20°

Parma calcio

Per ora niente messa in mora: i giocatori danno qualche giorno a Manenti

Ricevi gratis le news
7

«Aspettiamo ancora. Abbiamo deciso di dare un’ulteriore proroga». I giocatori del Parma per ora hanno deciso di non mettere in mora la società: a parlare è il capitano Alessandro Lucarelli al termine dell’incontro con il presidente dell’associazione calciatori (Aic) Damiano Tommasi. La squadra attende domani prima di decidere provvedimenti per il mancato pagamento degli stipendi.

Ad allenamento finito, attorno alle 17, i calciatori del Parma hanno incontrato Tommasi e la riunione è terminata attorno alle 18,45. Per ora quindi niente messa in mora: i giocatori danno ancora qualche giorno di tempo a Manenti per saldare gli stipendi. 

GOBBI: "CI SONO STATE DATE RASSICURAZIONI SUI BONIFICI". "Abbiamo deciso di aspettare ancora qualche giorno, ci sono state date delle rassicurazioni sull'arrivo dei bonifici, quindi aspettiamo". Così il difensore del Parma, Massimo Gobbi, ai microfoni di Sky Sport 24 dopo la decisione della squadra di non mettere in mora la società, almeno per il momento. "Non ci sono ultimatum, valuteremo già da domani con la società l’arrivo di questi bonifici, ma non abbiamo dato 24 o 48 ore di tempo. Il presidente ci ha ribadito che è imminente l'arrivo di questi soldi, gli diamo fiducia, è arrivato da poco e si è messo subito al lavoro ed è giusto dargli ancora qualche giorno - ha spiegato Gobbi -, speriamo che questi soldi arrivino presto. Ormai il limite di tempo per la penalizzazione è stato superato. La nostra è una situazione difficile, ma non possiamo fare altro che continuare a fare quello che hanno fatto i miei compagni che a Roma, io non c'ero, hanno giocato una grande partita. Noi non pensiamo ai soldi, ma ad andare in campo, a sudare la maglia e a metterci l’impegno, perchè al di là dell’ultimo posto e della penalizzazione, vogliamo onorare il campionato e la nostra professionalità. Noi cerchiamo di tutelarci, ma vogliamo anche tutelare il Parma, speriamo che arrivino i soldi e che tutto si sistemi. Ne abbiamo viste tante ed è anche difficile avere fiducia, ma vogliamo crederci ancora una volta per il bene di tutti sperando che si sistemi ogni cosa". 

TOMMASI: "NORME DI CONTROLLO DA INASPRIRE". Anche il presidente dell’Aic Damiano Tommasi, all’uscita dall’incontro con i giocatori del Parma, ha confermato la decisione annunciata dal capitano Lucarelli di attendere ancora qualche giorno prima dell’eventuale messa in mora. "Il perchè della proroga? Al di là del bonifico o meno c'è un interlocutore che si esprime e si muove con un progetto futuro, ed è anche facile dargli credito. Parliamo anche di una situazione che si protrae da tanto tempo, ma la nuova società è entrata da pochi giorni. Anche i ragazzi pensano sia logico dare altro tempo. La situazione da parte nostra apre a valutazioni sulle norme di iscrizione e di controllo durante la stagione che devono essere inasprite". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sindaco

    18 Febbraio @ 08.43

    ovviamente nessuno si chiede da dove arrivino magicamente questi soldi. ammesso che ci siano adesso, per quanto si potrebbe andare avanti in questo modo? pensiamo di andare avanti degli anni senza sapere chi sta elargendo denaro (dato che Manenti è solo un tramite) e nella speranza che nessuno (finanza, ecc) ne controlli la lecita provenienza e tassazione? PS: E DALLA PROCURA CARA GAZZETTA CHE SI DICE?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Febbraio @ 20.05

    INSOMMA , LUNEDI' 16 FEBBRAIO AVREBBE DOVUTO ESSERE LA GIORNATA FATIDICA , PER L'AEROPORTO E PER IL PARMA CALCIO . Il risultato è stato che si tintogna , da una parte e dall' altra. Tintogna tu chè tintogno anch' io ! Trullallero trullallero , trullallero trullalla' !

    Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Febbraio @ 19.29

    VA BENE ! VUOL DIRE CHE A LORO VA BENE AGONIZZARE ANCORA UN PO' ............ Probabilmente questo ulteriore rinvio è stato proposto da Lucarelli . Fors' anche Donadoni era incerto . COMUNQUE , GLI ALTRI CREDITORI NON SONO DELLO STESSO AVVISO.

    Rispondi

  • calico

    17 Febbraio @ 19.13

    Sono anche troppo corretti.

    Rispondi

  • Gio

    17 Febbraio @ 18.37

    Giorgio R.

    Fanno bene hanno ragione e la causa è GHIRARDI che ha cercato di far fare un teatrino FARSA vergognoso. La Leonessa è nel cartellino del pass di Manenti quindi cosa è cambiato ? Il fatto che non vincano è perché hanno venduto praticamente i giocatori da Parolo, Amauri, Giovinco ecc. ecc. e non c'è la squadra e manca chi fa goal.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Inchiesta Wally Bonvicini: sotto sequestro la pizzeria Arte&Gusto

tg parma

Inchiesta Wally Bonvicini: sequestrate le quote societarie della pizzeria Arte&Gusto

tg parma

Spacciava droga agli studenti minorenni sul bus, arrestato

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

4commenti

Euro Torri

Ruba una felpa e spacca una parete in cartongesso

Un giovane minorenne italiano

Via Bizzozzero

Auto pirata investe una bambina. Chi ha visto?

Appello della mamma della piccola

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

3commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

GAZZAFUN

Lucarelli il migliore con l'Entella: consolida il primo posto

serie b

Le pagelle in dialetto

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro