13°

commiato

I bimbi Saharawi salutano Felino

Ricevi gratis le news
0

Una grande festa, e anche un po’ di commozione, alla serata di saluti dei bimbi Saharawi ospiti del Comune di Felino dal 9 al 23 luglio. La cena di congedo si è tenuta lo scorso 22 luglio al circolo sociale di San Michele Tiorre e ha visto presenti, oltre ai bambini, anche tutti i volontari, gli amministratori comunali e i rappresentanti delle associazioni e dei circoli che hanno supportato il progetto di accoglienza.
Questa esperienza, avviata nel 2004 dall’ex Sindaco Barbara Lori e da allora rinnovata ogni anno con grande gioia dei bambini e degli operatori, ha visto coinvolti in prima linea l’Amministrazione Comunale e l’associazione di Parma "Help for children". Numerose però sono state le associazioni sostenitrici, come l’Auser di San Michele Tiorre, Farelegna, Veloclub Felino, Avis di Langhirano ma anche la Polisportiva il Poggio e i circoli sociali di San Michele Tiorre, San Michele Gatti e Barbiano e la parrocchia di San Michele Tiorre.
"Il progetto di accoglienza Saharawi è un progetto regionale, avviato fin dal 2000. Quest’anno i bimbi Saharawi presenti nei diversi comuni della regione Emilia Romagna sono stati 87, di cui 10 disabili, con 13 accompagnatori. Felino sostiene questo progetto da circa dieci d’anno, accogliendo ogni estate una decina di bambini, grazie alla collaborazione con le associazioni locali e soprattutto grazie al partenariato con l’associazione Help for children", spiega il Sindaco Maurizio Bertani.
"L’impegno e l'attenzione verso il popolo Saharawi da parte della Regione Emilia-Romagna – aggiunge Bertani - va oltre la mera sopravvivenza quotidiana ma serve a sviluppare progetti riguardanti anche l’accesso alla salute e all’istruzione. Con questo obiettivo, anche il Comune di Felino si è prodigato per consentire ai piccoli Saharawi di avere accesso alle prime visite mediche e di svolgere attività divertenti e rilassanti durante il loro periodo di permanenza".
Grazie al consolidato rapporto tra l’Associazione Help for children e l’Ospedale di Parma, tutti i bambini del gruppo sono stati sottoposti agli accertamenti medici e pediatrici essenziali. Durante la loro permanenza a Felino, i bambini hanno passato alcune giornate nelle piscine di Collecchio, Sala Baganza e Langhirano - grazie alla disponibilità dei gestori degli impianti Egovillage di Collecchio e Joker Center di Sala Baganza e alla generosità dell’Avis di Langhirano. I bimbi sono stati inoltre ospitati presso l’azienda agricola Cotti a Pilastro, a Gommaland a Parma con il Cral Tep, nel maneggio di San Michele Tiorre e nel circolo di pesca La Fabiola di Langhirano, hanno visitato gli orti sociali di Parma e in più occasioni si sono divertiti nei parchi di Felino, Collecchio e Parma.
"Siamo felici nel tempo che sia cresciuto non solo il supporto delle associazioni e dei circoli locali ma anche il sostegno da parte dei promotori delle feste di paese del territorio: i bambini Saharawi quest’anno sono stati ospiti anche della Festa del Poggio a S. Ilario Baganza", ha concluso il sindaco.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

23commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

13commenti

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

Carabinieri

Controlli contro spaccio e furti: identificate 50 persone

L'operazione nella notte

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

1commento

Torino

Addestratore sbranato dal cane affidatogli dall'amico

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igienici

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto