19°

SPETTACOLI

Tutti matti... sotto zero, in Cittadella

Rassegna di 36 spettacoli a cura di Teatro Necessario

0

Dopo il successo di Tutti matti per Colorno, torna il Teatro Necessario con una nuova rassegna natalizia: 32 spettacoli, 4 concerti e molte altre sorprese fuori programma per l’iniziativa, promossa dal comune di Parma, Tutti Matti… sotto zero, un appuntamento imperdibile per vivere l’incanto del Natale assieme all’alchimia del teatro.

Protagonista principale e partner dell’iniziativa è il Collettivo Paniko che ospiterà la programmazione teatrale nella sua tendone all’interno del Parco della Cittadella e presenterà lo spettacolo “Cabaret degli Affamati”, un varietà acrobatico musicale che riprende l'ambientazione retro del tipico ristorante francese anni ’50. Sedici artisti tra musicisti, attori e acrobati trasformati in camerieri maldestri, addetti alle pulizie e sedicenti osti, accompagnano il pubblico, comodamente seduto ai tavolini, a prendere parte una soirée particolare tra bizzarre portate e contorni funambolici. Fresco, leggero e divertente, il Cabaret offre l'occasione per una serata insolita e gustosamente spensierata e verrà programmato quasi ogni giorno, dal 19 dicembre al 11 gennaio.
La serata inaugurale, il 19 dicembre, vedrà protagonista il Collettivo Paniko a cui farà seguito il gruppo Nema Problema Orkestar, sonorità balcaniche unite ad un tocco klezmer e jazz, per creare un’atmosfera di festa.
Secondo ospite della rassegna sarà la compagnia 320chili, che si esibirà il 22 dicembre in “Invisibile”, dove cinque interpreti, quattro acrobati e un giocoliere, riflettono sul concetto di follia che si cela dietro la parvenza di normalità del vissuto di ogni giorno, mettendo in evidenza ciò che normalmente passa inosservato. Uno spettacolo che unisce la danza, il teatro gestuale e l’acrobatica, per un risultato divertente e accattivante.
Il giorno di Natale sarà invece il Teatro Necessario a offrire alla cittadinanza lo spettacolo “Clown in Libertà” a ingresso gratuito. Un’opportunità per passare un pomeriggio di festa nella calda atmosfera del tendone, animati dalla frizzante e trascinante verve comica del trio già ben noto a Parma.
Sarà inoltre possibile festeggiare il Capodanno sotto il tendone, in compagnia degli artisti del Collettivo Paniko, con il “Cabaret degli Affamati” ed un buffet interattivo, per proseguire con le danze swing scandite dal ritmo dei Brunette Bros, un vero e proprio viaggio nelle atmosfere musicali degli anni ’40, seguiti dalle sonorità jazz-zigane della Nema Problema Orkestar.
Il 5 gennaio verrà presentato lo spettacolo “Kalabazi” di Jessica Arpin, in cui la giovane artista cerca, sulla sua bicicletta acrobatica, il marito ideale. Jessica è nata in Brasile ma cresciuta professionalmente nell’arte del “senza frontiere”, parla correttamente almeno 5 lingue, oltre a un pochino del dialetto di ogni paese che ospita il suo spettacolo, ed è in grado di invertire l’ordine delle parole, riuscendo addirittura a cantare al contrario.
Il 7 gennaio Girovago e Rondella presenteranno “Manoviva”, un progetto del tutto originale e innovativo di teatro di figura e musica dal vivo. I Manoviva sono burattini a cinque dita che camminano e che danno prova di grandi abilità: sono in grado di esibirsi in complessi numeri di giocoleria e acrobatica, diventano one-man band e mangiafuoco, non appena le luci della ribalta si accendono, mettendo sotto i riflettori due piccole star di un mondo in miniatura. Il personaggio Mano viva nasce da un brevetto di Girovago e Rondella e viene utilizzato anche negli ospedali e nelle scuole come terapia didattica motoria.
Il 9 gennaio sarà ospite del tendone il duo Baccalà Clown con lo spettacolo “Pss pss”, poetico, surreale, intimista e molto divertente. Vincitori di numerosi premi internazionali, i due personaggi senza parole presentano il gioco del desiderio e dell’essere in due attraverso il linguaggio universale del corpo e dello sguardo, perfetti nei loro silenzi sognatori così come nelle imprese più maldestre.
A seguire sarà possibile scatenarsi con le musiche rock’n’roll anni ’50 grazie al gruppo musicale Boogie Airlines. Un contrabbasso, una chitarra elettrica, una batteria e dei tasti bianchi e neri faranno volare il pubblico attraverso un decennio americano veloce e sfuggevole, che porterà tanta voglia di pestare i piedi e farà tremare polsi e muovere gambe.
Il 12 e 13 gennaio l’appuntamento è con la follia e il talento degli artisti Teatro Necessario, per festeggiare Sant’Ilario e la chiusura della programmazione con il pluripremiato spettacolo “Nuova Barberia Carloni”, dove si mettono in scena gli antichi fasti di una barberia e i tre musicisti aspiranti barbieri, cercano in ogni modo di conquistarsi tutto un pubblico di nuovi clienti.

La capienza è limitata, prenotazione consigliata al n. 333.6298118
Maggiori informazioni e il programma sul sito: www.teatronecessario.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano