-1°

Via Po

Ponte dei Carrettieri 6 mesi dopo....

Lì straripò il Baganza: oggi c'è ancora pieno di tronchi

12

Certo, qualche lettore ci dirà che non dovrebbe essere stagione di piene e che quindi non ci sono pericoli, almeno immediati.

Però fa davvero un brutto effetto lo spettacolo del Ponte dei Carrettieri,  sei mesi dopo l'alluvione, infestato da rami sotto i piloni e sulle sponde del torrente. E' proprio qui, infatti, che il Baganza si scatenò, coin l'immagine emblematica del container imbizzarrito e del torrente in strada, verso le Piccole Figlie da una parte e nella discesa verso Villa Parma dall'altra, prima di buttarsi addirittura fino a piazzale Barbieri e oltre.

Sei mesi dopo, nessuno certo si aspettava la soluzione del problema casse di espansione , ma anche solo simbolicamente queste foto di rami e altri ostacoli proprio in quel punto dovrebbe far riflettere. E, magari, anzichè lo scambio reciproco di accuse di questi sei mesi, maggioranza e opposizione in Municipio dovrebbero trovare, almeno su questo, una linea comune per mettere al riparo Parma da simili disastri in futuro, qualunque sia il colore di chi governerà il Municipio.

E ripulire il ponte dei Carrettieri sarebbe già un buon inizio....

ALLUVIONE SEI MESI DOPO:

Video Tg Parma - La biciclettata di oggi per verificare la sicurezza degli argini

Foto - L'alluvione negli scatti di Luigi Nicolini

Speciale web - Prevenzione: cosa è cambiato?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    19 Aprile @ 13.55

    Ma rendere agibile il marciapiede del ponte e' chiedere troppo?

    Rispondi

  • sabcarrera

    18 Aprile @ 20.51

    I tronchi non c'entrano niente con il fatto che il Baganza abbia straripato. L'aver ristretto l larghezza del torrente con edilizia si. I tronchi ci sono sempre stati e vi meraviglierà che non è sporcizia, le bottiglie lattine e plastica che ci buttano i parmigiani si.

    Rispondi

  • salamandra

    18 Aprile @ 19.18

    Ma la pulizia del greto a chi compete? Al Comune o all'AIPO?

    Rispondi

    • federicot

      18 Aprile @ 20.33

      federicot

      o ai cittadini che si fan su le maniche e li vanno a togliere? Se c'erano gli angeli del fango perchè non possano esserci gli angeli del greto del Baganza? 30 -1-2 3 Maggio io sono libero. quacluno che viene con me?

      Rispondi

      • salamandra

        18 Aprile @ 23.49

        Non si tratta esattamente di cartacce alcuni di quei tronchi a mano mica li togli. Poi il volontariato va benissimo, ma se c'è qualcuno tenuto a fare quel servizio vorrei sapere chi è per capire perché non lo fa.

        Rispondi

  • SILENZIOSO

    18 Aprile @ 17.30

    Questa è la plastica rappresentazione dell'amore di Pizzarotti e dei grillini per questa città. Una città che non riconosce il genio è una città che non merita nulla...

    Rispondi

  • Muard

    18 Aprile @ 15.51

    "Lì straripò il Baganza: oggi c'è ancora pieno di tronchi" Il giornalista che ha scritto il pezzo può per favore tradurmi questa frase?

    Rispondi

    • 18 Aprile @ 16.00

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Volentieri: 1) quello è il ponte di via Po da dove straripò (non fu l'unico punto, ma fu quello documentato anche dalle immagini di TV Parma) il Baganza. 2) Proprio in quel punto, che possiamo quindi definire anche un simbolo del disastro di quel giorno, oggi la presenza di rami e tronchi testimoniano (come già per gli alberi mostrati nei giorni scorsi in località Maretto) che sulla pulizia dei corsi d'acqua, a scopo di sicurezza, sembra cambiato ben poco. A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti. (Gabriele Balestrazzi)

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto