19°

30°

Via Po

Ponte dei Carrettieri 6 mesi dopo....

Lì straripò il Baganza: oggi c'è ancora pieno di tronchi

12

Certo, qualche lettore ci dirà che non dovrebbe essere stagione di piene e che quindi non ci sono pericoli, almeno immediati.

Però fa davvero un brutto effetto lo spettacolo del Ponte dei Carrettieri,  sei mesi dopo l'alluvione, infestato da rami sotto i piloni e sulle sponde del torrente. E' proprio qui, infatti, che il Baganza si scatenò, coin l'immagine emblematica del container imbizzarrito e del torrente in strada, verso le Piccole Figlie da una parte e nella discesa verso Villa Parma dall'altra, prima di buttarsi addirittura fino a piazzale Barbieri e oltre.

Sei mesi dopo, nessuno certo si aspettava la soluzione del problema casse di espansione , ma anche solo simbolicamente queste foto di rami e altri ostacoli proprio in quel punto dovrebbe far riflettere. E, magari, anzichè lo scambio reciproco di accuse di questi sei mesi, maggioranza e opposizione in Municipio dovrebbero trovare, almeno su questo, una linea comune per mettere al riparo Parma da simili disastri in futuro, qualunque sia il colore di chi governerà il Municipio.

E ripulire il ponte dei Carrettieri sarebbe già un buon inizio....

ALLUVIONE SEI MESI DOPO:

Video Tg Parma - La biciclettata di oggi per verificare la sicurezza degli argini

Foto - L'alluvione negli scatti di Luigi Nicolini

Speciale web - Prevenzione: cosa è cambiato?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    19 Aprile @ 13.55

    Ma rendere agibile il marciapiede del ponte e' chiedere troppo?

    Rispondi

  • sabcarrera

    18 Aprile @ 20.51

    I tronchi non c'entrano niente con il fatto che il Baganza abbia straripato. L'aver ristretto l larghezza del torrente con edilizia si. I tronchi ci sono sempre stati e vi meraviglierà che non è sporcizia, le bottiglie lattine e plastica che ci buttano i parmigiani si.

    Rispondi

  • salamandra

    18 Aprile @ 19.18

    Ma la pulizia del greto a chi compete? Al Comune o all'AIPO?

    Rispondi

    • federicot

      18 Aprile @ 20.33

      federicot

      o ai cittadini che si fan su le maniche e li vanno a togliere? Se c'erano gli angeli del fango perchè non possano esserci gli angeli del greto del Baganza? 30 -1-2 3 Maggio io sono libero. quacluno che viene con me?

      Rispondi

      • salamandra

        18 Aprile @ 23.49

        Non si tratta esattamente di cartacce alcuni di quei tronchi a mano mica li togli. Poi il volontariato va benissimo, ma se c'è qualcuno tenuto a fare quel servizio vorrei sapere chi è per capire perché non lo fa.

        Rispondi

  • SILENZIOSO

    18 Aprile @ 17.30

    Questa è la plastica rappresentazione dell'amore di Pizzarotti e dei grillini per questa città. Una città che non riconosce il genio è una città che non merita nulla...

    Rispondi

  • Muard

    18 Aprile @ 15.51

    "Lì straripò il Baganza: oggi c'è ancora pieno di tronchi" Il giornalista che ha scritto il pezzo può per favore tradurmi questa frase?

    Rispondi

    • 18 Aprile @ 16.00

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Volentieri: 1) quello è il ponte di via Po da dove straripò (non fu l'unico punto, ma fu quello documentato anche dalle immagini di TV Parma) il Baganza. 2) Proprio in quel punto, che possiamo quindi definire anche un simbolo del disastro di quel giorno, oggi la presenza di rami e tronchi testimoniano (come già per gli alberi mostrati nei giorni scorsi in località Maretto) che sulla pulizia dei corsi d'acqua, a scopo di sicurezza, sembra cambiato ben poco. A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti. (Gabriele Balestrazzi)

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Incidente

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: ferita una donna

meteo

Caldo: (la prossima settimana) ancora temporali al Nord

tg parma

Sicurezza e scuole fra le priorità di Pizzarotti: video-intervista

Nascerà un partito dei sindaci? Pizzarotti è concentrato su Parma ma da Napoli arrivano gli elogi di de Magistris

1commento

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

35commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

10commenti

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

2commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

industriali

Upi, oggi l'assemblea al Regio con il ministro Delrio. Diretta Tv Parma (16:45)

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

elezioni 2017

Il trionfo-ritorno del centrodestra: 16 capoluoghi, presa Genova. Crollo del Pd

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande