18°

33°

incidente

Studente in bici investito in viale Partigiani d'Italia

Ricevi gratis le news
26

Uno studente di 12 anni  è stato investito da un'auto poco prima delle otto mentre in sella alla sua bici stava attraversando viale Partigiani d'Italia.  Il ragazzo ha riportato ferite di media gravità: era cosciente ma dolorante ed è' stato trasportato al Maggiore

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco850

    28 Maggio @ 19.06

    proprio poco fa nello stesso incrocio un ciclista è sbucato dal nulla a velocità folle nascosto dall'edicola... e chi era davanti a me non lo ha centrato per miracolo...la disciplina deve esserci da parte di tutti gli utenti della strada, se un ciclista fa dei numeri da circo e poi viene investito non può fare la vittima degli automobilisti cattivi.... eh per la miseria!

    Rispondi

    • salamandra

      28 Maggio @ 21.12

      Quello dell'edicola è ciclopedonale quindi in quel punto le bicicletta hanno la precedenza.

      Rispondi

      • Nocciolina

        29 Maggio @ 09.17

        sì ma non per questo possono buttarsi a mò di kamikaze! E' cmq un attraversamento. quindi anche se in sella alla bici, ci si ferma, ci si fa vedere e dopo aver guardato a destra e a manca si attraversa. In sicurezza.

        Rispondi

      • Nocciolina

        29 Maggio @ 09.16

        sì ma non per questo possono buttarsi a mò di kamikaze! E' cmq un attraversamento. quindi anche se in sella alla bici, ci si ferma, ci si fa vedere e dopo aver guardato a destra e a manca si attraversa. In sicurezza.

        Rispondi

  • paolo

    28 Maggio @ 14.04

    il problema si risolve riducendo al minimo le strisce pedonali che spesso sono un incentivo al suicidio, vedi ad esempio quelle sulle rampe delle tangenziali, assoluta follia. Se il ciclista è imprudente è condannato a morte. Rimane il fatto che anche ieri una ragazza ha attraversato senza guardare chi arrivava e questo è inconcepibile. Purtroppo le strisce inducono a non guardare, sopratutto persone incoscienti come forse un ragazzo di 12 anni. comunque tanti auguri.

    Rispondi

  • Luke

    28 Maggio @ 12.36

    Queste sono strisce pedonali !!! Si attraversano a piedi accompagnando la bici , non in sella !!!!!!!!!!!!!!!Non è un passaggio rosso per pista ciclabile !! Guardate la ragazza della foto che passa in sella alla bici !!! E' sbagliato !!!!!! Un mio amico investì uno che attraversava le strisce pedonali in sella alla bici, gli fu data ragione e il ciclista pagò i danni alla macchina !!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

    • salamandra

      28 Maggio @ 16.11

      Veramente no. Si possono anche attraversare in sella dando però in questo caso la precedenza.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        28 Maggio @ 19.02

        COSA che, invece , non fanno !

        Rispondi

  • james

    28 Maggio @ 11.41

    Una piccola parte dei ciclisti è destinata a finire sotto una macchina, pensano di attraversare le strisce senza rallentare... almeno una volta a settimana devo quasi inchiodare per come attraversano.

    Rispondi

    • cambogiano

      28 Maggio @ 12.41

      inchiodi forse perchè non ritieni di accertarti che vi siano pedoni o ciclisti in prossimità delle strisce intenzionati ad attraversare. prevedere, è questo che impone il codice della strada ed è il guidatore di un veicolo a dover prestare attenzione all'attraversamento pedonale non il pedone/ciclista!

      Rispondi

      • Vercingetorige

        28 Maggio @ 18.58

        MA CERTO , CAMBOGIANO ! L' automobilista deve "prevedere" , mentre il pedone e il ciclista vanno per strada con la testa dentro il sacco della Befana ! La bicicletta è un "veicolo" , e il ciclista , sulle strisce PEDONALI ( non ciclopedonali ) NON HA LA PRECEDENZA , e , o prende la bicicletta a mano , o , la precedenza alla macchina , deve darla lui !

        Rispondi

      • james

        28 Maggio @ 16.25

        pedoni in porssimità significa 1 o 2m. Coi ciclisti invece un bel poò di più. Se andassero piano come i pedoni sarebbe facile

        Rispondi

    • sabcarrera

      28 Maggio @ 12.35

      30m km/h in città

      Rispondi

      • james

        28 Maggio @ 16.28

        per i ciclisti?? no, loro rallentano e attraversano a passo d'uomo!

        Rispondi

    • salamandra

      28 Maggio @ 11.54

      Sicuramente loro sono azzardati ma se devi quasi inchiodare non ti viene il sospetto che hai il piedino pesante sull'acceleratore?

      Rispondi

      • Vercingetorige

        28 Maggio @ 19.02

        NO !

        Rispondi

  • Vercingetorige

    28 Maggio @ 11.37

    LE COLPE DEVE STABILIRLE LA MAGISTRATURA , NON I GIORNALI NE' , TANTOMENO , I LETTORI ! Ciò premesso , leggo , da un altro messaggio qui sotto , che il ragazzo forse attraversava in bicicletta sulle STRISCE PEDONALI. Non so se sia vero , ma , se è vero , CI RISIAMO ? Il ragazzino pare abbia solo dodici anni . Chi gli ha insegnato a comportarsi in questo modo sulla strada prima di dargli in mano una bicicletta ? Quelli che fanno gli "happenings" su due ruote per le strade della città ? STAMATTINA ALLE 9,35 , ALL' INCROCIO DELLA "MADONNINA" , regolato da un semaforo , una donna anziana , in equilibrio instabile , che camminava a fatica con un bastone , ed attraversava sulle strisce col verde , è stata investita e catapultata a terra da un ragazzotto in bicicletta che passava col rosso. Fortunatamente la signora non si è fatta praticamente niente , almeno a prima vista , sebbene siano dovuti accorrere tre o quattro passanti per rimetterla in piedi. Il genio biciclo , in un primo momento , si è fermato , ma , poi, prima che a qualcuno venisse in mente di identificarlo , è scappato . Questi due episodi di stamattina si sono conclusi , per fortuna , con conseguenze lievi . Spero sia così anche per il ragazzino di viale Partigiani d' Italia. Ma in entrambi i casi , compreso quello della vecchietta col bastone , avrebbero potuto avere conseguenze ben più gravi , ed HANNO COME CONCAUSA L' INERZIA DI QUELLI CHE DOVREBBERO TUTELARE IL RISPETTO DEL CODICE SULLE STRADE , invece di far multe per divieto di sosta , ed anche di chi continua a rimestarci la ribollita dell' "utente debole" .

    Rispondi

    • salamandra

      28 Maggio @ 15.08

      Parte dichiarando che le colpe non le devono stabilire i lettori per poi ribadire due righe dopo che la colpa è sempre immancabilmente del ciclista!. Che ipocrisia!

      Rispondi

      • Vercingetorige

        28 Maggio @ 18.46

        GUARDI , SE LEI RISPONDE SENZA LEGGERE NON E' COLPA MIA ! Il mio messaggio è pieno di riserve ed espressioni cautamente prudenti. Per quanto riguarda il ciclista che ha investito un' anziana passando col rosso all' incrocio della "Madonnina" non ho alcun dubbio , perchè ero presente.

        Rispondi

        • salamandra

          28 Maggio @ 21.09

          Ho letto bene, è il suo classico messaggio che posta SEMPRE in queste occasioni. Parte dicendo che la dinamica andrà stabilita, e qui e là ma POI c'è il pistolotto finale di come è colpa dei ciclisti. In breve: IPOCRISIA

          Rispondi

        • Vercingetorige

          29 Maggio @ 17.24

          LEI NON LEGGE UN FICO SECCO , E , SE LEGGE , NON CAPISCE ! La definizione di uno che non capisce la dia lei ! La colpa è dei ciclisti quando fanno tutte le assurdità che li si vede fare , disgraziatamente impuniti , sulle strade di Parma ogni giorno , e non sono i suoi pistolotti che cambiano i fatti ! CON QUESTO NON ENTRO NEL MERITO DEI SINGOLI EPISODI , SUI QUALI RIBADISCO CHE IL GIUDIZIO SPETTA ALLA MAGISTRATURA.

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

4commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente