Emilia-Romagna

Treno dei pendolari cancellato per vandalismi

Disagi questa mattina anche per i pendolari emiliani: qualcuno ha scaricato gli estintori del regionale 2271 all'interno dei vagoni

Ricevi gratis le news
6

Hanno scaricato tutti gli estintori in dotazione al Regionale 2271 Milano-Bologna all'interno delle vetture, rendendole inutilizzabili e costringendo Trenitalia a cancellare il treno, il cui arrivo a Bologna era previsto questa mattina alle 8,08. Un treno quindi che doveva fermarsi anche a Parma. 
L’episodio si è verificato la notte scorsa sui binari della stazione di Milano Centrale riservati ai treni in sosta, rivela una nota di Trenitalia, che ha diffuso anche le fotografie. Ad accorgersi del vandalismo è stato - attorno alle cinque - il personale di bordo, durante le operazioni di preparazione del convoglio.
La cancellazione del treno, inviato in officina per le operazioni di pulizia straordinaria e per il reintegro degli estintori, ha privato anche i pendolari emiliani di uno dei collegamenti per il capoluogo più utilizzati. I responsabili dei vandalismi non sono stati identificati. 

Un atto vandalico analogo era stato commesso nella serata di venerdì 30 gennaio sul Regionale 11603 Poggio Rusco – Bologna quando il treno – partito alle 20.05 – stava viaggiando verso Bologna.
I vandali hanno probabilmente approfittato del fatto che al momento nella vettura non erano presenti passeggeri e che il capotreno era impegnato a svolgere la propria attività nelle altre carrozze.
Giunto a Bologna il treno è stato portato in officina per le operazioni di pulizia straordinaria.

Per Trenitalia – che sporgerà denuncia - oltre ai danni economici anche quelli legati alla temporanea indisponibilità dei treni. Fra le conseguenze di questi atti vandalici ci sono infatti gli effetti del fermo forzato in officina, che possono provocare cancellazioni di ulteriori servizi o riduzione dei posti disponibili.

Quello degli atti vandalici contro i treni è un fenomeno in aumento. Nel 2014 è stato di oltre 70mila euro l’importo relativo ai soli danni materiali, cui vanno aggiunti quelli sul servizio provocati dal fermo forzato dei mezzi in officina. A provocare effetti maggiori sono soprattutto i graffiti: nel 2014, in Emilia-Romagna, ne sono stati rimossi 541 per una superficie totale di oltre 12mila metri quadrati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    03 Febbraio @ 18.03

    Questi sono i risultati dei continuin tagli al personale ed alla sicurezza; in comoenso, Moretti si becca 960mila€ all'anno, per non aver mai combinato nulla, nella sua posizione privilegiata. E continuiamo ad importare dalla Romania e dalla Moldavia migliaia di delinquenti, ladri ed assassini.

    Rispondi

  • Paolo

    03 Febbraio @ 08.57

    Vercingetorige, forse non ha letto bene: "Hanno scaricato tutti gli estintori in dotazione al Regionale 2271 Milano-Bologna all'interno delle vetture" significa che tutto il treno è stato vandalizzato, non una carrozza soltanto.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      03 Febbraio @ 11.08

      SIGNOR PAOLO , DAL MIO PUNTO DI VISTA , piuttosto di dare ai teppisti la soddisfazione di vedere soppresso il treno , ed il divertimento di vedere tutti i passeggeri , che devono andare a lavorare o a studiare , abbandonati come allocchi sui marciapiedi , farei viaggiare i carri merci !

      Rispondi

  • corra

    03 Febbraio @ 08.00

    purtroppo il degrado che abbiamo raggiunto dalla delinquenza più spietata a questi fenomeni che giustamente o ingiustamente definiamo di bullismo,non sono affrontati in modo adeguato,il problema è uno solo,tutto il male che dobbiamo subire nella nostra vita quotidiana va represso con mano pesante e non coi metodi blandi o addirittura inconsistenti che venono messi in atto per cercare di debellare queste piaghe.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    02 Febbraio @ 17.57

    SI , MA LA RISPOSTA DI TRENITALIA NON PUO' ESSERE QUELLA DI SOPPRIMERE I TRENI ! IN OFFICINA CI DEVE ANDARE LA CARROZZA DANNEGGIATA , MICA TUTTO IL TRENO ! Sopprimere il treno significa cedere ai teppisti e farli ridere ancora di più !

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

PIENA

L'Enza fuori dagli argini a Lentigione. Evacuazione in golena a Casaltone. Colorno, chiusi ponte, piazza e scuole

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS