21°

32°

rifiuti

Ripulita la discarica abusiva di via Naviglio Alto

6

La discarica abusiva di via Naviglio Alto non esiste più.
Da tempo erano arrivate segnalazioni e lamentele di cittadini che mal sopportavano di trovarsi questo angolo di città deturpato da rifiuti abbandonati in quantità elevata. E fra questi c’era anche un sia pur limitato quantitativo di amianto.
Il Comune si è attivato, ma purtroppo non è stato possibile individuare i responsabili materiali del deposito abusivo di rifiuti.
In caso di mancata identificazione dell’autore. la legge prevede che l’intervento di bonifica debba essere realizzato dal proprietario dell’area interessata. 
In questo caso, però, l’individuazione non è stata delle più semplici, perché il terreno su cui giacevano i rifiuti, per quanto di dimensioni ridotte, non faceva capo ad un proprietario unico, ma interessava più persone.
I proprietari sono stati comunque identificati e rintracciati, e sono stati invitati a provvedere a termini di legge alla bonifica del luogo.
Prendendo atto delle disposizioni del Comune, gli interessati (tra cui vi è anche RFI – Reti Ferroviarie Italiane) hanno provveduto, incaricando una ditta specializzata di asportare il materiale e risanare gli spazi di loro pertinenza.
Dopo l’intervento, c’è stato l’immediato sopralluogo dei vigili ambientali del Comune, che hanno constatato il buon esito dell’operazione. 
Sul posto, infatti, restava solo un piccolo deposito di amianto, che sarà rimosso e smaltito a breve seguendo le particolari modalità previste per questo insidioso agente inquinante.
“L’abbandono di rifiuti su aree private – sottolinea l’assessore all’ambiente Gabriele Folli – non implica l’immediato intervento di rimozione da parte del Comune che se così facesse, farebbe gravare i costi ai cittadini in bolletta. Occorre dunque un tempo tecnico per accertare i proprietari delle aree e verificare la disponibilità a rimuovere i rifiuti e solo in seconda battuta il Comune si può sostituire e rivalersi sui privati. In questo caso, oltre a farsi carico della rimozione dei rifiuti, RFI si è anche impegnata a recintare la zona oggetto dell’abbandono in modo da risolvere alla radice il problema”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    31 Gennaio @ 18.27

    SabCarrera, il punto però è uno, se tu ad esempio prendi la targa della mia auto mentre scarico i rifiuti abusivamente tu che prove hai contro di me? è la mia parola contro la tua e magari subisci anche la beffa di prenderti una denuncia da parte mia, magari io mi procuro diversi falsi testimoni e il gioco è fatto..... Cosa già fatta da parte di un mio vicino di casa.... Anche se non nel campo rifiuti

    Rispondi

  • Maurizio

    31 Gennaio @ 18.16

    SabCarrera, il punto però è uno, se tu ad esempio prendi la targa della mia auto mentre scarico i rifiuti abusivamente tu che prove hai contro di me? è la mia parola contro la tua e magari subisci anche la beffa di prenderti una denuncia da parte mia, magari io mi procuro diversi falsi testimoni e il gioco è fatto..... Cosa già fatta da parte di un mio vicino di casa.... Anche se non nel campo rifiuti

    Rispondi

  • sabcarrera

    31 Gennaio @ 10.17

    Prendere la targa di chi ci vediamo a scaricare poi denunciarli

    Rispondi

  • james

    31 Gennaio @ 05.24

    Ci hanno rimesso i proprietari ... che colpa hanno?????

    Rispondi

  • RITA

    30 Gennaio @ 21.06

    Bene la ripulitura di Str degli Argini. Il problema è che con la differenziata porta-a porta in diverse zone della città si determinano situazioni analoghe, per l'accumularsi di sacchi e sacchetti vari, anche a causa di certa tempistica nella raccolta (es. sacchi gialli 1 volta la settimana!!! E chi non ha balcone e giardino come in molte case del centro storico?). In zona Costituente e Via Bixio cominciano a fare la comparsa i topi. E quest'estate?....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

elezioni 2017

Affluenza discreta a Parma: alle 12 ha votato il 16,24 % (media nazionale 14,9%) Video

1commento

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

5commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvano (Quattro Castella)

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

2commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

calcio

Messi e Ronaldo non sono i più costosi al mondo: vince Neymar

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse