21°

36°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

foto dei lettori

Parco Daolio: tra tombini sollevati e alberi caduti

E - segnala la nostra lettrice Federica - il campo da beach volley ormai è un....green

4

"Ecco come è ridotto il Parco Daolio del Quartiere Fognano. Il campo da beach volley è ormai senza sabbia e l'erba ne ha invaso il perimetro. C'è un tombino aperto a mio avviso molto pericoloso e un albero caduto a cui se ne è aggiunto uno qualche giorno fa. Dal comune ancora nessuna risposta alle nostre richieste di sistemazione". A scriverlo, e a fotografare, è la nostra lettrice Federica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 4
  • Aldo

    17 Maggio @ 08.30

    E' la manutenzione generale in città' che fa veramente pena.tante cose non vanno e il Comune come solito fare tace .l'unica cosa che dice non ci sono soldi pero' da quanto risparmiato fino adesso conti alla mano i soldi dicono si intravede qualcosa

    Rispondi

  • stefano

    17 Maggio @ 05.07

    salsero.ste@gmail.com

    Da notare che il tronco del mezzo gelso, caduto a maggio 2013, e' completamente vuoto. Forse in comune aspettano che cada completamente per poi farlo marcire anziché rimuoverlo. I tombini sono in quello stato sin da quando è nato il parco.

    Rispondi

  • presente

    16 Maggio @ 23.29

    Ma che tristezza pensare ad un campetto di periferia, quando c' è gente che dorme in strada perchè ha perso casa e lavoro???? Di parchi bellissimi e curatissimi Parma ne è piena. Basta fare due passi in più e il cagnone sarà libero di spisciacchiare sull' erba curata e il fanciullino potrà giocare felice senza il pericolo di cadere in tombini, trabocchetti e pozzi......

    Rispondi

  • Davide

    16 Maggio @ 17.20

    Confermo quanto segnalato, inoltre uno dei tombini aperti non presente nelle foto è vicino alla recinzione dello spazio per i bimbi. Che tristezza tutto ciò..

    Rispondi