21°

31°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

foto dei lettori

"Le ponghe in che giorni le ritirano?"

Un lettore dà il "Welcome to Borgo Riccio!"

36
"Differenziata spinta: le ponghe in che giorni le ritirano?". Se lo chiede un nostro lettore con il suo scatto che dà il "Welcome to Borgo Riccio!".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 36
  • Bastet

    08 Maggio @ 12.39

    Harris.....ne ho visti due,e non erano topi,ma ponghe,in via pelicelli,q.re montanara....stavo andando alla materna a prendere mio figlio!!!! bella questa differenziata!

    Rispondi

  • Gabriella

    15 Aprile @ 11.43

    prima di fare la differenziata si doveva fare un lunghissimo corso gratuito per tutte le persone incivili che sonoTANTE .......le foto trappola non serviranno a nulla tanto nessuno pagherà le multe!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • federicot

    15 Aprile @ 09.37

    federicot

    dopo aver scoperto che le ponghe c'erano anche con la precedente amministrazione devo rettificare il mio commento: le ponghe ce le mette Balestrazzi e non il PD ( escludo che Balestrazzi e il PD siano la stessa identità) per 2 motivi: Par condicio fra le varie amministrazioni e per avere sempre qualcosa da pubblicare sulla Gazza. Sempre meglio dei pompieri al SUD che appiccano gli incendi per farsi rinnovare i contratti. A tutti quelli che le ponghe non le han mai viste :ho 40 anni e posso assicurare che le ponghe sono sempre esistite e han sempre girato per Parma, già detto. Il fatto di avere un torrente ( anzi 2 ...c'è la Bagaza a Sud) porta le ponghe. semmai si può pensare ad una azione di contrasto un po' più efficace, ma col rudo centrano relativamente. Saluti.

    Rispondi

  • HARRIS

    15 Aprile @ 08.23

    @miky Io non ho tessere e non ho padroni e nemmeno amici in Comune. Non tutti possono dire di essere liberi. @Marco850 Fammi capire perchè un lettore invia una foto tu pensi che ci siano più topi in giro. Io quando vengo a Parma non ne vedo neanche uno in giro. Te hai mai visto un topo attraversare la strada? io no. C'è stato un bel video di recente di uno che ha filmato via D'azeglio sull'autobus: sarà un caso ma non si vedeva un sacchetto del rudo. Forse i video sono più realistici delle foto. Inoltre siccome parliamo di rifiuti sarebbe bellissimo fare un confronto con Treviso (città modello in Italia per la differenziata) e a Treviso, se vi documentate, la raccolta spinta ha creato all'inizio dei problemi con rifiuti per strada. E' fisiologico, bisogna cambiare abitudini. Ma questa raccolta spinta così come fatta a Treviso e Parma è l'unica strada percorribile. L'approccio soft non avrebbe avuto senso e avrebbe creato ritardi enormi sulla riduzione del rifiuto residuo. Andate a vedere come è la situazione a Treviso: un articolo penso che si possa fare per fare un confronto con Parma. Se in un quartiere ci sono due rifiuti in più per strada è dovuto ad un sistema nuovo e alla maleducazione dei cittadini. Punto. Il sindaco non centra, anzi ha fatto benissimo. Altri avrebbero voluto l'approccio soft per non abbassare il residuo e foraggiare sempre di più l'inceneritore per fare guadagnare iren

    Rispondi

  • Giacomo

    15 Aprile @ 08.09

    Deciderà FOLLI DOPO UNA RIUNIONE SUL METODO ......

    Rispondi

Mostra altri commenti