Atletica

«Corri a Zibello»: emozioni fino all'ultimo metro

Ricevi gratis le news
0

Doppietta dell’Atletica Casone Noceto, ieri a Zibello, nella terza prova del campionato provinciale Fidal di corsa su strada. Nell’edizione numero 14 della «Corri a Zibello» la società di Noceto ha conquistato il gradino più alto sia del podio maschile che di quello femminile, grazie alle vittorie di Yonas Tsegaye e Carolina Baldi. Al via 350 podisti, graziati dal tempo che, nonostante vento e basse temperature, ha risparmiato la pioggia annunciata. C’erano tutti gli ingredienti, insomma, per assistere ad una bella gara, e così è stato. A dare spettacolo sono state soprattutto le donne: Carolina Baldi, Isabella Morlini dell’Atletica Reggio e Sarah Martinelli dell’Atletica Casone Noceto non solo si sono piazzate nelle prime 22 posizioni in classifica generale ma si sono anche rese protagoniste di una gara combattuta fino all’ultimo giro. Il percorso – tre giri a circuito per un totale di 9,9 km – non era dei più veloci («Una gara muscolare, con molti saliscendi che hanno messo a dura prova gambe e ginocchia», dicono i podisti), eppure ha fatto registrare ottime prestazioni.Yonas Tsegaye ha tagliato per primo il traguardo dopo 31’33’’, staccando di oltre un minuto il giovane triatleta del Cus Parma Dario Chitti: «Ho usato la gara come preparazione in vista dei campionati italiani di duathlon della prossima settimana – spiega il cussino -. Sono partito bene, poi ho rallentato, mi sono attaccato al gruppo alle spalle di Yonas e ho gestito il passo, prima di allungare con la volata finale. Di solito è quella che mi viene meglio e anche questa volta è andata bene». Dietro di lui Fabio Marchio del Ballotta Camp e Pietro Cabassi del Circolo Minerva, che con una bella volata finale ha avuto la meglio su un altro cussino, Abou El Wafa. La prova più avvincente però è stata quella femminile. Isabella Morlini è partita bene, staccando subito le due avversarie del Casone. «Fino al secondo giro noi tre eravamo attaccate, in testa – racconta Sarah Martinelli -, poi Carolina ha “acceso il motorino” e ha accelerato. Ho provato a stare al suo passo ma poi l’ho lasciata andare». Primo posto per la Baldi, con 35’09’’, e seconda posizione per la Morlini: «Ultimamente gli allenamenti sono stati discontinui a causa di una serie di infortuni – spiega l’atleta reggiana – e mi sono concentrata sulle distanze brevi per preparare il campionati di cross (che ha vinto una settimana fa, ndr.), quindi ho la velocità ma non i chilometri. Quando Carolina ha accelerato non ne avevo e l’ho lasciata andare». Terzo posto per la Martinelli che dice «Tutte e tre abbiamo dato il massimo, fino alla fine, e questa è la cosa più importante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS