20°

36°

polizia municipale

A dormire nel Duc: denunciati senegalesi

Ricevi gratis le news
8

Come dormitorio avevano scelto una nuova ala del Duc. Ecco il racconto fornito dalla Polizia municipale:

Personale del Comando Polizia Municipale ha eseguito un intervento in viale Fratti – Comune di Parma presso lo stabile di proprietà comunale denominato DUC al fine di verificare la presenza nell’ala dell’edificio in costruzione di presunti occupanti abusivi.
Il personale operante rinveniva al 3° piano dell’edificio, ala in costruzione due cittadini senegalesi che avevano ivi posto la loro dimora imbrattando con escrementi e rifiuti di vario genere l’area.
Ricorrendo le ipotesi di reato di cui agli artt. 633 e 639 del codice penale nell’aggravante di cui all’articolo 639bis gli stessi erano accompagnati presso il Comando e di seguito denunciati a piede libero.
Nel corso dell’ispezion,e personale del settore patrimonio provvedeva alla chiusura degli anditi di accesso dello stabile con opere provvisionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hal

    08 Novembre @ 21.14

    (Lara). Diciamoci la verita', la situazione è ormai ingestibile anche dalle forze dell'ordine. Questi si innidano ovunque, Case abbandonate, fabbriche ecc... specialmente d'inverno. Fatene entrare ancora a Lampedusa. tanto poi vengono tutti qua. Vi rendete anche conto che molte persone hanno il terrore di tornare dopo un viaggio e temono che la loro casa lasciata vuota sia "occupata" da extracomunitari e la legge non fa un bel niente?

    Rispondi

  • Annalisa

    08 Novembre @ 19.04

    Ormai l'amministrazione comunale e' ostaggio dei nigeriani e dello spaccio della droga!! E questo fa si che siamo ostaggio anche noi cittadini!!

    Rispondi

    • Straziato

      10 Novembre @ 10.08

      ma cosa c'entra il suo commento con l'articolo? Si parla di Senegalesi e di emergenza abitativa.

      Rispondi

  • annamaria

    08 Novembre @ 18.26

    1) Aprire le porte va bene, ma non a tutti. Invece i nostri governanti hanno completamente perso la capacità gestionale di questo fenomeno immigratorio e ora tutti, ma in particolare le persone comuni, ne subiscono le amare conseguenze. 2) non sempre le case "popolari" possono essere assegnate, spesso sono in condizioni non idonee e il comune dovrebbe farsi carico di ristrutturarle ma non ci sono soldi. Quindi sono preda facile di queste persone, aiutate da sedicenti movimenti che amano molto vivere senza regole (così stanno meglio anche loro). A Milano il fenomeno abusivismo ha raggiunto situazioni di ordine pubblico. Chissà che Parma non ci arrivi. 3) Preoccupante che diminuiscano i migranti regolari e aumentino in modo incontrollatro quelli irregolari, senza che nessuna legge ne limiti l'arrivo, anzi. C'è ancora qualcuno che crede che non ci saranno duri scontri ? Se poi qualcuno pensa che facendo frequentare la scuola ai bambini stranieri dando poi loro la cittadinanza, si potrà ottenere un pacifico amalga , credo non abbia un'idea chiara di com'è la scuola.

    Rispondi

  • Biffo

    08 Novembre @ 18.26

    A pulire, chi ci è andato, personale del Comune? Io avrei utilizzato i fancazzisti di Sovescio e ReteDirittiInCasa..

    Rispondi

  • xxl

    08 Novembre @ 15.19

    nilus75

    ... tutto gli è dovuto e se non gli viene dato se lo prendono! Inciviltà allo stato puro.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti