18°

Via Po

Ponte dei Carrettieri 6 mesi dopo....

Lì straripò il Baganza: oggi c'è ancora pieno di tronchi

12

Certo, qualche lettore ci dirà che non dovrebbe essere stagione di piene e che quindi non ci sono pericoli, almeno immediati.

Però fa davvero un brutto effetto lo spettacolo del Ponte dei Carrettieri,  sei mesi dopo l'alluvione, infestato da rami sotto i piloni e sulle sponde del torrente. E' proprio qui, infatti, che il Baganza si scatenò, coin l'immagine emblematica del container imbizzarrito e del torrente in strada, verso le Piccole Figlie da una parte e nella discesa verso Villa Parma dall'altra, prima di buttarsi addirittura fino a piazzale Barbieri e oltre.

Sei mesi dopo, nessuno certo si aspettava la soluzione del problema casse di espansione , ma anche solo simbolicamente queste foto di rami e altri ostacoli proprio in quel punto dovrebbe far riflettere. E, magari, anzichè lo scambio reciproco di accuse di questi sei mesi, maggioranza e opposizione in Municipio dovrebbero trovare, almeno su questo, una linea comune per mettere al riparo Parma da simili disastri in futuro, qualunque sia il colore di chi governerà il Municipio.

E ripulire il ponte dei Carrettieri sarebbe già un buon inizio....

ALLUVIONE SEI MESI DOPO:

Video Tg Parma - La biciclettata di oggi per verificare la sicurezza degli argini

Foto - L'alluvione negli scatti di Luigi Nicolini

Speciale web - Prevenzione: cosa è cambiato?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    19 Aprile @ 13.55

    Ma rendere agibile il marciapiede del ponte e' chiedere troppo?

    Rispondi

  • sabcarrera

    18 Aprile @ 20.51

    I tronchi non c'entrano niente con il fatto che il Baganza abbia straripato. L'aver ristretto l larghezza del torrente con edilizia si. I tronchi ci sono sempre stati e vi meraviglierà che non è sporcizia, le bottiglie lattine e plastica che ci buttano i parmigiani si.

    Rispondi

  • salamandra

    18 Aprile @ 19.18

    Ma la pulizia del greto a chi compete? Al Comune o all'AIPO?

    Rispondi

    • federicot

      18 Aprile @ 20.33

      federicot

      o ai cittadini che si fan su le maniche e li vanno a togliere? Se c'erano gli angeli del fango perchè non possano esserci gli angeli del greto del Baganza? 30 -1-2 3 Maggio io sono libero. quacluno che viene con me?

      Rispondi

      • salamandra

        18 Aprile @ 23.49

        Non si tratta esattamente di cartacce alcuni di quei tronchi a mano mica li togli. Poi il volontariato va benissimo, ma se c'è qualcuno tenuto a fare quel servizio vorrei sapere chi è per capire perché non lo fa.

        Rispondi

  • SILENZIOSO

    18 Aprile @ 17.30

    Questa è la plastica rappresentazione dell'amore di Pizzarotti e dei grillini per questa città. Una città che non riconosce il genio è una città che non merita nulla...

    Rispondi

  • Muard

    18 Aprile @ 15.51

    "Lì straripò il Baganza: oggi c'è ancora pieno di tronchi" Il giornalista che ha scritto il pezzo può per favore tradurmi questa frase?

    Rispondi

    • 18 Aprile @ 16.00

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Volentieri: 1) quello è il ponte di via Po da dove straripò (non fu l'unico punto, ma fu quello documentato anche dalle immagini di TV Parma) il Baganza. 2) Proprio in quel punto, che possiamo quindi definire anche un simbolo del disastro di quel giorno, oggi la presenza di rami e tronchi testimoniano (come già per gli alberi mostrati nei giorni scorsi in località Maretto) che sulla pulizia dei corsi d'acqua, a scopo di sicurezza, sembra cambiato ben poco. A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti. (Gabriele Balestrazzi)

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: oggi si visita l'Università

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

14commenti

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa