11°

Via D'Azeglio

Un lettore: "Schiamazzi fino a tarda notte. E il regolamento?"

Ricevi gratis le news
6

Un lettore ci ha inviato una lettera per protestare contro i bivacchi fino a tarda notte in via D'Azeglio con "urla, schiamazzi e solita roba...". Il lettore, Luca Ferrarini (che ha scattato anche le foto che pubblichiamo) critica anche il Comune per la gestione dell'ordine pubblico e per la concessione di licenze per gli alcolici "perfino ai fruttivendoli". 

Ecco la lettera: 

Gentile Direttore,
la foto notturna è stata scattata alle ore 2.30 del 29/03/2015 (le 3.30 ora legale, specifico perché era la notte del cambio d'orario...) in strada D'Azeglio e dimostra chiaramente che fino a notte fondissima c'è ancora molta gente che bivacca di fronte, in questo caso, ad un piccolo Kebab sulla via aperta al traffico mentre mangia e beve alcolici: urla, schiamazzi e solita roba..., ma che uso si sta facendo della videosorveglianza? E lo sbandierato regolamento comunale... in che modo e con quali interventi viene fatto rispettare?
Faccio notare che soprattutto i Kebab refrattari a qualsiasi regola rimangono aperti fino a quell'ora di notte... e le condizioni dei borghetti vicini a Strada D'Azeglio sono la conseguenza del fatto che questi mini locali non sono dotati di servizi igienici per gli avventori poco educati.
So che il Sindaco ha dichiarato, al legale dei residenti, che questa zona di Parma ha gravi problemi di ordine pubblico..., allora come mai la sua amministrazione continua a permettere che la Camera di Commercio rilasci licenze per kebab e take away ?
e, cosa ancor più grave, come mai l'amministrazione stessa concede la licenza per vendere alcolici a questi locali e... perfino ai fruttivendoli?
non si aggiunge degrado a degrado? (ma sappiamo che, all'Amministrazione Pizzarotti, pare sfuggire perfino che l'aver concesso le strutture di Piazzale San Giacomo ad ormai noti occupanti porterà probabilmente situazioni di disagio in una zona di Parma che, di disagi..., ne ha già a sufficienza).
Invece, l'altra foto, ritrae la "minacciosa" scritta sulla vetrina di un Kebab pronto ad aprire dove, nel giro di 15 metri, ci sono già 3 locali dello stesso tipo, 2 bar aperti anche di notte e pure il famoso verduraio cinese che vende birra e vino: una situazione parossistica che sicuramente non interessa le immediate vicinanze delle abitazioni del Sindaco, degli assessori e dei dirigenti comunali alla partita.

Luca Ferrarini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Raffaele

    04 Aprile @ 10.58

    E visto che sei tanto sveglio Michele dimmi dove andare a prendere una birra alle 3 di notte a Parma...no perché poi per berla non mi posso neanche sedere sotto gli archi (zona di via d'Azeglio dove non ci sono molte abitazioni vicino e lo sapete) perché hanno vietato pure quello. Parma è una città studentesca che fa pagare agli studenti tasse tra le più alte d'Italia (per carità l'università è di buon livello) ma poi agli studenti non permette di fare nulla durante la sera. A questo punto vi consiglio di fornirci gli orari di quando poter uscire e poter rientrare il venerdì sera. E comunque ripeto in tutte le città (e noi stiamo a Parma che è minuscola) quando si sceglie di abitare in centro bisogna mettere in conto che è la zona di cttà più frequentata dai giovani (è come se prendeste casa sotto la tangenziale e poi vi lamentate del traffico) quindi è una cavolata lamentarsi oppure se tanto vi noia chiamate i cc una sera e mandateli ai kebab. Tutte chiacchiere-zero fatti...

    Rispondi

  • lol

    03 Aprile @ 09.28

    Raffaele, già la zona dell'acquolina è molto più tranquilla. Non si parla di una volta a settimana, magari. Tutti i giorni c'è qualche gruppetto poco educato. Ed anche io sono un avventore della movida, ma abito nella zona dove è stata scattata la foto. Sono d'accordo con le tue parole ma purtroppo è una situazione insostenibile. Da quanto abiti inquella via? Io ormai da 8 anni, e prima che aprissero alcuni locali/bar/kebab non era affatto così.

    Rispondi

  • Raffaele

    02 Aprile @ 22.19

    Continuate a lamentarvi di schiamazzi che è vero purtroppo ci sono, spesso anch'io faccio parte di quegli "avventori" che frequantano via d'Azeglio ma dico anche che durante TUTTA la settimana la situazione è più che tranquilla (abito anch'io su quella strada in prossimità dell'acquolina) e sinceramente penso che almeno il venerdì sera o il sabato noi studenti dovremmo avere modo di distrarci bevendo una birra in più o scherzando coi nostri amici...i locali alle 2.30 chiudono anche durante il fine settimana (già cosa secondo me ALLUCINANTE visto che a Bologna nel weekend se vuoi bere una birra con un amico alle 5 di mattina puoi benissimo farlo) quindi manca SOLO il divieto di stare in via d'Azeglio a fare due chiacchiere con gli amici. Purtroppo vivendo in centro, a mio dire, è una condizione a cui dovete sottostare perché a Parma c'è SOLO quella strada dove poter passare un paio d'ore...e per una sera a settimana di certo non muori...

    Rispondi

    • Michele E

      03 Aprile @ 08.22

      Alle 2.30 parti e alle 3.30 sei a Bologna con la tua birra davanti, ti è costata 50€ ma vuoi mettere la soddisfazione? Alle 5 saluti l'amico e alle 6 puoi essere nel tuo letto, proprio quando io ho la sveglia per andare a lavorare. Ai miei tempi c'erano i locali, non c'era la movida da nessuna parte e sono ancora vivo, non muori neanche tu a fare meno casino o ad andare a farlo dove non rompi le palle a nessuno.

      Rispondi

      • Angelo

        04 Aprile @ 13.44

        Parole sante Michele,parole sante!!

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto