-5°

neve

Senza luce e gas: ancora tanti disagi a Torrile

0

Sono ancora al lavoro gli operai del Comune e i mezzi spartineve, ma tanti problemi a Torrile non sono ancora risolti. Se le strade sono ormai quasi tutte pulite, e si sta lavorando per liberare le fermate del bus, parcheggi, piazzali e marciapiedi, molte famiglie sono ancora in grave difficoltà, senza luce e gas a oltre 30 ore dall'inizio dell'emergenza. Già dalla notte tra giovedì e venerdì in alcune zone del Comune è black out: il peso della neve ha causato la caduta di diversi pali della luce e la rottura di un cavo a Gainago. Servizio in tilt e tutti al buio da Gainago alla zona est di San Polo, a Sant'Andrea e a Bezze. Caldaie che non scattano e abitazioni al buio, la situazione per le famiglie coinvolte non è certo serena ma la rabbia dei torrilesi è soprattutto per la mancanza di risposte da parte di Enel. “Nemmeno noi riusciamo ad avere un contatto con l'azienda – dice Corrado Zanelli, responsabile dell'ufficio tecnico del Comune -. Da ieri non abbiamo risposte sugli interventi da fare anche se abbiamo inoltrato tutte le segnalazioni dei cittadini e i danni rilevati>.

Problemi anche con il gas su un lato di via I maggio a San Polo. Fortunatamente le strade sono ora tutte percorribili, grazie anche alla pioggia caduta nel pomeriggio di ieri che ha sciolto parte della coltre nevosa. Un vantaggio per chi deve muoversi in auto, ma un'ulteriore preoccupazione per i tecnici comunali: in diversi giardini privati, i rami appesantiti dalla neve bagnata si sono spezzati finendo, in alcuni casi, in strada e sopra le auto in sosta.

Per qualcuno, però, l'abbondante nevicata è stata anche una scusa per tornare per qualche minuto bambino: tra chi ieri mattina spalava davanti a casa o ai negozi non è mancato chi ha approfittato per fare a "palate di neve" tra le risate generali mentre altri, nel buio della notte, non si sono fatti scappare l'occasione per fare qualche "derapata" nei parcheggi ancora sgomberi. Il piano neve resterà attivo fino al rientro dell'emergenza neve, nel frattempo il sindaco Alessandro Fadda, dalla sua pagina Facebook ricorda ai frontisti di pulire i marciapiedi, a chi ha alberi con rami che escono verso la strada di scaricare la neve, a tutti di non lasciare le macchine parcheggiate a bordo strada per evitare di intralciare il passaggio degli spartineve.

Sempre da Facebook, ieri nottte sono arrivati anche i ringraziamenti del primo cottadino a tutti i torrilesi che hanno collaborato ad affrontare le ore più critiche: "In primis, i cittadini che oggi, con grande pazienza, hanno collaborato alla pulizia delle strade del nostro Comune; poi i miei assessori, i dipendenti comunali e chi, con loro, ha fatto tutto quanto possibile per risolvere le diverse problematiche di oggi. Un grazie va infine a chi si è lamentato a ragion veduta, perché anche da queste cose si può migliorare.
Oggi abbiamo assistito ad un evento eccezionale, una nevicata tale non si vedeva qui da oltre vent'anni, e lo abbiamo affrontato insieme, con gli strumenti ordinari che abbiamo a disposizione per fronteggiare queste precipitazioni (incrementati in numero per quanto potevamo). Tutti i Comuni hanno incontrato difficoltà e, bene o male, le hanno affrontate con grande determinazione.
Big Snow ci sta dando ancora disagi ma ci lascia un'esperienza importante. Imparare dagli errori permette di fare meglio la volta successiva".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto