15°

29°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

foto dei lettori

Happy new year in San Leonardo

14

La foto-segnalazione arriva da Arianna: "A 3 giorni dal brindisi, i rifiuti, orfani dei defunti cassonetti, attendono che qualcuno si occupi di loro. Certo erano difficili da prevedere tante bottiglie! Per fortuna che, appena cala la sera, orde di spacciatori gli tengono compagnia, mentre ravvivano il commercio nel quartiere. Anno nuovo, vita vecchia...."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 14
  • marirhugo

    05 Gennaio @ 23.27

    adesso questi s'incavolano pero': " ma il virgolettato e roba vostra o della lettrice?" lo stile ha un non so che di gia visto.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      06 Gennaio @ 11.12

      IL "DEJA VU" E' UN EQUIVALENTE EPILETTICO.

      Rispondi

  • Simone

    04 Gennaio @ 19.36

    Simone.giallo7@libero.it

    Tutto è migliorabile e anche io ho segnalato che la raccolta della carta da me è avvenuta dopo giorni ma provate a scrivere su google ad esempio rifiuti Roma o rifiuti Genova e vi accorgerete che le altre città hanno problematiche molto maggiori delle nostre..Comunque è da notare positivamente come siano state messe le bottiglie nella vicinanza della campana e non buttate in giro..

    Rispondi

  • Vercingetorige

    04 Gennaio @ 11.59

    E' EVIDENTE IN QUESTA FOTOGRAFIA , come in innumerevoli altre mandate alla "Gazzetta" , che la gente deposita i rifiuti vicino alle campane del vetro , ai raccoglitori di indumenti usati ( che non sono di IREN ) e dentro i cestini stradali , PERCHE' NON HA CONTENITORI IN CUI LASCIARLI . In altre parole usa questi luoghi come " isole ecologiche" , anche se gli appositi contenitori differenziati ( e non necessariamente interrati ) , non ci sono. LE ISOLE ECOLOGICHE NON CONTRASTANO CON LA "DIFFERENZIATA" , come vien falsamente detto , anzi , laddove ci sono , come in Trentino - Alto Adige , la percentuale di "differenziata" è superiore a quella di Parma. Soltanto un esaltato , accecato dal fanatismo, può non capire e non vedere una cosa così palese ! NEL FRATTEMPO , IL FAMOSISSIMO CENTRO DI RICICLO RIFIUTI DI VEDELAGO , AL QUALE GCR E "GRILLINI" ORGANIZZAVANO PELLEGRINAGGI IN PULLMAN , E' FALLITO !

    Rispondi

    • Maurizio

      04 Gennaio @ 19.21

      Vercingetorige, lei ipoizzava tra le altre cose una sorta di vedelago spinta nel senso di una raccolta indifferenziata da differenziare con appositi addetti da chi gestisce il servizio di raccolta.....

      Rispondi

      • Vercingetorige

        05 Gennaio @ 16.22

        NO ! IO IPOTIZZAVO UNA DIFFERENZIAZIONE fatta a posteriori , dopo la raccolta , dalla Società incaricata dello smaltimento , in uno stabilimento proprio , con attrezzature proprie e personale proprio , e dicevo che questo sarebbe l' unico modo per fare una vera "differenziata" , completa e ben fatta al 100 % . LO CONFERMO A TUTT' OGGI , PERO' C' E' IL PROBLEMA CHE , QUESTO SISTEMA , SAREBBE MOLTO COSTOSO , come lei stesso aveva fatto notare a suo tempo. NON HA NIENTE A CHE VEDERE CON VEDELAGO , CHE ERA TUTT' ALTRA COSA , e partiva dal presupposto di ricevere rifiuti già presuntamente differenziati.

        Rispondi

    • marirhugo

      04 Gennaio @ 13.47

      i contenitori ci sono; se in questo periodo nen c'è posto perche è sospesa la raccolta, la gente il rudo per 3 4 giorni se lo può tenere in casa., O per caso in quella foto ci sono solo sacchetti con pannolini usati di neonati? A me sembra di scorgere qualche bottiglia di vetro. Sono degli incivile, non sonoi affatti giustificati dal buttare il rudo in mezzo alla strada perche' non ci sono le isole ecologiche, Incivili e qualcuno meschino.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        04 Gennaio @ 17.08

        I CONTENITORI NON CI SONO ! Hanno addirittura fatto il "funerale" dell' ultimo cassonetto in via Cavour, per festeggiare questi bei risultati ! Il "rudo" se lo possono tenere in casa per tre o quattro giorni gli sporcaccioni . Bisogna poi vedere se è più "incivile" e "meschino" uno che ha bisogno di vuotare la sua pattumiera o uno che vuole obbligarlo a tenerla in salotto. Chi non soffra della cecità degli esaltati , pur non "giustificando" gli "incivili" , può quantomeno cercare di capirne le motivazioni , se non è del tutto orbo !

        Rispondi

        • marirhugo

          05 Gennaio @ 08.45

          Ma che cavolo dice questo, ma di queli contenitori parla? dalle mie parti ci sono quelli per l'organico, per la carta, in casa teniamo l'indifferenziato che raccolgono una volta settimana,, e quello per la plastica, idem una volta a settimana. poi c'e' il vetro che va nelle camapane. Il rudo te lo tieni in casa nei contenitori che hai in casa e te lo porti fuori nek giorni stabiliti. Questo nick giustifica chi butta il rudo in mezzo alla strada per non tenerselo per quelche giorno in casa? incivile e meschino, Il rudo ce l'ho anch'io e non lo butto in mezzo alla strada, e tanti altri come me, anche se non ci sono i cassonetti , Quindi se si vuole ci si riesce e senza tante difficolta se hai comprtamenti civili poi ti puoi permettere di criticare il siustema, chiedere le isole ecologiche o i cassonetti interrati, insomma e vai a vuotare il vetro e trovi la camoana piena, o ne trovi un altra, senno te lo porti indietro, Non lo lasci li'. Che c'entra che i cassonetti non ci sono

          Rispondi

        • Vercingetorige

          05 Gennaio @ 11.04

          INTANTO "QUESTO" SARA' TUO FRATELLO , CHE CONDIVIDE QUALCOSA DI "CAVOLO" IN COMUNE CON TE ! Poi , i "contenitori" , come ben capisce chiunque non sia un "minus habens" , non sono certo bidoncini infami ad uso personale , ma recipienti ad uso pubblico ( che possono benissimo essere differenziati ) , nei quali i Cittadini possano conferire i propri rifiuti in qualunque giorno ed in qualunque ora ne abbiano bisogno E CHE NON CI SONO , per cui poi succedono certe cose ! Col "rudo" in casa ci starai bene tu ! Le persone pulite no ! Questo "nick" ha scritto , per quelli che sanno leggere , che non "giustifica" , però cerca di capire le ragioni della gente.

          Rispondi

        • marirhugo

          05 Gennaio @ 23.50

          allora tu non usi i bidoncini perche sono infami; e siccome sei pulito non tieni il rudo in casa, allora dove lo tieni,? in casa no, nei bidoncini no, Dove allora? quelli pubblici non ci sono, dove allora? quando ci saranno i contenitori pubblici butteremo il rudo nei contenitori pubblici; fino ad allora non lo buttiamo in mezzo alla strada. e la gente che butta il rudo in strada non va capita va perseguita Dalle mie parti qualcuno ha avanzato l'idea di addestratre un paio di pitbull .......................................................................................................................... ............................................................................................l'idea e' stata pero' (per fortuna) bocciata

          Rispondi

        • Vercingetorige

          06 Gennaio @ 11.08

          MA CERTO ! PECCATO CHE LA SS PANZER DIVISION LEIBSTANDARTE abbia lasciato la nostra Città nel 1945 , altrimenti avremmo potuto affidarle il Servizio di Nettezza Urbana !

          Rispondi

  • Straiè

    04 Gennaio @ 10.11

    In compenso il Comune non tarderà un secondo a riscuotere la tassa sullo "smaltimento" rifiuti.

    Rispondi