23°

32°

degrado

Degrado: Pizzarotti sgrida i Boys per i manifesti abusivi...

...e sul web arrivano le repliche

Ricevi gratis le news
37

Educazione. Io chiedo prima di tutto educazione verso i parmigiani e la città, e la chiedo anche ai tifosi del nostro ‪#‎Parma‬. Visto che sono sicuro che sia opera solo di un limitato gruppo di maleducati, pregherei quindi altri di buona volontà di levare i manifesti abusivi dai muri della città e dai cestini. Evitiamo che qualcuno possa infangare i vostri nomi e le vostre attività. Cominciamo a imparare che la città è di tutti e non di nessuno. ‪#‎EducazioneCiviltà‬

Questo il testo di un post pubblicato ieri sera su Facebook dal sindaco Pizzarotti, insieme alla foto di due manifestini della Festa dei Boys, attaccati rispettivamente su un cestino portarifiuti e su un muro.

Immediate, però, lre reazioni sul web. Ecco qualche esempio, con anche una replica dello stesso sindaco:

Enrico Coruzzi Riuscire a scovare queste affissioni abusive tra tutto il rudo che c'è in giro per Parma non deve essere stato facile. Complimentoni!

Federico Pizzarotti Se tutti mettono affissioni come queste, o fanno scritte peggiori, poi non lamentatevi del "degrado". Complimenti della battuta, spero anche in una riflessione del mondo che anche lei vorrebbe.

Andrea Terranova Pizza da amico.... sto giro hai sbagliato.....

Nicola Colacino siamo scesi nel ridicolo....si vanno a guardare queste cavolate e poi nel parcheggio dell' ospedale e in tutti gli altri parcheggi una signora da sola non puo parcheggiare se non paga il pizzo agli extracomunitaria..io la multa la farei a voi istituzioni che ci fate vivere nel terrore..non ai volantini che nel giro di qualche giorno spariscono..AVANTI CON LE MULTE...VAIIIIIII

Andrea Lamarmora Sig. Sindaco mi piace il suo essere così attento verso queste cose che possono sembrare banali. Se vogliamo un paese migliore dobbiamo partire da queste "piccole" cose!

Emanuele Nilla Pizzi Rizzoli venga il sindaco in via d azeglio e strade limitrofi a sentir che Buon profumino di urinarie che c'è.un vespasiano è più profumato..nn attacchiamoci ad un poster su un bidone dell immondizia per cortesia

Vito Di Ventura Wow, tutti bravi a fare paragoni qua. Ma prendere un argomento alla volta senza per forza parlare delle cose peggiori si può? No perché c'è sempre qualcosa di peggio da cui si può attingere per fare paragoni

Nik Da Via Palermo Da uno che si chiama Vito non prendo lezioni

Gian Maria Pasetti Pizza te lo dico da amico....mo va a xxxxxx va....fogli a4 attaccati con lo scotch, pensa che problemone eh. Sul bidone del rudo poi sono una cosa davvero inaccettabile....vieni alla festa della tua gente,quella che tiene ancora davvero a questa città, la festa dei PARMIGIANI, invece di tirare su delle polemiche da zero a zero. W I BOYS.

.......................................................E il dibattito sembra destinato a continuare - Dite la vostra nello spazio commenti sotto questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    05 Giugno @ 12.33

    In p.le della pace,abbiamo i fattoni che si fanno....con tutta tranquillità ,abbandonando siringhe ed escrementi. In p.le della pace,abbiamo un'orda di extracomunitari ubriachi,nullafacenti e delinquenti .... Nel parcheggio a fianco dell'ospedale,abbiamo degli extracomunitari delinquenti,strafottenti e pericolosi che addirittura minacciano....e noi che si fa..........................???? i manifesti dei boys?????????????????? ehhhhh? ma ci prendiamo per il c...????

    Rispondi

  • Maria

    05 Giugno @ 09.15

    Pizzarotti ha pienamente ragione ed è inutile accampare scuse prendendo ad esempio situazioni che in città non vanno.... Ognuno di noi è responsabile della pulizia della città altrimenti ci poniamo alla pari con quelli che con le loro azioni degradano Parma.

    Rispondi

    • Gigio

      05 Giugno @ 14.47

      Ma sta scherzando? Secondo Lei i cittadini devono pagare fiore di tasse per un servizio di pulizia della città (carissimo e scellerato) e poi si devono mettere a pulire la città da soli? Seguendo il Suo illuminato ragionamento se mai avessi bisogno di un intervento chirurgico cosa faccio, invece che andare in ospedale mi opero da solo? Mi sembra ormai che i pentastellati siano arrivati al fanatismo più totale, ma anche alla mitomania: credono davvero a ciò che dicono!

      Rispondi

    • Daniela

      05 Giugno @ 13.02

      cioè Folli e compagni?

      Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    04 Giugno @ 22.11

    Cattivi, cattivi, cattivi! La prossima volta vi sculaccio.

    Rispondi

  • Goldwords

    04 Giugno @ 19.27

    Ma che ridicolo, meglio non commenti!!

    Rispondi

  • Asterix

    04 Giugno @ 18.20

    Come volevasi dimostrare le regole sono ferree per gli altri per me sono interpretabili. Alcuni lustri fa in gita scolastica a Merano ci siamo accampati come usanza sulle panchine del parco pubblico, essendo giovani gagliardi eravamo seduti sullo schienale con i piedi sulla seduta mangiando e bevendo. Dopo brevissimo tempo sono arrivati due vigili che con uno stentato italiano ci hanno inviato a mettere i piedi al lor posto finendo la farse con qua non siamo in Italia. Il più sfrontato del gruppo gli ha riposto per le rime dandogli dei crucchi. Risultato 10 studenti della 5 D in caserma, multa, ci sono venuti a prendere i professori, gita finita a casa. Personalmente l'ho risolta con restituire i soldi ai miei genitori e un paio di "sarucchi". A anche se personalmente non ho detto nulla non sono stato giustifiato da nessuno sia chiaro. Per finire scuola derisi dai compagni. Strano ma nessuno ha scritto sul giornale di Merano, la foga dei vigili nel traumatizzarci portandoci in caserma, tanto meno il disagio economico che quelle 35 mila lire mi hanno causato, nessuno ha giustificato la bravata. Strano no???

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti