21°

foto dei lettori

Ponte di Gramignazzo: ecco come è ridotto

Un lettore: il risultato delle mancate manutenzioni

Ricevi gratis le news
9
Egregio Direttore, A causa delle mancate manutenzioni delle rive del fiume Taro e del nostro Amatissimo "ponte del Diavolo" nei pressi di Gramignazzo di Sissa, quest'ultimo sta per crollare. Ai posteri l'ardua sentenza. La ringrazio per l'attenzione, sperando che questa lettera non sia scritta in vano. Distinti saluti la comunità di gramignazzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MrBarnaby

    11 Febbraio @ 22.34

    Purtroppo ci ritroviamo con un ponte inutilizzabile, chissà per quanto, per una serie di concause dovute a mancanza di manutenzione programmata della struttura e mancanza di bonifica e pulizia fluviale. La problematica del fenomeno di scalzamento delle pile in alveo è ampiamente conosciuta e diffusa tanto che meriterebbe una monitorizzazione nonché adeguati interventi di prevenzione. Inoltre il deposito di tronchi e rami non fa altro che aumentare la pressione idraulica sul manufatto. Trovo in primis vergognoso che si lascino alvei di fiumi e torrenti in condizioni di pericolo. Basta vederlo il taro nel tratto della bassa: letto invaso da legname, deposito di sabbie e limiti che ne alzano il piano di scorrimento. Le responsabilità? La provincia avrà le sue ma anche gli altri enti (autorità di bacino ad esempio) non sono esenti da colpe. Fatto sta che su una cosa Bernazzoli a ragione: i trasferimenti agli enti locali in nome della spending revue sono ridotti a zero....

    Rispondi

  • Stefano

    11 Febbraio @ 17.54

    reinard.alfa@gmail.com

    Invano o in vano ? Può non sembrare ma c'e' differenza.

    Rispondi

  • NTL

    11 Febbraio @ 16.07

    Il problema non è la manutenzione del ponte in sé ... è la manutenzione del letto del fiume!! Ovvero era pieno zeppo di tronchi scesi a valle che si sono fermati contro il pilone del ponte ... siccome se ci vado io a prendere la legna mi fanno la sanzione ... qualcuno dovrà pure andarci a toglierli!!!! (credo poi costi meno far pulire il fiume che rifare un ponte .....) Ad ogni modo questi tronchi fermi hanno dato modo all'acqua di formare un mulinello intorno al pilone che ha scavato a fondo e pertanto il pilone senza più il sottofondo ha cominciato a cedere!!!! Quindi io non so di chi sia la colpa, di certo non mia .. che i tronchi li vedevo fermi lì ormai da giorni (per non dire mesi) .. ed ora però il disagio è mio .. e di tutta la cittadinanza!!! GRAZIE!

    Rispondi

  • Modesta

    11 Febbraio @ 12.09

    che sport poco utile quello di dare addosso alla Provincia! Ci sono persone che da anni stanno lavorando in emergenza chi sulle strade chi a cercare soldi. La colpa di quello che sta accadendo è sempre degli altri se poi c'è un ente che si vuol abolire è comodissimo farne il capro espiatorio di tutto. Io non ci sto perché rispetto il lavoro delle persone e vedo cosa effettivamente produce

    Rispondi

  • Selene

    11 Febbraio @ 09.34

    Il ponte di Gramignazzo di Sissa è lasciato a se stesso da decenni.......... poi salta fuori l'emergenza. Sarebbe come se a casa mia non facessi per vent'anni alcun minimo lavoro di manutenzione e dopo mi svegliassi di colpo quando i muri di casa mia cominciano a perdere pezzi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

19commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto