-3°

Cinema

Golden Globe, parata di star

Ricevi gratis le news
0

E’ scomposta e informale, e bagnata dalla pioggia, la sfilata sul tappeto rosso della 72esima edizione dei Golden Globes, i premi del cinema e della sempre più rispettata televisione, assegnati dai membri della Hollywood Foreign Press di Los Angeles. E in tanti hanno ricordato la tragedia di Parigi.
Arrivano a gruppi, sfilano bevendo champagne (Moet & Chandon sponsorizza l’evento) di fronte al Beverly Hotel, dove si tiene la cerimonia. L’ormai 74enne Harrison Ford passa schivo con il solito sguardo imbronciato. Keira Knightly, incinta, fasciata in un abito Chanel adornato di farfalle, si protegge la pancia nella folla, Matthew McConaughey con barba lunga, fila dritto.
C'è anche Patti Smith. L’icona punk si ferma a parlare e dichiara la speranza per un prossimo presidente americano simile a Papa Francesco, anche l’attivista Ralph Nader le andrebbe bene. La drag queen Conchita stretta in un vestito di velluto verde si ferma a spiegare la differenza tra drag queen e trans mentre dietro di lei passano i protagonisti di Transparent, serie tv che tratta proprio il tema dei transgender e che vincerà due premi durante la serata (miglior serie brillante e migliore attore protagonista, Jeffrey Tambor).
Jennifer Aniston, nominata per la sua interpretazione in Cake, è accompagnata dal fidanzato Jiustin Teroux. Veste Saint Laurent e ha il passo sicuro, ma in gara con lei c'è anche Julianne Moore che di lì a poco le soffierà la statuetta.
Il più sereno sul tappeto rosso è George Clooney, che ancora prima di entrare sa che uscirà dal Beverly Hotel con una statuetta, quella che la HFPA ha deciso di assegnarli come premio alla carriera (il premio Cecil B. deMille). Lui e la moglie, la bella avvocatessa Amal Alamuddin, catturano l'attenzione dei fotografi, lei è elegantissima in un abito Dior haute couture «I guanti bianchi però sono i miei». Alla borsetta ha appuntata la spilla «Je suis Charlie», il bel marito ha la stessa spilla sul bavero della giacca dello smoking. Diane Kruger, Helen Mirren e Patricia Arquette reggono un cartello con la stessa scritta, Kathy Bates la mostra sullo smartphone.
E mentre le grandi star americane come Reese Whiterspoon, Kevin Spacey e Michael Keaton sono al centro dell’attenzione, pochi si fermano a parlare con artisti come il regista russo Andrey Zvyagintsev, che col suo film Leviathan ha già vinto il premio per la migliore sceneggiatura a Cannes e che di lì a poco vincerà anche il Globe.
Il maltempo - non piove spesso a Los Angeles, ma domenica ha piovuto per buona parte della giornata - non ha scoraggiato le star, che hanno sfilato a spalle nude e dècolletè in vista. Sienna Miller in Miu Miu, Jennifer Lopez in Zuhair Murad, Kate Hudson e Jessica Chastain (entrambe in Versace) erano le più scollate.
A rischio di rapina il patrimonio di gioielli sfoggiati durante la serata. Bulgari, Choppard, Tiffany e Cartier le griffes più gettonate
Al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills cerimonia di premiazione della settantaduesima edizione dei Golden Globe Awards. 

I vincitori

Boyhood di Richard Linklater e Grand Budapest Hotel vincono ai Golden Globe rispettivamente nelle categorie miglior film drammatico e commedia. I premi della Hollywood Foreign Press Association sono stati consegnati la scorsa notte al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles. Il film interpretato da Ethan Hawke ha trionfato anche nelle categorie miglior regista e attrice non protagonista (Patricia Arquette). Migliore attrice drammatica è Julianne Moore (Still Alice), attore Eddie Redmayne per la sua interpretazione dell’astrofisico Stephen Hawking ne La teoria del tutto. Nella categoria film straniero il Golden Globe va al russo Leviathan. Migliore serie drammatica The Affair, mentre commedia Transparent. George Clooney ha ricevuto il premio Cecil B. Demille. "Oggi è un giorno straordinario - ha detto durante il discorso di ringraziamento -. Milioni di persone hanno marciato non solo a Parigi ma in tutto il mondo ed erano cristiani, ebrei, musulmani, i leader del mondo. Non hanno fatto una marcia di protesta ma una marcia di sostegno all’idea che non cammineremo nella paura. Je suis Charlie". 
Ecco l’elenco completo dei premi. Miglior film drammatico: Boyhood di Richard Linklater. Miglior commedia: Grand Budapest Hotel di Wes Anderson. Miglior attrice di film drammatico: Julianne Moore per Still Alice. Miglior film drammatico: Eddie Redmayne per La teoria del tutto. Miglior attore di commedia: Michael Keaton per Birdman. Miglior attrice protagonista di commedia: Amy Adams per Big Eyes. Miglior regista: Richard Linklater per Boyhood. Miglior film straniero: Leviathan del regista russo Andrey Zvyagintsev. Miglior sceneggiatura: Birdman di Alejandro González Iñárritu, Armando Bo, Alexander Dinelaris, Nicolás Giacobone. Miglior attrice non protagonista: Patricia Arquette per Boyhood. Miglior attore non protagonista: J. K. Simmons per Whiplash. Miglior film d’animazione: Dragon Trainer 2. Miglior canzone: Common per Selma. Miglior colonna sonora: Jóhann Jóhannsson per La teoria del tutto. 
Miglior attore in una serie tv commedia: Jeffrey Tambor per Transparent. Miglior attore in una serie tv drammatica: Kevin Spacey per House of Cards. Miglior serie tv drammatica: The Affair. Miglior attrice in una miniserie o film per la tv: Maggie Gyllenhaal per The Honourable Woman. Miglior attore in una miniserie o film per la tv: Matt Bomer per The Normal Heart. Miglior serie tv commedia: Transparent. Miglior attrice in una serie tv commedia: Gina Rodriguez per Jane the Virgin. Miglior attore in una miniserie o film per la tv: Billy Bob Thornton per Fargo. Miglior miniserie o film per la tv: Fargo. Miglior attrice non protagonista in una serie tv: Joanne Froggatt per Downton Abbey. Miglior attrice in una serie tv: Ruth Wilson per The Affair.

La scollatura e la battuta a Jennifer Lopez (Il video)

Durante la serata, Jeremy Renner e Jennifer Lopez erano sul palco per presentare il vincitore del miglior attore di una miniserie. Lei: "Io ho le unghie per aprirla"  (riferito alla busta) e lui: "Hai anche i globi", scherzando sulla scollatura. Abito dello stilista Zuhair Murad, una specie di caftano scollatissimo con una lunga mantella.

 

Primo red carpet per i coniugi Clooney

Quella dei Gloden Globe è stata la prima passerella ufficiale da quando George Clooney e Amal Alamuddin si sono sposati. George ha ricevuto il "Cecil B. De Mille Award", il premio alla carriera per la sua attività di attore, regista e attivista. Nel discorso di ringraziamento ha citato gli episodi di terrorismo in Francia. Ha anche ricordato gli attori scomparsi nel 2014, Robin Williams e Lauren Bacall, poi si è rivolto alla moglie: "Amal, qualunque alchimia ci abbia fatto incontrare, non potrei essere più orgoglioso di essere tuo marito".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento