22°

32°

foto dei lettori

"Benvenuti a Parma. Con siringa"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Ricevi gratis le news
7

La segnalazione di un lettore. "Ore 16.30 di un sabato pomeriggio di primavera, esco dalla nuova bellissima stazione ferroviaria, direzione shopping in centro; ma guarda cosa ti trovo sotto i portici! Direi che l'abuso di alcolici è solo un problema marginale. Penso che la prossima volta andrò a fare compere altrove."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Danyel

    10 Aprile @ 11.26

    gia' Ferrovie Italia, anche se non di sua competenza, ha dato personale per pulire le sconcezze del tunnel tra stazione ed esterno(vedi Lettere al Direttore:___http://www.gazzettadiparma.it/lettere/lettere--/346275/Il-degrado-del-sottopassaggio.html___), adesso sarebbe logico e giusto che anche il Comune di Parma, nell'attesa di un improbabile miglioramento della situazione , desse il personale, piu' volte al giorno, per pulire e rendere presentabile la Stazione di Parma in qualsiasi momento(con chiusura delle toilettes dopo l'arrivo dell'ultimo treno!)!!! (e mettere delle toilettes non a pagamento, ed a prova di vandali, all'esterno piu' nascosto della stazione, ma sorvegliato da telecamere nascoste...)

    Rispondi

    • Maurizio

      10 Aprile @ 12.48

      Hai ragione per i bagni a pagamento e anche a me da fastidio come principio ma occorre capire anche il motivo per cui si arriva a tanto, io spesso pranzo all'ipermercato eurosia e naturalmente mi servo dei bagni, bene le operatrici di pulizia sono bravissime, puliscono continuamente ma altrettanto continuamente ci sono persone che sporcano ovunque, fanno tutto fuori, si divertono a prendere a pugni e rompere la cassetta dell'acqua, forzare le porte rompendole e rompere il contenitore del sapone. Ovunque vai troverai dei vandali e dei maleducati, ma a casa loro si comportano così? moglie o mamma puliscono continuamente?

      Rispondi

      • Danyel

        10 Aprile @ 20.11

        purtroppo non c'e' piu' il senso civico della "res publica"(___https://it.wikipedia.org/wiki/Res_publica___), e neanche insegnano piu' a scuola "Educazione civica"...in piu', si depenalizzano quasi gli omicidi, pensa se puniscono vandali, orinatori e defecatori...soluzioni? Prima la prevenzione, con telecamere nascoste e giri frequenti di forze dell'ordine o, nel caso come all'Eurosia, di vigilantes privati.Ma in secundis sicuramente la punizione!Quando si prende un colpevole, dargli il massimo della pena, senza rito abbreviato o non menzione , e fargli pagare con gli interessi e multe i danni fatti, se e' minorenne, lavori socialmente utili almeno per un anno, magari assieme ai genitori che non l'hanno bene educato!!!Che diamine...

        Rispondi

        • Maurizio

          10 Aprile @ 21.29

          Concordo purtroppo, nel caso Eurosia comunque penso che buona parte dei problemi si risolverebbero, a medio e lungo termine, a riprendere l'ora di educazione civica, non baserà ma è un inizio

          Rispondi

  • ANONIMUS

    09 Aprile @ 22.04

    Strano perché la stazione é frequentata da lavoratori e brava gente... sembra un ritrovo di sbandati e clandestini.. ma é un PERCEZIONE

    Rispondi

  • Giovanni

    09 Aprile @ 18.50

    L'intelligenza non la vendono? Non critico tanto la segnalazione ma il fatto che la "minaccia" è che non verrà più a fare acquisti.

    Rispondi

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti