19°

29°

via repubblica

Libera: presidio contro la mafia

Ricevi gratis le news
2

Questa mattina, Libera ha organizzato un presidio davanti alla Prefettura, in via Repubblica, per solidarietà alle istituzioni, dopo le recenti minacce lanciate dalla mafia contro il magistrato Nino di Matteo del tribunale di Palermo, e contro il fondatore di Libera Don Luigi Ciotti e il giornalista Lirio Abbate. Al presidio erano presenti gli studenti dell'Udu, la parlamentare Patrizia Maestri, associazioni e realtà come il sindacato pensionati Spi Cgil e la Camera del lavoro.


Ecco il testo completo della lettera che è stata consegnata al prefetto:
“Apprendiamo con viva preoccupazione delle gravi minacce di morte al magistrato Giuseppe Di Matteo, a capo del pool che si sta occupando del processo sulla trattativa Stato-mafia. A queste si aggiungono altri inquietanti segnali di una ripresa dell’aggressività delle organizzazioni criminali di stampo mafioso attraverso le minacce giunte a Don Luigi Ciotti e al giornalista Lirio Abbate per parlare solo dei più recenti accadimenti.
Chiediamo pertanto che vengano messi in atto tutti gli strumenti e le iniziative per fermare questa strisciante “strategia della tensione” che ricorda, tristemente, quella stagione degli attentati degli anni novanta nella quale persero la vita magistrati , donne e uomini delle forze dell’ordine e cittadini innocenti. Vogliamo altresì far presente che, rispetto alla tragica stagione sopracitata, le persone impegnate nel difendere le istituzioni democratiche, magistrati, forze dell’ordine giornalisti non sono sole e mai più lo saranno.
Chiediamo quindi che vengano attivati tutti quegli strumenti a tutela del regolare svolgimento della vita democratica del nostro paese.”
per il Coordinamento di Libera Parma
Carlo Cantini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    15 Novembre @ 18.45

    Ci vuol altro, però, che non un presidio, anche se sono ammirevoli e generose, queste iniziative, che si scontrano contro muri di gomma indistruttibili. Mi ricordo sempre, anche se cito a memoria, non letteralmente, quanto l'agente FBI interpretato da Gene Hackmann, dichiarava al ligio ed ingenuo collega, l'attore Dafoe, nel film "Mississsippi burning". Gli diceva che, per stanare i topi di fogna del KKK, bisognava entrare nelle fogne e sterminarli, tutti, ad uno ad uno.

    Rispondi

    • Michele E

      15 Novembre @ 19.30

      Biffo il problema sono i numeri: con le mafie si mantengono troppe persone, nelle fogne non ci starebbero, forse nemmeno nel letto del Po! Il Generale Dalla Chiesa diceva "sono solo qui a Palermo": significa che dei "potenti" che aveva attorno non se ne salvava uno! E qualcuno è ancora lì!

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti