15°

rifiuti

Ripulita la discarica abusiva di via Naviglio Alto

6

La discarica abusiva di via Naviglio Alto non esiste più.
Da tempo erano arrivate segnalazioni e lamentele di cittadini che mal sopportavano di trovarsi questo angolo di città deturpato da rifiuti abbandonati in quantità elevata. E fra questi c’era anche un sia pur limitato quantitativo di amianto.
Il Comune si è attivato, ma purtroppo non è stato possibile individuare i responsabili materiali del deposito abusivo di rifiuti.
In caso di mancata identificazione dell’autore. la legge prevede che l’intervento di bonifica debba essere realizzato dal proprietario dell’area interessata. 
In questo caso, però, l’individuazione non è stata delle più semplici, perché il terreno su cui giacevano i rifiuti, per quanto di dimensioni ridotte, non faceva capo ad un proprietario unico, ma interessava più persone.
I proprietari sono stati comunque identificati e rintracciati, e sono stati invitati a provvedere a termini di legge alla bonifica del luogo.
Prendendo atto delle disposizioni del Comune, gli interessati (tra cui vi è anche RFI – Reti Ferroviarie Italiane) hanno provveduto, incaricando una ditta specializzata di asportare il materiale e risanare gli spazi di loro pertinenza.
Dopo l’intervento, c’è stato l’immediato sopralluogo dei vigili ambientali del Comune, che hanno constatato il buon esito dell’operazione. 
Sul posto, infatti, restava solo un piccolo deposito di amianto, che sarà rimosso e smaltito a breve seguendo le particolari modalità previste per questo insidioso agente inquinante.
“L’abbandono di rifiuti su aree private – sottolinea l’assessore all’ambiente Gabriele Folli – non implica l’immediato intervento di rimozione da parte del Comune che se così facesse, farebbe gravare i costi ai cittadini in bolletta. Occorre dunque un tempo tecnico per accertare i proprietari delle aree e verificare la disponibilità a rimuovere i rifiuti e solo in seconda battuta il Comune si può sostituire e rivalersi sui privati. In questo caso, oltre a farsi carico della rimozione dei rifiuti, RFI si è anche impegnata a recintare la zona oggetto dell’abbandono in modo da risolvere alla radice il problema”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    31 Gennaio @ 18.27

    SabCarrera, il punto però è uno, se tu ad esempio prendi la targa della mia auto mentre scarico i rifiuti abusivamente tu che prove hai contro di me? è la mia parola contro la tua e magari subisci anche la beffa di prenderti una denuncia da parte mia, magari io mi procuro diversi falsi testimoni e il gioco è fatto..... Cosa già fatta da parte di un mio vicino di casa.... Anche se non nel campo rifiuti

    Rispondi

  • Maurizio

    31 Gennaio @ 18.16

    SabCarrera, il punto però è uno, se tu ad esempio prendi la targa della mia auto mentre scarico i rifiuti abusivamente tu che prove hai contro di me? è la mia parola contro la tua e magari subisci anche la beffa di prenderti una denuncia da parte mia, magari io mi procuro diversi falsi testimoni e il gioco è fatto..... Cosa già fatta da parte di un mio vicino di casa.... Anche se non nel campo rifiuti

    Rispondi

  • sabcarrera

    31 Gennaio @ 10.17

    Prendere la targa di chi ci vediamo a scaricare poi denunciarli

    Rispondi

  • james

    31 Gennaio @ 05.24

    Ci hanno rimesso i proprietari ... che colpa hanno?????

    Rispondi

  • RITA

    30 Gennaio @ 21.06

    Bene la ripulitura di Str degli Argini. Il problema è che con la differenziata porta-a porta in diverse zone della città si determinano situazioni analoghe, per l'accumularsi di sacchi e sacchetti vari, anche a causa di certa tempistica nella raccolta (es. sacchi gialli 1 volta la settimana!!! E chi non ha balcone e giardino come in molte case del centro storico?). In zona Costituente e Via Bixio cominciano a fare la comparsa i topi. E quest'estate?....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv