-1°

incuria

Ma è possibile che sia ancora lì...???

Dopo tre giorni il vetro appuntito è ancora in mezzo a piazzale S. Giacomo. Cosa si aspetta a toglierlo?

10

Menefreghismo, inettitudine o si vuole aspettare che qualcuno si faccia male?

Così ci scrive il lettore che ci ha inviato la foto scattata in piazzale San Giacomo, a lato di via D'Azeglio.

E ha perfettamente ragione, perchè la foto di quel vetro appuntito all'aperto l'avevamo già pubblicata nei giorni scorsi:

Fra l'altro, sulla situazione indecorosa del piazzale - a due passi dal centro - era intervenuto anche il parroco don Mora:

Piazzale San Giacomo, per chi non lo conoscesse, è il piazzale che si trova subito dopo il cinema D'Azeglio, quindi in una zona di grande passaggio. Eco la foto:

Quindi torna la domanda iniziale: aspettiamo che un bambino o qualcuno si faccia male...? E' ovvio che si tratta di un caso minore, ma sono proprio situazionì simili che stanno dando di Parma, sia per colpa di noi cittadini che di chi deve intervenire, l'immagine di una città senza amore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    25 Maggio @ 14.04

    R E N Z

    Una scena da terzo mondo: non mi pare che i rottami di una ristrutturazione si possano ammucchiare sul marciapiedi in questo modo... di solito vedo appositi cassoni per raccogliere la "rottura"... ma la POLIZIA MUNICIPALE cosa fa? Solo multe per posta CON L'AUTOVELOX a chi fa i 90 in TANGENZIALE ??

    Rispondi

  • antonio

    23 Maggio @ 15.28

    Menefreghismo di chi? Forse chi l'ha messo era incapace di intendere e di volere? non bisogna sempre dare la colpa a chi non ha pulito fregandocene di dargli una mano!!

    Rispondi

  • Margherita

    23 Maggio @ 11.12

    Chi ha lasciato quel vetro? Se da una parte il cumolo di detriti ( indubbiamente "fuori ordinanza" rispetto ai normali, casalinghi rifiuti) probabilmente necessita di uno smaltimento particolare, la lastra di vetro avrebbe potuto essere comunque spezzata in parti più piccole e messa in un sacco di plastica o in una scatola di cartone. Elementare precauzione che chiunque, con un minimo di avvedutezza e/o senso civico poteva predisporre in attesa dello smaltimento.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      23 Maggio @ 12.03

      NO ! Nascosta in un sacco di plastica o in una scatola di cartone la lastra di vetro avrebbe potuto non vedersi e qualcuno avrebbe potuto farsi male. Tutto sommato è meglio che sia in vista .

      Rispondi

      • Margherita

        24 Maggio @ 11.12

        ma son le indicazioni che danno per lo smaltimento dei vetri...oppure telefonare al numero verde per la raccolta rifiuti ingombranti: ti dicono il giorno e l'ora in cui passano e tu metti fuori tutto la sera prima. Questo è un servizio che funziona, ma c'è da prima dei "five stars"......

        Rispondi

        • Vercingetorige

          24 Maggio @ 19.25

          NASCONDERE UN GROSSO FRAMMENTO DI VETRO TAGLIENTE in un sacco di plastica o in uno scatolone di cartone , rendendolo in tal modo invisibile , è pericoloso per gli addetti alla raccolta . Chi ha scritto fesserie del genere ( se qualcuno le ha scritte ) è un pericolo pubblico !

          Rispondi

  • Vercingetorige

    23 Maggio @ 11.06

    AVETE SENTITO GLI INQUILINI DI PIAZZALE SAN GIACOMO ? Magari qualcuno di loro , se non è troppo oberato d' impegni , potrebbe aiutare a pulire .

    Rispondi

    • Katia

      24 Maggio @ 10.58

      lo stan già facendo a differenza di chi quella roba l'ha abbandonata li(e non è difficile capire chi sia)

      Rispondi

      • Vercingetorige

        24 Maggio @ 19.32

        CAPISCO i molteplici impegni degli inquilini di piazzale San Giacomo , ma , per togliere prima di tutto una pericolosa lastra di vetro tagliente , occorrono diversi giorni ? Prima di tutto quella , poi, eventualmente , si può pensare anche al resto.................Su chi possa avercela messa non ho le sue certezze. Ci sono vetrine rotte in via D' Azeglio ?

        Rispondi

        • Katia

          25 Maggio @ 16.33

          perchè non lo chiedi a chi ce l'ha messa...in curia si potrebbe dire

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria