17°

30°

foto dei lettori

Degrado, incuria e inciviltà in via Trento e San Leonardo

Ricevi gratis le news
15

Buonasera, sono un ragazzo che studia a Parma e qui vive ormai da alcuni anni in via Trento e spero di fermarmi anche dopo la laurea. Voglio segnalare il degrado del mio quartiere, abbandonato a se stesso nelle ore notturne in mano ad orde di spacciatori erranti in bicicletta, liberi di poter contrattare e urlare ad ogni incrocio...voglio segnalare l' incuria del bene comune figlia di cittadini certamente poco educati ma anche di figure mancanti quali quelle degli operatori ecologici : non ricordo l'ultima volta che ne ho visto uno in via trento-via san leonardo e limitrofe. Il risultato è presto detto: cartacce ovunque, sacchi neri abbandonati da incivili che non aderiscono alla raccolta differenziata, sigarette, DISCARICHE IMPROVVISATE IN VIA MARMOLADA e chi più ne ha più ne metta...il tutto condito da marciapiedi ed aiuole invasi da erbacce ad ogni angolo. E' possibile che chi ci amministra o chi è preposto al decoro urbano tenga così poco in considerazione una via centrale come questa, tra l' altro porta di ingresso alla città anche dall' uscita autostradale? E' possibile uno SCHIFO SIMILE????????????????? E vorrei che non si usasse come scusa i lavori per il teleriscaldamento, poichè la situazione è la medesima da mesi se non anni...anzi con i suddetti lavori i marciapiedi sono stati rifatti posizionando sanpietrini colorati al posto di quelli grigi preesistenti, non rimettendo al loro posto le colonnine in metallo dei marciapiedi e così via. Aggiungo alla lista dello schifo anche la rotatoria all' incrocio con l' euro torri, invasa da erbacce e pietre. VERGOGNA!!!!!!!!!! Gabriele Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gabriolo

    11 Agosto @ 15.37

    Caro oberto, Lo spero il suo " tutto va a rotoli" è un' iperbole di quello che è stato il mio intervento, io parlo del mio quartiere perché è qui che vivo ed è qui che ho comprato casa, quindi posso avere a cuore la situazione del posto in cui vivo. Su quello che riguarda il dopo, è un discorso che esula dalla natura del mio post!!! E dovrebbe essere un incentivo all' unione, e non alla critica...Parma mi piace ed è una bella città, se ci sono determinati problemi perché non dirlo?

    Rispondi

  • gabriolo

    11 Agosto @ 15.28

    Segue...nemmeno stanotte che davanti al civico 42 di via Trento è magicamente comparsa una lavatrice! Le colonne di metallo magari erano da riposizionare o magari no, resta il fatto che chi ha fatto i lavori avrebbe almeno potuto far rimettere i sanpietrini dello stesso colore, adesso in alcuni punti sembra una strada arlecchino! E poi per quanto riguarda gli spacciatori, ho chiamato più di una volta la polizia la sera, ma mi hanno detto che hanno solo 2 volanti per Parma durante la notte, e che non possono fermare gente che appena li vede arrivare si nasconde con le bici nelle viuzze attigue! Allora va bene così, non facciamo niente, non puliamo non ci lamentiamo se c'è qualcosa che non va, chiudiamo non uno ma due occhi e poi quando andiamo all' estero meravigliamoci di come tutto sia pulito e in ordine...sarà MAGIA??????? Gabriele Barbieri

    Rispondi

  • gabriolo

    11 Agosto @ 15.19

    Provo a rispondere un po' a tutti gli interventi che ci sono stati: Le foto che ho postato sono solo 3 perché fatte mentre rientravo a casa e purtroppo avevo il cellulare scarico, ma garantisco, e chiunque può verificarlo di persona, che non si tratta di ciuffi d erba ma in alcuni punti i marciapiedi sono veramente invasi ai lati dalle erbacce. È vero signora Maria che un po' d' erba non fa la differenza, però nemmeno un sacchetto abbandonato di fianco alle campane del vetro fa la differenza, e poi nemmeno un sedia fa la differenza, e poi un mobile....e poi ci ritroviamo nella situazione sopra citata! Se niente fa la differenza, allora perché pagare tasse per la pulizia strade e il decoro urbano? Stiamo parlando della principale via di accesso alla città nell' asse nord sud- stazione ferroviaria - autostrada!!! Non incolpo assolutamente gli operatori ecologici, infatti parlo nell' articolo di "cittadini poco educati"...non ho mai avuto la fortuna di prenderne uno sul fatto...continua

    Rispondi

  • Oberto

    11 Agosto @ 14.25

    ma se uno ha la fortuna di non essere di una città in cui tutto va a rotoli, l'incuria la fa da padrona, tutto è sporco , immondizia ovunque, spacciatori per ogni dove, io mi chiedo e mi domando: perché spera di potercisi fermare anche dopo la laurea?

    Rispondi

  • filippo

    11 Agosto @ 12.47

    si ragassi, questi spacciatori ci pagano le pensioni, perchè dopo avere incassato 500 euro al giorno ( roba da pezzenti) corrono subito in posta a fare l'f24, e se lo dice il partito io ci credo

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

1commento

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

3commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SCENARI

Nel 2050 più siccità e il 20% in meno di pioggia Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori