12°

sala baganza

Fuoco, terremoto, scomparsi: i ragazzi a lezione di emergenze

Ricevi gratis le news
1


Hanno spento incendi, affrontato alluvioni, cercato persone scomparse e allertato il 118 per soccorrere chi è rimasto sotto le macerie dopo un terremoto.
Per una volta niente matematica né italiano per gli alunni di seconda media della scuola Ferdinando Maestri di Sala Baganza, che nella mattinata di sabato 18 aprile sono andati a lezione di emergenze. L’aula è stato il centro sportivo di via Di Vittorio e come “prof” si sono ritrovati i volontari a quattro zampe delle unità cinofile di Traversetolo, gli uomini della Protezione civile e i soccorritori dell’Assistenza volontaria di Collecchio, Sala Baganza e Felino.
I ragazzi, suddivisi in squadre, hanno affrontato esercitazioni pratiche che rappresentano soltanto la penultima ultima tappa di un lungo percorso formativo di educazione alle emergenze chiamato “Aiutaci ad aiutarti”. Un percorso iniziato con lezioni a scuola e proseguito con la visita degli alunni di prima media alla centrale operativa di via Del Taglio a Parma, che terminerà con un concorso grafico riservato alle terze classi sul tema degli incendi. I ragazzi realizzeranno dei pannelli sulla prevenzione e i migliori verranno affissi per le vie di Sala Baganza nei mesi estivi.
Grazie alla disponibilità delle associazioni e dei docenti delle scuole, l’obiettivo è di trasformare il progetto “Aiutaci ad aiutarti” in un appuntamento fisso per i ragazzi delle elementari e medie.
«Ringraziamo le altre associazioni per l’invito a partecipare a questa splendida iniziativa – sottolinea il vicepresidente e responsabile della formazione dell’Assistenza Volontaria Andrea Ponzini –. E’ bello collaborare con altre realtà del territorio e speriamo che questa giornata possa essere il punto di partenza per consolidare un percorso di educazione alle emergenze rivolto ai ragazzi delle scuole». Igino Carpena, presidente della Protezione civile di Sala Baganza, racconta che «i ragazzi si sono dimostrati molto attenti e vorremmo che questa iniziativa diventasse un progetto strutturato. Per noi volontari è molto impegnativo, ma c’è stata una grande disponibilità da parte di tutti». Carpena mette il dito anche su una piaga dolente, la difficoltà di trovare persone disposte a donare parte del loro tempo per aiutare gli altri: «Speriamo che questi giovani possano essere i volontari del futuro e che qualche loro familiare si avvicini al nostro mondo. Tanto per avere un’idea, a scuola abbiamo fatto un sondaggio: su 50 alunni soltanto due hanno i genitori che operano in qualche associazione».
Soddisfatto per la riuscita dell’iniziativa il sindaco di Sala Baganza Cristina Merusi. «Ora l’obiettivo deve essere quello di dare continuità a questo percorso formativo – afferma la prima cittadina –. I ragazzi sono stati molto attenti, hanno imparato quali sono i comportamenti corretti da tenere e hanno preso consapevolezza sul ruolo che hanno la Protezione civile, l’Assistenza Volontaria e le forze pubbliche».
Qualche alunno ha dovuto recitare la parte della vittima soccorsa dall’ambulanza. E com’è andata? «E’ stato un po’ faticoso – spiega Michelle –, ma sapevo che mi avrebbero immobilizzata perché ce lo avevano già spiegato a scuola». «Mi sono sentito legato come un salame», sorride Leonardo che aggiunge: «Da grande mi piacerebbe fare il soccorritore». Un futuro volontario c’è già.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gabriele

    18 Aprile @ 16.54

    Grazie!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260