12°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

foto dei lettori

"Trofei nel fango al (ex?) Milan Club"

Ricevi gratis le news
6

Una delle tante coppe nel fango al Milan Club in via Europa nella foto inviata da Lorenzo. Che si chiede: resterà lì il Milan club?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    25 Ottobre @ 11.14

    L'attività del Milan club è sicuramente lodevole, e umanamente stringe il cuore vedere come in pochi istanti vadano persi i ricordi di tanti anni di attività. Detto questo, i commenti di Betty e Antonio, per quanto duri, esprimono in fondo quella che è un'innegabile verità. La situazione del Milan club (e della Ca' Rossa che si trova nelle medesime condizioni sull'altra riva) è molto diversa da quella degli alluvionati di via Po e via Taro. Là il Baganza è esondato, è cioè uscito dal suo letto delimitato dagli argini, fatto che non avveniva da moltissimi anni, credo, e che poteva far ritenere quella posizione relativamente sicura. Il Milan club è stato allagato dal torrente Parma che, alzatosi di livello, ha invaso il terreno golenale, la cui funzione è proprio quella di permettere l'espansione di un corso d'acqua in caso di piena; in questi casi non si può nemmeno parlare di esondazione. E' vero che a suo tempo qualche improvvido amministratore locale assicurò che la cassa di espansione avrebbe evitato allagamenti, ma non si può sempre credere alle favole elettorali. Tra l'altro proprio nei giorni scorsi si era puntato l'indice verso degli insediamenti abusivi nel greto del Baganza, da cui la forza dell'acqua avrebbe strappato i famigerati container. Forse che al Milan club non c'è nulla che, portato via dall'acqua, possa fare da tappo a valle? Io auguro al Milan club di riprendersi e di non andare più sott'acqua, ma se dovesse succedere, li prego di accettare le conseguenze di una collocazione molto pericolosa liberamente scelta senza farcela pesare come se fosse un evento eccezionale. Saluti.

    Rispondi

  • Antonio

    24 Ottobre @ 14.02

    siete nel greto della parma,il comune non dovrebbe piu' darvi l'autorizzazione a stare li ,chi vi da i soldi per stare li?buttate via i soldi e se in futuro ci scappa il morto chi lo paga?come sempre la comunita'.....

    Rispondi

  • garo

    18 Ottobre @ 22.50

    Se nella vita non hai avuto emozioni non farlo pesare a noi.

    Rispondi

  • garo

    18 Ottobre @ 22.49

    Io fossi in te prima di parlare mi sciacquerei la bocca. La gente che non sa parla. Tipico degli italiani.

    Rispondi

  • Betty

    18 Ottobre @ 16.55

    elisabettapassalacqua@alice.it

    Sarebbe ora che cambiaste posto inutili piagnistei non è' la prima volta che andate sott'acqua siete in golena !!

    Rispondi

    • Il vice Capitano

      19 Ottobre @ 09.11

      Cara Betty... Ci conosci? Non capisco il motivo del tuo commento... Sei mai stata ad una cena del Milan Club? Sei stata importunata da Stefano Furia? Sei tifosa della Fulgor? Noi non piangiamo e ci siamo sempre rialzati da soli. Come mi piacerebbe sentire un commento di Gianni Marmiroli ...

      Rispondi

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS