-2°

DONADONI

"A Verona match di fatica e sofferenza"

Ricevi gratis le news
0

"Contro la Fiorentina abbiamo vinto giocando da ultima in classifica, a Verona dovremo fare lo stesso perché siamo ancora ultimi". Queste le parole di Roberto Donadoni alla vigilia della trasferta.

"Vittorie come quella contro la Fiorentina danno un’iniezione di fiducia importante, ma non dobbiamo credere di essere usciti da una situazione complicata solo perchè abbiamo fatto un risultato. Da una situazione complicata si esce solo dando continuità soprattutto alle prestazioni. Domani a Verona l’atteggiamento deve essere quello di martedì con la Fiorentina". Il tecnico del Parma, Roberto Donadoni, chiede ai suoi un’altra prestazione importante contro il Verona per tentare di risalire la china ed abbandonare l’ultima piazza della classifica. Quasi certo di poter recuperare Gobbi, l'allenatore dei ducali non si scoraggia per un mercato ancora fermo in casa Parma: "Avrei preferito avere già rinforzi ovvio, ma ci sono motivazioni per cui ciò non è ancora accaduto che vanno rispettate. Sono fiducioso che presto questo aspetto cambierà. Il mercato non chiude domani, non è giusto nemmeno fare discorsi affrettati. Abbiamo le idee chiare e servono come ho già detto giocatori motivati". Sul possibile impiego di Lila al Bentegodi: "Siamo ancora in stand by , in attesa di un documento. Per noi potrebbe essere un aiuto in più anche se lui questa settimana è andato e tornato dall’Albania per sbrigare le pratiche burocratiche e non è al meglio fisicamente. Ma lui è un generoso. Non dobbiamo però pensare a lui come a un salvatore della patria ma, in questo tempo mi ha dato sensazioni positive, ha una grandissima voglia di affermarsi nel nostro campionato ed è un volonteroso. Vediamo se si potrà utilizzare domani". Sul ritorno di Cassani: "Mattia ha grande voglia di tornare, ha fatto di tutto per essere ancora protagonista. La condizione migliore è ancora lontana ma l’importante è che dia continuità agli allenamenti. A livello psicologico il fatto che il suo ritorno al gioco abbia coinciso con la vittoria dà una spinta in più, però non bisogna fargli fretta". Infine sull'Hellas: "Non so ragionare in casa d’altri. Io ho le mie di preoccupazioni e spero che domani sul campo siano inferiori a quelle degli avversari. Dare continuità è difficile ma noi dobbiamo cavalcare questo momento per tenere acceso il lumicino della speranza. Ragionare da ultimi in classifica significa che ognuno di noi sa che deve tirar fuori qualcosa in più, il meglio. Il fatto di aver vinto con la Fiorentina, squadra di rango superiore, serve a far capire qual è il meccanismo che deve scattare davanti ad ogni avversario per dare continuità alla prestazione e risultato. A Verona ci aspetta una gara di grande fatica e sofferenza, proprio come martedì, quando siamo stati premiati".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

spagna

Igor era in Spagna da settembre. "Accetto l'estradizione in Italia"

15commenti

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5