-2°

neve

Senza luce e gas: ancora tanti disagi a Torrile

0

Sono ancora al lavoro gli operai del Comune e i mezzi spartineve, ma tanti problemi a Torrile non sono ancora risolti. Se le strade sono ormai quasi tutte pulite, e si sta lavorando per liberare le fermate del bus, parcheggi, piazzali e marciapiedi, molte famiglie sono ancora in grave difficoltà, senza luce e gas a oltre 30 ore dall'inizio dell'emergenza. Già dalla notte tra giovedì e venerdì in alcune zone del Comune è black out: il peso della neve ha causato la caduta di diversi pali della luce e la rottura di un cavo a Gainago. Servizio in tilt e tutti al buio da Gainago alla zona est di San Polo, a Sant'Andrea e a Bezze. Caldaie che non scattano e abitazioni al buio, la situazione per le famiglie coinvolte non è certo serena ma la rabbia dei torrilesi è soprattutto per la mancanza di risposte da parte di Enel. “Nemmeno noi riusciamo ad avere un contatto con l'azienda – dice Corrado Zanelli, responsabile dell'ufficio tecnico del Comune -. Da ieri non abbiamo risposte sugli interventi da fare anche se abbiamo inoltrato tutte le segnalazioni dei cittadini e i danni rilevati>.

Problemi anche con il gas su un lato di via I maggio a San Polo. Fortunatamente le strade sono ora tutte percorribili, grazie anche alla pioggia caduta nel pomeriggio di ieri che ha sciolto parte della coltre nevosa. Un vantaggio per chi deve muoversi in auto, ma un'ulteriore preoccupazione per i tecnici comunali: in diversi giardini privati, i rami appesantiti dalla neve bagnata si sono spezzati finendo, in alcuni casi, in strada e sopra le auto in sosta.

Per qualcuno, però, l'abbondante nevicata è stata anche una scusa per tornare per qualche minuto bambino: tra chi ieri mattina spalava davanti a casa o ai negozi non è mancato chi ha approfittato per fare a "palate di neve" tra le risate generali mentre altri, nel buio della notte, non si sono fatti scappare l'occasione per fare qualche "derapata" nei parcheggi ancora sgomberi. Il piano neve resterà attivo fino al rientro dell'emergenza neve, nel frattempo il sindaco Alessandro Fadda, dalla sua pagina Facebook ricorda ai frontisti di pulire i marciapiedi, a chi ha alberi con rami che escono verso la strada di scaricare la neve, a tutti di non lasciare le macchine parcheggiate a bordo strada per evitare di intralciare il passaggio degli spartineve.

Sempre da Facebook, ieri nottte sono arrivati anche i ringraziamenti del primo cottadino a tutti i torrilesi che hanno collaborato ad affrontare le ore più critiche: "In primis, i cittadini che oggi, con grande pazienza, hanno collaborato alla pulizia delle strade del nostro Comune; poi i miei assessori, i dipendenti comunali e chi, con loro, ha fatto tutto quanto possibile per risolvere le diverse problematiche di oggi. Un grazie va infine a chi si è lamentato a ragion veduta, perché anche da queste cose si può migliorare.
Oggi abbiamo assistito ad un evento eccezionale, una nevicata tale non si vedeva qui da oltre vent'anni, e lo abbiamo affrontato insieme, con gli strumenti ordinari che abbiamo a disposizione per fronteggiare queste precipitazioni (incrementati in numero per quanto potevamo). Tutti i Comuni hanno incontrato difficoltà e, bene o male, le hanno affrontate con grande determinazione.
Big Snow ci sta dando ancora disagi ma ci lascia un'esperienza importante. Imparare dagli errori permette di fare meglio la volta successiva".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

9commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

5commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

11commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti