11°

29°

sicurezza stradale

Sicurezza dei pedoni: e se facessimo così...?

L'associazione Vittime della strada: ecco come fanno in altre città

13

 

E' un 2014 nero, sulle strade della città. Una serie di incidenti gravissimi o addirittura tragici, spesso nelle zone degli attraversamenti pedonali: dalla donna morta in viale Rustici all'anziano gravissimo dopo essere stato investito a Barriera Bixio. Ecco le sue proposte, accompagnate da una gallery fotografica e rivolta alle autorità:

Premetto che in 15 anni di attività per la prevenzione degli incidenti stradali, non ho ancora conosciuto un politico che ne fosse interessato, ma siccome a me interessa più ridurre il numero degli incidenti che cercare chi ne è interessato, vi do lo stesso qualche indicazione su come mettere in sicurezza una strada che per le sue caratteristiche (corsie troppo larghe ) si presta a velocità eccessiva e distrazioni, ( Viale Rustici ). E quindi alla perdite di Vite Umane. 

Parto dalla cultura Inglese, la quale ritiene superate le strisce pedonali (foto: Shoutampton ), perché come sappiamo i Pedoni vi si immettono senza < prudenza > a volte addirittura con le cuffiette, o senza scendere dalle bici ( evento non raro a Parma), ma che in alternativa crea dove è possibile le isole salvagente, specie quelle che obbligano i pedoni e le bici a fare una doppia L . In viale Rustici ci sono le condizioni per essere presenti, cosi come avviene a Brescia, Milano, Mantova ecc. ( vedi foto ). Quindi se nelle città a noi vicine, ci si attiva a creare passaggi pedonali a doppia corsia, non vedo perché le stesse sono vietate a Parma.
Non è necessario che io mi dilunghi, anche perché se Lei sig. Sindaco vuole ulteriori chiarimenti le basta una telefonata.

Tonino Morreale

Associazione Vittime della strada

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    09 Marzo @ 20.00

    Secondo me la soluzione migliore sono i dossi pedonali e personalmente li metterei anche al posto dei semplici dossi perchè oltre ad essere sicuri non creano danni alle auto e le auto sono costrette a rallentare, ricordiamoci che le giunte vignali e ubaldi non installarono dossi ma arredi urbani perchè buona parte dei dossi o cosiddetti arredi urbani disseminati per la città non hanno le caratterisitche di legge per essere classificati come dossi essendo più alti del massimo consentito e provocando problemi alle auto anche a velocità inferiori ai 30 km orari

    Rispondi

  • Oberto

    09 Marzo @ 13.48

    ha ragione Rodolfo, basterebbe cominciare a fare delle multe agli automobilisti per mancata precedenza ai pedoni e anche multe per i pedoni che non attraversano sulle strisce e occorrerebbe eliminare anche i passaggi pedonal-ciclabili, perché molti ciclisti arrivano a bomba e passano senza la minima prudenza, tanto che un automobilista non avrebbe nemmeno il tempo di vederli.

    Rispondi

  • gigiprimo

    08 Marzo @ 21.59

    vignolipierluigi@alice.it

    caro Biffo, in viale Mentana, prima dell'ultima curva vi è un passaggio pedonale, abbiamo chiesto che fosse trasformato in un dissuasore! picche! dicono che passano le ambulanze! si, ma quando passano di solito, per non dire sempre, sono vuote! sono cariche quando passano da viale Tanara e li c'è il dissuasore! assurdità dei tecnici di infomobility, per non dire ignoranza!

    Rispondi

  • Biffo

    08 Marzo @ 18.35

    Basterebbe, in alcune strade, disseminare il percorso di dossi, dissuasori di velocità, e gli incidenti si ridurrebbero drasticamente. Non ci sono fondi nemmeno per una soluzione del genere?

    Rispondi

  • gigiprimo

    08 Marzo @ 18.34

    vignolipierluigi@alice.it

    rimane emblematica la fotografia sotto il titolo. Il pedone attraversa fuori dalle strisce!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con le mostre di Fotografia Europea

REGGIO EMILIA

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con Fotografia Europea Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari ai Grondelli Video

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

2commenti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

1commento

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

TORINO

Rally, auto fuori strada travolge il pubblico: muore un bimbo

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima