-3°

25 aprile

Boldrini e Schulz a Casa Cervi: "La Resistenza oggi"

Ricevi gratis le news
3

(ANSA) - GATTATICO (REGGIO EMILIA), 25 APR - «La libertà che noi abbiamo ci deve indurre a partecipare alla vita politica e alla vita democratica», perchè le persone che hanno fatto la Resistenza «ci hanno regalato la democrazia e questo dono va salvaguardato ogni giorno attraverso la partecipazione». E’ il messaggio che Laura Boldrini, presidente della Camera, ha lanciato da Casa Cervi, a Gattatico, uno dei luoghi più significativi della lotta di liberazione.
«Questo - ha detto la Boldrini - è un luogo simbolo della Resistenza, un simbolo della capacità degli italiani di reagire all’oppressione, una grande lezione di civiltà. Questo è un luogo che bisogna rendere noto a tutti i giovani, perchè è la storia di una famiglia normale, un simbolo limpido e trasparente che decise di farsi carico e di ribellarsi».

«Me lo auguro, me lo auguro anche io». Laura Boldrini ha risposto così, visitando casa Cervi a Gattico, a chi le chiedeva se, secondo lei, lo spirito del 25 Aprile potesse rappresentare un buon auspicio in vista di una settimana che si preannuncia complicata con l’esame dell’Italicum. 

«Molti giovani in Paesi dove non c'è la democrazia a volte osano sperare di vivere in pace e in sicurezza e prendono ogni mezzo per arrivare in un posto sicuro, avrebbero preferito stare a casa loro, ma non hanno questo privilegio: molti di loro oggi sono partigiani nel loro Paese». Con queste parole la presidente della Camera ha parlato delle vicende relative all’immigrazione. «A ricordarci il valore del diritto d’asilo ci pensa la Costituzione, l'articolo 10, scritto da persone che avevano vissuto l’esilio: questo articolo significa che le libertà che abbiamo le dobbiamo condividere con chi non ce le ha, questo lo dobbiamo ripetere ogni giorno a chi non conosce la Costituzione». 
«Casa Cervi - ha detto la Boldrini - è la casa di tutti i democratici e gli antifascisti, italiani e europei, è anche un luogo dove la memoria genera passione politica, allora per questo è giusto stare qui. Casa Cervi è anche un’esperienza di pluralismo e contaminazione: non ci fa paura stare insieme, perchè il mondo è già insieme: mi dispiace per chi si ostina a non volerlo capire».

«Vogliamo e dobbiamo mantenere la memoria dello squallore che la Germania nazista ha portato all’Italia e all’Europa, la memoria dei crimini malvagi commessi ad Auschwitz e anche altrove». Lo ha detto, intervenendo a Casa Cervi a Gattatico, il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz.
«La responsabilità di mantenere la promessa del mai più - ha detto - è della nostra generazione e di quelle future. E da questo ricordo che nasce la responsabilità di proteggere l'integrazione europea, che fu la risposta alle guerre e agli omicidi commessi nella prima metà del secolo scorso. L’Europa ha tenuto a bada i vecchi demoni, che però sono ancora in vita, si chiamano antisemitismo, razzismo, ultranazionalismo e islamofobia. Ma sono commosso - ha detto - che un tedesco possa essere qui ed essere accettato, perchè qualche anno fa non sarebbe stato scontato. Questo ci mostra quanta strada abbiamo fatto tutti noi insieme».
Al termine dell’orazione, Schulz ha letto, in italiano, la celebre epigrafe di Calamandrei sulla Resistenza.

«Anch’io vorrei che l’Europa fosse più solidale e non avesse bisogno di un’ecatombe nel Mediterraneo per iniziare ad assumere la propria responsabilità. Chi crede nella Resistenza deve dire no a chi semina odio contro ebrei, rom e musulmani, e dire no all’indifferenza dei migranti nel Mediterraneo, affrontare chi semina odio e i Kesselring moderni». Così il presidente del Parlamento Europeo, Martin Schultz, ha affrontato, a Casa Cervi, il tema del rapporto fra immigrazione ed Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alex

    26 Aprile @ 12.26

    Pazzesco sproloquio paragonare i nostri partigiani agli immigrati; riprendendo una sua affermazione di qualche giorno fa, il Parlamento Italiano è allora la casa anche degli immigrati?!

    Rispondi

  • Catto

    26 Aprile @ 08.40

    Gli immigrati come i partigiani ???? Dopo questa puoi veramente andartene a casa per non dire di peggio !!!! Indipendentemente dalle ideologie e dalle varie discussioni che si possono aprire sull' operato dei partigiani, il loro fine era difendere la patria da quello che veniva considerato un invasore, gli immigrati ci invadono. ma ti rendi conto di osa stai dicendo ???? Non ho più parole

    Rispondi

  • filippo

    25 Aprile @ 21.30

    Non so cosa dice la Boldrini non la capisco, onestamente è quasi imbarazzante-....quindi i nostri partigiani sono rimasti a combattere, gli immigrati invece scappano dalla guerra e sarebbero partigiani? o forse sono solo degli immigrati economici clandestini?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day