16°

polizia municipale

A dormire nel Duc: denunciati senegalesi

8

Come dormitorio avevano scelto una nuova ala del Duc. Ecco il racconto fornito dalla Polizia municipale:

Personale del Comando Polizia Municipale ha eseguito un intervento in viale Fratti – Comune di Parma presso lo stabile di proprietà comunale denominato DUC al fine di verificare la presenza nell’ala dell’edificio in costruzione di presunti occupanti abusivi.
Il personale operante rinveniva al 3° piano dell’edificio, ala in costruzione due cittadini senegalesi che avevano ivi posto la loro dimora imbrattando con escrementi e rifiuti di vario genere l’area.
Ricorrendo le ipotesi di reato di cui agli artt. 633 e 639 del codice penale nell’aggravante di cui all’articolo 639bis gli stessi erano accompagnati presso il Comando e di seguito denunciati a piede libero.
Nel corso dell’ispezion,e personale del settore patrimonio provvedeva alla chiusura degli anditi di accesso dello stabile con opere provvisionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hal

    08 Novembre @ 21.14

    (Lara). Diciamoci la verita', la situazione è ormai ingestibile anche dalle forze dell'ordine. Questi si innidano ovunque, Case abbandonate, fabbriche ecc... specialmente d'inverno. Fatene entrare ancora a Lampedusa. tanto poi vengono tutti qua. Vi rendete anche conto che molte persone hanno il terrore di tornare dopo un viaggio e temono che la loro casa lasciata vuota sia "occupata" da extracomunitari e la legge non fa un bel niente?

    Rispondi

  • Annalisa

    08 Novembre @ 19.04

    Ormai l'amministrazione comunale e' ostaggio dei nigeriani e dello spaccio della droga!! E questo fa si che siamo ostaggio anche noi cittadini!!

    Rispondi

    • Straziato

      10 Novembre @ 10.08

      ma cosa c'entra il suo commento con l'articolo? Si parla di Senegalesi e di emergenza abitativa.

      Rispondi

  • annamaria

    08 Novembre @ 18.26

    1) Aprire le porte va bene, ma non a tutti. Invece i nostri governanti hanno completamente perso la capacità gestionale di questo fenomeno immigratorio e ora tutti, ma in particolare le persone comuni, ne subiscono le amare conseguenze. 2) non sempre le case "popolari" possono essere assegnate, spesso sono in condizioni non idonee e il comune dovrebbe farsi carico di ristrutturarle ma non ci sono soldi. Quindi sono preda facile di queste persone, aiutate da sedicenti movimenti che amano molto vivere senza regole (così stanno meglio anche loro). A Milano il fenomeno abusivismo ha raggiunto situazioni di ordine pubblico. Chissà che Parma non ci arrivi. 3) Preoccupante che diminuiscano i migranti regolari e aumentino in modo incontrollatro quelli irregolari, senza che nessuna legge ne limiti l'arrivo, anzi. C'è ancora qualcuno che crede che non ci saranno duri scontri ? Se poi qualcuno pensa che facendo frequentare la scuola ai bambini stranieri dando poi loro la cittadinanza, si potrà ottenere un pacifico amalga , credo non abbia un'idea chiara di com'è la scuola.

    Rispondi

  • Biffo

    08 Novembre @ 18.26

    A pulire, chi ci è andato, personale del Comune? Io avrei utilizzato i fancazzisti di Sovescio e ReteDirittiInCasa..

    Rispondi

  • xxl

    08 Novembre @ 15.19

    nilus75

    ... tutto gli è dovuto e se non gli viene dato se lo prendono! Inciviltà allo stato puro.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Emergenza

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Corniglio

Lupo morto avvelenato

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Calcio

Parma, che bel poker

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino al 31 marzo

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Fede

Viaggio nel cattolicesimo, la mappa delle diocesi

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017