12°

fotografia

"I colori della nebbia" in un libro con gli scatti di Luigi Briselli e Arrigo Giovannini

Presentazione il 14 dicembre a Guastalla

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

0

Comunicato stampa 

“I colori della nebbia luci, ombre, incantesimi della terra e del Po” è il titolo del libro, con le immagini di Luigi Briselli e Arrigo Giovannini, che sarà presentato a Palazzo Fracassi (corso Garibaldi 33, Guastalla - Re) sabato 14 dicembre alle ore 17.
Si tratta di un libro fotografico di grande formato, in carta patinata, 160 pagine con 120 immagini a colori, stampato in edizione unica in italiano e inglese.
Alla presentazione di sabato prossimo interverranno l’assessore alle Culture e identità della città Eugenio Bartoli e gli autori dei bellissimi scatti raccolti nel volume: Luigi Briselli e Arrigo Giovannini.

La nebbia in questo fuggevole fran­gente artistico diviene strumento nelle mani sapienti del fotografo tan­to quanto la macchina fotografica, la quale s’arrovella nel voler catturare sfumature, colori, dimensioni e sfac­cettature di un universo che trascen­de il reale per ricomporsi in un altrove nel quale si concretizza una favola so­gnata e risognata, vista e rivista mille volte e pur carica di elementi costanti di scoperta e di stupore. Fuggevole perché l’istante fotografato subito scompare, sovrastato e superato da un altro, un altro e un altro ancora, in una stordente rincorsa senza spazio. Senza tempo.
E intanto si guarda, si assapora, si gode la condizione onirica che tra­suda dalle lattiginose atmosfere e opacizzate forme. Il titolo di questo volume illustra efficacemente non soltanto i contenuti, ma anche il mo­vente culturale cui Luigi Briselli e Ar­rigo Giovannini si sono affidati senza ripensamenti. L’apparente banalità dei “colori della nebbia” si stempera in una ricerca di straordinario vigore, caricandosi di toni di un’intensità che colpisce; di più: coinvolge.
E’ una sinfonia, nella quale due stra­ordinari interpreti si misurano in un vorticoso ensemble di sentimenti e di immagini, qualche volta metafisico, altre volte introspettivo, altre anco­ra mirato a definire un linguaggio.

LUIGI BRISELLI, nato a Martignana Po (Mn) nel 1950, comincia ad interessarsi di fotografia prima da autodidatta, poi a livello professionale. Nei primi anni è organizzatore-curatore di mostre a livello nazionale. Dal 1980 si dedica esclusivamente alla realizzazione di libri fotografici; ne ha al suo attivo circa sessanta dedicati alla sua terra e alla sua gente. Lavora con scrittori, giornalisti ed artisti di fama (Alberto Bevilacqua, Mario Lodi, Giovanni Anvrsa, Antonio Leoni, Marco Rotelli, Edo Ronchi, Gerolamo Sirchia, Giulio Andreotti, Mario di Gianpaolo) e colla­bora con giornali e riviste fotografiche sul territorio. Realizza documentazioni in cui sempre più consapevole si fà il suo approccio con il paesaggio e il suo vissuto. Alla fine degli anni ’80 diventa giornalista pubblicista e numerose sono le mostre personali in Italia e all’estero, le partecipazioni a progetti espositivi ed editoriali e gli incarichi pubblici di documentazione del territorio. Attualmente è freelance. Realizza anche importanti lavori su commissione rivolti soprattutto all’arte e al paesaggio. Sue fotografie e ricerche per immagini sono conservate alla Casa del Mantegna di Mantova, all’Archivio di Stato di Cremona, alla Galleria Nazionale delle Arti Estetiche di Pechino, alla Biblioteque d’Arles, all’Archivio e Centro Documentazione Fotografica della Regione Lombardia, nella collezione Franco Fontana “Il dare e l’avere” e in varie Istituzioni e collezioni private.
BIBLIOGRAFIA
Fra le pubblicazioni si ricordano: Vecchi mestieri in Val Padana (1980); Gente mia (1986); Momenti (1989); Il Po e le sue terre (1992); Mostra itinerari gonzagheschi (Mantova – Wa­shington) (1992); Lavori della Padania (1993); Sguardi. Ritratti in terra padana (1994); Padania (1995); I tesori dei Gonzaga (CD-ROM, 1996); Gente di paese (1997); Via della poesia – Pro­menade de poesie (1997); Alberi (1998); Cremona e il suo territorio (1998; Il futuro ha una memoria (1999); Colori e racconti di pianura (2001); Terra d’esilio. L’ultima dimora – Parmi­gianino (2002); Obiettivo zero (2003); Giardini cremonesi (con Ezio Quiresi) (2004); Pueblo de Cuba (2004); Un giardino nell’Europa: la provincia di Cremona (2005); Emozioni. Là dove cammini tu (2005); Casalmaggiore (2006). Nel 2007 è stato invitato, insieme ad alcuni fra i più grandi fotografi italiani, quali fra gli altri Gianni Berengo Gardin, Pepi Merisio e Stanislao Farri, a raccontare per immagini il Po dagli anni ’50 ad oggi, nel volume “Il fiume dei fiumi”. L’esperienza si è poi ripetuta nel 2009, con gli stessi autori e Fulvio Roiter, nel nuovo volu­me “Viaggio lungo il Po” edito da Cierre edizioni. Il giardino degli ebrei (2008); Ric…cordai (2008); Sabbioneta metafisica (2009); I vivai di Canneto (2009); Riti e feste in provincia di Cremona (Lavoro – Ricerca Regione Lombardia) (2012-2011); Il Santuario della Fontana (2012).

ARRIGO GIOVANNINI, nato a Gonzaga (Mn), dove abita tuttora, ha realizzato numerosi servizi fo­tografici per le più importanti riviste italiane, fra cui “Airone”, “Bell’Italia”, “Vie del Mondo”, “Antiquariato”, “Gardenia”. Ha inoltre pubblicato i volumi fotografici Paesaggi mantovani (1991), Le stagioni del Po (1992), L’Abbazia di San Benedetto Po (1997), Buxus. I bossi sur­reali (1999), Mantova. Sulle ali di un sogno (1999), Corti di pianura (2000) e Ville in pianura (2001) con Cierre Edizioni; Mantova. La Dama del Lago (1993), Sabbioneta. L’anima di un uomo (1994), Luci d’inverno (1995), La memoria dell’acqua (1996) e Grigio Colore. Fantasie e realtà del Po (1998) con Promoprint; Flora Virgiliana (1997) con il Premio Virgilio di Mantova; Il respiro del fiume con Bacchi Spa (2005); Castelli Rocche e Fortezze (2002), Un Po di poesia (2004), Mantova nel cuore (2006) e Dentro il paesaggio (2009) con Linea Quattro Edizioni. Nel 2007 e nel 2009 è stato invitato, insieme ad alcuni fra i più grandi fotografi italiani, quali, fra gli altri, Gianni Berengo Gardin, Stanislao Farri, Pepi Merisio e Fulvio Roiter, a raccontare per immagini il Po dagli anni cinquanta ad oggi, nei due volumi Il fiume dei fiumi e Viaggio lungo il Po, editi da Ciere Edizioni. Ha inoltre partecipato con numerose fotografie alla realiz­zazione di molti altri importanti volumi, tra i quali spiccano alcune opere straordinarie dello storico e studioso Giancarlo Malacarne. Ha inoltre al suo attivo numerose mostre fotografi­che, personali e collettive, ed altre sono in preparazione. Ha vinto nel 1985 il primo premio del concorso fotografico di “Airone” e nel 1993 il premio Eridano.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia