-5°

Fotografia

L'arte di Greta Guidotti contro la violenza sulle donne

0


Lui picchia lei. Lui - braccio tatuato, pancia, forza bruta - spinge la donna contro una rete. Con tale violenza che lei, con una mano a stringerle i capelli e l'altra sul collo, sembra sull'orlo di soccombere nella lotta, senza poter reagire. La foto - che Gazzettadiparma.it pubblica in anteprima - è stata scattata per parlare di violenza di genere. E parteciperà a una mostra in programma sabato 11 e domenica 12 aprile a Reggio Emilia.
L'ha scattata Greta Guidotti, 39enne «visual artist» reggiana, che frequenta da un paio d'anni il circolo «Brozzi» di Traversetolo.
Greta Guidotti non è una semplice fotografa. Usa la fotografia per fare arte. Quattro dei suoi scatti parteciperanno a «We Mean Women», festival di Reggio Emilia ricco di iniziative (foto, pittura, teatro, danza...) per sensibilizzare contro la violenza sulle donne. Il festival si svolge alle Officine delle Arti in via Brigata Reggio 29 a Reggio Emilia.
«Sono partita due anni fa con l'iscrizione al circolo di Traversetolo - spiega Greta Guidotti -. Ho frequentato un corso e ho approfondito l'argomento. Un mese fa ho presentato un portfolio sul progetto “Madre Terra” (di cui pubblichiamo tre scatti in questa gallery, ndr). Forse ci sarà una mostra in estate a San Polo d'Enza: la data non è ancora decisa». Il progetto fotografico «riguarda il territorio dellaVal d'Enza fra Reggio e Parma. ho fatto e sto facendo scatti di nudo femminile nella natura». L'autrice ricerca l'assonanza fra i due elementi: la terra e la donna come madre, le similitudini sia fisiche sia emozionali. Nei prossimi giorni esporrà quattro foto realizzate appositamente per «We Mean Women».

Greta Guidotti si è diplomata all’istituto d’arte «Chierici» di Reggio. Artista di formazione pittorica, con forti riferimenti all’ambito espressionista, ha esposto in collettive di pittura a Canossa e nella mostra fotografica «Guardare, Pensare, Fare» per la 31° edizione del Fotofestival di Montecchio Emilia. La Guidotti ha partecipato all'edizione 2014 di Fotografia Europea nel circuito Off con il portfolio «Sguardo sul doppio». Quest'anno invece non parteciperà alla rassegna. 

Sezione Fotografia: news, interviste e gallery


La presentazione di "Madre Terra" scritta da Adele Cacciagrano: 

La ricerca di un legame profondo e ancestrale, il tentativo necessario di riannodare i fili di un rapporto armonioso e puro con la natura che ci circonda, una natura non umanizzata, ma che mantiene il suo stato di selvatichezza e quindi tutta la sua alterità. Il corpo umano femminile riscopre di fronte a tale maestà la sua piccolezza: è figlia minore e infinitesimale di quella bellezza grandiosa, ferina e creatrice. Eppure, nei dettagli del corpo, nelle pose e nelle fattezze, la donna porta la stigma di una consonanza emblematica con il corpo della Natura madre. Incavi, uteri di pietra, archi arborei, rugosità calcaree e tracce di liquidità fangose, tutti i segni della natura sono rintracciabili nei corpi femminili ritratti dalla fotografa Greta Guidotti in un connubio armonico e naturale tra la Madre Terra, divinità ancestrale o semplicemente entità geo-fisica di cui il genere umano condivide materia, ascendenza e fattezze, e la donna, il cui corpo flessuoso, pieno e cavo allo stesso tempo, condivide lo stesso destino di maternità dell'umana progenie.
I luoghi in cui il corpo femminile della Madre Terra e della donna vengono immortalati appartengono tutti al territorio emiliano della Val d'Enza e limitrofi: paesaggi, nature e rocce care alla fotografa che in quei luoghi vive e che, attraverso il mezzo fotografico, attiva un dialogo silenzioso, ma sensibilissimo e aperto nel cogliere piena di stupore le infinite manifestazioni dell'armonia cosmica tra le donne e la Terra quando queste, indisturbate, si mettono a nudo una accanto all'altra nella loro essenza.

Link utili per "scoprire" l'arte di Greta Guidotti: 

https://www.flickr.com/photos/gretaguidotti/
https://www.facebook.com/pages/Greta-Guidotti-Visual-Artist/584950431594811?fref=ts
http://www.vogue.it/en/photovogue/Profilo/25e68d59-e578-4263-9e3c-d2d96c582ac9/User

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto