Serie A

Juventus troppo forte: 7 gol al Parma

Ricevi gratis le news
51

TORINO - Allo Juventus Stadium i bianconeri asfaltano il Parma di Donadoni per 7-0. Padoin e soprattutto Lichsteiner che affondano come lame nel burro, i piedi buoni del centrocampo che stordiscono gli avversari col possesso palla, Tevez immarcabile fra le linee e Llorente cecchino infallibile. Sono questi gli ingredienti di un primo tempo d’assalto degli uomini di Allegri che sovrastano in ogni zolla un Parma inoffensivo e incapace di operare la minima pressione. Buffon si deve distendere una sola volta su un rasoterra di Josè Mauri. Sarà l’unica parata del match. I bianconeri (oggi con la seconda maglia blu) azzannano la preda dal primo minuto e il vantaggio, inevitabile, arriva al 24' con Llorente. Tiro non irresistibile di Pogba, Mirante respinge corto, sul pallone si avventa lo spagnolo che con un colpo sotto supera l’estremo difensore. Alla mezzora Lichsteiner, che evidentemente ha un conto in sospeso con i ducali (ai quali ha segnato due goal già nell’era Conte), mette dentro il raddoppio con una sassata di controbalzo dai 25 metri che finisce sotto l'incrocio dei pali. La Juventus non molla di un centimetro e al 36' è 3-0: "l'espresso" svizzero scava ancora una volta il solco sulla destra, passaggio al centro per il liberissimo Llorente che non ha problemi a siglare la doppietta personale. Ma il gol più bello dei padroni di casa lo mette a segno Tevez al 5' della ripresa: l’argentino se ne va via di forza a centrocampo e con una straordinaria progressione mette a sedere tre avversari e infila l'impietrito Mirante. La Juventus dilaga, arriva anche il 5-0 ancora con Tevez che ribadisce in rete un’altra respinta sbagliata di Mirante. C'è gloria anche per Morata, che non vuol essere da meno dei compagni di reparto e infila anche lui una doppietta: 6-0 al 30' grazie all’assist gioiello di Coman con lo scavino, 7-0 a tre minuti dalla fine con un colpo al volo sul cross dell’inarrestabile Lichtsteiner. I bianconeri volano a 28 punti, il Parma torna ultimo. 

 

La partita minuto per minuto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • eugenio

    10 Novembre @ 13.43

    @carlone: il sassuolo oggi come oggi è molto ma molto più ricco di Parma.. società e a quanto pare anche città

    Rispondi

  • gino

    10 Novembre @ 12.05

    le maglie del parma dovevano essere messe all'asta per devolvere l'introito agli alluvionati. se giocatori e dirigenti si vergognano come dicono...facciano qualcosa di concreto: si comprino le proprie maglie, dalla prima all'ultima (visto che non le comprerà nessun altro). ma non a 10 euro l'una. se hanno davvero idea di cosa significa aver disonorato una maglia, se le comprino a 50.000 euro l'una. il fango buttato sulla maglia non ha nulla a che vedere con quello che migliaia di parmigiani hanno dovuto spalare dopo l'alluvione. ma almeno quello sulla maglia potrà essere lavato con un bell'assegno a favore invece di chi ha ancora in mano il badile e con onore ed orgoglio si sta risollevando. #compratevilevostremaglie

    Rispondi

  • STEFANO62

    10 Novembre @ 09.45

    Che dispiacere. Tutti i miei problemi, economici, di salute ecc .. passano in secondo piano dopo la pesante sconfitta. Sigh Sigh Sigh.

    Rispondi

  • Gino

    10 Novembre @ 09.42

    vuol dire che se giochiam con bayern monaco perdiamo 14-0. lo stesso risultato che faremmo giocando con il real sala.

    Rispondi

  • susanna

    10 Novembre @ 08.20

    la Juve è forte, questo credo sia evidente a tutti anche a chi, come me, non è tifosa bianconera ( grazie al cielo!.... tifo Napoli pur essendo parmigiana al 100% ), ma io ho visto la partita e ritengo il Parma una squadra imbarazzante. Occupa il posto che si merita nella classifica ma non tanto perché specchio dei risultati ottenuti...ci sono squadre che perdono pur mettendo in campo un bel gioco...ma questo non è il caso del Parma. Si merita l'ultimo posto perché non ha gioco, molti dei giocatori in campo potrebbero far bene in serie minori ma nulla nel Parma è da serie A. La società ha fatto determinate scelte di mercato ed ora è assurdo osservare allibiti il percorso del Parma: si covavano speranze gloriose visto la rosa? secondo me gli indizi per temere un tracollo c'erano tutti! serve guardare in faccia la realtà: l'era del grande Parma è finita, devono retrocedere e piano piano ricostruire e ripartire, giocando un campionato dove possano competere con gli avversari.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

SCUOLE

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Incidente a Tortiano: disagi e deviazioni in mattinata. Scontro in piazza a Soragna

Auto fuori strada in A15: un ferito

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

1commento

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

4commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

3commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra