20°

LA BONTÀ SALE A BORDO UNA ORIGINALE INIZIATIVA PER COLLEGARE LA MAGIA DEL NATALE CON LA SOLIDARIETÀ

0
LA BONTÀ SALE A BORDO UNA ORIGINALE INIZIATIVA PER COLLEGARE LA MAGIA DEL NATALE CON LA SOLIDARIETÀ Tutti i week end fino al 24 dicembre a Parma, tante iniziative che coinvolgono i più piccoli e le famiglie, per divertirsi e stare insieme, pensando agli altri, in particolare ai bambini in ospedale. Nell’aria c’è voglia di sobrietà, di semplicità, di lasciare da parte eccessi e consumismo. Di vivere un Natale autentico, scegliendo iniziative pensate non solo per divertirsi e festeggiare, ma anche per riflettere sul valore della solidarietà. Anche quest’anno il Centro Commerciale Eurosia si prepara ad offrire alla comunità un modo diverso di attendere il Natale, coinvolgendo i bambini e le famiglie in attività divertenti ma anche educative. La bontà sale a bordo si svolge presso il Centro Commerciale Eurosia, a Parma, nei giorni che precedono il Natale, un periodo magico e affascinante, il momento più bello dell’anno, pieno di emozioni e allegria. L’obiettivo è quello di offrire ai piccoli e alle loro famiglie l’occasione di un tempo libero diverso, pieno di divertimento, ma anche capace di stimolare una riflessione. In particolare, si vuole collegare il Natale con la solidarietà, invitando i bambini a dedicare un pensiero a chi purtroppo non può trascorrere in totale serenità questa festa, perché affetto da una malattia e magari costretto ad una degenza, anche lunga, in ospedale. Nei giorni 8-15-22-24 dicembre i bambini avranno l’opportunità di partecipare a laboratori, esperienze e a dimostrazioni concretamente dedicate a questi temi. In particolare i bambini potranno: realizzare i decori di Natale – utilizzando rigorosamente materiali di riciclo - presso il laboratorio di Babbo Natale appositamente allestito per questo evento; ci saranno i suoi assistenti/educatori che aiuteranno i bambini a creare e realizzare con le loro mani i decori natalizi con materiale riciclato, coinvolgendoli in stimolanti attività educative/creative. I decori addobberanno gli alberelli natalizi e tutti i visitatori della galleria di Eurosia li potranno ammirare. Per ogni decoro realizzato il Centro Eurosia devolverà un contributo all’Associazione Noi per loro dell’Ospedale dei Bambini di Parma, che grazie all’attività di tanti bravissimi volontari si propone di assicurare ad ogni giovane affetto da gravi patologie, come quelle ematologiche ed oncologiche, un trattamento ottimale e la migliore qualità della vita possibile, per lui e per i suoi familiari. scrivere una letterina dedicata ai loro coetanei in ospedale, che sarà depositata nella buchetta delle lettere di Babbo Natale. Il progetto prevede anche una proposta specifica per studenti e insegnanti: dall’8 al 24 dicembre gli assistenti di Babbo Natale – che sono esperti educatori – saranno a disposizione al mattino su prenotazione delle scuole con laboratori finalizzati a coinvolgere i bambini in attività creative. Ecco le scuole che si sono finora iscritte: Scuola dell’Infanzia Carlo Alberto Coulliaux di San Prospero Scuola dell’Infanzia Giuseppe Verdi di Busseto Scuola Primaria di Trecasali Scuola dell’Infanzia Domenico Maria Villa di Parma Scuola Primaria Pluriclasse Unica di Scurano Scuola Primaria di Bazzano Martedì 24 dicembre appuntamento speciale per tutti i bambini che, con la loro partecipazione, dimostreranno sensibilità e spirito di solidarietà: Babbo Natale arriverà a bordo di un potente camion - grazie alla collaborazione del Team Rosina - per portare loro un dono e ringraziarli così del loro impegno. I bimbi potranno quindi divertirsi a creare i loro lavori e a scrivere i loro pensieri, attorniati da un clima di festa e di magia, ma al tempo stesso potranno fare una riflessione sul valore della solidarietà, dell’attenzione verso gli altri e sull’importanza di essere vicini a chi è meno fortunato. L’iniziativa ha il patrocinio di Provincia di Parma | Comune di Parma | Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma | Associazione Noi per loro Onlus. Dice Nella Capretti, Presidente dell’Associazione Noi per Loro: La cosa bella è che grazie a queste iniziative si sta creando all’interno della comunità una rete di sostegno sulla quale sappiamo di poter contare. Ci tengo a sottolineare che le persone, dando il loro contributo, aiutano direttamente i bambini malati, attraverso il tramite della nostra Associazione. Queste iniziative ci consentono di portare avanti le tante attività di cui ci occupiamo a favore dei piccoli ammalati: l’organizzazione di momenti ludici e di svago, la formazione dei medici, l’acquisto di strumentazioni e il sostegno alle famiglie, attività, quest’ultima, alla quale teniamo moltissimo, perché i genitori hanno bisogno di essere supportati e aiutati nel difficile percorso al fianco del loro figlio. Segreteria Organizzativa - Indalo Comunicazione Tel 051 0933400 – Fax 051 6569327 segreteria2@indalo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017