11°

Presentazione

Baldassarre Molossi: pensieri e parole di un combattente

Gli editoriali dello storico direttore raccolti in «Il coraggio di scrivere». Torelli: «Sarre ha reso un servizio importante a questa città»

Ricevi gratis le news
0

«Chi attacca Molossi avrà del piombo tipografico». Le parole contro le P38. L’inchiostro serio, di un uomo che fu ragazzo nel ‘44, contro l’isteria politica del terrorismo. E’ una delle tante vie, forse la più emozionante, per accedere al mondo di Baldassarre Molossi, una vita votata alla Patria: Parma e con lei, l’Italia. Ieri sera, a Palazzo Soragna, le righe di Molossi hanno compiuto l’estrema magia, passare dalla carta alla testa e al cuore dei lettori, con una magistrale prolusione di Giorgio Torelli. I suoi fondi, perlopiù legati al periodo degli «anni di piombo», sono stati raccolti in un prezioso volume edito da «Diabasis», «Il coraggio di scrivere», curato da Giuseppe Massari, in vendita da oggi con la Gazzetta. E’ stata una conferenza ad alta tensione emotiva, ben al di là della formale riconoscenza tributata dalla città a un uomo e a un direttore protagonista di un'inimitabile stagione editoriale e civile. Gli onori di casa sono toccati ad Alberto Figna, presidente dell’Unione Parmense degli Industriali, il quale s’è detto «molto contento di questa pubblicazione», rimarcando «il coraggio e l’intelligenza di un giornalista molto apprezzato».
Il direttore dell’Upi, Cesare Azzali, ha introdotto il suo intervento partendo da un episodio privato, «avevo quindici anni quando, grazie all’abbonamento in famiglia alla Gazzetta, cominciai a leggere le parole di Baldassarre Molossi, ritrovandomi. Di lui, da allora, ammiro il dire cose intelligenti, il senso di responsabilità trasmesso ai lettori, impermeabile alle mode fallaci». Riassume, Azzali: «La qualità degli uomini liberi è la tolleranza verso gli altri, in nome dei propri ideali». Seguendo i saluti di Giovanni Borri, presidente del gruppo «Gazzetta di Parma», Alberto Chiesi, presidente del gruppo Chiesi, ha rimarcato i valori di «onestà e scrupolo, sobrietà e decoro, in tempi in cui i giornalisti si esponevano anche fisicamente al rischio della propria incolumità».
Antonio Patuelli, presidente dell'Associazione bancaria italiana, in un bel dialogo moderato da Mauro Massa, presidente di Diabasis, con raffinata abilità oratoriale ha rivangato, nel profondo, il senso dei convincimenti liberali di Molossi, insistendo molto sull’alto profilo delle sue bandiere.
Giuliano Molossi ha ricordato la ritrosia del padre ad accettare la scorta, nonostante un colpo di arma da fuoco verso il suo studio nella redazione del giornale in via Emilio Casa: «Di quel gruppo di ragazzi faceva parte Francesco Zizzi, giovane sorridente con la battuta pronta. Fu ucciso, il 16 marzo 1978, nella strage di via Fani».
«L’ora più buia della Repubblica», scrisse «Sarre» sulla sua Gazzetta. «Sarre», così lo hanno conosciuto e stimato migliaia di parmigiani, così lo ha amato la moglie, «Sarre, la mia roccia». Uno dei tanti dardi della memoria, dal calderone di Giorgio Torelli. «Guardate il libro in controluce, e vedrete l’autoritratto in piedi di Sarre. Giornalista, sempre giovane, alto, elegante. L’amicizia risale al liceo, distratti al Romagnosi dallo scintillare dell’acqua alle finestre. Giovani impenitenti, lui con la vocazione al grande giornalismo già nel nome. Io e Luca Goldoni andammo verso altri lidi, con la sua benedizione, non senza che ci avvertisse "e chi resterà a custodire il sacrario?". Il sacro era la sua Gazzetta, il giornale del padre che mai conobbe, del nonno Pellegrino, così autorevole con se stesso da voler riconoscere il valore sul campo di un carabiniere che, in una manifestazione, sparò al fratello». Torelli, come un torrente infuocato, incalza i presenti con la poesia «del vecchio linotipista che sembra un pianista, lui davanti alla macchina con il piombo caldo, i redattori pittoreschi della Gazza del dopoguerra, calamai che volano contro le pareti e redattori cupi, ben prima di essere capi». E il bene che gli voleva Montanelli, e la sua stima verso Egisto Corradi, Cesare Zavattini, Giovannino Guareschi, Pietro Barilla, e giù aneddoti, e via di pennellate. Venendo al nocciolo: «Giornalismo è aiutare un popolo a crescere nel meglio. Non insegnando a vivere, ma indicando punti, costellazioni». Bello come mai, con una casacca blu sopra la camicia verde militare, Torelli chiosa: «Baldassarre ha servito questa città di barba e parrucca. Nelle sue parole c’è quel peperoncino che usava estrarre da una tabacchiera - fascinoso pensare risalente a Maria Luigia - e che finiva nei suoi piatti, per renderli più sapidi».

Il libro in vendita da oggi con la Gazzetta - Il libro «Il coraggio di scrivere» (edito da Diabasis) è la raccolta degli editoriali, dal 1974 alla fine degli anni Ottanta, dello storico direttore della Gazzetta Baldassarre Molossi. Il volume, 350 pagine di lucide intuizioni e riflessioni da vero e proprio pensatore politico, sarà in vendita a partire da oggi con la Gazzetta, a 12 euro più il prezzo del quotidiano. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS