Atletica

Tanti parmigiani a Cremona per la Maratonina

Ricevi gratis le news
0

Non è bastato a Yassine El Fathaoui del Cus Parma scendere sotto l’ora e 9 minuti per piazzarsi tra i primi alla Maratonina di Cremona. Il suo tempo, 1h08’45’’, gli è valso solo – si fa per dire - il quattordicesimo posto assoluto, il premio come quarto italiano e il primato uomo tra i tantissimi parmigiani ieri al via di una 21 km particolarmente competitiva.
Già domenica scorsa alla Manarace di Fontevivo, El Fathaoui – che reduce da due anni di infortunio era da tempo a digiuno di gare sulla lunga distanza - aveva provato a stare sotto l’1h9’, ma aveva mancato l’obiettivo per pochi secondi, pur aggiudicandosi la vittoria.
Ieri per il cussino non sarà arrivato il podio ma la soddisfazione del cronometro sì.
“Sono molto contento – dice – ci tenevo a fare bene in una gara internazionale, importante, dove il livello era molto alto: alla partenza c’erano kenioti, marocchini e anche italiani che conosco e che sono molto forti. Ho cercato di stare per un po’ con i primi, poi quando lor hanno cambiato passo ho pensato solo a fare la mia gara. Volevo finirla e volevo finirla bene, dal punto di vista fisico, ma sapevo che potevo fare un buon tempo, quello che non mi è riuscito domenica a Fontevivo e non mi sono risparmiato. Mi sono anche tolto la soddisfazione di recuperare posizioni lasciandomi alle spalle chi, fino ad un mese fa, mi stava davanti”.
“Sono da poco rientrato alle gare: questo tempo per me vale moltissimo”.
Buona anche la prova di altri due parmigiani, ieri a Cremona: Marco Coffrini del Circolo Minerva (1h23’39’’) e Pietro Di Giuseppe del Casone Noceto (1h28’34’’): secondo e terzo più veloce tra i parmigiani.
Sul fronte femminile, invece, la più veloce è stata Sarah Martinelli dell’Atletica Casone Noceto, che ha chiuso decima assoluta tra le donne.
“Abbiamo dovuto fare i conti con un’umidità incredibile – racconta -, la nebbia ci ha accompagnati per tutta la gara e questo ha complicato le cose. Speravo in un tempo migliore, ma viste le condizioni va bene così”.
“Non correvo una 21 km da sei mesi – aggiunge – e non conoscevo nessuno nei gruppi di testa a cui attaccarmi per farmi dare il passo. Il rischio era partire troppo piano, o al contrario troppo forte. Ho cercato di guardare solo al mio passo e di tenere un ritmo costante e ci sono riuscita. Sono contenta di come ho gestito la gara”.
“Quando al tempo – conclude – proverò a rifarmi tra un mese, a Crema”.
Dietro di lei hanno ben figurato anche altre due parmigiane: Roberta Maestri del Circolo Minerva (1h33’42’’) e Patrizia Bazzani, sempre dell’Atletica Casone Noceto (1h35’04’’).

Ecco i nomi degli altri parmigiani in gara: 

Gianluigi Schiavi (1h41’53’’), Alessandro Mordini (1h40’34’’) e Gino Ugolini (1h45’22’’) del Cus Parma; Giacomo Bacchi (1h34’08’’), Andrea Dallaturca (1h43’55’’), Angelo Burla (1h45’49’’), Mattia Zaniboni (1h47’49’’), Paolo Ronchini (1h50’29’’), Lorena Menta (1h53’00’’), Enzo Melegari (2h00’27’’), Simona Gasparelli (2h01’55’’), Lucia Bonati (2h05’55’’) e Giuseppina Peveri (2h06’31’’) dell’Atletica Casone Noceto; Fabio Ticchi (1h32’01’), Alfonso Siracusa (1h38’38’’), Alberto Aschieri (1h39’29’’), Luigi Lida Tanzi (1h41’23’’), Christian Fedolfi (1h44’54’’), Maurizio Giovanelli (1h45’32’’), Massimiliano Marcheselli (1h49’31’’), Alberto Savazzi (1h52’18’’), Andrea Fiorani (1h56’04’’), Silvia Bocchi (2h01’32’’) e Elena Orazi (2h12’33’’) dell’Atletica Manara.
E ancora Angelo Maffettone (1h30’20’’), Marcello Mordacci (1h32’27’’), Ettore Piola (1h33’17’’), Luca Pastori, (1h34’01’’), Luca Ziveri (1h39’41’’), Andrea Fanfoni (1h44’01’’), Claudio Gravante (1h45’45’’), Nicola Sorio (1h46’24’’), Davide Sarasini (1h46’24’’), Matteo Gaibani (1h46’53’’), Gianfranco Gobbi (1h46’55’’), Silvia Gennari (1h49’28’’), Massimiliano Consoli (1h53’56’’), Romano Greci (1h54’56’’), Rocco Tagliavini (1h55’18’’), Stefano Mingori (1h59’28’’), Silvia Sterbizzi (1h59’09’’), Deborah Olari (2h02’08’’), Cinzia Magnani (2h02’08’’), Gabriele Cabrini (2h06’28’’), Fausto Bizzi (2h10’57’’) e Maria Teresa De Pascali ( 2h12’59’’) della Polisportiva Torrile Running Team; Filippo Mora (1h31’19’’), Andrea Spotti (1h41’55’’), Andrea Di Pace (1h41’56’’) e Luca Cova (1h50’40’’) dell’Atletica Barilla.
E poi Alessandro Paietta (1h34’05’’), Francesca Bertolini (1h36’28’’), Paolo Colombi (1h40’51’’), Elisa Dosi (1h44’08’’), Diego Rossi (1h45’58’’), Paolo Maria Testa (1h46’22’’), Luca Concari (1h46’23’’), Luca Laurini (1h48’30’’), Silvano Fornasari (1h49’47’’), Florica Hasan (1h51’41’’), Mario Ferdenzi (1h57’25’’), Elisabetta Cattadori (2h03’15’’), Raffaella Abelli (2h05’54’’) Valter Magnani (2h05’54’’) e Anna Rosi (2h06’20’’) del GP Pubblica Assistenza Busseto.
E ancora Matteo Ghelfi (1h30’14’’), Matteo Coletti (1h32’45’’), Filippo Tagliaferri (1h36’15’’), Marco Cavatorta (1h42’36’’), Roberto Maestri (1h44’21’’), Alessio Rastelli (1h47’42’’), Gian Paolo Bacchini (2h00’49’’) e Andrea Pedrelli (2h02’55’’) del GP Quadrifoglio.
E Massimiliano Naummi (1h35’51’’), Laura Agnelli (1h39’07’’), Elena Ferdenzi (1h45’08’’) e Simone Dolci (2h08’34’’) dell’Asdc Il Castello Running; Andrea Ferrari (1h29’52’’) del Circolo Minerva, Cristiano Donelli (1h30’25’’) e Fabio Decaroli (1h40’22’’) dell’Asd Monticelli Terme, Ernestino Soana (1h48’12’’) de Marciatori Parmensi e Matteo Bocchi (1h37’17’’) della Piedi di ghisa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS