16°

31°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

San Prospero

Il lettore Maurizio: "Nessuna manutenzione nel parco"

1

Il lettore Maurizio Vitali invia la foto che pubblichiamo e una lettera di protesta per la mancanza di manutenzione su piante e parcheggio in via Bernardelli a San Prospero. 

Come mai il Comune, dopo varie e a quanto pare inutili segnalazioni non si degna di intervenire? Come mai non si eseguono i lavori di potatura nel parco vicino a tale parcheggio? Si fa presente che in una passata lettera raccomandata a Comune e per conoscenza a Bonifica Parmense, un addetto della Bonifica ha giudicato la situazione del parco pericolosa, in una lettera di risposta la Bonifica scrive "che per quanto di loro competenza essi possono solo intervenire dopo l'intervento comunale".
Intervento che continuano a rimandare, come dopo varie segnalazioni rimandano la pulizia del parcheggio, che fino a circa 2 anni fa era regolarmente svolta settimanalmente da un addetto comunale o cooperativa che svolgeva lavori di pulizia per conto del Comune, che ora si limita solo allo svuotamento di cestini presenti nel parco giochi bimbi, come continuano a rimandare la cura delle piante del parcheggio e la sostituzione di 2 panchine sotto queste piante ormai al limite della sicurezza e decenza.
Va bene che ci dobbiamo abituare ad una città sporca, parole del Sig. Sindaco in una sua intervista di alcuni mesi fa, ma con quel che si paga di servizi indivisibili, di raccolta indifferenziata (tassa rifiuti ancora una volta in base ai metri quadri, quando ben tutti sappiamo che non sono i metri a produrre spazzatura, ma le persone) e altro ancora, io penso che con un po' di buona volontà e di impegno qualcosa di buono, dopo tante segnalazioni, il Comune possa fare.
Visto che come dice il Sig. Assessore all'Ambiente in un'intervista di pochi giorni fa "ascoltiamo le segnalazioni dei cittadini".

Maurizio Vitali, abitante di via Bernardelli.

Ps: le foglie le togliamo in 3/4 abitanti, ma le potature non riusciamo a farle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 1
  • Marzio

    06 Ottobre @ 10.57

    se guarda il parco ducale di parma, forse se ne farà una ragione

    Rispondi