commiato

I bimbi Saharawi salutano Felino

0

Una grande festa, e anche un po’ di commozione, alla serata di saluti dei bimbi Saharawi ospiti del Comune di Felino dal 9 al 23 luglio. La cena di congedo si è tenuta lo scorso 22 luglio al circolo sociale di San Michele Tiorre e ha visto presenti, oltre ai bambini, anche tutti i volontari, gli amministratori comunali e i rappresentanti delle associazioni e dei circoli che hanno supportato il progetto di accoglienza.
Questa esperienza, avviata nel 2004 dall’ex Sindaco Barbara Lori e da allora rinnovata ogni anno con grande gioia dei bambini e degli operatori, ha visto coinvolti in prima linea l’Amministrazione Comunale e l’associazione di Parma "Help for children". Numerose però sono state le associazioni sostenitrici, come l’Auser di San Michele Tiorre, Farelegna, Veloclub Felino, Avis di Langhirano ma anche la Polisportiva il Poggio e i circoli sociali di San Michele Tiorre, San Michele Gatti e Barbiano e la parrocchia di San Michele Tiorre.
"Il progetto di accoglienza Saharawi è un progetto regionale, avviato fin dal 2000. Quest’anno i bimbi Saharawi presenti nei diversi comuni della regione Emilia Romagna sono stati 87, di cui 10 disabili, con 13 accompagnatori. Felino sostiene questo progetto da circa dieci d’anno, accogliendo ogni estate una decina di bambini, grazie alla collaborazione con le associazioni locali e soprattutto grazie al partenariato con l’associazione Help for children", spiega il Sindaco Maurizio Bertani.
"L’impegno e l'attenzione verso il popolo Saharawi da parte della Regione Emilia-Romagna – aggiunge Bertani - va oltre la mera sopravvivenza quotidiana ma serve a sviluppare progetti riguardanti anche l’accesso alla salute e all’istruzione. Con questo obiettivo, anche il Comune di Felino si è prodigato per consentire ai piccoli Saharawi di avere accesso alle prime visite mediche e di svolgere attività divertenti e rilassanti durante il loro periodo di permanenza".
Grazie al consolidato rapporto tra l’Associazione Help for children e l’Ospedale di Parma, tutti i bambini del gruppo sono stati sottoposti agli accertamenti medici e pediatrici essenziali. Durante la loro permanenza a Felino, i bambini hanno passato alcune giornate nelle piscine di Collecchio, Sala Baganza e Langhirano - grazie alla disponibilità dei gestori degli impianti Egovillage di Collecchio e Joker Center di Sala Baganza e alla generosità dell’Avis di Langhirano. I bimbi sono stati inoltre ospitati presso l’azienda agricola Cotti a Pilastro, a Gommaland a Parma con il Cral Tep, nel maneggio di San Michele Tiorre e nel circolo di pesca La Fabiola di Langhirano, hanno visitato gli orti sociali di Parma e in più occasioni si sono divertiti nei parchi di Felino, Collecchio e Parma.
"Siamo felici nel tempo che sia cresciuto non solo il supporto delle associazioni e dei circoli locali ma anche il sostegno da parte dei promotori delle feste di paese del territorio: i bambini Saharawi quest’anno sono stati ospiti anche della Festa del Poggio a S. Ilario Baganza", ha concluso il sindaco.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti