avanzini celebrerà nella chiesa della frazione la festa di Sant’Antonio, con la messa seguita dalla tradizionale benedizione degli animali nel sagrato. È previsto per l'accasione l’arrivo non solo di cani e gatti, ma anche di pecore, cavalli e addirittura falchi: tutti i cittadini sono invitati a partecipare con i propri animali. 

TRECASALI
SERATA DANZANTE ALL'ARCI STELLA
Serata danzante con l’orchestra spettacolo Diego Zamboni domenica dalle 21.30 all’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali. Per informazioni e prenotazioni 347 9242135 oppure 340 2691601. 

VARANO MELEGARI
«UNA SPLENDIDA GIORNATA» PER VARANO IN SCENA
Nella palestra polifunzionale di Varano Melegari domenica alle 18 si terrà lo spettacolo teatrale «Panni sporchi. cose da fimmini». In scena Armanda Borghetti, Giulia Canali, Beatrice Carra, Martina Gabrieli, Licia Gambarelli, Barbara Mazzieri, Alessandra Pizzoni, Franca Tragni, Maura Zappacosta, per una produzione dell’Associazione di Promozione Sociale Zonafranca Parma con adattamento drammaturgico e regia di Franca Tragni e Luci di Ronnie Guasti.

VIGOLENO
APERTO AL PUBBLICO IL PRESEPE MECCANICO
Domenica, dalle 9 alle 18, nel centro di Vigoleno è possibile visitare il presepio meccanico elettronico. Info allo 0523-895146.

VILLA MINOZZO
STAND SULLA SICUREZZA IN MONTAGNA
Domenica, nell’ambito del progetto «Sicuri con la neve» ed in occasione della Giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale, sulle pendici del Monte Bagioletto (a Villa Minozzo, in provincia di Reggio Emilia), i tecnici della stazione reggiana «Monte Cusna» allestiranno, all’altezza della biforcazione dei sentieri Cai 623-625A, uno stand informativo completo di campo Artva. Dalle 8.30 alle 13.30 saranno previste numerose attività per escursionisti e scialpinisti che sono soliti frequentare il percorso. Durante la giornata, infine, i tecnici del Corpo del Soccorso alpino e speleologico intervisteranno escursionisti, ciaspolatori e scialpinisti di passaggio con un piccolo questionario sulla sicurezza.

ZIBELLO
«IL CINEMATOGRAFO» NELL'EX CONVENTO
Nell’ex convento dei padri domenicani di Zibello è possibile visitare «Il Cinematografo», l’interessante museo del cinema con i pezzi (molti dei quali rarissimi) della grande collezione Narducci. Il museo sarà aperto dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Per informazioni è possibile contattare il numero 3474065078.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat