15°

MUSICA

Mengoni: "Supero le paure e torno nei palazzetti"

Ricevi gratis le news
0

'Mengoni live 2015' è nuovo tour partito ieri da Mantova . Diceva di essere 'pronto a correrè, Marco Mengoni, e a giudicare dai contenuti e dalla produzione del nuovo tour partito ieri dal Palabam di Mantova (sold out), pare che il giovane di Ronciglione di strada a passo veloce ne abbia già fatta parecchia. La nuova serie di live che ha riportato in scena Mengoni dopo le esperienze sui palcoscenici teatrali, si intitola 'Mengoni live 2015' ed è dedicata tanto alle canzoni del recente 'Parole in circolò, quanto ad alcuni brani pescati dal suo recente passato musicale.
«E' stato difficile tornare nei palazzetti - ha raccontato lui ieri sera, nei camerini appena sceso dal palco - dopo tanto tempo e dopo l’esperienza nei teatri, dove senti anche il respiro dei musicisti e tutto è più vicino. E’ come tornare in casa di amici che non vedevi da tanto tempo e non sentirsi subito a proprio agio. Alla fine però mi sono divertito tantissimo e mi pare anche il pubblico. Questa è la cosa più importante».
Da 'Guerrierò fino a 'Io ti aspettò, passando per 'Sei come seì, 'Mai per semprè, un omaggio a Frida Kahlo sulle note di 'La Lloronà, passando per 'Esseri umanì, 'L'essenzialè (forse la più cantata dal pubblico) e 'In un giorno qualunquè, la scaletta ha abbracciato gran parte di quanto scritto e cantato da Mengoni nel corso di una manciata di anni intensi, quelli trascorsi dalla vittoria ad X Factor nel 2009. Qualche indecisione all’inizio, quando si è trattato di riprendere confidenza con il palco, e poi uno spettacolo filato liscio ma al quale il cantante potrebbe anche apportare qualche modifica per le prossime date. «Quella di questa sera - ha raccontato Mengoni - è stata una vera data zero che voglio rivedermi e correggere. La scaletta mi piace abbastanza così com'è e abbiamo fatto alcuni nuovi arrangiamenti prendendo tanto dagli anni Ottanta (come per 'I got the fear') e dai miei ultimi ascolti, da Pharrell Williams ai Daft Punk. Nei prossimi live suonerò anche una tastiera che oggi non c'era per qualche inconveniente tecnico».
Nello spettacolo di Mengoni non ci sono poi solo parole cantate, ma anche un paio di monologhi dedicati ad argomenti diversi tra loro: dai ricordi dei giochi da bambino (a cominciare dai mattoncini del Tetris che sono apparsi anche sugli smartphone del pubblico attraverso una app studiata per l'occasione) fino ai versi dedicati a fatti di cronaca come il suicidio di Andrea Spezzacatena, il quindicenne romano schernito come 'ragazzo dai pantaloni rosà, oltre alla vicenda di Lucia Annibali, l’avvocatessa di Pesaro sfregiata in volto con l’acido da sicari ingaggiati dall’ex fidanzato. «Ho sempre parlato tanto in concerto - ha spiegato Mengoni - e questa volta ho voluto provare a dire quello che volevo ma con un testo studiato per non perdermi». Dopo il tour nei palazzetti che lo vedrà impegnato almeno fino al 23 maggio, per il cantante arriverà il momento di tornare al lavoro su quello che sarà il secondo volume del suo 'Parole in circolò. «I lavori per la seconda parte del disco stavano procedendo a buon ritmo - ha anticipato il diretto interessato - ma poi ho cominciato a modificare tutto. Ci sono delle basi ma è giusto che anche il live contribuisca in qualche modo al nuovo progetto discografico». A seguire, magari, qualche altro concerto. «Per uno spazio grande come uno stadio però non sono pronto - ha detto - e penso a quello che devo fare nell’immediato. Andrebbe bene anche tornare a fare concerti nei club. Sono convinto che se si fanno bene le cose prima o poi il bene ti torna indietro, quindi cerco di essere un essere umano buono, o perlomeno tranquillo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica