14°

27°

parma senza amore

E questa che differenziata è?

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

13

Facciamo tutte le polemiche del mondo sul sistema di raccolta rifiuti, perchè è giusto discutere e modificare quello che non va.

Ma che dire di fronte allo "spettacolo" immortalato da un nostro lettore in via D'Azeglio? Sembra quasi voluto il contrasto fra la bellezza dei portici dell'Ospedale Vecchio (pur nella situazione di degrado che ben sappiamo) e quel sacchetto di rifiuti posato lì in modo quasi irridente. Come si può vedere ancor meglio nella foto intera - verticale - che pubblichiamo qui sotto.

Sì, facciamo tutte le polemiche del mondo sul sistema di raccolta. Ma da cambiare, sicuramente, c'è anche qualche testa....

C'è da aggiungere che questa zona dell'Oltretorrente sembra quasi diventata un "simbolo" della città senza amore: prima i colonnotti divelti, proprio a pochi passi dal sacchetto di oggi, poi la lunga esposizione di detriti e vetri rotti in piazzale San Giacomo. Con il sacchetto di oggi, speriamo davvero di avere toccato il fondo...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • E.

    03 Giugno @ 18.56

    Confermo, prima di tutto è la testa di certa gente quella da cambiare. Ammesso che sia possibile... Ho molti dubbi. Non sono ancora riuscito a fare capire agli universitari fuori sede che abitano sotto casa mia che lasciare i propri rifiuti nelle scale a Parma non è normale..... Fate voi...

    Rispondi

  • paolo

    03 Giugno @ 15.43

    come dico da sempre la raccolta differenziata spinta è in contrasto con una percentuale fisiologica di persone che non rispettano le regole per scarso senso civico, maleducazione, ecc. Non è forse normale, purtroppo, che si commettano infrazioni al codice della strada, che qualcuno non paghi le tasse, che qualcuno ruba, e via in crescendo fino agli omicidi...allora farci vivere in condizioni di sporcizia nella speranza vana che siamo tutti onesti e diligenti è un sogno che prima finisce meglio è. Rendiamo lo smaltimento dei rifiuti più facile e più adatto a chi vive in case senza balcone ecc. e riportiamola sporcizia sotto il livello di guardia.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      03 Giugno @ 17.34

      PAROLE SANTE , CARO PAOLO , ma , purtroppo , una cattiva abitudine si fa presto a prenderla , e ci vuole tempo per perderla . Questi sciagurati stanno facendo a Parma un danno che persisterà per anni !

      Rispondi

  • Vercingetorige

    03 Giugno @ 11.41

    TRANQUILLI , CHE' POI FOLLI quel sacchetto ve lo calcola come "differenziato" , ed ha ragione quando dice che la "differenziata" come la fa lui non la fa nessuno !

    Rispondi

  • gigiprimo

    03 Giugno @ 09.15

    In via Liguria si può trovare un concentrato di maleducazione!

    Rispondi

  • Marcokayak

    02 Giugno @ 22.29

    La differenziata perfetta sicuramente non esiste perchè i maleducati che non rispettano le regole esisteranno sempre però perchè non favorire le persone educate, che sono la maggioranza, mettendo a loro disposizione un sistema più comodo e più rispettoso dei loro "differenti" impegni come quello di molte altre città con cassonetti ad apertura con scheda magnetica? Marco Donati.

    Rispondi

    • Daniela

      03 Giugno @ 11.38

      Perchè secondo il nostro civilissimo sindaco a Parma siamo tutti o incivili o politicizzati..come ben sanno i genitori dei bimbi dell'ormai defunto asilo tartaruga. Pertanto non meritiamo una raccolta differenziata che agevoli chi paga fior di quattrini anche per conto di chi non paga niente...dobbiamo solo pagare e chinare la testa....però a maggio 2017 ne riparliamo. Anche se sono in ferie rientro per votare e tirare via la giunta pizzarottiana.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Dilettanti e giovanili, società premiate

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

Protesta

I coltaresi: «No allo spostamento degli uffici comunali»

Tv

Valentina, la regina delle torte

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

1commento

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

1commento

A1

Incidente in A1: traffico in tilt per ore tra Fidenza e Piacenza

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

4commenti

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Palermo

Botte agli alunni di seconda elementare: arrestate tre maestre Foto

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

Casa della Fotografia

Concorso: foto in bianco e nero per raccontare Parma

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calcio

Simeone: "Potrei non rinnovare"

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»