15°

29°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

foto dei lettori

Viale Maria Luigia: grammatica in corso...

15

Nel vialone delle scuole la grammatica del cartello che annuncia le modifiche alla viabilità volute dal Comune lascia un po' a desiderare. Lo fa notare un nostro lettore. E chissà che un prof, passando, non lo corregga con la biro rossa....

Da oggi, lunedì 20, scatta la chiusura al traffico dalle 7,40 alle 8,10

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 15
  • aun20

    20 Aprile @ 10.49

    Ho visto che tutti si sono lanciati sulla grammatica: io vorrei invece fare una domanda sul senso della chiusura. Per chi abita nella zona della Villetta e deve accompagnare i figli piccoli (1a elementare) a scuola alla Sanvitale-Salimbene, non c'è più possibilità di attraversare il Parma in quanto il Caprazucca è bloccato e dal Ponte Italia non si può girare a sinistra sul Lungoparma. La soluzione sarebbe arrivare al Petitote tornare indietro, ma a quell'ora è da kamikaze. Ora, a parte il fatto che la fascia oraria è esagerata, in quanto la "giostra innizia alle 8,50 e alle 8,01 il viale M.Luigia è già vuoto, mi domando: ma i vigili che vengono adoperati per chiudere l'ingresso al viale non potrebbero essere usati per "contenere" le "orde" di studenti che attraversano guardando solo lo smartphone, che si spingono e scherzano senza alcun rispetto di "niente" (regole, persone, cose). Le persone al mattino hanno i minuti contati: portare i figlie e ... via a timbrare il cartellino e non a bighellonare. Chi ha pagato il prescuola o il permesso di accesso nella zona "no entry" verrà rimborsato se non può usufruirne a patto di far alzare i bambini una mezz'ora prima (ribadisco bambini delle elementari). E tutto per salvaguardare gli studenti delle superiori che possono benissimo essere attenti alle auto che passano con l'aiuto, magari, di qualche vigile, come si vede quando ci sono le partite e una parte della città è bloccata. Spero che il mio commento arrivi ai "responsabili" (o meno) del traffico.

    Rispondi

    • salamandra

      20 Aprile @ 18.37

      In parole povere lei suggerisce di impiegare i vigili per far largo alla sua automobile. E non solo, lo giustifica anche sostenendo che il suo tempo è piú prezioso di quello altrui!

      Rispondi

  • gigiprimo

    19 Aprile @ 23.58

    vignolipierluigi@alice.it

    Forse si legge a destra la ditta che lo ha composto? O è riportato il numero dell'ordinanza che ha disposto la chiusura della strada, che è un viale. Però non ci sono più i 'corruttori di bozze'! E la gazzetta ne sa qualcosa!

    Rispondi

  • Samuele

    19 Aprile @ 22.09

    Scandalo !! ci vuole una manifestazione generale !! tutti in piazza !!!

    Rispondi

  • sindaco

    19 Aprile @ 19.40

    Maria Luigia si starà rivoltando nella tomba, questo è solo l'ultimo scempio perpetrato (da ignoranti) in questi anni alla sua città...

    Rispondi

  • Samuele

    19 Aprile @ 17.50

    Se c'era il pd questi errori non si facevano !

    Rispondi

Mostra altri commenti